Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda Niko46 » gio feb 21, 2019 3:29 pm

Quelle nuove in teoria no, in pratica molte possono essere impostate sull'accensione automatica, ma se il tizio/a non ci pensa...
Chi s'accontenta gode, ma chi gode s'accontenta di più
Avatar utente
Niko46
Utente Registrato
 
Messaggi: 386
Iscritto il: mar feb 06, 2018 8:38 pm
Località: Lucca
La/le tua/e Moto Guzzi: V50 I° serie (in pensione)
Aprilia Pegaso 650 i.e 2003

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio feb 21, 2019 3:38 pm

Quando nel 2009 ho comprato la Polo che ho ancora oggi, era appena entrata in vigore la legge che obbliga a circolare con le luci accese anche di giorno.
Per quello che so poi si sono adeguati prevedendo delle luci di posizione aggiuntive, ma allora la Polo che era arrivata al concessionario non le aveva ancora, così il concessionario ha rimediato modificando i circuiti in moodo che quando accendo il motore si accedono anche i fari. E sono 10 anni che vado in giro coi fari accesi, probbilmente consmando un poco più di benzina.
Quindi dico che se qualcuno circola a luci spente è perchè ha taroccato i circuiti apposta. Per esempio, visto che si parlava di Laveno, per passare la frontiera di notte inosservato.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27804
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda Renato » gio feb 21, 2019 3:55 pm

No, molto più semplice: le auto di oggi hanno le luci diurne a led che si accendono automaticamente, ma nella maggior parte delle auto solo all’anteriore.

Risultato; davanti c’è “luce” (che poi non è granché e tende pure ad abbagliare) anche col buio e interruttore a zero, ma dietro ovviamente nulla. Aggiungi che nei cruscotti, sempre illuminati, non esiste più la spia dei fari accesi e il gioco è fatto.
"quando vedo il Renato vuol dire che ci sono tutti" (Elk)
Avatar utente
Renato
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 967
Iscritto il: dom apr 16, 2006 11:01 pm
Località: Cittiglio (VA)
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 - ex V65 Florida - sulle Guzzi dal 2006

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda Blaufeld » gio feb 21, 2019 4:25 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Ma è ancora possibile per le auto circolare a luci spente ?


Come per le moto, anche auto vecchie non hanno l'accensione automatica quando le avvii.
Ex V65C, Ex 850-T5, Ex V11 RM, Ex Stelvio 1200, ora California EV '03.
Avatar utente
Blaufeld
Utente Registrato
 
Messaggi: 1295
Iscritto il: mer lug 20, 2005 5:32 pm
Località: Grosseto
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV '03

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda vinbrulè » gio feb 21, 2019 6:30 pm

Sia in moto sia in macchina le luci devo accenderle io... :ok:
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13819
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda vinbrulè » mar dic 29, 2020 3:31 pm

Siccome dall'angolo dei mugugni sono stato reindirizzato qui...se scrivo Piaggio v...fgtsbh....posso essere querelato? :asd:
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13819
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda DURITO » mar dic 29, 2020 6:17 pm

Riporto qui,
per puro spirito di servizio (leggasi disingolfare Topic dedicati più specificamente ai modelli attuali ed in rinnovo),
l'incipit dal Topic testè lucchettato.

Un altro modo (spero utile) per utilizzare questo Topic,
altrimenti in disuso da un paio d'anni.


Minzioni in direzione ostinata e contraria - Il Mugugno
Messaggio da DURITO » mar dic 29, 2020 2:23 pm

Sottotitolo: Benvenuti nell'"Accolita dei Rancorosi".

Sarà capitato anche a voi, almeno una volta al mese, oppure anche 4-5 al giorno.

Quel bisogno irrefrenabile di lanciare la vostra invettiva al mondo storto che non vi capisce, che non vi ha dato e non vi da ció che vi meritate.

Una Sportiva degna dell'eredità Sacra del Carlo,
comoda come un'alcova, veloce come la Tav, leggera ed accessibile come il Peg della vostro infanzia,
quando sciupavate treenni estasiate a mazzi da tre.

Oppure anche Bobber essenziali, maschie e primitive,
chepperò sui passi umilino sedicenni brufolosi coi Motard,
mantenendo capacità di carico da Transit, ed autonomie da tappa desertica.

O infine la 5 cilindriemmezzo ad X longitudinale,
Fuel Cell a fasatura improbabile e sospensioni ad AI,
che zittisca la concorrenza ed anticipi Big Ones, Over The Top e Silicon Valley in un colpo solo.

Management miopi, Finanzieri senza scrupoli, Lobbies eco-affaristiche, governi ladri, Influencer e Trend Setter frou-frou,
tutto complotta contro il Ve(te)ro Guzzista incompreso, e la sua illuminata e progressiva visione del Futuro del Motociclismo.

Qui finalmente uno Speaker Corner, un angolo di sfogo quotidiano,
nel quale concentrare la nostra rancorosa ma giusta indignazione.

Il successo di questo spazio sarà ovviamente condizionato dal grado di autoironia di cui sapremo disporre (e dalla magnanimità dei Mod... :look: ).
Hasta la lista

Cali Jackal La Ciuccia
T5 850 16/16 La Mula
Avatar utente
DURITO
Utente Registrato
 
Messaggi: 1765
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:46 pm
Località: MILANO
La/le tua/e Moto Guzzi: Cali Jackal 01 "La Ciuccia"
T5 850 16/16 86 "La Mula"

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda nedo » gio dic 31, 2020 10:40 am

DURITO ha scritto:Riporto qui,
per puro spirito di servizio (leggasi disingolfare Topic dedicati più specificamente ai modelli attuali ed in rinnovo),
l'incipit dal Topic testè lucchettato.

Un altro modo (spero utile) per utilizzare questo Topic,
altrimenti in disuso da un paio d'anni.


Minzioni in direzione ostinata e contraria - Il Mugugno
Messaggio da DURITO » mar dic 29, 2020 2:23 pm

Sottotitolo: Benvenuti nell'"Accolita dei Rancorosi".

Sarà capitato anche a voi, almeno una volta al mese, oppure anche 4-5 al giorno.

Quel bisogno irrefrenabile di lanciare la vostra invettiva al mondo storto che non vi capisce, che non vi ha dato e non vi da ció che vi meritate.

Una Sportiva degna dell'eredità Sacra del Carlo,
comoda come un'alcova, veloce come la Tav, leggera ed accessibile come il Peg della vostro infanzia,
quando sciupavate treenni estasiate a mazzi da tre.

Oppure anche Bobber essenziali, maschie e primitive,
chepperò sui passi umilino sedicenni brufolosi coi Motard,
mantenendo capacità di carico da Transit, ed autonomie da tappa desertica.

O infine la 5 cilindriemmezzo ad X longitudinale,
Fuel Cell a fasatura improbabile e sospensioni ad AI,
che zittisca la concorrenza ed anticipi Big Ones, Over The Top e Silicon Valley in un colpo solo.

Management miopi, Finanzieri senza scrupoli, Lobbies eco-affaristiche, governi ladri, Influencer e Trend Setter frou-frou,
tutto complotta contro il Ve(te)ro Guzzista incompreso, e la sua illuminata e progressiva visione del Futuro del Motociclismo.

Qui finalmente uno Speaker Corner, un angolo di sfogo quotidiano,
nel quale concentrare la nostra rancorosa ma giusta indignazione.

Il successo di questo spazio sarà ovviamente condizionato dal grado di autoironia di cui sapremo disporre (e dalla magnanimità dei Mod... :look: ).



:clap: :clap: :clap: :clap: :rollin :rollin
Io voglio un California 1100 con 90 cavalli, monosella in cuoio con schienale e pedane avanzate...senza colorazione, cioè da vendere grezzo o metallo spazzolato...poi,ognuno se lo tinge come gli va
Led no Please
Infoitament no
Cerchi tubeless a raggi cromatissimi
r a m a g u s s i
https://www.youtube.com/watch?v=Qi75P9_lGN0
nedo
Utente Registrato
 
Messaggi: 4912
Iscritto il: mer set 08, 2004 8:51 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: motorevole motonauta

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda vinbrulè » gio dic 31, 2020 11:18 am

Caro babbo natale, per Natale 2021 chiedo una naked di 1000 cc raffreddata ad aria e olio con il motore a V e i dati tecnici del nuovo Monster. Non sbagliare come hai fatto quest'anno: il messaggio va inoltrato a Mandello del Lario e a Pontedera, non a borgo Panigale... :asd:
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13819
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda gabrielebig » gio dic 31, 2020 11:38 am

Perché porre un limite alla Provvidenza. Io della Guzzi voglio essere orgoglioso, non semplicemente soddisfatto. È quello che richiede la storia del marchio. Voglio vedere ingegneria che faccia strabuzzare gli occhi e intimidire la concorrenza.
Colaninno dal cuore grande, fai che il modello base almeno vada più forte della Streetfighter.
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 7074
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda gabrielebig » gio dic 31, 2020 11:40 am

Turbo? Ibrido? Free valve? Senza cambio? Ciclistiche pazzesche?
Il monto va avanti, fantasia! Sperimentare!
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 7074
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda frank baldux » gio dic 31, 2020 8:43 pm

Nedo, praticamente stai chiedendo la Audace dai...
frank baldux
Utente Registrato
 
Messaggi: 713
Iscritto il: lun ott 27, 2003 10:56 am
Località: Bari
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Vespa Pk50s
ex Moto Guzzi V35 Imola II
ex Honda Vfr 750 f
BMW R 1100 S

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda nedo » ven gen 01, 2021 5:02 am

frank baldux ha scritto:Nedo, praticamente stai chiedendo la Audace dai...


Sì ma infatti sono io che ho bisogno di una nuova colonnina vertebrale...
r a m a g u s s i
https://www.youtube.com/watch?v=Qi75P9_lGN0
nedo
Utente Registrato
 
Messaggi: 4912
Iscritto il: mer set 08, 2004 8:51 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: motorevole motonauta

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda DURITO » ven gen 01, 2021 10:38 am

frank baldux ha scritto:Nedo, praticamente stai chiedendo la Audace dai...

Vabbè, conoscendo Nedo, integro:

Magari con una settantina di Kg e qualche cm di interasse in meno,
giusto un pelo più "svelta",
meno "autotreno" da condurre e da guardare.

Non tutti-tutti i Californisti classici sono rimasti completamente soddisfatti dall'evoluzione elefantiaca del 1400. ;)
Hasta la lista

Cali Jackal La Ciuccia
T5 850 16/16 La Mula
Avatar utente
DURITO
Utente Registrato
 
Messaggi: 1765
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:46 pm
Località: MILANO
La/le tua/e Moto Guzzi: Cali Jackal 01 "La Ciuccia"
T5 850 16/16 86 "La Mula"

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda vinbrulè » ven gen 01, 2021 11:38 am

La audace piace anche a me perché è più essenziale, però 300 kg sono sempre troppi.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13819
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda bicilinder » ven gen 01, 2021 1:09 pm

DURITO ha scritto:
Non tutti-tutti i Californisti classici sono rimasti completamente soddisfatti dall'evoluzione elefantiaca del 1400. ;)

Lo scrissi già quando uscì, in tempi non sospetti e urtando non pochi qui dentro, bellissima ma un'altra moto, di un'altra categoria.
Ultima modifica di bicilinder il ven gen 01, 2021 1:17 pm, modificato 1 volta in totale.
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 4741
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda bicilinder » ven gen 01, 2021 1:15 pm

nedo ha scritto:... con schienale e pedane avanzate... a raggi cromatissimi

Cancella il mio nome dalla tua rubrica please :wall:

In quattro, vorremmo quattro moto diverse. Forse sta nella definizione di "Guzzista" che non è tale se è soddisfatto :rollin
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 4741
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda DURITO » ven gen 01, 2021 3:14 pm

Boh, la mia idea di Bobber magari sogna California,

ma ha profonde radici Subalpine.

Immagine
Hasta la lista

Cali Jackal La Ciuccia
T5 850 16/16 La Mula
Avatar utente
DURITO
Utente Registrato
 
Messaggi: 1765
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:46 pm
Località: MILANO
La/le tua/e Moto Guzzi: Cali Jackal 01 "La Ciuccia"
T5 850 16/16 86 "La Mula"

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda Ticcio93 » ven gen 01, 2021 3:41 pm

DURITO ha scritto:
frank baldux ha scritto:Nedo, praticamente stai chiedendo la Audace dai...

Vabbè, conoscendo Nedo, integro:

Magari con una settantina di Kg e qualche cm di interasse



Ah certo, come cura per la schiena di nedo....con 70 chili in meno vedrai che gli diminuiscono automaticamente anche i centimetri di interasse al giro vita



:asd:
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 5130
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: L'ANGOLO DEGLI ACCIDENTI

Messaggioda frank baldux » ven gen 01, 2021 6:37 pm

Beh sì, la mia era una sintesi molto...sintetica

Però chiedere una California con pochi colori,le guance del serbatoio intercambiabili (mi pare la 1400 le avesse), farò non led, più cavalli...senza guardare troppo al dettaglio mi pareva quasi la descrizione della Audace.

Io non ho mai guidato nè la California "normale" nè la 1400, perciò parlo solo del piano estetico e su quello secondo me la 1400 era una evoluzione bellissima della 1100. Poi peso, interasse, ecc. ma io parlavo solo di quello che sembrava che Nedo chiedesse

Che poi la 1400 non sia stato un successone si nota dalle quotazioni dell'usato, ho visto le bellissime eldorado a richieste che mi fanno pure venire qualche prurito...
frank baldux
Utente Registrato
 
Messaggi: 713
Iscritto il: lun ott 27, 2003 10:56 am
Località: Bari
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Vespa Pk50s
ex Moto Guzzi V35 Imola II
ex Honda Vfr 750 f
BMW R 1100 S

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gimpo, He59, Majestic-12 [Bot], wobos e 91 ospiti