Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda GA60 » mer apr 15, 2020 1:41 pm

Che ricordi io il Lidl ha 7 fasi, la desolfatazione é la seconda, quindi "parte" subito ma solo se serve, penso. Il simbolo della neve é x quando fa freddo o per le agm. Carica a 14.7.
Ciao
GA60
Utente Registrato
 
Messaggi: 694
Iscritto il: mer lug 11, 2012 4:04 pm
Località: Ronchi passando x Barcellona P.G.
La/le tua/e Moto Guzzi: Le Mans 1000 - 1200 Sport 4v ABS

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda Blaufeld » gio apr 16, 2020 11:02 am

GA60 ha scritto:Che ricordi io il Lidl ha 7 fasi


1-Indossare guanti
2-Indossare mascherina
3-Prendere carrello
4-Attenere turno in fila
5-Riempire carrello
6-Pagare alla cassa
7-Levarsi velocemente dai piedi

:spy:
Ex V65C, Ex 850-T5, Ex V11 RM, Ex Stelvio 1200, ora California EV '03.
Avatar utente
Blaufeld
Utente Registrato
 
Messaggi: 1295
Iscritto il: mer lug 20, 2005 5:32 pm
Località: Grosseto
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV '03

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda ranabout » ven apr 17, 2020 9:07 am

GA60 ha scritto:Che ricordi io il Lidl ha 7 fasi, la desolfatazione é la seconda, quindi "parte" subito ma solo se serve, penso. Il simbolo della neve é x quando fa freddo o per le agm. Carica a 14.7.
Ciao


Non il mio, ma forse il mio è vecchio...

Carica anche batterie a 6v ma le modalità per batterie a 12v sono 3, una per batterie piccole, per batterie auto e l'ultima, col fiocco di neve, con corrente più elevata per chi ha più fretta (ma comunque non è uno starter).
Chi Vespa mangia le mele, chi Guzzi s'attacca ar cà...! >:(
Avatar utente
ranabout
Utente Registrato
 
Messaggi: 19363
Iscritto il: mer set 19, 2007 8:53 am
Località: Contigliano (Rieti)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 '97 Brunilde defunta. :'(

Ntx 750 pa=>civile PezzoDeFero®

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda nonnomario » ven apr 17, 2020 11:29 am

T4X SE TRONIC

Modalità 1 „6 V“ (7,3 V / 0,8 A)
Modalità 2 „12 V“ (14,4 V / 0,8 A)
Modalità 3 „12 V“ (14,4 V / 3,6 A)
Modalità 4 „12 V“ (14,7 V / 3,8 A)
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 70/2020
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 9457
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda bicilinder » ven apr 17, 2020 6:57 pm

peppe ha scritto:L'unico problema è la funzione di desolfatazione. Secondo me, puoi ricaricare la litio, badando bene a non attivare questa funzione.

Per curiosità (non ho la batteria al litio) ho provato a guardare il funzionamento di questo caricabatterie e, dal poco che ho capito, la fase della desolfatazione ( cacchio sia non so, se qualcuno lo spiegasse), non è evitabile, fa parte della sequenza programmata che viene compiuta automaticamente. In più sulle istruzioni c'è specificatamente indicato che è adatto a batterie al piombo, agm e gel e aggiungono che non è adatto per batterie agli ioni di litio.
Insomma, per farla breve sembrerebbe di capire che per le batterie al litio non va bene.
Sono previsti 4 programmi che avete già elencato, ed ogni singolo programma compie il processo di ricarica composto da 7 fasi che si succedono automaticamente una dopo l'altra (sta desolfatazione è la seconda)
Chissà se ho capito bene... :wall:

Cane ha scritto:Allora perche' un vecchio alternatore Guzzi nato per piombo va bene?
O forse non e' l'ideale?

Bella domanda... :wall: :wall:

Forse, se, come dice peppe, il problema per le litio è la fase di desolfatazione, il motivo è che l'alternatore non prevede questa fase, carica e basta.

PS.: quindi, se fosse così, per le litio potrebbe andare bene il vecchio semplice carica batterie dell'auto?
Ultima modifica di bicilinder il ven apr 17, 2020 9:19 pm, modificato 2 volte in totale.
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 4670
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda rugi56 » ven apr 17, 2020 7:19 pm

SOLFATAZIONE
Se una batteria non lavora correttamente, o viene lasciata scarica per periodi di tempo, il solfato di piombo formerà dei cristalli, che comportano un aumento notevole della resistenza elettrica interna. Questo fenomeno è comunemente noto come solfatazione. Il solfato di piombo può diventare così duro che la normale ricarica non lo decompone. La maggior parte delle fonti di carica, alternatori dei motori e caricabatterie funzionano in base al voltaggio della batteria, che se solfatata non corrispondo più alla reale necessità di carica ( in base alla legge do Ohm, all’aumentare della resistenza aumenta la caduta di tensione al passaggio di.corrente ) .

in breve, se una batteria è solfatata la corrente di carica che viene immessa non viene assorbita dalle piastre ma si trasforma in calore che danneggia la batteria stessa,
ai miei tempi ( bei tempi) per riattivare batterie solfatate si facevano dei cicli di scariche veloci e di ricariche lente a bassissimo amperaggio,


su si parla di solfato di piombo indurito

entro nell'ambito di laboratorio
se si prende una piastra negativa in ottimo stato e si stricia sulla superfice con l'unghia ne esce un bel strisco argenteo,
nella stessa piastra ma solfatata e come se passassi su una cosa indurita
se le cose vanno male il corpo non deve soffrire
Avatar utente
rugi56
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 6307
Iscritto il: sab nov 06, 2004 10:43 pm
Località: vicenza (prov.)
La/le tua/e Moto Guzzi: california ev del 1998 "la giuseppa"
breva 1100 del 2007 " la rossa "
LE MANS III DEL 82 "la fenice"

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda bicilinder » ven apr 17, 2020 7:43 pm

:aaah:
Rugi..... :inchino: :inchino: :inchino:
:ok:
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 4670
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda GA60 » sab apr 18, 2020 11:22 am

Infatti i "vecchi" caricabatterie fanno il lavoro dell'alternatore, caricano e basta. Non desolfatano, ne fluttuano, ne mantengono. E per questo vanno meglio dei mantenitori attuali, basta fare attenzione all' amperaggio di carica (C/5 - es. 10 Ah carica con 2 A) e staccare la batteria quando è carica.
Il C/5 non é tassativo ma é meglio stare in quel range anche x le piombo.
La mia Aliant da 14 Ah potrebbe essere caricata in C/1, ma col cazzo che gli sparo 14 A di carica. Infatti sullo stesso sito fanno riferimento ai loro carica, e quello più potente, mi pare 10 A, viene consigliato esclusivamente x utilizzo professionale x scariche profonde.
Il Lidl ha appunto 7 fasi x ogni programma di carica, la seconda è la desolfatazione.
GA60
Utente Registrato
 
Messaggi: 694
Iscritto il: mer lug 11, 2012 4:04 pm
Località: Ronchi passando x Barcellona P.G.
La/le tua/e Moto Guzzi: Le Mans 1000 - 1200 Sport 4v ABS

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda nonnomario » sab apr 18, 2020 12:21 pm

GA60 ha scritto:Infatti i "vecchi" caricabatterie fanno il lavoro dell'alternatore, caricano e basta. Non desolfatano, ne fluttuano, ne mantengono. E per questo vanno meglio dei mantenitori attuali,

opinione personale che non condivido affatto.


basta fare attenzione all' amperaggio di carica (C/5 - es. 10 Ah carica con 2 A) e staccare la batteria quando è carica.

oltre a NON sapere quando è carica ti devi anche ricordare di staccarla ... altrimenti fai danno.[/quote]

ps. tutte le lampada di emergenza vengono tenute in carica con mantenitore ... e funzionano per parecchi anni.
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 70/2020
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 9457
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda GA60 » sab apr 18, 2020 4:56 pm

Certo devi monitorarla, come faccio io con il mio vecchio Ctek XS800 che non ha la fase di desolfatazione. Una volta carica lo stacco subito. Addirittura andrebbe, x mantenerla, scaricata al 90%.
Mi rifaccio ad un interessante articolo di un ingegnere elettrico canadese che è stato tradotto in italiano, trovabile, con un po' di ricerca, sulla rete.
Poi ognuno è libero di tenersi le sue opinioni.
GA60
Utente Registrato
 
Messaggi: 694
Iscritto il: mer lug 11, 2012 4:04 pm
Località: Ronchi passando x Barcellona P.G.
La/le tua/e Moto Guzzi: Le Mans 1000 - 1200 Sport 4v ABS

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda Cane » sab apr 18, 2020 5:50 pm

Dico la mia filosofia sulle batterie, che di solito mi durano molto...

Secondo me sull'auto e la moto se usata abitualmente non c'e' nessun problema di ricarica...
La prima o la seconda volta che mi da segni di stanchezza "la cambio"...

Per esempio col fermo coronavirus la batteria della Panda che aveva gia' dato segni di vecchiaia durante l'inverno
non ce l'ha fatta dopo 15gg di fermo a farla partire...

Ordinata "subito" su e-bay senza neppure provare a caricarla...
49 € compresa la spedizione e tolto il pensiero... :D

Quando una batteria e' solfatata non puo' essere recuperata al 100%, quindi avra' sempre un punto debole...
Ultima modifica di Cane il sab apr 18, 2020 5:54 pm, modificato 1 volta in totale.
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39840
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda GA60 » sab apr 18, 2020 5:54 pm

https://www.inviaggioconermanno.it/batt ... -ricarica/
Sui vecchi caricabatterie devi monitorare il voltaggio con cui caricano e staccare quando hanno raggiunto la carica giusta.
Per le life e' di 3,6V max x cella, di 3,3V nominale x cella.
Non pretendo di insegnare qualcosa ma visto che, anch'io, possiedo un LIDL e questo e' paragonabile al Ctek 3,8A che sul sito delle batterie Aliant danno x buono x la ricarica, volevo capirci qualcosa e confrontarmi.
GA60
Utente Registrato
 
Messaggi: 694
Iscritto il: mer lug 11, 2012 4:04 pm
Località: Ronchi passando x Barcellona P.G.
La/le tua/e Moto Guzzi: Le Mans 1000 - 1200 Sport 4v ABS

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda GA60 » sab apr 18, 2020 6:01 pm

Beh, sulla mia Kia C'eed il concessionario, dopo solo 2 anni, mi ha detto che era "stanca". La attacco regolarmente, quasi, ogni 20/30 gg. con il LIDL ed e' ancora li che fa il suo lavoro. Ha quasi 6 anni, batteria marca maccocacco.
La Yuasa originale della Guzzi e' durata 8 anni. :ok:
GA60
Utente Registrato
 
Messaggi: 694
Iscritto il: mer lug 11, 2012 4:04 pm
Località: Ronchi passando x Barcellona P.G.
La/le tua/e Moto Guzzi: Le Mans 1000 - 1200 Sport 4v ABS

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda Cane » sab apr 18, 2020 6:15 pm

GA60 ha scritto:Beh, sulla mia Kia C'eed il concessionario, dopo solo 2 anni, mi ha detto che era "stanca". La attacco regolarmente, quasi, ogni 20/30 gg. con il LIDL ed e' ancora li che fa il suo lavoro.

Ma perche' devi attaccarla ogni 20gg al caricabatteria?

Una batteria su un'auto che fa un minimo di movimento non ha bisogno di nulla..
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39840
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda Enzo-NW » sab apr 18, 2020 7:14 pm

Cane ha scritto:
GA60 ha scritto:Beh, sulla mia Kia C'eed il concessionario, dopo solo 2 anni, mi ha detto che era "stanca". La attacco regolarmente, quasi, ogni 20/30 gg. con il LIDL ed e' ancora li che fa il suo lavoro.

Ma perche' devi attaccarla ogni 20gg al caricabatteria?

Una batteria su un'auto che fa un minimo di movimento non ha bisogno di nulla..


se l'impianto non ha dispersioni e l'alternatore funziona bene, altrimenti....

A proposito, sono un po sorpreso che la batteria della Golf dopo 7 anni e' ancora li e non da alcun segno di cedimento, ha pure lo start&Stop, mi sarei aspettato una vita piu' breve con tutti quegli avviamenti in citta' ai semafori
Avatar utente
Enzo-NW
Utente Registrato
 
Messaggi: 4723
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda rugi56 » dom apr 19, 2020 9:51 am

Enzo-NW ha scritto:
Cane ha scritto:
GA60 ha scritto:Beh, sulla mia Kia C'eed il concessionario, dopo solo 2 anni, mi ha detto che era "stanca". La attacco regolarmente, quasi, ogni 20/30 gg. con il LIDL ed e' ancora li che fa il suo lavoro.

Ma perche' devi attaccarla ogni 20gg al caricabatteria?

Una batteria su un'auto che fa un minimo di movimento non ha bisogno di nulla..


se l'impianto non ha dispersioni e l'alternatore funziona bene, altrimenti....

A proposito, sono un po sorpreso che la batteria della Golf dopo 7 anni e' ancora li e non da alcun segno di cedimento, ha pure lo start&Stop, mi sarei aspettato una vita piu' breve con tutti quegli avviamenti in citta' ai semafori


dipende da vari fattori, es, se l'auto e tenuta in garage è diverso da averne una fuori sempre all'aperto, con i sbalzi di temperatura, in inverno passare dai - 5 ai + 20 all'interno di un cofano in poco tempo non fa bene a certi componenti
se le cose vanno male il corpo non deve soffrire
Avatar utente
rugi56
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 6307
Iscritto il: sab nov 06, 2004 10:43 pm
Località: vicenza (prov.)
La/le tua/e Moto Guzzi: california ev del 1998 "la giuseppa"
breva 1100 del 2007 " la rossa "
LE MANS III DEL 82 "la fenice"

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda fabiolemans1 » ven set 18, 2020 9:51 pm

la settimana prossima torna il solito caricabatterie.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15930
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda Elk » ven set 18, 2020 11:40 pm

fabiolemans1 ha scritto:la settimana prossima torna il solito caricabatterie.
-fabio-

...poi, mo che pure il cane mette la batteria al litio, quel carichino puoi buttarlo... :asd:
Avatar utente
Elk
Utente Registrato
 
Messaggi: 4999
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 NTX 2011
California EV - '98 - Lizbeth
V10 Centauro '97 - Centauro, what else?
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
(ex) 850 T3 California '77 - Marilyn
(ex) Nuovo Falcone ‘72
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda Bombos » sab set 19, 2020 8:27 am

Finché non la mette anche il porco va bene...
Avatar utente
Bombos
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 9573
Iscritto il: mar mag 11, 2004 9:20 pm
Località: Imola
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1100 "La tramoggia"

Re: Motociclisti al risparmio.. (Lidl e altri)

Messaggioda Cane » sab set 19, 2020 8:32 am

fabiolemans1 ha scritto:la settimana prossima torna il solito caricabatterie.
-fabio-

Lidl deve aggiornarsi col caricabatteria anche a litio... :ok:

Potrebbe bastare eliminare la desolfatazione che tanto non serve a un "cazzo"!
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39840
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: bades, DURITO, nonnomario, p.centauro e 137 ospiti