Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Potenziometro rotto, costi di riparazione

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda aquila grigia » ven set 20, 2013 2:51 pm

Ottima notizia.......... :ok: :ok:
scusa, potresti inviarmi i riferimenti per l'acquisto visto che proprio in questi giorni il mio ferraccio mi chiede qualche extra ( probabilmente devo sostituirlo anche io) :( :? :oops:

Grazie

Slt Gennnnnnn
La moto piu' bella del mondo? La mia Jackal grey.....il ferraccio!!!

Tessera A.G. 189
Soccorso Aquila 230
Ex 50ntini....e 125cc vari
Ex Kawasaki z 500
Ex Honda 450 night hawk
Ex Guzzi V35C
Avatar utente
aquila grigia
Utente Registrato
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: dom set 25, 2005 6:45 pm
Località: Bari - Caserta
La/le tua/e Moto Guzzi: Cali Jackal.........il ferraccio
Tessera AG 299/14

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda Akela » ven set 20, 2013 2:59 pm

Il potenziometro è questo:

http://ca-cycleworks.com/products/electrical/pf3c

Ma io l'ho comprato qui:

http://www.ebay.it/itm/141046200915?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1497.l2649

Su e-bay lo danno per finito mentre nel loro sito sembra che lo abbiano ancora.
Avatar utente
Akela
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 3994
Iscritto il: dom dic 30, 2007 8:46 am
Località: Tremestieri Etneo ai piedi del Mongibello (CT)
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV Touring P.I. - 2002 - (Aquila Bianca)
NTX 650 - 1990
EX Aprilia Pegaso GA 650 - 1994
Ex Nevada 750 - 1997:

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda aquila grigia » ven set 20, 2013 3:40 pm

Akela ha scritto:Il potenziometro è questo:

http://ca-cycleworks.com/products/electrical/pf3c

Ma io l'ho comprato qui:

http://www.ebay.it/itm/141046200915?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1497.l2649

Su e-bay lo danno per finito mentre nel loro sito sembra che lo abbiano ancora.




Grazie :ok: :ok:
metto in memoria i link ;)

Slt Gennnnn
La moto piu' bella del mondo? La mia Jackal grey.....il ferraccio!!!

Tessera A.G. 189
Soccorso Aquila 230
Ex 50ntini....e 125cc vari
Ex Kawasaki z 500
Ex Honda 450 night hawk
Ex Guzzi V35C
Avatar utente
aquila grigia
Utente Registrato
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: dom set 25, 2005 6:45 pm
Località: Bari - Caserta
La/le tua/e Moto Guzzi: Cali Jackal.........il ferraccio
Tessera AG 299/14

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda redcoxdgm » mar dic 17, 2013 8:19 pm

ragazzi fortuna che ho letto questo post!!! anche io lamento la rottura del tps della mia v11, in pratica fà le bizze al minimo con irregolarità di accelerazione, la cosa è confermata dal software di diagnostica guzzidiag che mi mostra variazioni in millivolt senza che io tocchi l'acceleratore per cui è lui il colpevole!
ero quasi rassegnato ed amareggiato per l'acquisto del tps alla modica cifra di 290 euro...... ed ovviamente ho cercato in ogni dove alternative, ma nada magneti marelli lo vende solo alle concessionarie , ma poi ho letto questo post e mi è ritornato il sorriso :ok:
ora: su ebay lo danno come non disponibile, ho mandato un messaggio vediamo cosa mi rispondono
ho compilato la pagina dell'ordine sul sito ma..... mi da solo 2 alternative per le spese di spedizione.... una a 45,31 $ e l'altra a 54,26 $ decisamente assurdi i prezzi ! :shock:
redcoxdgm
Utente Registrato
 
Messaggi: 64
Iscritto il: dom set 04, 2005 12:18 pm
Località: Sicilia

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda aquila grigia » mar dic 17, 2013 8:44 pm

redcoxdgm ha scritto::
ora: su ebay lo danno come non disponibile, ho mandato un messaggio vediamo cosa mi rispondono

ho compilato la pagina dell'ordine sul sito ma..... mi da solo 2 alternative per le spese di spedizione.... una a 45,31 $ e l'altra a 54,26 $ decisamente assurdi i prezzi ! :shock:



Mi dai il riferimento di ebay.......visto che devo comprarlo anche io?
per le spese di cui sopra, neanche io ho capito bene :/

Slt Gennnn
La moto piu' bella del mondo? La mia Jackal grey.....il ferraccio!!!

Tessera A.G. 189
Soccorso Aquila 230
Ex 50ntini....e 125cc vari
Ex Kawasaki z 500
Ex Honda 450 night hawk
Ex Guzzi V35C
Avatar utente
aquila grigia
Utente Registrato
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: dom set 25, 2005 6:45 pm
Località: Bari - Caserta
La/le tua/e Moto Guzzi: Cali Jackal.........il ferraccio
Tessera AG 299/14

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda redcoxdgm » mar dic 17, 2013 9:35 pm

redcoxdgm
Utente Registrato
 
Messaggi: 64
Iscritto il: dom set 04, 2005 12:18 pm
Località: Sicilia

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda aquila grigia » mar dic 17, 2013 10:35 pm

redcoxdgm ha scritto:http://www.ebay.it/itm/141046200915?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1497.l2649



Ok...in pratica stesso prezzo di qui:

http://ca-cycleworks.com/products/electrical/pf3c

unica differenza di qualche euro sulla spedizione; tutto sommato preferirei acquistarlo ( percepisco più garanzia) su ca-cycleworks;

Slt Gennnn
La moto piu' bella del mondo? La mia Jackal grey.....il ferraccio!!!

Tessera A.G. 189
Soccorso Aquila 230
Ex 50ntini....e 125cc vari
Ex Kawasaki z 500
Ex Honda 450 night hawk
Ex Guzzi V35C
Avatar utente
aquila grigia
Utente Registrato
 
Messaggi: 1729
Iscritto il: dom set 25, 2005 6:45 pm
Località: Bari - Caserta
La/le tua/e Moto Guzzi: Cali Jackal.........il ferraccio
Tessera AG 299/14

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda Akela » mer dic 18, 2013 7:11 am

Sono gli stessi. Vai tranquillo dove costa meno.
Avatar utente
Akela
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 3994
Iscritto il: dom dic 30, 2007 8:46 am
Località: Tremestieri Etneo ai piedi del Mongibello (CT)
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV Touring P.I. - 2002 - (Aquila Bianca)
NTX 650 - 1990
EX Aprilia Pegaso GA 650 - 1994
Ex Nevada 750 - 1997:

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda Akela » mer dic 18, 2013 12:35 pm

redcoxdgm ha scritto:ragazzi fortuna che ho letto questo post!!! anche io lamento la rottura del tps della mia v11, in pratica fà le bizze al minimo con irregolarità di accelerazione, la cosa è confermata dal software di diagnostica guzzidiag che mi mostra variazioni in millivolt senza che io tocchi l'acceleratore per cui è lui il colpevole!
ero quasi rassegnato ed amareggiato per l'acquisto del tps alla modica cifra di 290 euro...... ed ovviamente ho cercato in ogni dove alternative, ma nada magneti marelli lo vende solo alle concessionarie , ma poi ho letto questo post e mi è ritornato il sorriso :ok:
ora: su ebay lo danno come non disponibile, ho mandato un messaggio vediamo cosa mi rispondono
ho compilato la pagina dell'ordine sul sito ma..... mi da solo 2 alternative per le spese di spedizione.... una a 45,31 $ e l'altra a 54,26 $ decisamente assurdi i prezzi ! :shock:


Io l'ho preso su ebay ed ho risparmiato sulla spedizione, in tutto spedito mi è costao 80 Euro. Poi l'ho preso per un mio amico nel loro sito, La differenza della spedizione sta che in un caso e più veloce nel territorio americano ma poi perdono tempo alla dogana, nel giro di due settimane comunque ti arriva, prendendolo nel loro sito lo stesso mi è costato 125 Euro, pazienza, risparmi "solo" 180 Euro.
Avatar utente
Akela
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 3994
Iscritto il: dom dic 30, 2007 8:46 am
Località: Tremestieri Etneo ai piedi del Mongibello (CT)
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV Touring P.I. - 2002 - (Aquila Bianca)
NTX 650 - 1990
EX Aprilia Pegaso GA 650 - 1994
Ex Nevada 750 - 1997:

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda Alessandro043 » mar mar 13, 2018 12:48 am

Ciao a tutti,

Riprendo il discorso potenziometro perché devo cambiarlo sulla mia Guzzi 1100 sport corsa. Il prezzo ora si aggira sui 350€!!!!

Qualcuno di voi sa se il modello PF3C funziona anche sulla mia moto?

C’e’ differenza tra quello originale e quello in vendita sul sito californiano?
Avatar utente
Alessandro043
Utente Registrato
 
Messaggi: 16
Iscritto il: dom mar 19, 2017 1:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto guzzi 1100 sport corsa

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda Akela » mar mar 13, 2018 8:39 am

Alessandro043 ha scritto:Ciao a tutti,

Riprendo il discorso potenziometro perché devo cambiarlo sulla mia Guzzi 1100 sport corsa. Il prezzo ora si aggira sui 350€!!!!

Qualcuno di voi sa se il modello PF3C funziona anche sulla mia moto?

C’e’ differenza tra quello originale e quello in vendita sul sito californiano?


Il PF3C è il potenziometro Guzzi della Marelli, quello del sito californiano non è uno diverso, è proprio quello che è montato anche sulle Ducati. Il sito californiano è il nostro stein dinse per i ducatisti americani.
Avatar utente
Akela
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 3994
Iscritto il: dom dic 30, 2007 8:46 am
Località: Tremestieri Etneo ai piedi del Mongibello (CT)
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV Touring P.I. - 2002 - (Aquila Bianca)
NTX 650 - 1990
EX Aprilia Pegaso GA 650 - 1994
Ex Nevada 750 - 1997:

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda ilmitico » mar mar 13, 2018 8:58 am

Alessandro043 ha scritto:Qualcuno di voi sa se il modello PF3C funziona anche sulla mia moto?

C’e’ differenza tra quello originale e quello in vendita sul sito californiano?



Devi controllare la sigla stampigliata sul tuo potenziometro originale, al 99% è anche lui un PF3C.
Quello californiano è un ricambio "di concorrenza" ... c'è da dire che costa molto meno dell'originale ma anche la qualità è inferiore, pochi hanno avuto problemi sin da subito mentre ad altri è durato molto meno dell'originale.
Per quello che costa vale la pena prenderlo e vedere che succede.
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 15810
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda Alessandro043 » mar mar 13, 2018 10:19 am

Ciao Mitico e Akela,

Si il pezzo e’ PF3C seguito da altri numeri. Sicuramente lo prendo e lo provo.
Secondo voi riesco a sostituirlo da me? O mi conviene farlo dal meccanico? Il mio Mecca sta a 70km da dove vivo...

Ciao e grazie!
Ale
Avatar utente
Alessandro043
Utente Registrato
 
Messaggi: 16
Iscritto il: dom mar 19, 2017 1:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto guzzi 1100 sport corsa

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda nedo » mar mar 13, 2018 10:32 am

ilmitico ha scritto:
Alessandro043 ha scritto:Qualcuno di voi sa se il modello PF3C funziona anche sulla mia moto?

C’e’ differenza tra quello originale e quello in vendita sul sito californiano?



Devi controllare la sigla stampigliata sul tuo potenziometro originale, al 99% è anche lui un PF3C.
Quello californiano è un ricambio "di concorrenza" ... c'è da dire che costa molto meno dell'originale ma anche la qualità è inferiore, pochi hanno avuto problemi sin da subito mentre ad altri è durato molto meno dell'originale.
Per quello che costa vale la pena prenderlo e vedere che succede.



è esatto quello che scrivi
c'è da aggiungere però che gli americani con me sono stati onesti quando dopo un anno di uso mi si è rotto, è stato sufficiente scriver loro una mail per ritrovarmene uno nuovo a casa due giorni dopo senza alcun costo aggiuntivo
r a m a g u s s i
https://www.youtube.com/watch?v=Qi75P9_lGN0
nedo
Utente Registrato
 
Messaggi: 4400
Iscritto il: mer set 08, 2004 8:51 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: motorevole motonauta

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda nedo » mar mar 13, 2018 10:37 am

Alessandro043 ha scritto:Ciao Mitico e Akela,

Si il pezzo e’ PF3C seguito da altri numeri. Sicuramente lo prendo e lo provo.
Secondo voi riesco a sostituirlo da me? O mi conviene farlo dal meccanico? Il mio Mecca sta a 70km da dove vivo...

Ciao e grazie!
Ale



la procedura per installarlo non è di quelle proibitive- certamente un meccanico guzzi la dovrebbe saper fare meglio del "fai da te"
non so quanto sei pratico di queste cose, io mi sono fatto un minimo di esperienza sulla mia moto
quello che va fatto è settare l'angolo di apertura al minimo
da qualche parte sul forum c'è la procedura...la cerco un attimo eh...
ps: macché non trovo il punto...
cmq ci sono topic disparati dove si parla del potenziometro

per fare la diagnosi con un tester due fili con due aghini si dovrebbe essere in grado di valutare la salute del potenziometro- se ti interessa come te lo descrivo appena posso
e cmq anche l'installazione può essere fatta nello stesso modo- ma un meccanico lo sa fare quasi certamente (anche se...)
r a m a g u s s i
https://www.youtube.com/watch?v=Qi75P9_lGN0
nedo
Utente Registrato
 
Messaggi: 4400
Iscritto il: mer set 08, 2004 8:51 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: motorevole motonauta

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda Akela » mar mar 13, 2018 11:29 am

Alessandro043 ha scritto:Ciao Mitico e Akela,

Si il pezzo e’ PF3C seguito da altri numeri. Sicuramente lo prendo e lo provo.
Secondo voi riesco a sostituirlo da me? O mi conviene farlo dal meccanico? Il mio Mecca sta a 70km da dove vivo...

Ciao e grazie!
Ale


Ciao Alessandro,

Bisogna vedere se tu hai un minimo di conoscenze.
Devi avere o il Guzzi Diag oppure saper usare un multimetro (Tester).

Nel primo caso prima di sostituirlo fai girare il software e vedi la tensione e i gradi di apertura della farfalla. Dopo esserteli segnati togli il vecchio metti il nuovo e con le asole lo posizioni in modo tale da avere gli stessi valori.

Se hai un tester invece dovrai riferirti solo alla tensione che misurerai.

Se non hai niente di tutto questo allora ti consiglio di andare da un meccanico.
Avatar utente
Akela
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 3994
Iscritto il: dom dic 30, 2007 8:46 am
Località: Tremestieri Etneo ai piedi del Mongibello (CT)
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV Touring P.I. - 2002 - (Aquila Bianca)
NTX 650 - 1990
EX Aprilia Pegaso GA 650 - 1994
Ex Nevada 750 - 1997:

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda bicilinder » mar mar 13, 2018 11:01 pm

Akela ha scritto:.....prima di sostituirlo ............vedi la tensione e i gradi di apertura della farfalla. Dopo esserteli segnati togli il vecchio metti il nuovo e con le asole lo posizioni in modo tale da avere gli stessi valori.
....


Scusa Akela se mi intrometto. La procedura che descrivi, se sul piano teorico potrebbe anche andare, su quello pratico credo possa portarti a fare errori.
1) se si cambia il potenziometro, si presume che il vecchio sia rotto e quindi non è detto che ti dia la giusta tensione con farfalla a battuta;
2) se il vecchio potenziometro non fosse rotto ma solo male regolato? Regolando il nuovo come il vecchio (regolato male) avrai anche il nuovo regolato male;
3) se il vecchio potenziometro fosse rotto e regolato male..... buonanotte.

Direi come prima cosa di verificare che con farfalle a battuta, il potenziometro dia la tensione indicata da mamma Guzzi. In caso contrario regolare prima di cambiare. Se non funziona,.... sostituire col nuovo ma regolandolo sempre come da manuale.

ecco, questo mi sentivo di dire
Antonio
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 3686
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda Akela » mer mar 14, 2018 8:29 am

bicilinder ha scritto:
Akela ha scritto:.....prima di sostituirlo ............vedi la tensione e i gradi di apertura della farfalla. Dopo esserteli segnati togli il vecchio metti il nuovo e con le asole lo posizioni in modo tale da avere gli stessi valori.
....


Scusa Akela se mi intrometto. La procedura che descrivi, se sul piano teorico potrebbe anche andare, su quello pratico credo possa portarti a fare errori.
1) se si cambia il potenziometro, si presume che il vecchio sia rotto e quindi non è detto che ti dia la giusta tensione con farfalla a battuta;
2) se il vecchio potenziometro non fosse rotto ma solo male regolato? Regolando il nuovo come il vecchio (regolato male) avrai anche il nuovo regolato male;
3) se il vecchio potenziometro fosse rotto e regolato male..... buonanotte.

Direi come prima cosa di verificare che con farfalle a battuta, il potenziometro dia la tensione indicata da mamma Guzzi. In caso contrario regolare prima di cambiare. Se non funziona,.... sostituire col nuovo ma regolandolo sempre come da manuale.

ecco, questo mi sentivo di dire


Normalmente il potenziometro non si rompe nel punto dove l'acceleratore è a zero per cui quella procedura che ho indicato al 99% dei casi funziona. Inoltre nel Guzzi Diag ti dà l'qangolo di apertura della farfalla con la tensione, è ovvio che questi dati devono corrispondere al manuale della Guzzi.

La rottura del potenziometro avviene per la troppa usura in un dato punto della grafite della resistenza, non ho mai sentito che si sia rotto nel punto dove è a riposo.

Hai fatto bene comunque a dirlo perché più dettagli si hanno e meglio è. :ok:
Avatar utente
Akela
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 3994
Iscritto il: dom dic 30, 2007 8:46 am
Località: Tremestieri Etneo ai piedi del Mongibello (CT)
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV Touring P.I. - 2002 - (Aquila Bianca)
NTX 650 - 1990
EX Aprilia Pegaso GA 650 - 1994
Ex Nevada 750 - 1997:

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda ilmitico » mer mar 14, 2018 11:09 am

Il potenziometro non si rompe quasi mai.

Normalmente quando diciamo che si è "rotto" in realtà si è semplicemente usurato nei punti delle piste che corrispondono alle aperture del gas più utilizzate (tipicamente gas parzializzato) e quindi in quelle aree da letture imprevedibili.
Questo perchè il potenziometro funziona "per strisciamento", quindi inevitabilmente prima o poi si consuma.



Poi, all'atto pratico, concordo con tutti e due ... la sostituzione non è "plug and play", ci vuole comunque della strumentazione per verificare che sia posizionato correttamente.
Poi, giustamente, già che si è dietro conviene controllare che lo "0" sia fatto correttamente.

E, sempre, già che si è dietro conviene dare un'occhiata alla pulizia e all'allineamento dei CF.
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 15810
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: Potenziometro rotto, costi di riparazione

Messaggioda nonnomario » mer mar 14, 2018 12:27 pm

ma passare con una matita sulla grafite, come si faceva coi potenziometri del volume delle radio, non andrebbe bene ?

intanto che si cerca il ricambio a prezzo decente. :spy:
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 139/2018
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 8426
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabiolemans1, Google [Bot], Harry, TODD e 33 ospiti