Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Nevada: topic ufficiale

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda Sini76 » ven set 14, 2018 2:05 pm

Ciao,

quado ci si mette le mani i problemi vengono fuori...
Non ho moltissimo tempo libero purtroppo, pago anche lo scotto che il mio garage non è limitrofo alla casa, anche se non distante, quindi non riesco ad aprofittare appieno del tempo libero, ma cercherò di ottimizzare, anche grazie a tutte le tue dritte!

Sei davvero gentile.
Grazie
Ric.
"La Moto... La Mia DeLorean"
Sini76
Utente Registrato
 
Messaggi: 21
Iscritto il: sab ago 11, 2018 6:33 pm
Località: Albiano Magra
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 Club del 2002

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » ven set 14, 2018 6:52 pm

caspita, complimenti...
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2003
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pablito » ven set 14, 2018 11:45 pm

Complimenti si...!!! In particolare mi ha colpito il risultato delle leve freno. Che crema hai utilizzato con il trapano etc...
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 5185
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda m.stara » sab set 15, 2018 9:08 am

pablito ha scritto:Complimenti si...!!! In particolare mi ha colpito il risultato delle leve freno. Che crema hai utilizzato con il trapano etc...

Grazie,
nello specifico le leve freno e i coperchi valvole li ho passati con i dischi montati sul trapano del kit https://cdn.manomano.fr/wolfcraft-21780 ... 2979_1.jpg che comprende già le due barrette di cera da utilizzare.
Le leve avevano in origine uno strato di vernice trasparente, sfogliata in più punti con i "fiori" dell'ossidazione, le ho prima sverniciate con uno sverniciatore chimico, ripassate con una carta abrasiva fine per eliminare i graffi e lucidate con i dischi, mentre i coperchi valvole direttamente solo con i dischi. Essendo il metallo "nudo" sarebbe opportuno riverniciare le parti con una vernice trasparente, altrimenti con il tempo tendono, lentamente, ad annerirsi, ma basta passargli (ogni 3/4 mesi) un po' di sidol e ripulirli con uno straccio asciutto e tornano lucidi.
I dischi sono di due tipi diversi e vanno usati in sequenza, ognuno con la sua cera (è necessario utilizzare dei guanti di crosta di pelle tipo da saldatore, le parti diventano molto calde ed è un attimo prendersi le dita nei dischi, e le dita non vengono molto lucide... come anche è opportuno proteggere gli occhi con degli occhiali antinfortunistici dagli "schizzi" e dai residui della lucidatura "sparati" dai dischi), ma il risultato è eccezionale.
Li ho usati, in maniera più leggera, anche sulle cromature (cornice faro etc.) e sui terminali delle marmitte.
Sui collettori, cerchi, raggi e sul portapacchi ho usato la paglietta d'acciaio e/o la crema per le cromature.
Ad ogni lavaggio, dopo aver asciugato la moto (per asciugarla utilizzo un bidone aspiratutto, montando il tubo di aspirazione sull'uscita dell'aria che diventa quindi un soffiatore potentissimo, con un volume d'aria superiore a quella fornita dalla pistola del compressore casalingo e poi asciugo con stracci e pelle di daino), sulle parti lucide passo un panno dove spruzzo del lubrificante al silicone e rimangono lucide e protette: su questo aspetto mi permetto di richiamare l'attenzione ad avere una grandissima cautela: i lubrificanti spray nella fase di spruzzo rilasciano una parte nebulizzata nell'aria che nella sua ricaduta si deposita anche sui pneumatici... purtroppo ho provato sulla mia pelle e su quella del mio vespone l'esperienza di cadere a bassissima velocità appena uscito da casa per via della ruota anteriore evidentemente resa scivolosa da questa situazione.
Ciao,
Max
m.stara
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: dom feb 18, 2018 11:39 pm
Località: Olbia
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Club 2002
Ducati Monster 797+ 2017
Vespa PX125E Arcobaleno 1987
Vespa LX125 ie 2010

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda Sini76 » sab set 15, 2018 1:41 pm

m.stara ha scritto:
pablito ha scritto:Complimenti si...!!! In particolare mi ha colpito il risultato delle leve freno. Che crema hai utilizzato con il trapano etc...

Grazie,
nello specifico le leve freno e i coperchi valvole li ho passati con i dischi montati sul trapano del kit https://cdn.manomano.fr/wolfcraft-21780 ... 2979_1.jpg che comprende già le due barrette di cera da utilizzare.
Le leve avevano in origine uno strato di vernice trasparente, sfogliata in più punti con i "fiori" dell'ossidazione, le ho prima sverniciate con uno sverniciatore chimico, ripassate con una carta abrasiva fine per eliminare i graffi e lucidate con i dischi, mentre i coperchi valvole direttamente solo con i dischi. Essendo il metallo "nudo" sarebbe opportuno riverniciare le parti con una vernice trasparente, altrimenti con il tempo tendono, lentamente, ad annerirsi, ma basta passargli (ogni 3/4 mesi) un po' di sidol e ripulirli con uno straccio asciutto e tornano lucidi.
I dischi sono di due tipi diversi e vanno usati in sequenza, ognuno con la sua cera (è necessario utilizzare dei guanti di crosta di pelle tipo da saldatore, le parti diventano molto calde ed è un attimo prendersi le dita nei dischi, e le dita non vengono molto lucide... come anche è opportuno proteggere gli occhi con degli occhiali antinfortunistici dagli "schizzi" e dai residui della lucidatura "sparati" dai dischi), ma il risultato è eccezionale.
Li ho usati, in maniera più leggera, anche sulle cromature (cornice faro etc.) e sui terminali delle marmitte.
Sui collettori, cerchi, raggi e sul portapacchi ho usato la paglietta d'acciaio e/o la crema per le cromature.
Ad ogni lavaggio, dopo aver asciugato la moto (per asciugarla utilizzo un bidone aspiratutto, montando il tubo di aspirazione sull'uscita dell'aria che diventa quindi un soffiatore potentissimo, con un volume d'aria superiore a quella fornita dalla pistola del compressore casalingo e poi asciugo con stracci e pelle di daino), sulle parti lucide passo un panno dove spruzzo del lubrificante al silicone e rimangono lucide e protette: su questo aspetto mi permetto di richiamare l'attenzione ad avere una grandissima cautela: i lubrificanti spray nella fase di spruzzo rilasciano una parte nebulizzata nell'aria che nella sua ricaduta si deposita anche sui pneumatici... purtroppo ho provato sulla mia pelle e su quella del mio vespone l'esperienza di cadere a bassissima velocità appena uscito da casa per via della ruota anteriore evidentemente resa scivolosa da questa situazione.
Ciao,
Max


Che dire, mi ha dato tutte le informazioni necessarie per riabilitare la Nevada, e a te, come minimo, qualche birra pagata!

Grazie davvero!
Ric.
"La Moto... La Mia DeLorean"
Sini76
Utente Registrato
 
Messaggi: 21
Iscritto il: sab ago 11, 2018 6:33 pm
Località: Albiano Magra
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 Club del 2002

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pablito » dom set 16, 2018 9:12 pm

Ottimo le mie sono rovinate, anche su youtube ho visionato un simil lavoro descritto nel topic. Risultato davvero eccezionale!
La nevada e' pronta ma fevo andare a ritirarla...e saldare... :crying:
Poi tocca a me fare il resto ollio e filtri vari. Anche il disco ant... anche se frena perfettamente ed ha superato il collaudo.
Pero' ragazzi bella la V9... BELLA E BEN COSTRUITA con materiali e vernici di qualita'.
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 5185
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda anji79 » mar set 18, 2018 11:41 am

Ciao a tutti, dopo secoli mi rifaccio vivo...
vi leggo...ma causa trasloco casa nuova e bordelli lavorativi...ho scritto poco in questi mesi...

sabato scorso sono andato su a Mandello con la mia Nevadina...all'andata tutto bene....parcheggio nel piazzale the clan...e riesco anche a farle fare il check up gratuito in guzzi.
mi dicono che ho la batteria da cambiare ma che arrivo tranquillamente a Milano.
così dopo aver fatto un giro nella fabbrica, visto la nuova v85TT, fatto un test ride con un v7 carbon...nel pomeriggio decido di rincasare...vado per accendere la moto....e non parte...la spingo verso l'officina della fabbrica dove mi hanno fatto il check up e me la mettono in moto.
arrivo a milano, la sera esco in moto, al momento di spostarmi, non parte. provo ad accenderla a spinta, coi cavi...ma nulla.
la parcheggio li, la domenica compro una batteria nuova, la monto...ma nulla...non parte....chiamo il carro attrezzi.
alla fine della fiera....per la terza volta in 3 anni....si è sfilato il tubicino della benzina. dannato.
ora ho la batteria nuova e il tubicino/filtrobenzina nuovi.

cmq V85TT bellissima...potrebbe sbaragliare il mercato
v9 roamer con nuovi accessori...potrebbe essere veramente erede della nevada.
anji79
Utente Registrato
 
Messaggi: 253
Iscritto il: mer giu 24, 2015 12:27 pm
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2007

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » mar set 18, 2018 1:12 pm

che nuovi accessori hanno tirato fuori? saranno compatibili con le v9 già uscite?
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2003
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda anji79 » mar set 18, 2018 2:50 pm

AndreaNevada ha scritto:che nuovi accessori hanno tirato fuori? saranno compatibili con le v9 già uscite?


bhe la compatibilità c'è sicuramente. la moto è sempre quella.
ho visto un parabrezza bello grosso, molto simile al nostro e delle borse grosse, ma non rigide. (sulle borse si può puntare anche ad altre marche)
poi il catalogo accessori è gigantevole.
anji79
Utente Registrato
 
Messaggi: 253
Iscritto il: mer giu 24, 2015 12:27 pm
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2007

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pablito » mar set 18, 2018 5:50 pm

Ritirata la nevada...sport demon nuove, olio forcella e paraoli sostituiti, pastiglie freno posteriore sostituite, tubicini vari sostituiti...manopole manubrio sostituite.
L'unica cosa che non mi e' piaciuta e mi ha fatto incazzare sono i piombi sui raggi e nn sul cerchione...mi ha detto sui cerchi a raggi vanno messi li e nn sul cerchione, allorche' rispondo e allora perche' escono dalla fabbrica con i piombi sul cerchione!!??Sicuramente nn aveva i piombi delle dimensioni giuste. Anche 9 anni fa ma da altro meccanico mi fecero la stessa cosa.
Voi quando avete sostituito le gomne i piombi dove li hanno attaccati??
A parte questo...pero' adesso la nevada curva da se...piega da se...forcella ant. come ai vecchi tempi su un binario...gioco frizione perfetto.
Ora provvedero' io a tutto il resto...per oli, filtri e lucidature, che in autunno me la voglio godere e rimonto il parabrezza.
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 5185
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » mer set 19, 2018 7:43 pm

Visto che sono al secondo incidente (un anno fa, mi tagliano la strada, e l'assicurazione ha dato a me la colpa, quest'anno tamponamento e piede rotto) ho deciso di regalare alla mia moto una dash cam fissa che registri in loop tutto quello che succede, avanti e dietro.
Ho evitato le cinesate e preso un modello di punta, con app per smartphone e funzioni evolute tipo auto salvataggio in caso la moto venga toccata da spenta.
Ho speso un pochetto ma se penso a quanto sale l'assicurazione se ti danno torto, e quanto un video possa aiutare in questi casi, ne vale la pena.
Ho preso Innovv K2
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2003
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda SteSK » gio set 20, 2018 7:54 am

Montata sulla Nevada a inizio agosto. Figata. E l'ho montata senza aver dovuto praticare un solo foro...
In mia opinabile opinione, 150€ spesi bene.
Tra l'altro, avevo preso su amazon una dashcam "cinese", pur con ottime caratteristiche. Bene, è durata sei mesi e ora fa le riprese tipo "termocamera". E no, non è nessun filtro :asd:
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda SteSK » gio set 20, 2018 9:45 am

QUI http://aboutbike.iw2nse.it/2018/08/27/dash-cam-innovv-k2/ qualche foto del montaggio sulla Nevada e una breve descrizione (in inglese).
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » gio set 20, 2018 11:06 am

mi fai vedere come l'hai attaccata davanti e dietro? ho visto di gente che l'ha attaccata davanti, sopra la ruota... ma poi con qualche buca di troppo la forcella ha molleggiato troppo e ha preso la camera
edit: ho trovato una foto della disgrazia che vorrei evitare:

Immagine


... ma magari sulla nostra moto non succederebbe, farò qualche prova
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2003
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda SteSK » gio set 20, 2018 5:28 pm

Ora sono al lavoro. Stasera o al più tardi domattina farò un paio di foto e le pubblicherò.
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda SteSK » ven set 21, 2018 8:46 am

Ciao Andrea & co. Eccoti le foto:
https://www.dropbox.com/s/f0kxlyw1eokwo68/Foto%2020-09-18%2C%2020%2037%2041.jpg?dl=0

https://www.dropbox.com/s/odybd7tqml747iy/Foto%2020-09-18%2C%2020%2039%2004.jpg?dl=0
Tra l’altro ho notato che il montaggio sulla forca anteriore non va bene: la camera ha sbattuto sul parafango, né l’una né l’altro hanno subito danni ma devo trovarle un’altra posizione. Probabilmente userò uno dei due bulloni che reggono il faro.
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » ven set 21, 2018 10:46 am

a me piacerebbe fare in modo che "normalmente" le due camere sono fisse ma all'occorrenza quando mi sento figo e voglio riprendere me o il mio punto di vista, oltre che la strada, si possano staccare le camere e attaccare ad esempio sul mio casco (per riprendere dal mio punto di vista) o ad esempio la camera posteriore la attacco in modo che riprenda me mentre lascio quella anteriore a riprendere davanti.
Insomma mi studierò, se possibile, un modo per cui lo "scatolotto" sia al sicuro sotto sella, ma le due camerine si possano staccare facilmente dalle loro posizioni.
Tanto sono a filo, mica si possono fregare via...
vedrò.
il produttore mi ha suggerito di comprare semplicemente altre camere senza l'unità centrale... peccato che costano 90 dollari l'una :-)
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2003
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » mer ott 03, 2018 8:00 am

SteSK ha scritto:Ciao Andrea & co. Eccoti le foto:
https://www.dropbox.com/s/f0kxlyw1eokwo68/Foto%2020-09-18%2C%2020%2037%2041.jpg?dl=0

https://www.dropbox.com/s/odybd7tqml747iy/Foto%2020-09-18%2C%2020%2039%2004.jpg?dl=0
Tra l’altro ho notato che il montaggio sulla forca anteriore non va bene: la camera ha sbattuto sul parafango, né l’una né l’altro hanno subito danni ma devo trovarle un’altra posizione. Probabilmente userò uno dei due bulloni che reggono il faro.


la camera è arrivata... il filo giallo tu dove l'hai collegato?
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2003
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda SteSK » mer ott 03, 2018 11:45 am

Non ho sottomano moto o schema... Il filo giallo è il +12V sempre attivo? Quello l'ho collegato direttamente al positivo della batteria, anche se sto pensando di mettere anche quello sottochiave e 'ntuculu alla funzione "parcheggio": per i miei gusti il regolatore DC/DC assorbe un po' troppa corrente a moto spenta, non sono rimasto a piedi ma ho notato delle indecisioni all'accensione...
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » mer ott 03, 2018 12:18 pm

a quanto ho capito i fili sono tre, due alla batteria direttamente e uno andrebbe sotto chiave... quello sottochiave dove lo hai attaccato?
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2003
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 23 ospiti