Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

STELVIO 1200.. ECCOLA!!

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda Ardito » dom gen 05, 2020 12:51 pm

fabiolemans1 ha scritto:
Ardito ha scritto: E poi non hanno i collettori che sembrano di un trattore...

che vor dì?
-fabio-

I collettori della prima serie restano lucidi e splendenti, quelli della seconda dopo un paio di anni sembrano vecchi come quelli di un Same anni 70.

Hai ragione Ticcio, quel convogliatore grigio chiaro la invecchia notevolmente..

Immagine
Così è molto meglio..
Alberto "Memento Audere Semper"
MGCM n° 1138
Pressa le V35
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2828
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda Bibobomio » lun gen 06, 2020 6:10 pm

Sui giudizi estetici non metto lingua, ognuno ha i suoi gusti e ci mancherebbe...
Per “tutto il resto” la serie diciamo 2011-2016 vince facile, imho.
Bibobomio
Utente Registrato
 
Messaggi: 1888
Iscritto il: dom ago 17, 2014 6:32 pm
Località: Svizzerachepiùasudnonsipuò!
La/le tua/e Moto Guzzi: C'è di nuovo una MotoGuzzi nel box!
Breva 1100 rossa

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda Ticcio93 » lun gen 06, 2020 10:18 pm

...mah, direi invece che le uniche differenze vanno ricercate proprio e solo nella parte estetica al limite

discorso distribuzione a parte, le serie più nuove hanno diversa roba importante in meno rispetto al prima serie visto che, anche a detta dei manici, le forche più piccole ed il motore meno ignorante non le rendono più appetibili...personalmente posso aggiungere che i cerchi elicoidali del seconda serie non si guardano rispetto ai raggi ed anche il serbatoio grande (utilissimo ma non indispensabile) non son pochi (i meno alti) quelli che lo tengono mezzo pieno per gli spostamenti brevi visto il peso della moto ed il posizionamento alto...per il resto ho scritto sopra le mie impressioni estetiche

Ardito ha scritto:Hai ragione Ticcio, quel convogliatore grigio chiaro la invecchia notevolmente..



non è che lo invecchia (ho cmq capito il senso dell'affermazione), è che proprio taglia il serbatoio nella vista laterale facendolo apparire più piccolo (otticamente) Alberto
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4648
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda protect » gio gen 09, 2020 11:00 pm

Mi sono dimenticato di chiedervi una cosa,scalda la moto da ferma e nel traffico ? Ho un bmw K75 BASE e da 1 a 10 scalda 8 ,ho anche il MG v50 che scalda ,mettiamo 5/6
protect
Utente Registrato
 
Messaggi: 44
Iscritto il: sab apr 09, 2016 9:12 pm
Località: TO
La/le tua/e Moto Guzzi: V50 1979 EX P.M.
HONDA REVERE 650 1989
BMW K75 BASE 1994

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda Ardito » ven gen 10, 2020 8:21 pm

Se monta la marmitta di serie, quella con il kat scalda...diciamo 8(dove 1 è nulla e 10 è tanto), se ha uno scarico aftermarket scalda 5/6.
Alberto "Memento Audere Semper"
MGCM n° 1138
Pressa le V35
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2828
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda Ticcio93 » ven gen 10, 2020 9:25 pm

...credo che l'amico, implicitamente, chiedesse quanto scalda la zona motore e quella del girotubi dove c'è la sonda poichè è da lì che il calore arriva alle gambe nelle situazioni di fermo/bassissima velocità (che c'è), a me è capitato una volta di abbrustolire al semaforo provvisorio di Monza qualche Mandello fà ma per il resto nulla da ricordare come "insopportabile"...per uso cittadino non faccio testo


per il resto tutto corretto, la caldaia originale scalda parecchio dire 8, 9, 10 sarebbe uguale tanto il pilota non lo sente, più interessato il passeggero invece...io ho montato (dopo anni) L'Agostini in carbonio che, praticamente, non scalda
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4648
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda Ardito » ven gen 10, 2020 9:32 pm

SI, qualsiasi scarico "aperto" scalda meno della stufa originale, che un pochino si ripercuote anche sul motore.
Alberto "Memento Audere Semper"
MGCM n° 1138
Pressa le V35
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2828
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda santuz » sab gen 11, 2020 9:34 am

per quanto mi riguarda in estate in città sono d’obbligo i pantaloni lunghi altrimenti si cuoce la caviglia sinistra.
Riding is life, anything before and after is just waiting
santuz
Utente Registrato
 
Messaggi: 26
Iscritto il: ven ago 17, 2018 12:44 pm
Località: civitavecchia
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 8v del 2011

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda Ticcio93 » sab gen 11, 2020 6:00 pm

...che non è altro la parte del giro collettori


Si può fare un carter incollando all'interno (con specifico adesivo siliconico) della lana di roccia...esistono in commercio "fogli" già pronti per l'applicazione, solitamente si montano per non cuocere le borse sugli scarichi
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4648
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda santuz » dom gen 12, 2020 9:35 am

io mi riferivo al cilindro di sinistra
Riding is life, anything before and after is just waiting
santuz
Utente Registrato
 
Messaggi: 26
Iscritto il: ven ago 17, 2018 12:44 pm
Località: civitavecchia
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 8v del 2011

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda Ticcio93 » dom gen 12, 2020 10:01 am

...il cilindro di sx è più arretrato rispetto al dx (tutti) quindi la gamba è più vicina, dipende anche dall'altezza del pilota ma se ti produce un effetto "arrosto misto" magari dipende da qualcosa d'altro...il calore proveniente dalle termiche (che c'è) del blocco non è, solitamente, quello che produce effetti insopportabili contrariamente alla parte succitata invece

gli accorgimenti sono gli stessi cmq, si può usare anche il piccolo supporto che tiene solidale l'iniettore al condotto in entrata rivestendolo/modificandolo con materiale ignifugo...per ragioni meramente estetiche ho replicato i convogliatori dal Cali 1400 propio per sostituire quel pezzetto di plastica che non mi entusiasma
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4648
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda protect » dom gen 12, 2020 11:39 am

la mia domanda era per capire se c'è un calore insopportabile,molte moto scaldano alcune sono fastidiose,ma magari in certi casi la cosa puo' essere anche soggetiva....il mio kappino per esempio d'estate è quasi insopportabile,nonostante abbia i collettori scarico ben in basso e lontani da ginocchia polpacci etc...ovviare con dei ripari bende orribili etc è quasi impossibile a meno di non stravolgere l'originalità o l'estetica della moto.
protect
Utente Registrato
 
Messaggi: 44
Iscritto il: sab apr 09, 2016 9:12 pm
Località: TO
La/le tua/e Moto Guzzi: V50 1979 EX P.M.
HONDA REVERE 650 1989
BMW K75 BASE 1994

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda Ticcio93 » dom gen 12, 2020 11:47 am

protect ha scritto:la mia domanda era per capire se c'è un calore insopportabile,molte moto scaldano alcune sono fastidiose,ma magari in certi casi la cosa puo' essere anche soggetiva....il mio kappino per esempio d'estate è quasi insopportabile,nonostante abbia i collettori scarico ben in basso e lontani da ginocchia polpacci etc...ovviare con dei ripari bende orribili etc è quasi impossibile a meno di non stravolgere l'originalità o l'estetica della moto.



niente da stravolgere, solo piccole accortezze se cmq la moto si vuol usare, tenendo presente che, spesso, funzionalità ed estetica vanno d'accordo

sembra di capire invece che anche sul K hai problemi di risalita del calore, sulla stelvio (ma non solo) la maggior parte del calore che definiremo per semplicità insopportabile viene appunto da lì e, se l'uso è cittadin-quotidiano, ci vanno fatti i conti con questo aspetto a prescindere, il nickname che usi è un chiaro segno :asd:
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4648
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: STELVIO 1200.. ECCOLA!!

Messaggioda protect » dom gen 12, 2020 3:57 pm

Ah ma tanto lo so già che non sarà il calore a fermarmi per l'acquisto :D :scimmietta:
protect
Utente Registrato
 
Messaggi: 44
Iscritto il: sab apr 09, 2016 9:12 pm
Località: TO
La/le tua/e Moto Guzzi: V50 1979 EX P.M.
HONDA REVERE 650 1989
BMW K75 BASE 1994

Precedente

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DannyTheKid, Google [Bot] e 19 ospiti