Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Nevada: topic ufficiale

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda nonnomario » mer ott 03, 2018 1:21 pm

SteSK ha scritto:... per i miei gusti il regolatore DC/DC assorbe un po' troppa corrente a moto spenta, ...

ma il regolatore non è "verso" la batteria?
daresti una spiegazione.
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 139/2018
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 8552
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » mer ott 03, 2018 3:31 pm

in pratica questa dashcam è sotto chiave, ma ha anche una funzione "always on" contro vandalismi o comunque che registra se rileva urti a motore spento, suppongo che per farlo quindi prenda comunque costantemente un pò di corrente dalla batteria... i fili da collegare appunto sono tre, due diretti alla batteria e un filo giallo da mettere sotto chiave
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2004
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda SteSK » mer ott 03, 2018 4:00 pm

nonnomario ha scritto:
SteSK ha scritto:... per i miei gusti il regolatore DC/DC assorbe un po' troppa corrente a moto spenta, ...

ma il regolatore non è "verso" la batteria?
daresti una spiegazione.

È un regolatore DC/DC in quanto abbassa i 12 Vcc della moto a 5 Vcc necessari per il funzionamento della camera.
Per i collegamenti:
Massa... a massa. Il +12 V sotto xhiave ad un apposito relè messo da me (alimenta anche altri ammennicoli), il +12 V fisso, direttamente al positivo della batteria.
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » mer ott 03, 2018 4:47 pm

ok e allora dove hai attaccato l'apposito relè messo da te? :-)
scusami non ho mai collegato nulla sotto chiave e vorrei capire il modo/posto migliore
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2004
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda SteSK » mer ott 03, 2018 5:00 pm

Se vai indietro di qualche decina di pagine avevo postato foto e schema, allora lo avevo fatto principalmente per mettere una presa usb... sennò domattina cercherò le foto e te le manderò. :)
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » gio ott 04, 2018 7:41 am

non riesco a trovare lo schema e le foto.... se me li riposti o linki mi fai un favore
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2004
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda Ivan M. » gio ott 04, 2018 5:42 pm

Ho regolato il pedale del freno più basso possibile ma lo vorrei ancora più basso, per com'è adesso non riesco a tenere il piede pronto sul freno senza piegare dolorosamente la caviglia, inoltre devo compiere un movimento non immediato che può essere un rischio in caso di frenata d'emergenza.
Di gioco sulla pompa ne ho ancora parecchio ma l'ovoidale semplicemente è troppo sottile e dovrei spessorarlo, voi cosa mi consigliate di usare?
Ivan M.
Utente Registrato
 
Messaggi: 11
Iscritto il: ven mag 04, 2018 12:29 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Anniversario 2011

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda m.stara » gio ott 04, 2018 10:26 pm

Ivan M. ha scritto:Ho regolato il pedale del freno più basso possibile ma lo vorrei ancora più basso, per com'è adesso non riesco a tenere il piede pronto sul freno senza piegare dolorosamente la caviglia, inoltre devo compiere un movimento non immediato che può essere un rischio in caso di frenata d'emergenza.
Di gioco sulla pompa ne ho ancora parecchio ma l'ovoidale semplicemente è troppo sottile e dovrei spessorarlo, voi cosa mi consigliate di usare?


...che il piede non deve stare sul freno!!
neanche in auto lo tieni sul freno, eppure quando devi frenare, anche in emergenza il piede lo trova subito, senza neanche doverci pensare.
Lascia il pedale come stà e confida di più sul tuo inconscio, se mai ti servirà di dover trovare il freno in emergenza, vedrai che sarà lui a trovarlo immediatamente!!
Ciao,
Max
m.stara
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: dom feb 18, 2018 11:39 pm
Località: Olbia
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Club 2002
Ducati Monster 797+ 2017
Vespa PX125E Arcobaleno 1987
Vespa LX125 ie 2010

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda duccio79 » ven ott 05, 2018 8:29 am

ciao, ho un nevada anno 2000 750 e mi si e' fottuto il regolatore….qualcuno lo ha usato? sapete se c'e' qualche regolatore compatibile...ho visto che dovrebbe essere montato anche sul california...t5 ducati ecc...
duccio79
Utente Registrato
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven nov 03, 2017 12:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi nevada

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda SteSK » ven ott 05, 2018 9:36 am

AndreaNevada ha scritto:non riesco a trovare lo schema e le foto.... se me li riposti o linki mi fai un favore

Buongiorno Andrea. Scusa il ritardo ma ieri mattina sono caduto dalle scale e ho passato la giornata al PS... :wall:
Comunque, eccoti lo schema di montaggio del relè aggiuntivo e le foto che pubblicai a suo tempo.

Immagine

Ho derivato il +12V sotto chiave, quello cha alimenta il solenoide del relè per intenderci, dal contatto sotto a questo fusibile (dovrebbe essere il circuito luce quadro strumenti)
Immagine

Qui si vede meglio la derivazione. Il fast-on che tengo in mano va al relè aggiuntivo
Immagine

Questa invece è l'uscita +12V "servizi" del relè. Ognuno dei cavi va al suo bel fusibile e alla relativa utenza. Mi raccomando, isolare la saldatura sul fast-on usando guaina termorestringente (meglio) o nastro isolante (che vince sempre).
Immagine

Se hai domande, sono qui.
S.
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » ven ott 05, 2018 9:43 am

ieri sono passato dal meccanico e mi ha detto di usare il fusibile a destra di quello che hai usato tu... non so se cambia qualcosa ma ha misurato col tester che pure quello è sotto chiave.
nel weekend procederò col lavoretto... per passare il cavo della camera frontale hai smontato il serbatoio? non l'ho mai fatto... penso basti sollevarlo un pò, no? il tubo della benzina non serve che lo stacco, no?
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2004
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda SteSK » ven ott 05, 2018 9:44 am

Confermo che non ho staccato nulla, mi sono limitato a sollevarlo e arretrarlo di qualche cm giusto per poter lavorare
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » ven ott 05, 2018 9:46 am

e per la cam frontale poi dove hai deciso di attaccarla (per evitare che sbatta sul parafango quando lavora la forcella)?
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2004
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda SteSK » ven ott 05, 2018 9:49 am

A quello sto ancora pensando. Usando i bulloni che reggono il faro sarebbe troppo laterale, parte dell'immagine sarebbe impallata dal faro stesso. Non vorrei, ma temo che arriverò a praticare un forellino sul parabrezza per poi montarla "a sbalzo" sopra il fanale. Certo, così il mimetismo andrebbe a farsi benedire...
Powered by Rimbambiti Altamente Incapaci
Avatar utente
SteSK
Utente Registrato
 
Messaggi: 453
Iscritto il: sab set 10, 2011 10:15 pm
Località: San Zenone al Lambro (MI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Aquila Nera "La Prociona"

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda duccio79 » ven ott 05, 2018 10:28 am

duccio79 ha scritto:ciao, ho un nevada anno 2000 750 e mi si e' fottuto il regolatore….qualcuno lo ha usato? sapete se c'e' qualche regolatore compatibile...ho visto che dovrebbe essere montato anche sul california...t5 ducati ecc...



nessuno che mi aiuta….

mi da compatibili

https://www.ebay.it/itm/REGOLATORE-DI-T ... 1218722421
ma il mio e cosi
https://www.stein-dinse.biz/Assortiment ... anguage=it
duccio79
Utente Registrato
 
Messaggi: 9
Iscritto il: ven nov 03, 2017 12:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi nevada

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda AndreaNevada » ven ott 05, 2018 1:24 pm

non saprei come aiutarti, sorry :-(
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 2004
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda Gonares » ven ott 05, 2018 1:27 pm

duccio79 ha scritto:
duccio79 ha scritto:ciao, ho un nevada anno 2000 750 e mi si e' fottuto il regolatore….qualcuno lo ha usato? sapete se c'e' qualche regolatore compatibile...ho visto che dovrebbe essere montato anche sul california...t5 ducati ecc...



nessuno che mi aiuta….

mi da compatibili

https://www.ebay.it/itm/REGOLATORE-DI-T ... 1218722421
ma il mio e cosi
https://www.stein-dinse.biz/Assortiment ... anguage=it


Ti ho risposto nell'altro topic prima ancora che scrivessi qui
Wolfango e Niada guzzano
Rondello riposa
la japp nulla fa
Avatar utente
Gonares
Utente Registrato
 
Messaggi: 2707
Iscritto il: mar feb 24, 2009 8:25 am
Località: NUORO - SARDEGNA
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1100 carb. (Wolfango)
Stornello da rinnovare (Rondello)
Nevada (Niada)
1 jappa storica

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda pablito » dom ott 07, 2018 3:36 pm

m.stara ha scritto:
pablito ha scritto:Complimenti si...!!! In particolare mi ha colpito il risultato delle leve freno. Che crema hai utilizzato con il trapano etc...

Grazie,
nello specifico le leve freno e i coperchi valvole li ho passati con i dischi montati sul trapano del kit https://cdn.manomano.fr/wolfcraft-21780 ... 2979_1.jpg che comprende già le due barrette di cera da utilizzare.
Le leve avevano in origine uno strato di vernice trasparente, sfogliata in più punti con i "fiori" dell'ossidazione, le ho prima sverniciate con uno sverniciatore chimico, ripassate con una carta abrasiva fine per eliminare i graffi e lucidate con i dischi, mentre i coperchi valvole direttamente solo con i dischi. Essendo il metallo "nudo" sarebbe opportuno riverniciare le parti con una vernice trasparente, altrimenti con il tempo tendono, lentamente, ad annerirsi, ma basta passargli (ogni 3/4 mesi) un po' di sidol e ripulirli con uno straccio asciutto e tornano lucidi.
I dischi sono di due tipi diversi e vanno usati in sequenza, ognuno con la sua cera (è necessario utilizzare dei guanti di crosta di pelle tipo da saldatore, le parti diventano molto calde ed è un attimo prendersi le dita nei dischi, e le dita non vengono molto lucide... come anche è opportuno proteggere gli occhi con degli occhiali antinfortunistici dagli "schizzi" e dai residui della lucidatura "sparati" dai dischi), ma il risultato è eccezionale.
Li ho usati, in maniera più leggera, anche sulle cromature (cornice faro etc.) e sui terminali delle marmitte.
Sui collettori, cerchi, raggi e sul portapacchi ho usato la paglietta d'acciaio e/o la crema per le cromature.
Ad ogni lavaggio, dopo aver asciugato la moto (per asciugarla utilizzo un bidone aspiratutto, montando il tubo di aspirazione sull'uscita dell'aria che diventa quindi un soffiatore potentissimo, con un volume d'aria superiore a quella fornita dalla pistola del compressore casalingo e poi asciugo con stracci e pelle di daino), sulle parti lucide passo un panno dove spruzzo del lubrificante al silicone e rimangono lucide e protette: su questo aspetto mi permetto di richiamare l'attenzione ad avere una grandissima cautela: i lubrificanti spray nella fase di spruzzo rilasciano una parte nebulizzata nell'aria che nella sua ricaduta si deposita anche sui pneumatici... purtroppo ho provato sulla mia pelle e su quella del mio vespone l'esperienza di cadere a bassissima velocità appena uscito da casa per via della ruota anteriore evidentemente resa scivolosa da questa situazione.
Ciao,
Max


Le mie leve sono ridotte come le tue prima della lucidatura...ho la mola, trapani etc, solo che quando sono andato a vedere il costo del kit ho esclamato....minkia costano meno le leve nuove... :asd:
Comunque intrigante...ferramenta o brico li trovo sti dischi e le cere...?
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 5188
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda m.stara » dom ott 07, 2018 7:27 pm

pablito ha scritto:Le mie leve sono ridotte come le tue prima della lucidatura...ho la mola, trapani etc, solo che quando sono andato a vedere il costo del kit ho esclamato....minkia costano meno le leve nuove... :asd:
Comunque intrigante...ferramenta o brico li trovo sti dischi e le cere...?


https://www.amazon.it/Wolfcraft-2178000-1-Set-Hobbistico-Lucidatura/dp/B0011LQGBE

6,99 più spedizione (se non hai prime) su amazon, comunque le trovi nei brico mediamente forniti.
Ciao,
Max.
m.stara
Utente Registrato
 
Messaggi: 28
Iscritto il: dom feb 18, 2018 11:39 pm
Località: Olbia
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Club 2002
Ducati Monster 797+ 2017
Vespa PX125E Arcobaleno 1987
Vespa LX125 ie 2010

Re: Nevada: topic ufficiale

Messaggioda Sini76 » dom ott 07, 2018 11:31 pm

Buonasera a tutti,
volevo aggiornarvi sullo stato di restauro della mia Nevada, volevo intanto ringraziare tutti quelli che si sono messi a disposizione con consigli ed informazioni preziosissime.
Per motivi di tempo ultimamente non ho potuto dedicarle molto tempo, ma stasera sono riuscito a rimetterla in moto...
Devo ancora eseguire alcune verifiche, ma il problema che permaneva, anche dopo la sostituzione del motorino di avviamento era dovuto al blocchetto di accensione, il quale ho smontato e sistemato le molle interne, dopo aver caricato la batteria per 24h...
Un nuovo problema che mi è sorto è che il cilindro sinistro è appena tiepido, mentre il destro era già caldo, sono sincero l'ho tenuta accesa poco, perché avevo terminato il tempo a disposizione...
Domani verificherò la scintilla della candela e darò una bella pulita al carburatore del cilindro interessato, visto che prima del guasto al motorino il problema non si era manifestato.
Ho deciso, visto il poco tempo a mia disposizione, di farmi aiutare per la messa a punto del motore e delle sospensioni da un meccanico esperto, amico di vecchia data, per poi procedere in autonomia con le parti di "carrozzeria".

Grazie e come sempre si accettano molto volentieri consigli e pareri.

Riccardo.
"La Moto... La Mia DeLorean"
Sini76
Utente Registrato
 
Messaggi: 21
Iscritto il: sab ago 11, 2018 6:33 pm
Località: Albiano Magra
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 Club del 2002

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: bomboletta, Google [Bot], ledzep, MEK1, nosacciu e 35 ospiti