Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Navigatore Satellitare per moto: quale?

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda ranabout » mer mag 27, 2015 9:33 am

misma ha scritto: "incompatibile con Windows 64 bit"...che è ovviamente la mia versione!


in windows esiste la "modalità compatibilità"... in pratica cliccando col tasto destro sul collegamento del programma nel menù di avvio, c'è un'opzione che ti dice se vuoi avviarlo in modalità compatibilità... ci sono diverse opzioni, e in genere si risolve cliccando su una compatibilità di un sistema operativo precedente, addirittura fino a windows 98, mi pare...

mo sto con linux e non posso confermare, ma prova... ;)
Chi Vespa mangia le mele, chi Guzzi s'attacca ar cà...! >:(
Avatar utente
ranabout
Utente Registrato
 
Messaggi: 19138
Iscritto il: mer set 19, 2007 8:53 am
Località: Contigliano (Rieti)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 '97 Brunilde in rianimazione

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda mauldinamica » mer mag 27, 2015 9:42 am

Enzo-NW ha scritto:ho appena comprato un garmin Zümo 390 ma non riesco a caricare il percorso creato con Tyre sul navigatore... qualcuno mi sa dare qualche dritta?
Sto cercando di caricare i percorsi per Assisi


ciao Enzo, io uso Garmin Base Camp, è il programma di Garmin per creare percorsi lavorando sul personal.
Va perfetto, nessun problema di compatibilità con le mappe, con i vari formati, con gli aggiornamenti etc etc. Fa tutto in automatico o quando lo chiedi tu, integrandosi perfettamente con l utilità di Garmin, Garmin express, che ti aggiorna i dispositivi satellitari

Spiegaci per bene quale è il tuo problema.

Se è legato a Tyre, ti consiglio di passare a Base camp, se invece è semplicemente perché non trovi il percorso creato nella cartellina apposita sul navigatore, ti ricordo che non basta solo caricarlo da personal a navigatore, ma bisogna anche dire al navigatore quale/i percorso/i lui deve caricare in primo piano.... insomma, se fossi un po più chiaro sul tipo di problema...
PRESIDIO IL SEGMENTO
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2376
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda ZioPaul » mer mag 27, 2015 10:18 am

Holà
Visto che si parla di TomTom da moto (io dal 2010 ho il Rider II Urban ...mi sembra :rolleyes: ) e di programma Tyre (che utilizzo da anni ma in modo basic) qualche Anima Guzzista Pia mi saprebbe indicare se c'è qualche ricetta speciale per far seguire al 100% il percorso creato e poi scaricato, senza che il caro apparecchio si rifaccia tutti i calcoli come Katso vuole lui? (A parte inserire un'infinità di punti per "obbligarlo" a passare di lì... :evil:)
Quale sarebbe il modo migliore di salvare i files a tal fine?
[url]Immagine[/url]
:look:






Ps.
...o il mio prossimo sarà Garmin? :asd:
E' una Moto Guzzi?! ....ma dai! Le fanno ancora?
Avatar utente
ZioPaul
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 2089
Iscritto il: mer ago 28, 2013 1:05 pm
Località: Colline Novaresi
La/le tua/e Moto Guzzi: La Lory -Norge 1200 2V GT
La Ramona - Aprilia Dorsogialla 7½
("Onli Italian Baics")

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda ranabout » mer mag 27, 2015 11:38 am

BMW files!?!?

:lol

:rollin
Chi Vespa mangia le mele, chi Guzzi s'attacca ar cà...! >:(
Avatar utente
ranabout
Utente Registrato
 
Messaggi: 19138
Iscritto il: mer set 19, 2007 8:53 am
Località: Contigliano (Rieti)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 '97 Brunilde in rianimazione

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda Scurzon » mer mag 27, 2015 12:41 pm

ranabout ha scritto:BMW files!?!?

:lol

:rollin


:clap:

bon, ora ranabout, torna pure a soffiare le candeline !! :lol

auguri anche qua

:celebrate:
I am a DJ, I am what I play, can't turn around no, oh no
Avatar utente
Scurzon
Utente Registrato
 
Messaggi: 3946
Iscritto il: lun nov 01, 2010 9:28 pm
Località: a nord della Lombardia
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio 2010, California EV 80, Africa Twin 650

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda Enzo-NW » mer mag 27, 2015 12:44 pm

mauldinamica ha scritto:
Enzo-NW ha scritto:ho appena comprato un garmin Zümo 390 ma non riesco a caricare il percorso creato con Tyre sul navigatore... qualcuno mi sa dare qualche dritta?
Sto cercando di caricare i percorsi per Assisi


ciao Enzo, io uso Garmin Base Camp, è il programma di Garmin per creare percorsi lavorando sul personal.
Va perfetto, nessun problema di compatibilità con le mappe, con i vari formati, con gli aggiornamenti etc etc. Fa tutto in automatico o quando lo chiedi tu, integrandosi perfettamente con l utilità di Garmin, Garmin express, che ti aggiorna i dispositivi satellitari

Spiegaci per bene quale è il tuo problema.

Se è legato a Tyre, ti consiglio di passare a Base camp, se invece è semplicemente perché non trovi il percorso creato nella cartellina apposita sul navigatore, ti ricordo che non basta solo caricarlo da personal a navigatore, ma bisogna anche dire al navigatore quale/i percorso/i lui deve caricare in primo piano.... insomma, se fossi un po più chiaro sul tipo di problema...


Il problema penso stia nel fatto che cercavo di caricare i file usando Tyre, provo a fare la stessa operazione con Base Camp: con il suo software dovrebbe andare meglio.

grazie per i suggerimenti !
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 3320
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda ZioPaul » mer mag 27, 2015 12:56 pm

ranabout ha scritto:BMW files!?!?

:lol

:rollin

Si, sono quelli fighetti :aaah:
E' una Moto Guzzi?! ....ma dai! Le fanno ancora?
Avatar utente
ZioPaul
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 2089
Iscritto il: mer ago 28, 2013 1:05 pm
Località: Colline Novaresi
La/le tua/e Moto Guzzi: La Lory -Norge 1200 2V GT
La Ramona - Aprilia Dorsogialla 7½
("Onli Italian Baics")

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda ranabout » gio mag 28, 2015 10:09 pm

Scurzon ha scritto:auguri anche qua

:celebrate:


:volemose: :volemose: :celebrate: :celebrate:

grazie mille!!
Chi Vespa mangia le mele, chi Guzzi s'attacca ar cà...! >:(
Avatar utente
ranabout
Utente Registrato
 
Messaggi: 19138
Iscritto il: mer set 19, 2007 8:53 am
Località: Contigliano (Rieti)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 '97 Brunilde in rianimazione

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda Cane » gio lug 27, 2017 10:49 pm

Scusate, esiste un navigatore che sia adatto alla moto ma anche all'auto?
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 32149
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda mostronovecento » gio lug 27, 2017 10:57 pm

Mi aggancio qua, anche se magari potrebbe essere l'oggetto di una discussione dedicata, in quanto non è SOLO un navigatore...

Mi è capitato per puro caso in un banner pubblicitario, mentre visitavo un altro sito (suore lesbiche sadomaso pedofile :aaah: )

https://eu.ridenuviz.com/

In pratica è un miniHUD (Head Up Display) derivato dalla tecnologia degli aerei militari e da qualche tempo disponibile per alcune auto di lusso.
Proietta i dati di navigazione e altro, tramite un sistema di specchi, direttamente sulla visiera del casco.

Magari nella realtà è come la Corazzata Kotiomkin :rolleyes: ma a me pare una figata esagerata...

Ciauz
mostronovecento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2672
Iscritto il: lun mar 31, 2008 11:12 pm
Località: Mandello basso

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda Ardito » gio lug 27, 2017 11:06 pm

Premesso che in moto non mi piace usare il nav, però a volte mi sono perso e mi è stato d'aiuto.
Detto questo lo smartphone è una discreta alternativa al navigatore e ci sono 2/3 app utili:
Maps: lo conoscono tutti ma funziona solo online (gratis)
Waze: carino e ha la sua community ma funge solo online (gratis)
Sygic: bello, funziona anche offline, basta scaricare le mappe (a pagamento. Io con 20 euro ho tutta europa)
Calimoto: app navigatore per moto, bello, utile, offline ma caro (a pagamento)
Alberto "Memento Audere Semper"
Socio MGCM n° 1138
IZ1PSJ
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2396
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda carlo.martinelli » ven lug 28, 2017 9:33 am

Sono interessato anche io.

Ho un TomTom One vecchio ricomprato dopo che mene hanno rubato uno :-( in ogni caso lo uso normalmente in camper, tutta europa in dettaglio unica cartina.

Ora TomTom ha aumentato le dimensioni delle mappe e da quel che capisco fisicamente non ci stanno nella sd (4GB) con il fatto che aggiornarlo è sempre più difficile.

Pensavo ad uno di quei modelli che ha anche la sim integrata e che si autoscarica la mappa in base a dove sei senza costi di roaming ecc.ecc. mappe a vita e via così. Lo userei in camper ma almeno poterlo montare anche sulla moto non sarebbe male.

Attualmente uso la brugolona sul perno centrale della Breva in abbinamento al cellulare od al tomtom one.

Possibile che non vi sia qualcosa di altrettanto comodo per moto ?? (Ho visto l'aggeggio che proietta le immagini sul caso, figata pazzesca ma 699 euro sono da capogiro e lo userei solo sulla moto).

Altre cosette carine ??
Carlo Martinelli
Moto Guzzi V35 Imola '82, BREVA V1100-2006
Avatar utente
carlo.martinelli
Utente Registrato
 
Messaggi: 161
Iscritto il: gio apr 03, 2014 4:35 pm
Località: Lendinara (RO) ITALY
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V35 Imola '82, BREVA V1100-2006

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda Pask73 » ven lug 28, 2017 9:38 am

mostronovecento ha scritto:Mi aggancio qua, anche se magari potrebbe essere l'oggetto di una discussione dedicata, in quanto non è SOLO un navigatore...

Mi è capitato per puro caso in un banner pubblicitario, mentre visitavo un altro sito (suore lesbiche sadomaso pedofile :aaah: )

https://eu.ridenuviz.com/

In pratica è un miniHUD (Head Up Display) derivato dalla tecnologia degli aerei militari e da qualche tempo disponibile per alcune auto di lusso.
Proietta i dati di navigazione e altro, tramite un sistema di specchi, direttamente sulla visiera del casco.

Magari nella realtà è come la Corazzata Kotiomkin :rolleyes: ma a me pare una figata esagerata...

Ciauz


interessante, anche se spesso io mi ritrovo a viaggiare con la visiera aperta, quindi diventa del tutto inutile.
Poi sarebbe da capire come funziona in caso di pioggia.

Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4754
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:21 pm
Località: alle falde del Vesuvio...
La/le tua/e Moto Guzzi: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda mauldinamica » ven lug 28, 2017 2:17 pm

mostronovecento ha scritto:Mi aggancio qua, anche se magari potrebbe essere l'oggetto di una discussione dedicata, in quanto non è SOLO un navigatore...

Mi è capitato per puro caso in un banner pubblicitario, mentre visitavo un altro sito (suore lesbiche sadomaso pedofile :aaah: )

https://eu.ridenuviz.com/

In pratica è un miniHUD (Head Up Display) derivato dalla tecnologia degli aerei militari e da qualche tempo disponibile per alcune auto di lusso.
Proietta i dati di navigazione e altro, tramite un sistema di specchi, direttamente sulla visiera del casco.

Magari nella realtà è come la Corazzata Kotiomkin :rolleyes: ma a me pare una figata esagerata...

Ciauz


E' il concetto definitivo: tutto sulla linea di visione diretta, qualunque direzione prenda il casco, collega tutto il necessario ed oltre.Telefono, navigatore, interfono, musica. Pure la videocamera. Che in caso di incidente potrebbe essere fondamentale.
Con la possibilità, nel futuro di metterci anche i dati del cruscotto. Del quale si può decidere di fare a meno, volendo, usando il multimedia platform della moto.

Lo stesso apparecchio, ma all' interno del casco, magari gia integrato, più sottile perché senza la necessita di essere completamente stagno, con la possibilità fondamentale di venir collegato via cavo alla batteria durante la marcia.
Li ce li spenderei volentieri i 700 dollari che chiedono per questo.
Ma anche di più ...
PRESIDIO IL SEGMENTO
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2376
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda Ardito » mer apr 04, 2018 12:31 pm

Ardito ha scritto:Premesso che in moto non mi piace usare il nav, però a volte mi sono perso e mi è stato d'aiuto.
Detto questo lo smartphone è una discreta alternativa al navigatore e ci sono 2/3 app utili:
Maps: lo conoscono tutti ma funziona solo online (gratis)
Waze: carino e ha la sua community ma funge solo online (gratis)
Sygic: bello, funziona anche offline, basta scaricare le mappe (a pagamento. Io con 20 euro ho tutta europa)
Calimoto: app navigatore per moto, bello, utile, offline ma caro (a pagamento)


Riprendo il mio messaggio solo per un aggiornamento in tema app nav:
OsmAnd: questa app è gratuita e funziona anche offline, si scaricano le mappe interessate e si naviga. Le mappe si basano su OSM ed oltre alle classiche mappe si possono scaricare le versioni "solo strade", molto più leggere. Inoltre grazie al supporto di tracce .gpx si possono stabilire a casa i tragitti da fare, molto utile ho trovato il sito https://www.gpsies.com/createTrack.do dove è possibile creare le tracce per scaricarle sul telefonino ed utilizzarle. So che le tracce gpx sono utilizzate da chi fa off road.
Alberto "Memento Audere Semper"
Socio MGCM n° 1138
IZ1PSJ
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2396
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda kyukyu » gio apr 05, 2018 11:22 am

Scrivo per segnalare una alternativa ai comuni (e costosi) navigatori per moto: il ricevitore GPS Garmin etrex 20x.

Si tratta in realtá di una unitá GPS "outdoor" (quindi pensata per trekking o bici); le funzioni di navigazione vere e proprie sono piuttosto basiche e necessitano di una mappa "attiva" specifica non inclusa (ma che io ho trovato nella mia unitá comprata usata :ok: ), tuttavia lo uso con grossa soddisfazione perché ha diverse frecce al suo arco:

-si trova a circa 100/120 euro
-si attacca al manubrio con un attacco da bici a sgancio rapido
-é certificato ipx7 per cui regge le intemperie senza problemi
-tiene oltre 20 ore con 2 buone pile ricaricabili (testato personalmente), dunque non serve una presa di corrente sulla moto
-la visibilitá é ottima anche in pieno sole
-non é touchsreen ma si comanda tramite pulsanti, dunque é comodo anche coi guanti
-riceve GPS, Glonass e pure un altro sistema di correzione basato su antenne terrestri, in pratica la ricezione é sempre ottima tranne in galleria
-ha una memoria interna di credo 4 GB, ma in piú legge le microsim, quindi ha spazio a volontá
-da google maps si possono salvare i percorsi e farli visualizzare sulla mappa, dunque se uno pianifica prima il viaggio non ha bisogno delle funzioni di navigazione
-si possono salvare i "punti di interesse" come su tutti i garmin
-se si ha la mappa attiva ha anche tutte le funzioni di ricerca tipiche (ristoranti, benzinai ecc)
-si possono caricare mappe personalizzate, tra cui le ottime gratis del Mobile Atlas Creator (potete cercare su internet), che sono pensate x trekking o bici ma hanno cmq tutte le strade, e pure i trasporti pubblici.
-ovviamente é ottimo anche nella sua funzione originale di unitá outdoor
Ciao!
California EV 1100
Avatar utente
kyukyu
Utente Registrato
 
Messaggi: 187
Iscritto il: mer ott 18, 2006 4:30 pm
Località: Stoccarda
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV 1100 2003
EX Nevada 750 2006

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda TODD » gio apr 05, 2018 2:13 pm

kyukyu ha scritto:Scrivo per segnalare una alternativa ai comuni (e costosi) navigatori per moto: il ricevitore GPS Garmin etrex 20x.



grazie della segnalazione :ok: come idea non mi dispiace, il fatto soprattutto di avere tutta quell'autonomia che ti consente di lasciar perdere i collegamenti vari. ho visto che su amazon sta a qualcosa in più di quanto dici te, ovvero sui 150 euro, comunque sempre meno di un garmin o tom tom da moto basico, che quei 250 minimo se li vuole. ho visto che ancora sotto, sugli 80 euro, c'è la serie inferiore, il 10.

altri posti dove cercare? siti di prodotti da ciclismo tipo deporvillage? dopo ci guardo...

io poi lo userei poco, per segnalare svolte e incroci in posti che non conosco, non vorrei diventarne dipendente, ci sarà gente che senza il navigatore rinuncia a partire :rollin

una cosa però, lo schermo da 2,5 non sarà troppo piccolo?
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 1239
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda kyukyu » gio apr 05, 2018 3:11 pm

Boh, forse ho trovato una buona offerta io allora :D

La serie 10 ha lo schermo monocromatico e non puó visualizzare mappe topografiche.

Le dimensioni io le trovo sufficienti anche se non eccelse. Se pianifichi prima il percorso e lo visualizzi sulla mappa vanno benissimo:trovi una volta il livello giusto di zoom e capisci subito se devi svoltare o no. Stessa cosa se attivi la navigazione vera e propria (con la quale, tra l´altro, lo schermo si riaccende da solo dallo standby per segnalarti di svoltare). Ma é farraginosa e io stesso non la uso quasi mai.

Se invece non hai su la traccia ma vuoi solo orientarti sulla mappa devi a volte zoomare avanti e indietro perché con poco zoom non vedi le strade piccole e con troppo zoom non vedi i paesi vicini. Comunque se hai una destinazione puoi sempre, come minimo, far visualizzare una riga dritta tra lei e te, che in molti casi aiuta. Puoi anche salvare il percorso appena effettuato e farlo visualizzare invertito.

Un´altra cosa: la mappa di default copre tutto il mondo ma ha solo le strade piú grandi. Di sicuro se vuoi usarlo devi scaricarti altre mappe.
Ciao!
California EV 1100
Avatar utente
kyukyu
Utente Registrato
 
Messaggi: 187
Iscritto il: mer ott 18, 2006 4:30 pm
Località: Stoccarda
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV 1100 2003
EX Nevada 750 2006

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda Ardito » gio apr 05, 2018 9:47 pm

C'era l'Excelvan(e Todd sa di cosa parlo), un navigatore per moto che nella migliore delle offerte su Amazon veniva via per 40 euro. Qualcuno ha avuto la fortuna di accaparrarsi gli ultimi e da allora non li hanno più messi in vendita, se non con un altro nome ed un altro prezzo, ovviamente più alto.
Non tutti si possono permettere o vogliono spendere 400 euro per un navi da usare 1 volta o due l'anno.
Alberto "Memento Audere Semper"
Socio MGCM n° 1138
IZ1PSJ
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2396
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggioda Vertigo » ven apr 06, 2018 3:43 pm

Che mi dite del TOM TOM VIO ? Secondo voi è scomodo ? Come funziona ? Avete amici/parenti/vicini che l'hanno provato ?
Vertigo
Utente Registrato
 
Messaggi: 85
Iscritto il: gio mar 09, 2017 5:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 III Stone

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Elk, Franco 1163, Jack La Treena e 26 ospiti