Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Potenziometro rotto, costi di riparazione

L'unico, autentico, inimitabile....

Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda il-banda » mer lug 26, 2006 1:40 pm

Due settimane fa la mia moto ha cominciato ad avere problemi di funzionamento, l'ho portata in officina (concessionaria guzzi) dove dopo 10 giorni hanno trovato il guasto: Potenziometro rotto.

Costo della riparazione 240 euro.
Pare che il potenziometro costi sulle 190 euro.

Cifre giuste?

Aspetto la vostra opinione!
California Jackal del 2000
Avatar utente
il-banda
Utente Registrato
 
Messaggi: 365
Iscritto il: lun giu 26, 2006 3:49 pm
Località: Livorno!
La/le tua/e Moto Guzzi: Jackal del 2000
coproprietario Stelvio 2011

eh si....

Messaggioda MEK1 » mer lug 26, 2006 1:43 pm

purtroppo è la triste verità.Il cazzabubbolo ha quel costo.
Avatar utente
MEK1
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 2807
Iscritto il: lun mag 24, 2004 10:00 am
Località: BRIOSCO (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: California eV - v35c 420cc.

Messaggioda il-banda » mer lug 26, 2006 2:10 pm

maremma ciua!

è grande come una noce!
California Jackal del 2000
Avatar utente
il-banda
Utente Registrato
 
Messaggi: 365
Iscritto il: lun giu 26, 2006 3:49 pm
Località: Livorno!
La/le tua/e Moto Guzzi: Jackal del 2000
coproprietario Stelvio 2011

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda mdanè » mer lug 26, 2006 2:22 pm

Livornese ha scritto:Due settimane fa la mia moto ha cominciato ad avere problemi di funzionamento, l'ho portata in officina (concessionaria guzzi) dove dopo 10 giorni hanno trovato il guasto: Potenziometro rotto.

Costo della riparazione 240 euro.
Pare che il potenziometro costi sulle 190 euro.

Cifre giuste?

Aspetto la vostra opinione!


Alla faccia dell'AXONE!
CLUBS:AnimaGuzzista,SSLazioMotociclismo. MOTO: V65, Aprilia Shiver
Avatar utente
mdanè
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 3774
Iscritto il: lun apr 04, 2005 3:15 pm
Località: Fregellae
La/le tua/e Moto Guzzi: V65

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda max67 » mer lug 26, 2006 3:00 pm

ma che modello è? :look: :look: :look: :look: :look: :look: :look:
Breva 1200 "Molly"
Tessera A.G. N°183\2017
Avatar utente
max67
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 8599
Iscritto il: lun ott 24, 2005 10:09 pm
Località: Bollate( MI )
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Breva 1200

Messaggioda biancoman » gio lug 27, 2006 12:24 pm

:shock: .....ma il potenziometro di che?........ :shock:
Volli fortissimamente volli
Avatar utente
biancoman
Utente Registrato
 
Messaggi: 195
Iscritto il: ven gen 02, 2004 4:58 pm
Località: Venezia

Messaggioda giacomino » gio lug 27, 2006 12:28 pm

hai speso poco, poteva andare peggio, metti che scoprivano che sei un Livornese che abita in provincia di PISA? :asd:
Avatar utente
giacomino
Utente Registrato
 
Messaggi: 1438
Iscritto il: ven apr 02, 2004 9:51 pm
Località: cecina (LI)

Messaggioda warsavius » gio lug 27, 2006 12:34 pm

come hai fatto a romperlo? cosa si è rotto?
perché se è proprio il componente elettronico che si è sputt##nato non ci metto la mano sul fuoco ma è molto probabile che si possa cambiare solo quello a un prezzo ridicolo da negozio di componentistica... me lo stavo chiedendo perché su qualche V11 il potz è stato cambiato perché, anche se andava bene, non era molto costante nell'indicazione di apertura gas fornita alla centralina... stavo quindi ragionando se fosse possibile elaborare la versione 1.01 del potz ;) (ovviamente con gli stessi valori di ohm e lineare o logaritmico che sia)
Avatar utente
warsavius
Utente Registrato
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: lun ott 24, 2005 9:12 pm
Località: Lago Maggiore

Messaggioda Kunta Kinte® » gio lug 27, 2006 6:36 pm

warsaw ha scritto:come hai fatto a romperlo? cosa si è rotto?
perché se è proprio il componente elettronico che si è sputt##nato non ci metto la mano sul fuoco ma è molto probabile che si possa cambiare solo quello a un prezzo ridicolo da negozio di componentistica... me lo stavo chiedendo perché su qualche V11 il potz è stato cambiato perché, anche se andava bene, non era molto costante nell'indicazione di apertura gas fornita alla centralina... stavo quindi ragionando se fosse possibile elaborare la versione 1.01 del potz ;) (ovviamente con gli stessi valori di ohm e lineare o logaritmico che sia)


Pensavo la stessa cosa......a meno che il "potenziometro" lo sia solo di nome e poi sia qualcosaltro.

Potenziometri con tolleranze bassissime (quando trafficavo con i kit di elettronica) costavano pochissimo.

Con quella cifra mi portavo via anche il bancone dell BBC.
La vita è un libro.Chi non viaggia ne legge una pagina soltanto.
Avatar utente
Kunta Kinte®
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 2854
Iscritto il: gio apr 06, 2006 7:57 pm
Località: provincia di Fermo
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 ie 2006

Messaggioda giancarloessezeta » gio lug 27, 2006 6:52 pm

Il potenziomentro?

Senti la Piratessa Katia...

suo marito ha risolto ad un amico con quello della Fiat Punto, o Uno, che costa intorno ai 60 euro.... ed è la stessa cosa di quello Guzzi! Ha solo da rialesare i fori di regolazione...

Il potenziometro si fotte anche lavando la moto con la lancia: entra l'acqua dal foro dell'astina di funzionamento!

Senti anche Ube.

Ciao.
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 9522
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

Messaggioda warsavius » gio lug 27, 2006 6:56 pm

Kunta Kinte® ha scritto:Pensavo la stessa cosa......a meno che il "potenziometro" lo sia solo di nome e poi sia qualcosaltro.


è proprio un potz.... mi sa che in un autoricambi lo si trova a poco senza smanettare con il saldatore....
Avatar utente
warsavius
Utente Registrato
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: lun ott 24, 2005 9:12 pm
Località: Lago Maggiore

Messaggioda warsavius » gio lug 27, 2006 6:57 pm

anzi... ube mi aveva detto che agostini ogni tanto li cambiava perchè non davano un responso lineare... e non penso che chiedesse quelle cifre astronomiche...
Ultima modifica di warsavius il gio lug 27, 2006 6:58 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
warsavius
Utente Registrato
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: lun ott 24, 2005 9:12 pm
Località: Lago Maggiore

Messaggioda EuroFrank » gio lug 27, 2006 6:58 pm

Ma il potenziometro di che cosa????

Di che moto???

Mi sto sforzando ma non riesco a immaginare dove sia un potenziometro nella mia moto.

Ciao,
Franco
V11 Le Mans RC
V35 Imola II
Avatar utente
EuroFrank
Utente Registrato
 
Messaggi: 2001
Iscritto il: dom ott 30, 2005 9:48 pm
Località: Bologna e Milano

Messaggioda warsavius » gio lug 27, 2006 7:06 pm

A te la scelta. il potz è per regolare:

A: Il volume del rumore degli scarichi
B: LA quantità di NOS nel cali di Ube
C: L'iniezione in base all'apertura dei corpi farfallati


;)
Avatar utente
warsavius
Utente Registrato
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: lun ott 24, 2005 9:12 pm
Località: Lago Maggiore

Messaggioda Kunta Kinte® » gio lug 27, 2006 7:32 pm

warsaw ha scritto:A te la scelta. il potz è per regolare:

A: Il volume del rumore degli scarichi
B: LA quantità di NOS nel cali di Ube
C: L'iniezione in base all'apertura dei corpi farfallati


;)


Io preferirei l'opzione A.......per tenerli al minimo...... non mi picchiate :look: :look:
La vita è un libro.Chi non viaggia ne legge una pagina soltanto.
Avatar utente
Kunta Kinte®
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 2854
Iscritto il: gio apr 06, 2006 7:57 pm
Località: provincia di Fermo
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 ie 2006

Messaggioda EuroFrank » gio lug 27, 2006 7:43 pm

warsaw ha scritto:A te la scelta. il potz è per regolare:

A: Il volume del rumore degli scarichi
B: LA quantità di NOS nel cali di Ube
C: L'iniezione in base all'apertura dei corpi farfallati


;)


C, ho vinto qualche cosa? Queste moto moderne...

Però è vero 200 neuri per un potenziometro mi sembra un po' tanto.

Ciao,
Franco
V11 Le Mans RC
V35 Imola II
Avatar utente
EuroFrank
Utente Registrato
 
Messaggi: 2001
Iscritto il: dom ott 30, 2005 9:48 pm
Località: Bologna e Milano

Messaggioda warsavius » gio lug 27, 2006 7:47 pm

Kunta Kinte® ha scritto:Io preferirei l'opzione A.......per tenerli al minimo...... non mi picchiate :look: :look:


ugh! il mondo è bello perché vario.... tra V11isti invece vige l'usanza di fare a gara a chi sbombarda di più.... sempre lì a provare gli scarichi degli altri... tipo....

fa sentire tu...? BRAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

....ma senti la mia... BROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

...però se tolgo il db killer... SBROOOOOOOOOOOOO...BANG!...OOOOOOOOOO

scenette viste più volte... ;)
Avatar utente
warsavius
Utente Registrato
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: lun ott 24, 2005 9:12 pm
Località: Lago Maggiore

Messaggioda ledzep » gio lug 27, 2006 8:13 pm

Ma il potenziometro di che cosa???? Di che moto???


di tutte quelle ad iniezione.
quando giri il gas non si aprono i carburatori ma azioni il potenziometro che elettronicamente fa aprire in sincrono i corpi farfallati.

avevo dovuto cambiarlo al cali che non superava i 6000 giri senza spetacchiare e singhiozzare e più o meno avevo speso uguale.
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20968
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Potenziometro iniezione

Messaggioda N-t-X » gio lug 27, 2006 8:56 pm

Ciao a tutti, su un altro sito Guzzi (che non ricordo), si parlava di uno Jackall con problemi di potenziometro.
La soluzione é stata di spruzzare al suo interno, attraverso qualche foro dell'involucro, del disossidante.
Senza cambiarlo o adattarne altri (Fiat Uno turbo ?) che, poi, non erano tanto compatibili.
Credo sia il caso indicato nel post di Giancarloessezeta....
Facci sapere, io sono interessato: anche il mio Quota ha l'iniezione elettronica (purtroppo...).
Michele (AG 46/18)
N-t-X
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 476
Iscritto il: dom lug 23, 2006 7:07 pm
Località: Rapallo (Ge)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ntx 350 (N° 1)
Quota 1100 Es (Nerone)

Chiedo scusa

Messaggioda cuorealfa » gio lug 27, 2006 9:01 pm

Chiedo scusa ma...Posso sapere come si manifesta il problema da "potenziometro rotto"?
Cosa fa la moto che non va oltre che spuacchiare oltre i 6000 rpm?
"Donne e Motori...solo dolori"
V11 LM RC
Avatar utente
cuorealfa
Utente Registrato
 
Messaggi: 773
Iscritto il: ven dic 03, 2004 6:17 am
Località: Sermoneta (LT)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Le Mans Rosso Corsa
"Toro Scatenato"

Prossimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: FlyOne, Google [Bot], nonnomario, TODD, zanza85 e 44 ospiti