Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda ZioPaul » ven apr 13, 2018 4:19 pm

Meno male! Chissà quanto sarà scorbutica una bestia come la MGS01 sulle rotatorie :rollin
E' una Moto Guzzi?! ....ma dai! Le fanno ancora?
Avatar utente
ZioPaul
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 2073
Iscritto il: mer ago 28, 2013 1:05 pm
Località: Colline Novaresi
La/le tua/e Moto Guzzi: La Lory -Norge 1200 2V GT
La Ramona - Aprilia Dorsogialla 7½
("Onli Italian Baics")

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda MemoIE » dom apr 22, 2018 6:06 pm

Ritirata la pupona qualche giorno fa dal tagliando dei 20k dai noti personaggi di Parma.....che dire, semplicemente fantastica! Oltre alle solite cose (olii, filtri candele ecc.) mi hanno sistemato tutti i difettucci che mi infastidivano (qualche incertezza in accelerazione ed a velocità ridotta in città, rumore e scatto del cardano in apertura chiusura eccetera). Si percepisce chiaramente la differenza rispetto a prima, è un'altra moto, sembra trasformata. Sono veramente soddisfatto ed ho approfittato per fare la modifica per la mancata accensione a caldo, non si sa mai....
posting.php?mode=reply&f=1&t=19378#
Avatar utente
MemoIE
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 50
Iscritto il: dom feb 28, 2016 8:28 pm
Località: Fog Eater
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GTL
ex Nevada 750 IE Classic

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda ZioPaul » lun apr 23, 2018 8:35 am

MemoIE ha scritto:....mi hanno sistemato tutti i difettucci che mi infastidivano...

Sacrilego!! :rollin Sono "sono pregiate caratteristiche" !

MemoIE ha scritto:....mi hanno sistemato tutti i difettucci che mi infastidivano (qualche incertezza in accelerazione ed a velocità ridotta in città, rumore e scatto del cardano in apertura chiusura eccetera). Si percepisce chiaramente la differenza rispetto a prima, è un'altra moto, sembra trasformata....

Ci sono VERAMENTE riusciti??? MIracolo!!!
Io con tutti i quotati meccanici da cui l'ho portata per gli stessi "pregi", me l'hanno praticamente sempre restituita uguala uguala :wall:
Tanto ormai mi sono rassegnato, perchè è solo la mia così :smokin
E' una Moto Guzzi?! ....ma dai! Le fanno ancora?
Avatar utente
ZioPaul
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 2073
Iscritto il: mer ago 28, 2013 1:05 pm
Località: Colline Novaresi
La/le tua/e Moto Guzzi: La Lory -Norge 1200 2V GT
La Ramona - Aprilia Dorsogialla 7½
("Onli Italian Baics")

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda ZioPaul » lun apr 23, 2018 1:04 pm

Ieri ad esempio, col caldo "giugnesco" :aaah: , le sono riapparse tutte le magagne di intrattabilità ai bassi regimi tipici delle andature con rallentamenti da traffico, scoppiettii in rilascio (forse la nuova sonda lambda? Ma questo è il meno) e polpaccio sx flambè :evil: (e farsi 350 km già essendo partito con mal di schiena e con zavorrina al seguito...).
Spero di non dover aspettare di nuovo l'inverno per godermela come si deve (la moto, non la zavorrina).
E' una Moto Guzzi?! ....ma dai! Le fanno ancora?
Avatar utente
ZioPaul
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 2073
Iscritto il: mer ago 28, 2013 1:05 pm
Località: Colline Novaresi
La/le tua/e Moto Guzzi: La Lory -Norge 1200 2V GT
La Ramona - Aprilia Dorsogialla 7½
("Onli Italian Baics")

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda MemoIE » lun apr 23, 2018 2:18 pm

Il ....clong clong?.. del cardano è sparito, ad occhio si vede che è stato sostituito il silent block in cima all'asta di reazione, mentre confermo che i vuoti in accelerazione e quell'andamento....non so come spiegarlo, non liscio quando si è in coda con un filo di gas, sembrano sistemati (anche se già lo faceva meno rispetto alla mia precedente pupetta). Non so se il merito è della pulizia del corpo farfallato o degli aggiornamenti software che il precedente proprietario non aveva fatto. Il brontolio allo scarico in rilascio c'è ancora ma non scoppietta e comunque devo dire che mi piace che lo faccia (sono un po' zanza...) il calore dalle carene non credo si possa eliminare ma tanto la maggior parte delle volte indosso stivali alti e perciò...
Adesso però che mi sembra faccia un po' meno rumore, mi sono accorto di una fastidiosissima vibrazione al minimo che pare venire dal meccanismo del cupolino ma non riesco ad individuare di preciso, sarà nuova, mi sembra impossibile non averla mai sentita finora...
Avatar utente
MemoIE
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 50
Iscritto il: dom feb 28, 2016 8:28 pm
Località: Fog Eater
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GTL
ex Nevada 750 IE Classic

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda zanza85 » lun apr 23, 2018 3:42 pm

MemoIE ha scritto: (sono un po' zanza...)


Immagine
Se mia nona la gh'era i roeudd, la faseva ul Gussi
Avatar utente
zanza85
Utente Registrato
 
Messaggi: 974
Iscritto il: mar ott 21, 2014 11:12 pm
Località: Valmadrera (LC)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100 ABS '06 - La Druga

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda ZioPaul » lun apr 23, 2018 4:27 pm

:rollin
E' una Moto Guzzi?! ....ma dai! Le fanno ancora?
Avatar utente
ZioPaul
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 2073
Iscritto il: mer ago 28, 2013 1:05 pm
Località: Colline Novaresi
La/le tua/e Moto Guzzi: La Lory -Norge 1200 2V GT
La Ramona - Aprilia Dorsogialla 7½
("Onli Italian Baics")

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda rb22 » lun apr 23, 2018 6:46 pm

Ha ragione zio Paul,sono pregiate caratteristiche,piccole imperfezioni che rendono questo prodotto artigianale ancora più prezioso....
Ok non vi arrabbiate,dove mi volete mandare ci vado da solo ;)
rb22
Utente Registrato
 
Messaggi: 1071
Iscritto il: mar mar 22, 2011 9:45 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: norge 1200

Info olio motore

Messaggioda Lasart1 » gio apr 26, 2018 2:58 pm

Buongiorno ragazzi!! due giorni fa ho ritirato il mio Norge da mio zio... 1200 4v del 2008! bellissimo! il tagliando non gliel'ho fatto anche se fatto un anno e passa fa, in quanto controllando l'olio era chiaro quindi buono e con meno di 1600km fatti...
ora, dato che mi è stato consigliato il rabbocco, l'olio suo originale è l'Agip Racing 4T 10w60??? che poi ora sarebbe l'Eni Sport 10w60... .
peraltro voglio capire bene se qui si può mettere qualche altre olio che non sia quello di libretto ma che abbia le stesse caratteristiche.
queste caratteristiche le porta come CCMC g-4 API SG, andando a capire poi che vogliono dire ste cose.... vabbè...
n'altra cosa: olio al cardano ogni quanto va sostituito?
Marco "Baloo"
ex Vespa 125 PX '98
ex V35 Imola '83
Lasart1
Utente Registrato
 
Messaggi: 89
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:45 pm
Località: Roma, Italia
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Norge 1200 GT - marzo 2008.

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda Ardito » gio apr 26, 2018 4:00 pm

Ciao, se vuoi un consiglio fagli fare il cambio degli olii, oppure fallo tu se ne sei capace. Mischiare gli olii non è mai un bel lavoro e tu non sei certo al 100% che olio hanno usato.
L'olio non resta "nuovo" per tanto tempo, per di più il motore ha fatto 1600 km ed è passato più di un anno. Cambiali tutti e non ci pensi più.
Io ti consiglio Motul 7100 10W60 oppure Castrol edge 10W60 supercar(pare che sia l'olio ufficiale Guzzi)
Alberto "Memento Audere Semper"
Socio MGCM n° 1138
IZ1PSJ
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda Lasart1 » ven apr 27, 2018 9:01 am

Ardito ha scritto:Ciao, se vuoi un consiglio fagli fare il cambio degli olii, oppure fallo tu se ne sei capace. Mischiare gli olii non è mai un bel lavoro e tu non sei certo al 100% che olio hanno usato.
L'olio non resta "nuovo" per tanto tempo, per di più il motore ha fatto 1600 km ed è passato più di un anno. Cambiali tutti e non ci pensi più.
Io ti consiglio Motul 7100 10W60 oppure Castrol edge 10W60 supercar(pare che sia l'olio ufficiale Guzzi)


innanzitutto grazie. lo vorrei fare sia perchè come dici tu non so che olio hanno usato, e poi comunque sia perchè il livello è sopra il minimo livello. quindi un rabbocco serviva comunque, ed a questo punto cambiare tutto non sarebbe male.
peraltro da libretto porta che l'olio sia l'Agip Racing 4T 10w60, che ora non è più in commercio da quel che ho visto su internet perchè è stato sostituito dall'Eni Sport 10w60 (esclusivi fini commerciali secondo me) quindi... che ne pensate?
comunque oggi penso di passarei in guzzi e vedere che prezzi mi sparano, nel caso lo faccio io con un amico competente. il punto è la chiave di apertura del serbatoio dell'olio che mi hanno riferito sia molto particolare....
Marco "Baloo"
ex Vespa 125 PX '98
ex V35 Imola '83
Lasart1
Utente Registrato
 
Messaggi: 89
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:45 pm
Località: Roma, Italia
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Norge 1200 GT - marzo 2008.

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda Lasart1 » ven apr 27, 2018 10:15 am

poi volevo chiedere un'altra cosa: mio zio (da cui ho acquistato il Norge) mi ha detto che ha sempre fatto vedere la moto in Guzzi alla Concessionaria di Massa Carrara se non erro, e vorrei sapere se fosse il caso di effettuare aggiornamenti della centralina od altre accortezze (a parte il tagliando). che mi consigliate? chiedo queste cose giusto per ampliare al meglio il mio bagaglio moto-culturale :D
Marco "Baloo"
ex Vespa 125 PX '98
ex V35 Imola '83
Lasart1
Utente Registrato
 
Messaggi: 89
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:45 pm
Località: Roma, Italia
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Norge 1200 GT - marzo 2008.

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda Ardito » ven apr 27, 2018 1:02 pm

Lasart1 ha scritto:
Ardito ha scritto:Ciao, se vuoi un consiglio fagli fare il cambio degli olii, oppure fallo tu se ne sei capace. Mischiare gli olii non è mai un bel lavoro e tu non sei certo al 100% che olio hanno usato.
L'olio non resta "nuovo" per tanto tempo, per di più il motore ha fatto 1600 km ed è passato più di un anno. Cambiali tutti e non ci pensi più.
Io ti consiglio Motul 7100 10W60 oppure Castrol edge 10W60 supercar(pare che sia l'olio ufficiale Guzzi)


innanzitutto grazie. lo vorrei fare sia perchè come dici tu non so che olio hanno usato, e poi comunque sia perchè il livello è sopra il minimo livello. quindi un rabbocco serviva comunque, ed a questo punto cambiare tutto non sarebbe male.
peraltro da libretto porta che l'olio sia l'Agip Racing 4T 10w60, che ora non è più in commercio da quel che ho visto su internet perchè è stato sostituito dall'Eni Sport 10w60 (esclusivi fini commerciali secondo me) quindi... che ne pensate?
comunque oggi penso di passarei in guzzi e vedere che prezzi mi sparano, nel caso lo faccio io con un amico competente. il punto è la chiave di apertura del serbatoio dell'olio che mi hanno riferito sia molto particolare....


Attenzione perchè il livello dell'olio dev'èssere tra il minimo ed il massimo e non al massimo, anzi troppo olio non va bene al motore. Io uso il consiglio di Ube ovvero metto 3 kg di olio(Stelvio 4V) e sull'astina resta a metà(anche con il cambio del filtro), nonostante ne chiedano 3,5 kg.
L'ENI-iRide 10W60(ex Agip 10W60) non lo usa più neanche la Guzzi, ora usano il Castrol 10W60(nello specifico il mio mecca mi ha fatto vedere che usano il supercar). Io uso il Motul solamente perchè mi ci trovo bene ed anche il mecca approva.
In teoria(anche in base al costo della manodopera oraria) un cambio olio motore ti può costare quasi 100 euro dal meccanico, se te lo fai da solo siamo su 50 circa.
Chiave di apertura serbatoio dell'olio??

Lasart1 ha scritto:poi volevo chiedere un'altra cosa: mio zio (da cui ho acquistato il Norge) mi ha detto che ha sempre fatto vedere la moto in Guzzi alla Concessionaria di Massa Carrara se non erro, e vorrei sapere se fosse il caso di effettuare aggiornamenti della centralina od altre accortezze (a parte il tagliando). che mi consigliate? chiedo queste cose giusto per ampliare al meglio il mio bagaglio moto-culturale :D

Figurati, è molto meglio sapere che non sapere, bravo.
Se tuo zio ha fatto l'ultimo tagliando un anno e mezzo fa e la moto è del 2008, dubito che ci siano aggiornamenti della centralina. Poi se è un 2008 sarà un 2V.
Alberto "Memento Audere Semper"
Socio MGCM n° 1138
IZ1PSJ
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2372
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda maxmonter » ven apr 27, 2018 1:18 pm

Ardito ha scritto:Se tuo zio ha fatto l'ultimo tagliando un anno e mezzo fa e la moto è del 2008, dubito che ci siano aggiornamenti della centralina. Poi se è un 2008 sarà un 2V.


Inizio 2017 c'è stato un ultimo aggiornamento diciamo "non ufficiale" per le 2V ma che veniva da Guzzi e che a me hanno messo, migliora leggermente gli scoppi in rilascio e il battito in testa.

Anch'io uso il Motul 7100 e mi trovo bene, livello olio OK circa a metà, all'inizio controllalo circa ogni 2000 km perchè alcune 2V (tipo la mia :-( ) consumano olio.

"baloo" è la mia Norge quindi cerca un altro nome per la tua :ok:

Max
Non è necessario cambiare. La sopravvivenza non è obbligatoria.
Avatar utente
maxmonter
Utente Registrato
 
Messaggi: 2597
Iscritto il: gio giu 18, 2009 7:11 pm
Località: San Salvatore Monferrato AL
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GT 2010 "baloo"

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda Lasart1 » ven apr 27, 2018 6:43 pm

Attenzione perchè il livello dell'olio dev'èssere tra il minimo ed il massimo e non al massimo, anzi troppo olio non va bene al motore. Io uso il consiglio di Ube ovvero metto 3 kg di olio(Stelvio 4V) e sull'astina resta a metà(anche con il cambio del filtro), nonostante ne chiedano 3,5 kg.
L'ENI-iRide 10W60(ex Agip 10W60) non lo usa più neanche la Guzzi, ora usano il Castrol 10W60(nello specifico il mio mecca mi ha fatto vedere che usano il supercar). Io uso il Motul solamente perchè mi ci trovo bene ed anche il mecca approva.
In teoria(anche in base al costo della manodopera oraria) un cambio olio motore ti può costare quasi 100 euro dal meccanico, se te lo fai da solo siamo su 50 circa.
Chiave di apertura serbatoio dell'olio??
RISPOSTA: mio zio ha riferito che serve una chiava a ghiera particolare per aprire il tappo inferiore per lo scolo dell'olio e del filtro olio (perdonami, probabilmente ho capito male io, non ho enormi conoscenze in campo motociclistico -.-") poi sinceramente non saprei. però se totalmente viene 100€ in guzzi magari lo faccio fare a loro... perchè almeno teoricamente ci sanno fa... mi avete convinto per il Motul comunque :D

Figurati, è molto meglio sapere che non sapere, bravo.
Se tuo zio ha fatto l'ultimo tagliando un anno e mezzo fa e la moto è del 2008, dubito che ci siano aggiornamenti della centralina. Poi se è un 2008 sarà un 2V. comunque il mio intento era quello di un piccolo rabbocco, proprio per non lasciare "l'asta" vicino al minimo. si, sapevo di non metterla al massimo ma non il perchè. grazie del consiglio
RISPOSTA: è una 4v, ora non ricordo tutti i modelli ma so che fino al 2008 hanno fatto il 4valvole poi 8valvole a partire dalla serie successiva.
Marco "Baloo"
ex Vespa 125 PX '98
ex V35 Imola '83
Lasart1
Utente Registrato
 
Messaggi: 89
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:45 pm
Località: Roma, Italia
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Norge 1200 GT - marzo 2008.

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda Lasart1 » ven apr 27, 2018 6:45 pm

Inizio 2017 c'è stato un ultimo aggiornamento diciamo "non ufficiale" per le 2V ma che veniva da Guzzi e che a me hanno messo, migliora leggermente gli scoppi in rilascio e il battito in testa.

Anch'io uso il Motul 7100 e mi trovo bene, livello olio OK circa a metà, all'inizio controllalo circa ogni 2000 km perchè alcune 2V (tipo la mia :-( ) consumano olio.

"baloo" è la mia Norge quindi cerca un altro nome per la tua :ok:

RISPOSTA: immagino che debba farlo necessariamente in Guzzi. Devo anche farmi togliere la spia del service :D
comunque Baloo è il mio soprannome da quando ero in marina, per il momento penso che la mia Norge dovrà prendersi il nick di Baronetta...
Marco "Baloo"
ex Vespa 125 PX '98
ex V35 Imola '83
Lasart1
Utente Registrato
 
Messaggi: 89
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:45 pm
Località: Roma, Italia
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Norge 1200 GT - marzo 2008.

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda MemoIE » sab apr 28, 2018 8:57 am

Ho tolto il rivestimento del cupolino alla ricerca della malefica vibrazione ed ho ingrassato tutti gli snodi del parabrezza.....non credo di averla individuata, in compenso ho trovato una posizione in cui non lo fa, non è esattamente la mia posizione ideale, ma almeno non fa casino....
Intanto che avevo giù il rivestimento ho approfittato per cambiare le lampade di posizione che ormai erano giallo limone, ho messo due bei led e addio giallume!!!
p.s. a quel progettista che ha deciso che per cambiare una lampada bisogna smontare mezza moto, saprei io cosa fare.....
p.s. 2 scusa Zanza85 se ogni tanto mi sento quasi tuo omonimo....
p.s. 3 continuo a non riuscire ad inserire le emoticon, maledetti Explorer ed edge...
Avatar utente
MemoIE
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 50
Iscritto il: dom feb 28, 2016 8:28 pm
Località: Fog Eater
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GTL
ex Nevada 750 IE Classic

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda Lasart1 » mar mag 08, 2018 9:34 pm

allora penso che forse il fastidio dal cupolino l'ho riscontrato pure io da una settimana circa. è come se fosse un rumore metallico di chiavi che sbattono, e non capisco da cosa possa dipendere!
ps. a me è venuto in mente di sostituire tutte le lampade con un kit led completo, bestemmie come se piovesse ho dovuto lascia tutto ahah
ps2. anche io ho problemi con emoticon ed immagine profilo ..........
Marco "Baloo"
ex Vespa 125 PX '98
ex V35 Imola '83
Lasart1
Utente Registrato
 
Messaggi: 89
Iscritto il: lun mar 26, 2018 9:45 pm
Località: Roma, Italia
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Norge 1200 GT - marzo 2008.

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda supernozzo » lun mag 14, 2018 1:57 pm

buon giorno a tutti ragazzi,
era un bel po' che non facevo un giro sul Forum e vedo che è ancora bello vispo.
Appena portata la mia piccola da Agostini a Mandello per il tagliando dei 10.000 km e va tutto alla meraviglia. :clap:

Io ci provo a guardare le altre moto con l'idea di cambiare il Norgione ma non c'è niente da fare

Immagine

buona strada a tutti

Luca
mi trovate sempre qui:
www.facebook.com/armani.luca
Avatar utente
supernozzo
Utente Registrato
 
Messaggi: 1131
Iscritto il: ven mag 12, 2006 11:11 am
Località: Lodi
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Norge 8V GT
ex Moto Guzzi Griso 8V SE "Tenni"
ex Moto Guzzi Norge 1.200 GT

Re: Il TOPIC UFFICIALE : 1200 NORGE

Messaggioda Mmarino » lun mag 14, 2018 3:53 pm

Ciao Supernozzo. E' uguale alla mia, ma non mi sembra che la tua abbia il collettore di sinistra più nero del destro come succede a me. Mi è stato detto che il cilindro sinistro è leggermente più avanti del destro e, quindi, il suo scarico fa una curva più stretta.

Anch'io non la cambierei con nessun'altra. - RICIAO.
- Massimo
Avatar utente
Mmarino
Utente Registrato
 
Messaggi: 229
Iscritto il: mer apr 02, 2014 10:33 am
Località: Provincia MI
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex 1000 SPII
Norge 1200 GT8V - MY 2014

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ales1972, Elk, Google [Bot], nonnomario e 25 ospiti