Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

OT - Moto GP

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: OT - Moto GP

Messaggioda Red27 » ven gen 12, 2018 9:56 am

Cane ha scritto:Vuole i soldi.... :asd:

Si complica la strada verso il rinnovo tra Andrea Dovizioso e la Ducati. Il pilota italiano, dopo i brillanti risultati della scorsa stagione – in cui ha lottato testa a testa con il fenomeno Marc Márquez – vuole un considerevole aumento dell’ingaggio. La cifra richiesta si aggira sui 12 milioni, lo stipendio che con la Rossa guadagna il compagno di scuderia Lorenzo. Il ds Ducati, Paolo Ciabatti, ha rivelato al Corriere dello Sport che la trattativa sarà difficile.


Direi che se li merita pure, perchè se guardiamo Lorenzo la Ducati è ancora a livello di Rossi 2010-2011. Anche se per me Jorge ha fatto un pò meglio di Rossi.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 19842
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: OT - Moto GP

Messaggioda ledzep » sab gen 13, 2018 9:31 am

Bah...Rossi fu la migliore Ducati mentre i tre podi di Lorenzo se la devono vedere non solo con le sei vittorie di Dovizioso ma anche con i 4 podi di Petrucci. La moto di oggi è molto migliore e lui ha fatto parecchio schifo.
Dovizioso ha ragione ed è uno parecchio duro nelle trattative. Ricordiamoci come mise nell'angolo Honda Repsol. Non prenderà 12 milioni ma troveranno un accordo. Anche perché moto libere non ce ne sono
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20326
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: OT - Moto GP

Messaggioda gabrielebig » sab gen 13, 2018 11:07 am

Gli aumenteranno lo spazio per sponsor personali in misura tale da far quadrare il conto... scommettiamo? Tirar fuori 10 milioni da un budget in cui non ci sono, la vedo dura. Da dirigente Ducati non so come l'avrei potuta svangare. La mossa giusta sarebbe tagliare lo stipendio all'asino e alzarlo al puledro, ma qui si rischia di perderne altrettanti per processi. Forse il solo modo per non offendere nessuno è dare più carena al Dovi.
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 6299
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: OT - Moto GP

Messaggioda ledzep » dom gen 14, 2018 3:41 pm

Per Aprilia è venuto il momento di fare sul serio, il che in MotoGP significa iniziare a dare fastidio alla triade Ducati-Honda-Yamaha che rappresenta il vertice della massima formula del motociclismo. Sicuramente non è un’impresa semplice, ma a Noale sono arrivati in punta di piedi e, senza troppi clamori, nelle ultime stagioni hanno fatto dei grandi passi in avanti.

Il livello raggiunto dalla RS-GP è buono, ma non basta ancora e gli uomini di Noale, capitanati da Romano Albesiano, hanno sfruttato l’inverno per mettere a punto la nuova moto.

“Pensiamo di avere delle carte da giocare - ha confermato l’ingegnere piemontese in un’intervista pubblicata sul Corriere dello Sport - Non aspettatevi una rivoluzione ma un’evoluzione, non abbiamo stravolto nulla”.

Logico, essendo la RS-GP una moto ancora giovane e con grandi margini di sviluppo. Ciò, però, non significa che in Aprilia si siano accontentati solo di qualche ritocco.

“Non c’è quasi un pezzo uguale alla versione 2017 - ha sottolineato Albesiano - Motore, impianto di raffreddamento, telaio, forcellone in carbonio, persino l’aerodinamica è stata rivista in attesa di un cambiamento più radicale su cui stiamo lavorando. Ci siamo concentrati un po’ su tutti gli aspetti, raccogliendo le idee sviluppate nel 2017”.

Per vederla dovremo aspettare pochi giorni, perché sarà pronta per i primi test a Sepang che si terranno dal 28 al 30 di questo mese. L’obiettivo dichiarato, naturalmente, è partire dalle buone prestazioni viste nell’ultima parte del 2017 e da lì migliorare.

Per riuscirci, Albesiano giocherà tutte le sue carte anche se spesso si è detto che Aprilia ne ha qualcuna meno degli avversari, riferendosi al budget destinato alle corse.

“Non conosco quello degli avversari, ma sono soddisfatto del mio - ha glissato l’ingegnere - Abbiamo una squdra forte, tecnici eccellenti e i mezzi necessari per raggiungere i nostri obiettivi. Poi è logico che tutti vorrebbero un budget più grande a disposizione”.

E se potesse rubare qualcosa ai rivali?

“Vorrei la loro esperienza, noi siamo solo alla terza stagione in MotoGP - ha risposto - Non prenderei invece la loro componentistica, per arrivare in vetta serve sbattere il naso contro le cose, è importante avere tempo per crescere”.
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20326
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: OT - Moto GP

Messaggioda TODD » dom gen 14, 2018 8:32 pm

in pratica vorrebbero stare permanentemente tra i primi 8-9 e magari piazzare qualche podio qua e la. il problema è che vogliono crescere anche gli altri, abbiamo questa famosa Ktm che ha pressochè l'obbligo di fare grossi progressi, ed entro il giugno-luglio, quando ci saranno le firme dei piloti più forti per il 2019.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 1207
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: OT - Moto GP

Messaggioda ledzep » dom gen 14, 2018 8:46 pm

I valori sono livellati e l'asticella è molto alta. La storia della Yamaha 2017 e della Honda 2 anni fa dimostrano che nessuno è al sicuro
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20326
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: OT - Moto GP

Messaggioda Cane » dom gen 14, 2018 9:40 pm

Rimane il fatto che mentre yamaha, honda, ducati, ktm, devono vendere moto, aprilia sembra di no... :rolleyes:

Ok che pagano anche gli sponsor, ma qualcosa non torma...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 31990
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: OT - Moto GP

Messaggioda ledzep » dom gen 14, 2018 9:46 pm

ogni casa investe quel che vuole e che può. Piaggio fattura quasi il doppio di Ducati e più di KTM.
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20326
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: OT - Moto GP

Messaggioda luca corradi » dom gen 14, 2018 10:07 pm

Nelle corse ha piu peso l utile netto e dove devi investirlo,puoi fatturare 10 ma avere 1 di utile,oppure fatturare 8 con 1,5 di utile,poi devi vedere quanto e dove devi reinvestire per mantenere i volumi,ducati con 3 motori fa tutta la gamma,piaggio va dai 50 alle maxi passando per gli autocarri,ed ogni settore necessita di investimenti.
luca corradi
Utente Registrato
 
Messaggi: 2633
Iscritto il: dom feb 10, 2008 1:10 am
Località: livorno
La/le tua/e Moto Guzzi: 1000 sp ex daytona rs v 35 v35 imola 1

Re: OT - Moto GP

Messaggioda ledzep » dom gen 14, 2018 10:30 pm

L'utile netto si ottiene DOPO aver sottratto le spese delle corse.

L'utile netto di Ducati e Piaggio è simile. Intorno ai 50 milioni di euro. Dal che si deduce che Ducati ha un margine più alto sui propri prodotti, come è ovvio.
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20326
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: OT - Moto GP

Messaggioda LIRO » ven gen 19, 2018 11:59 pm

Ma della notizia di oggi che la Dorna starebbe studiando la possibilità di fare un gp cittadino nessun commento?
A parte il classico e scontato TT, nw200, Macao, stavo pensando ad Imatra oppure a Fiume piuttosto che a Cimay
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4038
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: OT - Moto GP

Messaggioda Red27 » sab gen 20, 2018 10:01 am

Letto l'articolo, ma si parla di città di paesi caldi.
Rettilineo urbano e il resto da vedersi..
Credo che il contesto cittadino di Dorna non sia quello che intendi tu...ed io.

Mi immagino un parco in Arabia con alberghi sul rettilineo ed il nulla altrove.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 19842
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: OT - Moto GP

Messaggioda ledzep » dom gen 28, 2018 1:41 pm

RIECCOCI::::

Dani Pedrosa è stato il più veloce nella prima giornata di test sul circuito di Sepang, dove si sono ritrovati i protagonisti della nuova stagione della Motogp con le nuove moto. Il pilota spagnolo della Honda ha girato in in 1'59''427 precedendo le Ducati di Andrea Dovizioso (1'59''770) e Jorge Lorenzo (1'59''802). Subito dietro Danilo Petrucci (2'00''123), Jack Miller (2'00''178) Valentino Rossi (2'00''233) e Marc Marquez (2'00''290). Più lontano il compagno di squadra di Rossi, lo spagnolo Maverick Vinales che ha chiuso con il 13° tempo, Morbidelli è 18°. Andrea Iannone con la Suzuki è 16°.

ROSSI SODDISFATTO - Buone le sensazioni di Valentino Rossi: "Non ricordo nel 2017 un giorno di test così positivo. Ho provato un telaio che prende spunto da quello del 2016, e abbiamo anche due motori da provare che vanno bene. E' solo il primo giorno, ma sono ottimista. Sono contento che la base della moto sia quella del 2016". Un po' più cauto è Vinales: "E' ancora presto per dire che questa moto è migliore della 2017: sicuramente mi sono trovato bene, abbiamo lavorato nella strada giusta. Rispetto al passato non pensò più solo a fare dei giri veloci ma di ragionare sulla distanza, concentrandomi a girare quando fa più caldo in modo da essere preparato per i classici orari in cui si corrono i Gran Premi".
Poco soddisfatto Marquez: "Qualcosa di buono è emerso, ma c'è ovviamente ancora qualche problema da risolvere. L'importante è che abbiamo capito meglio quale sia la strada giusta da percorrere".
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20326
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: OT - Moto GP

Messaggioda Goffredo » dom gen 28, 2018 3:44 pm

Red27 ha scritto:Letto l'articolo, ma si parla di città di paesi caldi.
Rettilineo urbano e il resto da vedersi..
Credo che il contesto cittadino di Dorna non sia quello che intendi tu...ed io.

Mi immagino un parco in Arabia con alberghi sul rettilineo ed il nulla altrove.



Pronti!!!! :ok:

G.
Avatar utente
Goffredo
Staff
 
Messaggi: 12678
Iscritto il: lun ott 27, 2003 11:45 am

Re: OT - Moto GP

Messaggioda LIRO » dom gen 28, 2018 9:14 pm

Per pura curiosità, ma il mercato degli emirati è così importante per le case motociclistiche? Cioè i sauditi piuttosto che in Qatar c'è passione per le moto? Le comprano per usarle oppure sono solo uno status symbol?
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4038
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: OT - Moto GP

Messaggioda ledzep » lun gen 29, 2018 10:16 pm

Battaglia ed equilibrio. È quello che emerge dalla seconda giornata di test della MotoGP sulla pista malese di Sepang: al termine del lunedì in testa c'è la coppia Yamaha, con Maverick Vinales a precedere Valentino Rossi di soli 35 millesimi (1'59"390) in una classifica che vede ben 14 piloti racchiusi in 1".
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20326
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: OT - Moto GP

Messaggioda mostronovecento » mar gen 30, 2018 10:26 am

ledzep ha scritto:ogni casa investe quel che vuole e che può. Piaggio fattura quasi il doppio di Ducati e più di KTM.


luca corradi ha scritto:Nelle corse ha piu peso l utile netto e dove devi investirlo,puoi fatturare 10 ma avere 1 di utile,oppure fatturare 8 con 1,5 di utile,poi devi vedere quanto e dove devi reinvestire per mantenere i volumi,ducati con 3 motori fa tutta la gamma,piaggio va dai 50 alle maxi passando per gli autocarri,ed ogni settore necessita di investimenti.


ledzep ha scritto:L'utile netto si ottiene DOPO aver sottratto le spese delle corse.

L'utile netto di Ducati e Piaggio è simile. Intorno ai 50 milioni di euro. Dal che si deduce che Ducati ha un margine più alto sui propri prodotti, come è ovvio.


Piaggio deve ringraziare il cielo che vende una marea di Ape, Porter e scooterini in Oriente, dall'India al Vietnam...

Se fosse per le vendite di scooter e soprattutto di moto nel resto del mondo, avrebbe poco da sgallettare :?

Ciauz
mostronovecento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2672
Iscritto il: lun mar 31, 2008 11:12 pm
Località: Mandello basso

Re: OT - Moto GP

Messaggioda ledzep » mar gen 30, 2018 10:35 am

E quindi? Ducati non deve ringraziare le milioni di Audi che ci sono in giro per i soldi che ha da investire?
Ktm non deve ringraziare le bibite gassate per i soldi che può spendere in MotoGp?
E Honda? Non penserai che ha i soldi che ha solo per merito delle moto?
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20326
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: OT - Moto GP

Messaggioda fabiolemans1 » mar gen 30, 2018 10:56 am

ancora prove all'insegna della "variabilità":
lorenzo 1°
pedrosa 2°
craccilo 3°
miller 4°
rins 5°
marXXX 6°
zarco 7°
rabat 8°
iannone 9°
petrucci 10°
dovizioso 11°
rossi 12°

-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 13482
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: OT - Moto GP

Messaggioda Cane » dom feb 18, 2018 11:02 pm

Yamaha ricomincia con Zarcò... :asd:

e Ducati con Lorenzo... :asd:

1 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 1:29.781 77 / 78
2 ZARCO, Johann Monster Yamaha Tech 3 1:29.867 0.086 0.086 44 / 47
3 CRUTCHLOW, Cal LCR Honda CASTROL 1:30.064 0.283 0.197 50 / 81
4 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:30.143 0.362 0.079 27 / 96
5 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1:30.178 0.397 0.035 15 / 66
6 MILLER, Jack Alma Pramac Racing 1:30.190 0.409 0.012 17 / 50
7 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:30.192 0.411 0.002 52 / 58
8 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 1:30.456 0.675 0.264 60 / 78
9 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1:30.476 0.695 0.020 42 / 52
10 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 1:30.511 0.730 0.035 69 / 70
11 PETRUCCI, Danilo Alma Pramac Racing 1:30.573 0.792 0.062 11 / 43
12 VIÑALES, Maverick Movistar Yamaha MotoGP 1:30.590 0.809 0.017 66 / 69
13 MORBIDELLI, Franco EG 0,0 Marc VDS 1:30.648 0.867 0.058 69 / 71
14 ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 1:30.701 0.920 0.053 64 / 65
15 IANNONE, Andrea Team SUZUKI ECSTAR 1:30.718 0.937 0.017 19 / 78
16 SMITH, Bradley Red Bull KTM Factory Racing 1:30.921 1.140 0.203 56 / 71
17 KALLIO, Mika Red Bull KTM Factory Racing 1:31.169 1.388 0.248 54 / 84
18 REDDING, Scott Aprilia Racing Team Gresini 1:31.311 1.530 0.142 8 / 63
19 LUTHI, Thomas EG 0,0 Marc VDS 1:31.354 1.573 0.043 71 / 81
20 BAUTISTA, Alvaro Ángel Nieto Team 1:31.486 1.705 0.132 36 / 37
21 SYAHRIN, Hafizh Monster Yamaha Tech 3 1:31.537 1.756 0.051 46 / 47
22 LORENZO, Jorge Ducati Team 1:31.627 1.846 0.090 14 / 68
23 SIMEON, Xavier Reale Avintia Racing 1:32.019 2.238 0.392 21 / 51
24 ABRAHAM, Karel Ángel Nieto Team 1:32.024 2.243 0.005 18 / 38
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 31990
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: dmbros69, Sil.TN e 29 ospiti