Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda StefanoM » lun lug 12, 2010 3:11 pm

tacchinobicilindrico ha scritto:
StefanoM ha scritto:Come dicevo, ipotizzandone l'acquisto, vorrei trasformarla in una vera turistica, senza arrivare ai livelli di una Norge ma comunque pratica funzionale e protettiva per un uso di 365 giorni l'anno. In fase di acquisto dovrò sapere bene se farmi includere nel prezzo il parabrezza originale o prendere invece qualcos'altro tirando ulteriormente sul prezzo.



perchè non andare direttamente sulla Norge,allora ??

non ricordo chi altri,ma sicuramente uno che può illuminarti in tal senso è Macio,passato di recente dalla Brevona alla Norge.


No la moto completamente carenata non mi piace, soprattutto in città dove la userei di più. La Breva mi sembra più eclettica e poi mi piace la parte inferiore scoperata che mi permette di vedere di più davanti alla ruota. Con un bel parabrezza mi andrebbe più che bene (ho una nevada), che però mi deve creare una zona di aria calma almeno fino a 140 orari.
Avatar utente
StefanoM
Utente Registrato
 
Messaggi: 9694
Iscritto il: ven set 19, 2008 3:16 pm
Località: sette colli de monnezza

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda StefanoM » lun lug 12, 2010 3:39 pm

Ho recuperato un altro topic: per come è assettata la moto di Max, la vorrei esattamente così tranne che per il bauletto:

viewtopic.php?f=1&t=40965&hilit=turismo+breva&start=60

quanto costano telaietti, portapacchi e borse rigide hepco da 30 lt e il parabrezza alto Isotta ?

Tanto per farmi due conti.
Avatar utente
StefanoM
Utente Registrato
 
Messaggi: 9694
Iscritto il: ven set 19, 2008 3:16 pm
Località: sette colli de monnezza

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda pessimoelemento » lun lug 12, 2010 4:06 pm

StefanoM ha scritto:Ho recuperato un altro topic: per come è assettata la moto di Max, la vorrei esattamente così tranne che per il bauletto:

viewtopic.php?f=1&t=40965&hilit=turismo+breva&start=60

quanto costano telaietti, portapacchi e borse rigide hepco da 30 lt e il parabrezza alto Isotta ?

Tanto per farmi due conti.

http://www.moto24.de/en?XTCsid=554490ff ... 4ae864bdfd
;)
Francesco - www.pessimoelemento.com - Spoleto (PG)
Avatar utente
pessimoelemento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2539
Iscritto il: gio ott 11, 2007 7:55 am
Località: Spoleto (PG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100
850T5

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda grossotopo » lun lug 12, 2010 7:22 pm

StefanoM ha scritto:
tacchinobicilindrico ha scritto:
StefanoM ha scritto:Come dicevo, ipotizzandone l'acquisto, vorrei trasformarla in una vera turistica, senza arrivare ai livelli di una Norge ma comunque pratica funzionale e protettiva per un uso di 365 giorni l'anno. In fase di acquisto dovrò sapere bene se farmi includere nel prezzo il parabrezza originale o prendere invece qualcos'altro tirando ulteriormente sul prezzo.



perchè non andare direttamente sulla Norge,allora ??

non ricordo chi altri,ma sicuramente uno che può illuminarti in tal senso è Macio,passato di recente dalla Brevona alla Norge.


No la moto completamente carenata non mi piace, soprattutto in città dove la userei di più. La Breva mi sembra più eclettica e poi mi piace la parte inferiore scoperata che mi permette di vedere di più davanti alla ruota. Con un bel parabrezza mi andrebbe più che bene (ho una nevada), che però mi deve creare una zona di aria calma almeno fino a 140 orari.


Ciao Stè, chiama questi signori e fatti mandare una mail di offerta, sono importatori di hepco, molto cortesi efficenti e precisi.

Io ho preso Hepco alla fine su parere di Massimo che ha avuto queste ed ora ha le originali Guzzi delle quali però non è soddisfatto, se non vanno bene almeno sò a chi tirarle in testa!! :lol :lol :lol

Per il parabrezza il discorso è diverso, l'assetto con il parabrezzino e manubri originali non è assolutamente soddisfacente, sono due settimane che combatto con una contrattura al collo per la fatica che faccio a tenere la testa dritta quando passo i 120 km ora.
Sono però convinto che sia da verificare il discorso di abassare il manubrio più che alzare il parabrezza, sò che tu venendo dalla nevada sei abituato ad una guida molto eretta ma a mio parere la Brevona si guida meglio con un assetto 1200 sport sia come governabilità che come pesi che come vento che prendi.
Certo, io vengo dal V11 e sono abituato a stare sulla ruota davanti ma in ogni caso sono convinto che la brevona non sia moto da manubrio così alto.
Poi l'importante è che la compri e che magari ci andiamo a fare un giro..... ;) ;) ;)

Ciao

sul sito http://www.hepco-becker.de/kat_down.php

puo' visionare tutto il catalogo 2010

cordiali saluti

MOTOACCESSORIONLINE Srl
a Socio Unico
Servizio Clienti
Via Milano 169 20021 Baranzate (MI)
Tel 02 38209191 - 3351636483
info@motoaccessorionline.it
vi dico solo che per me se un mezzo ha più di due cilindri è meglio che abbia anche quattro ruote.
Avatar utente
grossotopo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2183
Iscritto il: ven apr 10, 2009 8:07 pm
Località: roma
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Special

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda fabri » lun lug 12, 2010 9:35 pm

Salve a tutti,
ho un amico che ha avuto un problema al CARC della sua Norge del 2007. Il problema è che la moto perdeva olio dal paraolio lato ruota. Una volta sostituto il paraolio il problema si è ripresentato, insomma per farla breve il problema era il cuscinetto della ruota che era rotto ed aveva preso troppo gioco. La Norge in oggetto quasi nuova, ha meno di 10.000 km.

Volevo sapere se è un problema che è successo anche nelle Breva oppure è un caso isolato.
Grazie,
ciao
V7 Special 1971 "e Mutòr"
Breva 1100 ABS "la comoda"
ex V10 Centauro "che caratteraccio!!"
Cilindri Italiani
fabri
Utente Registrato
 
Messaggi: 80
Iscritto il: lun dic 27, 2004 6:47 pm
Località: Lugo (RA)

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda motoube » lun lug 12, 2010 9:55 pm

e' un caso sporadico abbastanza rarissimo




ube
Avatar utente
motoube
Utente Registrato
 
Messaggi: 11834
Iscritto il: mar ott 28, 2003 1:11 am
Località: mandello del lario

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda fabri » lun lug 12, 2010 10:01 pm

Mitico Ube!

grazie della risposta. No perchè stasera (in preda ai pensieri) provavo il gioco della ruota posteriore della mia Breva. Ed i effetti un pochino di gioco ce l'ha, cioè sul cavalletto centrale io muovo la ruota in modo da sentire il gioco del cuscinetto ed un pò si sente, poi giro la ruota di 90° e si sente meno.
Tra un mese parto per Berlino in moto, non vorrei mi lasciasse a piedi in terre ositili....
V7 Special 1971 "e Mutòr"
Breva 1100 ABS "la comoda"
ex V10 Centauro "che caratteraccio!!"
Cilindri Italiani
fabri
Utente Registrato
 
Messaggi: 80
Iscritto il: lun dic 27, 2004 6:47 pm
Località: Lugo (RA)

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda airlolo » mar lug 13, 2010 3:10 am

Una domanda.......ho da poco acquistato le borse laterali per la brevona....quelle da 36 lt,volevo sapere quanto devo tenere in considerazione l'avvertimento di non superare i 5kg di peso,perchè viaggiando con la mia signora,penso sia impossibile rispettare quel peso!!!!non è che la riempio di piombo,ma magari 2-3 chiletti in più ci scappano!!!
I sostegni sono stati tutti montati con il frena-filetti.......
In attesa dei vostri consigli.....veloci però perchè tra 2 giorni si parte!!!!
Gracias!!
airlolo
Utente Registrato
 
Messaggi: 41
Iscritto il: gio nov 05, 2009 5:47 pm
Località: volterra

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda pessimoelemento » mar lug 13, 2010 9:01 am

airlolo ha scritto:Una domanda.......ho da poco acquistato le borse laterali per la brevona....quelle da 36 lt,volevo sapere quanto devo tenere in considerazione l'avvertimento di non superare i 5kg di peso,perchè viaggiando con la mia signora,penso sia impossibile rispettare quel peso!!!!non è che la riempio di piombo,ma magari 2-3 chiletti in più ci scappano!!!
I sostegni sono stati tutti montati con il frena-filetti.......
In attesa dei vostri consigli.....veloci però perchè tra 2 giorni si parte!!!!
Gracias!!

io non penso di aver mai viaggiato per le ferie con le borse che pesassero meno di 10 kg. Più il bauletto. ;)
Francesco - www.pessimoelemento.com - Spoleto (PG)
Avatar utente
pessimoelemento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2539
Iscritto il: gio ott 11, 2007 7:55 am
Località: Spoleto (PG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100
850T5

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda giògiò » mar lug 13, 2010 9:47 am

Ciao a tutti.
Questo quello che mi è successo domenica mattina:
decido di fare un giretto con la mie amate (moto e moglie), giro la chiave nel quadro della mia brevona.Solito giro di lancette, spie accese, marchio guzzi sul display. Tutto regolare ma al momento della messa in moto, schiacciando il pulsante dell'avviamento, nessun segno di vita.
Controllo tutti i fusibili che sono a posto. Per scrupolo ne cambio alcuni. Controllo anche la tensione della batteria che indica 12.6. Mi arrendo e rassegno ad andare dal conce il giorno dopo.
Nel pomeriggio decido di riprovare, ricontrollo di nuovo i fusibili, mi assicuro che ognuno sia perfettamente inserito nella propria sede. Silenzio totale.
Poi, non so neanche io perchè, metto la moto in seconda spingendola avanti di mezzo metro sentendo il clack della marcia ingranata. Riprovo ad avviarla e si accende immediatamente :rolleyes: .
E' mai successo a qualcuno di voi? qualcuno sa dirmi da cosa possa essere dipeso?
Grazie in anticipo per eventuali chiarimenti
:brevone:
Chi dura matura
Breva 1200 nera
giògiò
Utente Registrato
 
Messaggi: 73
Iscritto il: sab gen 23, 2010 7:58 pm
Località: Cislago (VA)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200 nera

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda pessimoelemento » mar lug 13, 2010 10:01 am

potrebbe essere il sensore del folle...mai capitato, comunque!
Francesco - www.pessimoelemento.com - Spoleto (PG)
Avatar utente
pessimoelemento
Utente Registrato
 
Messaggi: 2539
Iscritto il: gio ott 11, 2007 7:55 am
Località: Spoleto (PG)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100
850T5

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda StefanoM » mar lug 13, 2010 10:55 am

grossotopo ha scritto:Ciao Stè, chiama questi signori e fatti mandare una mail di offerta, sono importatori di hepco, molto cortesi efficenti e precisi.

Io ho preso Hepco alla fine su parere di Massimo che ha avuto queste ed ora ha le originali Guzzi delle quali però non è soddisfatto, se non vanno bene almeno sò a chi tirarle in testa!! :lol :lol :lol

Per il parabrezza il discorso è diverso, l'assetto con il parabrezzino e manubri originali non è assolutamente soddisfacente, sono due settimane che combatto con una contrattura al collo per la fatica che faccio a tenere la testa dritta quando passo i 120 km ora.
Sono però convinto che sia da verificare il discorso di abassare il manubrio più che alzare il parabrezza, sò che tu venendo dalla nevada sei abituato ad una guida molto eretta ma a mio parere la Brevona si guida meglio con un assetto 1200 sport sia come governabilità che come pesi che come vento che prendi.
Certo, io vengo dal V11 e sono abituato a stare sulla ruota davanti ma in ogni caso sono convinto che la brevona non sia moto da manubrio così alto.
Poi l'importante è che la compri e che magari ci andiamo a fare un giro..... ;) ;) ;)

Ciao

sul sito http://www.hepco-becker.de/kat_down.php

puo' visionare tutto il catalogo 2010

cordiali saluti

MOTOACCESSORIONLINE Srl
a Socio Unico
Servizio Clienti
Via Milano 169 20021 Baranzate (MI)
Tel 02 38209191 - 3351636483
info@motoaccessorionline.it



Grassie ! Ti ho risposto anche via mp. In effetti ci sto girando intorno (al discorso cambio)
da un pò e non è facile perché la Guzzi, per chi viene dalla serie piccola, offre solo la stessa
serie piccola o la nuova serie grossa. Ma quale scegliere. A conti fatti, ragionando
razionalmente, tra la 1200 Sport e la Breva forse alla fine è meglio la Breva (anche se
si tratta della stessa moto), perché provenendo da una cruiser con l'assetto della Nevada, non
vorrei cambiare troppo il mio tipo di guida e la Breva è quella che mi permetterebbe
di non essere troppo caricato in avanti ma nemmeno di stare troppo eretto. Quindi
con un manubrio comodo e turistico come quello e un buon parabrezzone avrei trovato la
sostituta ideale. Penso anche che qualche pieghetta e guida allegrotta me la possa
concedere, senza esagerare, ferma restando la comodità sui lunghi tragitti e la versatilità
nell'uso quotidiano casa-lavoro. Vediamo cosa ne esce fuori. Intanto mi metto i soldi da parte... :-)
Avatar utente
StefanoM
Utente Registrato
 
Messaggi: 9694
Iscritto il: ven set 19, 2008 3:16 pm
Località: sette colli de monnezza

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda marcodip » mar lug 13, 2010 11:33 am

Non ho mai provato la Breva ma sono un felice possessore di 1200S 4V... il livello del confort è notevole anche su questo mezzo nonostante il manubrio un filino più avanzato e basso rispetto a quello della breva.
La posizione di guidaè assolutamente naturale... unica "pecca" sono le gambe che stanno in una posizione troppo chiusa e dopo un paio d'ore di guida "statica" si indolenziscono le ginocchia... conta comunque che sono alto 1.87 e vengo da un V35 in cui le gambe erano belle stese. Penso si tratti solo di abitudine.

Come protezione aerodinamica il 1200S è sorprendente ma il casco resta comunque scoperto... fino ai 130 viaggi comodo, oltre la pressione dell'aria si fa sentire ed è fastidiosa... quindi se pensi di viaggiare spesso a 140 forse meglio una brevona con cupolone!
Hai pensato alla Norge T (quella un po' più nuda, per intenderci)?
Marco
V35II Giulia
1200 Sport 4V Bagheera
Avatar utente
marcodip
Utente Registrato
 
Messaggi: 646
Iscritto il: dom lug 26, 2009 12:23 am
Località: Salzburg
La/le tua/e Moto Guzzi: V35II "Giulia",
1200 Sport 4V "Bagheera"

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda StefanoM » mar lug 13, 2010 11:53 am

marcodip ha scritto:Come protezione aerodinamica il 1200S è sorprendente ma il casco resta comunque scoperto... fino ai 130 viaggi comodo, oltre la pressione dell'aria si fa sentire ed è fastidiosa... quindi se pensi di viaggiare spesso a 140 forse meglio una brevona con cupolone!
Hai pensato alla Norge T (quella un po' più nuda, per intenderci)?


Grazie marcodip, però preferirei qualcosa di ancora più nudo rispetto alla Norge. Mi piace l'essenzialità e almeno per me trovo più naturale passare dalla nevada alla breva. Normalmente sull'autostrada tengo i 120 fissi però con una moto più prestante mi verrebbe spontaneo viaggiare a 130 fisso con punte di 140 quindi un buon parabrezza alto come quello che monto attualmente sul nevada (GIVI A620) ti permette di usare la moto a 360 gradi per 360 giorni l'anno e a medie autostradali più alte con maggior confort.
Avatar utente
StefanoM
Utente Registrato
 
Messaggi: 9694
Iscritto il: ven set 19, 2008 3:16 pm
Località: sette colli de monnezza

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda grossotopo » mar lug 13, 2010 4:40 pm

giògiò ha scritto:Ciao a tutti.
Questo quello che mi è successo domenica mattina:
decido di fare un giretto con la mie amate (moto e moglie), giro la chiave nel quadro della mia brevona.Solito giro di lancette, spie accese, marchio guzzi sul display. Tutto regolare ma al momento della messa in moto, schiacciando il pulsante dell'avviamento, nessun segno di vita.
Controllo tutti i fusibili che sono a posto. Per scrupolo ne cambio alcuni. Controllo anche la tensione della batteria che indica 12.6. Mi arrendo e rassegno ad andare dal conce il giorno dopo.
Nel pomeriggio decido di riprovare, ricontrollo di nuovo i fusibili, mi assicuro che ognuno sia perfettamente inserito nella propria sede. Silenzio totale.
Poi, non so neanche io perchè, metto la moto in seconda spingendola avanti di mezzo metro sentendo il clack della marcia ingranata. Riprovo ad avviarla e si accende immediatamente :rolleyes: .
E' mai successo a qualcuno di voi? qualcuno sa dirmi da cosa possa essere dipeso?
Grazie in anticipo per eventuali chiarimenti
:brevone:


Con ogni probabilità è stato un problema del motorino, spostando la moto con la marcia ingranata l'hai spostato da una posizione in cui non riusciva ad avere lo spunto.
Questo può essere dovuto al motorino da revisionare od ad un'accoppiata motorino - batteria un pò bassa.
di che anno è la moto? e la batteria? quanto tempo l'hai lasciata ferma? quando spingevi il bottone sentivi il "cloc" dell'interruttore o nulla proprio?
Se la moto è stata ferma e la batteria è un pò scesa non mi preoccuperei, viceversa farei una revisione al motorino.

Ciao
vi dico solo che per me se un mezzo ha più di due cilindri è meglio che abbia anche quattro ruote.
Avatar utente
grossotopo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2183
Iscritto il: ven apr 10, 2009 8:07 pm
Località: roma
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Special

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda airlolo » mar lug 13, 2010 8:42 pm

giògiò ha scritto:Ciao a tutti.
Questo quello che mi è successo domenica mattina:
decido di fare un giretto con la mie amate (moto e moglie), giro la chiave nel quadro della mia brevona.Solito giro di lancette, spie accese, marchio guzzi sul display. Tutto regolare ma al momento della messa in moto, schiacciando il pulsante dell'avviamento, nessun segno di vita.
Controllo tutti i fusibili che sono a posto. Per scrupolo ne cambio alcuni. Controllo anche la tensione della batteria che indica 12.6. Mi arrendo e rassegno ad andare dal conce il giorno dopo.
Nel pomeriggio decido di riprovare, ricontrollo di nuovo i fusibili, mi assicuro che ognuno sia perfettamente inserito nella propria sede. Silenzio totale.
Poi, non so neanche io perchè, metto la moto in seconda spingendola avanti di mezzo metro sentendo il clack della marcia ingranata. Riprovo ad avviarla e si accende immediatamente :rolleyes: .
E' mai successo a qualcuno di voi? qualcuno sa dirmi da cosa possa essere dipeso?
Grazie in anticipo per eventuali chiarimenti
:brevone:


Successo anche a me.....da farmelo una volta ogni tanto,fino a rischiare di non tornare a casa......ho chiesto un parere e mi hanno risposto che poteva esser la batteria,ma essendo nuova non credevano fosse quello il probelema,l'unica cosa che ho trovato era uno dei due poli della batteria leggermente lente(nemmeno un quarto di giro)......stretto quello,non ho più avuto problemi....e spero di non averli,visto che venerdi parto per la francia!!!!
airlolo
Utente Registrato
 
Messaggi: 41
Iscritto il: gio nov 05, 2009 5:47 pm
Località: volterra

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda karamazoff » mer lug 14, 2010 11:21 pm

anche la mia 850 ha lamentato mancate ripartenze dopo tratti lunghi e caldo torrido
basta aspettare un pò....x me non è il motorino, ma interruttori...magari del cavalletto laterale...
karamazoff
Utente Registrato
 
Messaggi: 436
Iscritto il: mar giu 27, 2006 10:38 pm

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda StefanoM » gio lug 15, 2010 10:14 am

Centralina surriscaldata ?
Avatar utente
StefanoM
Utente Registrato
 
Messaggi: 9694
Iscritto il: ven set 19, 2008 3:16 pm
Località: sette colli de monnezza

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda sgamone » gio lug 15, 2010 12:33 pm

E' fatta, ieri ho dato indietro la mia beneamata breva 1100 ed ho preso il 1200 sport 4v..... :scimmietta: :scimmietta: :scimmietta: appena risolto con l'assicurazione mi sparo un bel giretto e poi vi dico..... :celebrate:
Guzzi 1000 SP del 78
Guzzi Quota 1000 del 1994
Guzzi NTX 750 del 1989
Avatar utente
sgamone
Utente Registrato
 
Messaggi: 391
Iscritto il: lun ott 20, 2008 2:53 pm
Località: ROMA
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi 1000 SP del 1978
Moto Guzzi Quota 1000 del 1994
Moto Guzzi NTX 750 del 1989

Re: TOPIC UFFICIALE : BREVA 1100

Messaggioda grossotopo » gio lug 15, 2010 1:03 pm

sgamone ha scritto:E' fatta, ieri ho dato indietro la mia beneamata breva 1100 ed ho preso il 1200 sport 4v..... :scimmietta: :scimmietta: :scimmietta: appena risolto con l'assicurazione mi sparo un bel giretto e poi vi dico..... :celebrate:

Le ho viste ieri sera, una vicina all'altra, belle bestiole entrambe!!!!
:celebrate: :celebrate: :celebrate:
Quando la bagni??
vi dico solo che per me se un mezzo ha più di due cilindri è meglio che abbia anche quattro ruote.
Avatar utente
grossotopo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2183
Iscritto il: ven apr 10, 2009 8:07 pm
Località: roma
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Special

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Carthago, Faraone, Google [Bot], LIRO, newbie e 139 ospiti