Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda fabiolemans1 » dom lug 19, 2020 11:06 pm

Ciao Anka, la rivista è Motociclismo, ma la moto è apparsa solo nel sito.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15819
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda mauldinamica » lun lug 20, 2020 9:17 pm

Dogwalker ha scritto:
mauldinamica ha scritto:35 CV il V35?

Se credi a quello che diceva il depliant originale della casa allora è vero.

32 alla ruota, misurati da InMoto.
I motori piccoli raggiungono più facilmente alte potenze specifiche, perchè hanno sezioni di passaggio delle valvole proporzionalmente maggiori e camere di combustione più piccole.

DogW



Ti prego facci veder le rullate di Inmoto del V35.

Ho guidato per 3 anni, dal 1985 al 1988 un V35II e non sapevo di stare a cavallo di uno stallone imbizzarrito.

Roba che se le fai vedere a chi modifica le teste in 4 valvole, gli viene da piangere.

https://wildguzzi.com/forum/index.php?topic=78575.90

750 cc, testa 4 valvole, camme ad hoc, carburazione commisurata alle nuove disponibilità e spuntano solo 53 cavalli a 7500 giri alla ruota.
stiamo parlando di 70 cavalli/L alla ruota.
Norme DIN.
Stando larghissimi, tra i 77 e gli 84 CVall' albero e con una carburazione che fa sorridere gli sceicchi e fa incazzare Greta.

E il V35 stock se li mangiava nel 1980-

Poi le prove di motociclismo.it, nel 1984, davano un V35 a 27,3 CV per un accettabile 79Cv/L.
Probabilmente, data l' età delle prove, a norme CUNA.

https://www.motociclismo.it/moto-guzzi- ... oria-69464

E un motore che girava a 8100 giri per riuscire ad arrivare a quella potenza.
La delicatezza di quel motore, a quei giri per riuscire a ricavare 27 cavalli neanche ve la ricordate più, sembra. Un motore intrinsecamente instabile.
L' Imola II aveva 30,9 CV a 9000 giri e sappiamo come è finito. Non era neanche più delicato, era definitivamente sbagliato.
Non puoi tirare fuori un cavallo di razza da un brocco e pure un po zoppo.

Ma se il 4V lo guidavi a 6000 giri e 25 cavalli massimo, ti portava dovunque.

Comunque mI hai fatto sognare.
Adesso esco e mi ricompro una V35 e domani mi stimo davanti agli amici guzzisti.
Con il PDF della rullata di Inmoto dei 92CV/L (32/346x1000) e alla ruota, ben inteso!, nell' iPhone da mostrare.


Poi la sera stessa la rottamo.
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2842
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda Claguzzi » mer lug 22, 2020 8:48 am

mauldinamica ha scritto:
Poi la sera stessa la rottamo.


:rollin :rollin :rollin :D
Claguzzi
Utente Registrato
 
Messaggi: 97
Iscritto il: ven gen 24, 2020 1:18 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V65C

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda Dogwalker » sab lug 25, 2020 2:18 pm

mauldinamica ha scritto:Ti prego facci veder le rullate di Inmoto del V35.


V35II, 1987.
Velocità massima: 158.3 km/h
Accelerazione 400m: 15"78; velocità d'uscita 130.02 km/h
ripresa 400m: 17"84; velocità d'uscita 108.32 km/h
potenza massima alla ruota: 31.25 cv a 8800 rpm
coppia massima alla ruota: 2.63 kgm a 6800 rpm
peso in ordine di marcia: 181 kg

Per comparativa, guardiamo la prova del Benelli BN302 da Motociclismo, novembre 2015.
Velocità massima: 150.5 km/h
Accelerazione 400m: 15"52; velocità d'uscita 132.00 km/h
ripresa 400m: 16"17; velocità d'uscita 122.6 km/h
potenza massima alla ruota: 33.04 cv a 11200 rpm
coppia massima alla ruota: 2.30 kgm a 8200 rpm
peso in ordine di marcia: 190 kg

Quindi, con un rapporto peso-potenza simile, le due moto hanno un accelerazione simile, sia per tempo che per velocità di uscita (la differenza in ripresa è data dalla rapportatura in ultima marcia, tanto è vero che la Benelli ha una velocità massima inferiore, nonostante sia leggermente più potente).

Puoi prendere da una qualsiasi rivista recente i dati di una moto moderna che ha pressappoco lo stesso peso e potenza, e vedrai la stessa accelerazione. Se poi non ci credi, affari tuoi, non miei.


mauldinamica ha scritto:Roba che se le fai vedere a chi modifica le teste in 4 valvole, gli viene da piangere.

Confrontare le potenze specifiche di un 350 con un 750 non ha senso perchè:
1) al raddoppio di tutte le dimensioni di un cilindro, la sezione di passaggio delle valvole aumenta di 4 volte IL VOLUME DA RIEMPIRE AUMENTA DI OTTO VOLTE. I motori più piccoli riempiono meglio ed hanno più alte potenze specifiche. Questo era SPECIALMENTE valido oltre trent'anni fa, quando le geometrie di alberi a camme e collettori di aspirazione erano quello che erano.
2) dal 350 al 750 Guzzi, i cilindri non si sono ingranditi proporzionalmente. il 350 è alesaggioXcorsa 66X50mm (rapporto 1.32) il V75 è 80X74 (rapporto 1.08). Per quanto detto al punto 1, il V75, per conservare un riempimento decente, avrebbe dovuto aumentare più che proporzionalmente l'alesaggio, in realtà ha fatto il contrario. Le valvole sono proporzionalmente più piccole e devono riempire un volume proporzionalmente maggiore.
3) dato l'aumento della corsa (pure più che proporzionale) il V75 gira basso. Quello del tuo esempio ha la potenza massima a 7500 giri, cioè perde 1300 giri rispetto al V35. Il 15% di potenza potenzialmente ottenibile se ne va solo così.
4) Io non sono responsabile di quello che fanno su Wildguzzi. Per i valori al banco del V75 4V ho già dato viewtopic.php?f=1&t=46503&p=1225926&hilit=v75+cavalli+accelerazione#p1225926

DogW
Attività Neurali Avanzate ®
Avatar utente
Dogwalker
Utente Registrato
 
Messaggi: 25577
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:32 pm

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda mauldinamica » lun lug 27, 2020 10:34 am

No, Dog.
Tu hai scritto che il V35 aveva 32 cavalli ALLA RUOTA da una prova di Inmoto.
Ti ho chiesto di farmi vedere le fonti.
Tutto li.
La rullata non l'ho vista.
Inoltre il V35 2V neanche lontanamente arrivava stock a 8800 giri. Lo faceva il 4V sul depliant della casa. Il 2V si fermava a 8100 ed a quei giri erano gia dolori per la distribuzione.

Una moto del 1980 ad aria non la paragono con una moto a liquido del 2015.
Non voglio neanche perdere 1 minuto a spiegarti che le seconde possono avere tranquillamente anche molti più cavalli delle prime. Lo sai benissimo anche tu (si vede che ogni tanto lo dimentichi. Capita)

La paragono al limite con un' altra ad aria, magari degli stessi anni, se hai voglia di cercare tra le tante foto la bella tabella che Antonio aveva pubblicato su AG.

https://photos.google.com/share/AF1QipO ... 8zQmVfQXdn

Dal quale si evince che il tuo paragone sulle performance e i cavalli DEDOTTI non ha alcun senso neppure con le moto coeve del V35.

Ti agevolo se vuoi la prova di motociclismo della Imola II con testa a 4V
https://www.motociclismo.it/moto-guzzi- ... tore-67806

Arrivava a 30.8 CV a 9000 giri. (per la cronaca, 200 giri in più che quanto dichiarato da Mamma Guzzi, motore fortunato quello della prova ...)
Se tu sostieni che il 2V avesse più cavalli del 4V al banco, allora ok.
Vale tutto.
Certo non sei neanche responsabile del banco prove di Motociclismo...

Riguardo alla discussione sulla comparazione di potenza tra cilindrate differenti sfondi una porta aperta.
Argomento noto e stranoto, felice che tu lo abbia spiegato a Wildmicio.
Tra Dogwalker e Wildmicio, dati i Nicknames, ci deve essere affinità per forza, non ti pare?

Ecco perché non ha senso paragonare il V35 con il 85 TT, fonte del mio intervento in risposta a Wildmicio che paragonava potenze del V35 del 1980 a quelle del V85TT del 2018
Prendendo per buoni, oltretutto, i dati. di fabbrica della Guzzi degli anni 80.
Io m i sono limitato a spiegargli la differenza tra dati dichiarati e quelli reali. Mi sembrava gia sufficiente.
Tu hai voluto infierire, povero Wild...

Toh, sono generoso, ti mostro anche la prova al banco del V50II, 2V, non il Monza II

https://riviste.edisport.it/le-lettere-del-mese-70705

Dove tra i dati dichiarati dalla Guzzi dell' epoca e quelli rilevati alla ruota ci stava più o meno il solito 20%.

Che guarda caso è anche lo stesso rapporto dell' Imola II, dati dichiarati 40Cv, dati rilevati 30,8 alla ruota.
O del V35, tranne che per la rullata di Inmoto che ci mostrerai.


Per me fai più bella figura dire che ti sei confuso e che i 32 CV alla ruota del V35 erano solo un abbaglio con qualche altra moto, magari l'Imola II in giornata di grazia (e con albero a camme e valvole modificati ed ottimizzati) e con un banco un po più generoso di quelli delle riviste specializzate...

Dog, capita a tutti di sbagliare. Io ne faccio una dozzina al giorno.
Settimana scorsa volevo comprare una BMW F800GT per mia figlia, pensa un po!
Errare guzzista est.

Oppure mi fai vedere la rullata di Inmoto che dicevi con il V35 stock a 32 cavalli alla ruota e io mi ri-compro veramente il treemmezzo, mi ci faccio una foto e la pubblico sul AG con il cappello da asino in testa.

Vale anche una rullata VISIBILMENTE contraffatta!

Il V35 comunque lo presso la sera stessa, garantito.
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2842
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda Wildmicio » lun lug 27, 2020 12:07 pm

povero Wild... stai tranquillo che non mi sento affatto offeso! :lol solo non tirarmi in mezzo alle vostre scaramucce, io son contento che i 100 cvl (98 per l'esattezza) li abbia il mio griso poco più che originale. la storia del v35 la si sente da una vita e l'ho presa per vero, ad ogni modo in questo caso l'ho paragonato al bmw special del quale si stava parlando,(non alla v85tt) dopo le vostre pagine di pipponi sono ancora di quel parere, su una moto del genere quel motore li è un po spompatello! :asd:
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Wildmicio
Utente Registrato
 
Messaggi: 2294
Iscritto il: mar gen 08, 2019 7:38 pm
Località: Valtellina
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda Dogwalker » lun lug 27, 2020 12:09 pm

mauldinamica ha scritto:La rullata non l'ho vista.

Io ho i dati rilevati, non l'immagine. Come ti ho detto, se non ci credi, affari tuoi, non miei.

Il V35, che hai guidato per tre anni, ha la zona rossa a 9000 giri. Sei davvero dolce a pensare che ai collaudatori di una rivista sia mai fregato qualcosa di quello che succedeva alla distribuzione di una moto messa sul banco prova prima ancora di arrivare alla zona rossa.

mauldinamica ha scritto:Una moto del 1980 ad aria non la paragono con una moto a liquido del 2015.
Non voglio neanche perdere 1 minuto a spiegarti che le seconde possono avere tranquillamente anche molti più cavalli delle prime. Lo sai benissimo anche tu (si vede che ogni tanto lo dimentichi. Capita)

Il fatto che possano farlo, non significa che tutte lo facciano. Ci sono moto raffreddate a liquido anche meno potenti. Si vede che ogni tanto dimentichi come funziona la fisica. Capita.

mauldinamica ha scritto:La paragono al limite con un' altra ad aria,

Trenta cavalli prodotti da un motore raffreddato ad aria sono uguali a trenta cavalli prodotti da un motore raffreddato ad acqua. Dovresti saperlo, ma forse ogni tanto te lo dimentichi, capita.

mauldinamica ha scritto:magari degli stessi anni, se hai voglia di cercare tra le tante foto la bella tabella che Antonio aveva pubblicato su AG.

Dove non vedo i cavalli.

mauldinamica ha scritto:Dal quale si evince che il tuo paragone sulle performance e i cavalli DEDOTTI non ha alcun senso neppure con le moto coeve del V35.

I cavalli del mio paragone non sono "dedotti". La deduzione sta nel fatto che i cavalli rilevati (anzi, scusa, RILEVATI) fossero coerenti con gli altri dati RILEVATI. Si vede che ogni tanto dimentichi come funziona l'Italiano. Capita.

mauldinamica ha scritto:Ti agevolo se vuoi la prova di motociclismo della Imola II con testa a 4V

Quindi di una moto diversa.
E' noto che il 350 4V non guadagnava nulla rispetto al 2V, il 350 2v non aveva problemi di riempimento che le 4 valvole avrebbero dovuto risolvere. In compenso la distribuzione doveva vincere maggiori resistenze interne. Sul fatto che tra due rullate di un motore su riviste diverse passino un paio di cavalli non mi impressiona. Nelle varie prove del V11 ne ballavano otto.

mauldinamica ha scritto:Riguardo alla discussione sulla comparazione di potenza tra cilindrate differenti sfondi una porta aperta.
Argomento noto e stranoto, felice che tu lo abbia spiegato a Wildmicio.

In una risposta a te, che avevi voluto parlare di un 750 4V, lo spiegavo a te, non a qualcun'altro. Si vede che ogni tanto dimentichi come funziona l'Italiano. Capita. A te più spesso che ad altri.

mauldinamica ha scritto:Toh, sono generoso, ti mostro anche la prova al banco del V50II, 2V, non il Monza II

Grazie. Noto un discreto aumento di potenza rispetto al V35II, nonostante la diminuzione di regime (potenza massima a 7250 giri) per le già citate motivazioni. Il che è, guarda un po', coerente con le rilevazioni. Come tecnica però il V35II era identico al V50III, che sul banco di Motociclismo fece rilevare 39.91 cavalli nel 1982, ovvero poco più del 10% in meno del dichiarato all'albero (45 cavalli), che è quanto si vede ancora oggi nella maggior parte delle moto. La differenza principale è che questo motore gira più in alto, ed ottiene la potenza massima a 7750 giri.
http://www.thisoldtractor.com/mg_manual ... zziv50.pdf
Tra due prove fatte dalla stessa rivista, presumibilmente pure sullo stesso banco, di due motori quasi identici, ballano più di due cavalli. E la potenza massima del secondo arriva 250 cavalli più in alto di quanto dichiarato dalla casa, Chi l'avrebbe mai detto?
Beh, chiunque abbia mai letto una rivista motociclistica e visto la potenza massima arrivare anche oltre 1000 giri più in alto di quanto dichiarato dalla casa.

Notare che i 31.25 cavalli rilevati da In Moto per il V35II corrispondono a 89.3 cavalli/litro alla ruota. I 39.91 cavalli alla ruota rilevati Da Motociclismo per il V50III corrispondono a 88.7 cavalli/litro alla ruota. Per un aumento percentuale della cilindrata del 43% la perdita di efficienza è già straordinariamente bassa. Se il V35II avesse avuto i cavalli che piacciono a te, bisognerebbe spiegare come l'aumento di cilindrata abbia portato ad un aumento della potenza PIU' CHE PROPORZIONALE che, per due motori con architettura e tecnica identica (in cui il più piccolo è pure più superquadro), rasenta l'assurdo.

mauldinamica ha scritto:Per me fai più bella figura dire che ti sei confuso

Grazie, ma alle mie "figure" ci penso da solo. Dato che ti ho dato i dati, non sono confuso, a meno che tu non pensi che io sia in malafede. Se è questo quello che credi, possiamo anche finirla qui.

DogW
Ultima modifica di Dogwalker il lun lug 27, 2020 4:13 pm, modificato 2 volte in totale.
Attività Neurali Avanzate ®
Avatar utente
Dogwalker
Utente Registrato
 
Messaggi: 25577
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:32 pm

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda Dogwalker » lun lug 27, 2020 3:29 pm

Doppio.

DogW
Attività Neurali Avanzate ®
Avatar utente
Dogwalker
Utente Registrato
 
Messaggi: 25577
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:32 pm

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda vinbrulè » lun lug 27, 2020 4:24 pm

Nel 2020 siamo ancora qui a discutere della potenza al banco di un V35... evidentemente sta moto ha traumatizzato intere generazioni... :asd:
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13192
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda Bombos » lun lug 27, 2020 5:02 pm

:rollin
Avatar utente
Bombos
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 9583
Iscritto il: mar mag 11, 2004 9:20 pm
Località: Imola
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1100 "La tramoggia"

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda Claguzzi » lun lug 27, 2020 10:48 pm

vinbrulè ha scritto:Nel 2020 siamo ancora qui a discutere della potenza al banco di un V35... evidentemente sta moto ha traumatizzato intere generazioni... :asd:

:rollin :ok:
Claguzzi
Utente Registrato
 
Messaggi: 97
Iscritto il: ven gen 24, 2020 1:18 am
La/le tua/e Moto Guzzi: V65C

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda Willy64 » ven lug 31, 2020 6:03 pm

Da quel che ricordo, la V35 2 valvole piu’ potente era l’Imola che, secondo la prova di Motociclismo, aveva 27,83 cv alla ruota.
Oltre 30 cv alla ruota per il V35 2 valvole ho enormi difficolta’ a crederlo.
PS l’Imola fu la mia prima moto e ci superavo gli 8.000 giri senza problemi.
Willy64
Utente Registrato
 
Messaggi: 791
Iscritto il: mar ott 28, 2003 1:33 am
Località: Roma

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda Cane » ven lug 31, 2020 10:21 pm

Willy64 ha scritto:Oltre 30 cv alla ruota per il V35 2 valvole ho enormi difficolta’ a crederlo.

Anche la mia Nevada 350 aveva 30 CV...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39540
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda vinbrulè » lun ago 03, 2020 6:27 pm

Lo scrivo qui perché ormai anche la mia moto è una special...ho ritirato il Ducati con i manubri nuovi!!!
La posizione di guida è talmente cambiata che mi sembra di guidare un'altra moto, adesso mi sento talmente in alto che mi sembra di guidare una maxi enduro... :asd:
I manubri rispetto alla posizione originale sono 3 cm più in alto ma soprattutto sono molto più indietro e molto più larghi.
Quindi cambiare posizione di guida su una moto sportiva si può, senza dover per forza cambiare moto e senza eliminare il cupolino e trasformarla nella solita naked malriuscita...
Però ci sono due però: non mi funziona più il bloccasterzo e soprattutto tra acquisto, montaggio e cambio tubazioni ho speso un sacco di soldi che se l'avessi saputo subito avrei rinunciato. In definitiva ho evitato di cambiare moto e va bene così, ma sta cosa del bloccasterzo mi fa incazzare...
Ultima modifica di vinbrulè il lun ago 03, 2020 6:39 pm, modificato 1 volta in totale.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13192
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda LIRO » lun ago 03, 2020 6:39 pm

Come mai non ti funziona più il bloccasterzo? Hai dovuto cambiare le piastre?
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 5007
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda vinbrulè » lun ago 03, 2020 6:40 pm

No... infatti non capisco...me ne sono accorto solo a casa...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13192
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda LIRO » lun ago 03, 2020 6:51 pm

Magari è un errore di montaggio, già contattato chi ha fatto il lavoro?
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 5007
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda vinbrulè » lun ago 03, 2020 7:04 pm

Domani torno da lui e chiedo... mentre mi consegnava la moto ha accennato al fatto che ha dovuto spostare il bloccasterzo, ma non avevo capito che non funzionasse più... può essere che per non fare toccare i blocchetti elettrici contro il serbatoio, mi abbia modificato il bloccasterzo per fare girare meno il manubrio???
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13192
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda age073 » lun ago 03, 2020 7:12 pm

Scusa ma il bloccasterzo non è un bussolotto saldato al cannotto? Come ha fatto a spostarlo?
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 4767
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: LA TUA SPECIAL!!!!!!!!!!!!

Messaggioda Wildmicio » lun ago 03, 2020 7:13 pm

magari per non fare toccare il manubrio ha spostato i finecorsa dello sterzo..
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Wildmicio
Utente Registrato
 
Messaggi: 2294
Iscritto il: mar gen 08, 2019 7:38 pm
Località: Valtellina
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1200 8V Panzerfaust https://bit.ly/2vfrEiM

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 117 ospiti