Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Peppegatti » gio apr 06, 2017 3:00 pm

La marca non la so, non c'è scritto niente, è un after market, me lo hanno regalato.
Per metterlo non ho fatto nessuna modifica, basta allentare le viti laterali del faro e infilarci dentro le due parti che li sono di metallo e stringere forte.
A 150 km/h non si muove, è solidissimo....oltre non lo so :rolleyes: , cmq considera che è abbastanza piccolo, dalla curvatura superiore del faro sarà alto 20 cm circa, ma è più che sufficiente, protegge bene :ok:
Avatar utente
Peppegatti
Utente Registrato
 
Messaggi: 589
Iscritto il: ven nov 04, 2005 1:54 pm
Località: Gubbio

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Ligera » ven apr 07, 2017 12:24 am

Peppegatti ha scritto:La marca non la so, non c'è scritto niente, è un after market, me lo hanno regalato.

Azz, era "la" notizia invece dentone

Ho una questione io: ho letto di alcuni che hanno montato l'ammortizzatore della Brevona al posto dell'originale.
Mi si dice che sia poco più alto rispetto a quello della prima serie e che darebbe un discreto ma significativo incremento nella guidabilità della nostra amata.
Qualcuno ne sa qualcosa di più?
• Bellagio Nera "Black Velvet" •
.guzzista di primo pelo.
Avatar utente
Ligera
Utente Registrato
 
Messaggi: 482
Iscritto il: gio set 29, 2011 3:30 pm
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio • 2007

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda titoi d.c. » ven apr 07, 2017 12:28 pm

Ligera ha scritto:
Peppegatti ha scritto:La marca non la so, non c'è scritto niente, è un after market, me lo hanno regalato.

Azz, era "la" notizia invece dentone

Ho una questione io: ho letto di alcuni che hanno montato l'ammortizzatore della Brevona al posto dell'originale.
Mi si dice che sia poco più alto rispetto a quello della prima serie e che darebbe un discreto ma significativo incremento nella guidabilità della nostra amata.
Qualcuno ne sa qualcosa di più?


Io ho solo cambiato la molla, montato una Ohlins con un indice di carico più elevato, la moto è perfetta adesso.
titoi d.c.
Utente Registrato
 
Messaggi: 16
Iscritto il: sab feb 25, 2017 1:59 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio 2007
Triump Speed Triple 955i 2001
Yamaha XT500 1976

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Galimba79 » mer apr 12, 2017 11:00 am

Peppegatti ha scritto:La marca non la so, non c'è scritto niente, è un after market, me lo hanno regalato.
Per metterlo non ho fatto nessuna modifica, basta allentare le viti laterali del faro e infilarci dentro le due parti che li sono di metallo e stringere forte.
A 150 km/h non si muove, è solidissimo....oltre non lo so :rolleyes: , cmq considera che è abbastanza piccolo, dalla curvatura superiore del faro sarà alto 20 cm circa, ma è più che sufficiente, protegge bene :ok:
Non danno fastidio le frecce? Quelli della Puig che ho visto che mi piacciono mi sembra possano interferire con le frecce montate.
Avatar utente
Galimba79
Utente Registrato
 
Messaggi: 493
Iscritto il: dom mar 29, 2009 3:55 am

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Peppegatti » mer apr 12, 2017 10:03 pm

No, le frecce non danno nessun fastidio
Avatar utente
Peppegatti
Utente Registrato
 
Messaggi: 589
Iscritto il: ven nov 04, 2005 1:54 pm
Località: Gubbio

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Antongo » gio apr 13, 2017 11:46 am

Ciao a tutti e Buona Pasqua in sella alle nostre Belle,
Volevo sapere se qualcuno ha montato un contagiri analogico e dove ha preso il segnale.
Nevada
R1200R
F800R
Bellagio Luxory
Avatar utente
Antongo
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom nov 20, 2016 7:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Luxury

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda SandMan84 » mer apr 19, 2017 1:28 pm

Antongo ha scritto:Ciao a tutti e Buona Pasqua in sella alle nostre Belle,
Volevo sapere se qualcuno ha montato un contagiri analogico e dove ha preso il segnale.

Lato bassa tensione di una delle bobine. ;)
Un'Alfa ed una Guzzi sono per sempre

Bellagio '07
V35C '83
Avatar utente
SandMan84
Utente Registrato
 
Messaggi: 745
Iscritto il: sab set 15, 2007 8:04 am
Località: Sant'Elpidio a Mare (FM o AP?)

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Ligera » gio apr 20, 2017 12:23 am

Curiosità: ma se uno volesse provare a sostituire le leve freno e frizione con una coppia aftermarket... le leve sono universali o ci sono specifiche?

Intanto ho portato la ragazza a fare il makeup (leggasi: tagliando dei 30.000) in un noto salone di bellezza il cui nome finisce in percento.
Ho letto con grande interesse e notevole appetito lo sviluppo della mappatura fatta dal prode Mascata al quale faccio tre volte lode per il lavoro svolto, davvero notevole! Io che sono una superpippa in ogni cosa che vada oltre il fare benzina mi chiedo: e se chiedessi ai ragazzi del suddetto "salone di bellezza" di provvedere? Può essere una buona idea o mi armo di santa pazienza e ci provo da solo che magari spendo moooolto meno?
• Bellagio Nera "Black Velvet" •
.guzzista di primo pelo.
Avatar utente
Ligera
Utente Registrato
 
Messaggi: 482
Iscritto il: gio set 29, 2011 3:30 pm
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio • 2007

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda BeppeV65 » gio apr 20, 2017 10:58 am

Ligera ha scritto:Curiosità: ma se uno volesse provare a sostituire le leve freno e frizione con una coppia aftermarket... le leve sono universali o ci sono specifiche?

Intanto ho portato la ragazza a fare il makeup (leggasi: tagliando dei 30.000) in un noto salone di bellezza il cui nome finisce in percento.
Ho letto con grande interesse e notevole appetito lo sviluppo della mappatura fatta dal prode Mascata al quale faccio tre volte lode per il lavoro svolto, davvero notevole! Io che sono una superpippa in ogni cosa che vada oltre il fare benzina mi chiedo: e se chiedessi ai ragazzi del suddetto "salone di bellezza" di provvedere? Può essere una buona idea o mi armo di santa pazienza e ci provo da solo che magari spendo moooolto meno?


sono ai 30k anche io, cos'hai fatto di previsto?
Avatar utente
BeppeV65
Utente Registrato
 
Messaggi: 574
Iscritto il: dom ott 30, 2011 9:59 pm
Località: Chieti
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda ARTACK » gio apr 20, 2017 8:19 pm

Ligera ha scritto:Curiosità: ma se uno volesse provare a sostituire le leve freno e frizione con una coppia aftermarket... le leve sono universali o ci sono specifiche?

Intanto ho portato la ragazza a fare il makeup (leggasi: tagliando dei 30.000) in un noto salone di bellezza il cui nome finisce in percento.
Ho letto con grande interesse e notevole appetito lo sviluppo della mappatura fatta dal prode Mascata al quale faccio tre volte lode per il lavoro svolto, davvero notevole! Io che sono una superpippa in ogni cosa che vada oltre il fare benzina mi chiedo: e se chiedessi ai ragazzi del suddetto "salone di bellezza" di provvedere? Può essere una buona idea o mi armo di santa pazienza e ci provo da solo che magari spendo moooolto meno?


il lavoro "sporco" è già stato fatto....te basta che conpri i cavi installi il programma e carichi la mappa.
10 min, circa € 30,00 di spesa.....fai un pò te!!
iabadabadu
Avatar utente
ARTACK
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1986
Iscritto il: gio feb 24, 2011 8:22 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 T5 '95- "Springle cafe'"
Bellagio Aquila Nera '10 - "The Dark side of the moon"

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Ligera » ven apr 21, 2017 10:39 am

Inizio a studiare allora, vedo se è alla mia portata :asd:

BeppeV65 ha scritto:
sono ai 30k anche io, cos'hai fatto di previsto?

Cambio degli olii e delle guarnizioni, i filtri aria e olio (benzina fatto ai 20.000), sostituzione candele, registrazione valvole e sostituito il bulbo della pressione olio che mi segnalava errore.
In più mi hanno dato una sistematina a un po' di robe molli, tipo il cannotto dello sterzo che era da serrare, cavalletto da stringere, leva del cambio... devo ricordarmi di verificare periodicamente i serraggi :ok:

Non è economicissimo (360) ma la moto è perfetta e io volevo stare tranquillo, ho messo nel mirino di macinare divese migliaia di km nei prossimi due mesi :celebrate:
• Bellagio Nera "Black Velvet" •
.guzzista di primo pelo.
Avatar utente
Ligera
Utente Registrato
 
Messaggi: 482
Iscritto il: gio set 29, 2011 3:30 pm
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio • 2007

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda SandMan84 » ven apr 21, 2017 4:02 pm

Qualcuno ha montato frecce a LED sulla Bellagio?
Lo chiedo perché sono prossimo ad acquistarne un set, ma mi chiedevo se dovrò o meno mettere le resistenze, visto che non c'è il solito relè ma vengono pilotate dalla centralina sul cruscotto.
Un'Alfa ed una Guzzi sono per sempre

Bellagio '07
V35C '83
Avatar utente
SandMan84
Utente Registrato
 
Messaggi: 745
Iscritto il: sab set 15, 2007 8:04 am
Località: Sant'Elpidio a Mare (FM o AP?)

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Ligera » ven apr 21, 2017 10:01 pm

Problemino al codone e cioè: si è spaccato proprio dove si serrano le viti nel sottosella.
In entrambi i punto (destro e sinistro). Le due viti verso il manubrio sono a posto (quelle vicino alla sede della batteria per capirsi) ma le due arretrate tengono due pezzi di plastica staccati dal resto del codone.
Volendo evitare la spesa di cambiarlo, avete qualche idea su come potrei tentare di minimizzare il rischio del distacco in marcia?
• Bellagio Nera "Black Velvet" •
.guzzista di primo pelo.
Avatar utente
Ligera
Utente Registrato
 
Messaggi: 482
Iscritto il: gio set 29, 2011 3:30 pm
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio • 2007

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda SandMan84 » sab apr 22, 2017 8:57 am

Ligera ha scritto:Problemino al codone e cioè: si è spaccato proprio dove si serrano le viti nel sottosella.
In entrambi i punto (destro e sinistro). Le due viti verso il manubrio sono a posto (quelle vicino alla sede della batteria per capirsi) ma le due arretrate tengono due pezzi di plastica staccati dal resto del codone.
Volendo evitare la spesa di cambiarlo, avete qualche idea su come potrei tentare di minimizzare il rischio del distacco in marcia?

Purtroppo è successo anche a me, il brutto è che se vuoi ripristinare il tutto devi ricomprare il l'intero codone, che a dire la verità non oso immaginare quanto costi.
Io ho tagliato via il porta targa originale col Dremel ed ho spostato la targa sul monobraccio col supporto Mistral; costo 80€ il supporto e 15€ la luce targa a LED Barracuda.
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Un'Alfa ed una Guzzi sono per sempre

Bellagio '07
V35C '83
Avatar utente
SandMan84
Utente Registrato
 
Messaggi: 745
Iscritto il: sab set 15, 2007 8:04 am
Località: Sant'Elpidio a Mare (FM o AP?)

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda ARTACK » dom apr 23, 2017 12:24 am

Ligera ha scritto:Problemino al codone e cioè: si è spaccato proprio dove si serrano le viti nel sottosella.
In entrambi i punto (destro e sinistro). Le due viti verso il manubrio sono a posto (quelle vicino alla sede della batteria per capirsi) ma le due arretrate tengono due pezzi di plastica staccati dal resto del codone.
Volendo evitare la spesa di cambiarlo, avete qualche idea su come potrei tentare di minimizzare il rischio del distacco in marcia?


Io ce l ho tutte e 4 rotte. Nn si stacchera' mai perche' si regge dai telaietti delle pedane passeggero e c e' la sella sopra. Vai tranqui
iabadabadu
Avatar utente
ARTACK
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1986
Iscritto il: gio feb 24, 2011 8:22 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 T5 '95- "Springle cafe'"
Bellagio Aquila Nera '10 - "The Dark side of the moon"

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda titoi d.c. » mer apr 26, 2017 10:04 am

Ligera ha scritto:Problemino al codone e cioè: si è spaccato proprio dove si serrano le viti nel sottosella.
In entrambi i punto (destro e sinistro). Le due viti verso il manubrio sono a posto (quelle vicino alla sede della batteria per capirsi) ma le due arretrate tengono due pezzi di plastica staccati dal resto del codone.
Volendo evitare la spesa di cambiarlo, avete qualche idea su come potrei tentare di minimizzare il rischio del distacco in marcia?


Casomai ti interessasse mi avanza un codone.
titoi d.c.
Utente Registrato
 
Messaggi: 16
Iscritto il: sab feb 25, 2017 1:59 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio 2007
Triump Speed Triple 955i 2001
Yamaha XT500 1976

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Ligera » mer apr 26, 2017 4:14 pm

ARTACK ha scritto:Io ce l ho tutte e 4 rotte. Nn si stacchera' mai perche' si regge dai telaietti delle pedane passeggero e c e' la sella sopra. Vai tranqui

Questo mi rassicura un bel po'!
Anche a naso mio mi pare che possa tenere molto a lungo anche in questa condizioni, quindi direi che mi risparmio l'acquisto e così conservo pure il rene sinistro.

Mi sono supergustato un bel po' di tornanti in trentino e le considerazioni sono due.
Premetto che adesso, dopo un po' di annetti che maneggio la Bellagio, mi sento un po' più competente e inizio a capire cosa mi piacerebbe sperimentare per migliorare il feelng con la guida. Attenzione: un po' più competente significa che sono e resto una mezzasega assoluta ma almeno inizio a capire di cosa stiamo parlando quando si parla :asd:

Prima considerazione: saluto la soddisfazione dell'estetica a vantaggio del comfort di guida. Le autostrade mi ammazzano e già farsi un'ora a velocità di codice senza nessuna protezione è sfiancante e poi si sente solo il rumore del vento. Il cupolino è diventato una priorità e siccome quello di mamma guzzi non mi piace un granché, quello di Isotta idem (ed entrambi hanno un costo piuttosto importante che non vorrei sostenere...) e che, da mie ricerche, non mi risulta esistano altri produttori al mondo che hanno disegnato un cupolino specifico per la Bellagio...
Mi butterei su un GIVI o su un Kappa. Qualche post indietro mi si suggeriva l'A800 della givi che non è malaccio anche se trovo più giusto per il mio gusto il modello tipo A660 givi o il KA660 kappa.
Sul sito si parla di cupolino "universale" che ho imparato essere una parola che non sta mai bene accanto alla parola Bellagio e quindi chiedo a voi che ne sapete di più: si attaccano al manubrio giusto?

Seconda considerazione, più guidosa: volendo provare a caricare un po' di più l'anteriore (ho sfilato già le forcelle) può essere utile un aumento di un paio di click in rilascio? Se modifico il rilascio devo anche modificare il carico o le due cose non sono necessariamente legate?
Magari è una domanda scema.
• Bellagio Nera "Black Velvet" •
.guzzista di primo pelo.
Avatar utente
Ligera
Utente Registrato
 
Messaggi: 482
Iscritto il: gio set 29, 2011 3:30 pm
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio • 2007

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda ARTACK » mer apr 26, 2017 8:32 pm

i precarichi e le estensioni della forca le ho lasciate come da manuale, non saprei dirti...io mi ci trovo bene.
Io il cupolo originale (preso usato a metà prezzo ma nuovo di zecca.....sculata pazzesca!!) lo trovo molto bello e fa il suo dovere, almeno per il petto..l'aria sopra al casco arriva ma molto meglio che senza.

Le forche le ho sfilate anche io, ma di pochissimo 5/6 mm non ricordo, ma quello che conta è l'ammo del breva posteriore che fa la differenza. Dopo l'inverno con il T5, da un mesetto l'ho ripresa e mi mancava la goduria che si prova: agile, piegoni con le DRS3 da brivido e devo dire che con la mappa è una bestia!!! frena molto bene con SBS sinter, non la ricordavo così: spalancando tutto l'anteriore è talmente leggero che basterebbe un piccolo stacco per farla alzare. :aaah:

che MOTO!!! :smokin
iabadabadu
Avatar utente
ARTACK
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1986
Iscritto il: gio feb 24, 2011 8:22 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 T5 '95- "Springle cafe'"
Bellagio Aquila Nera '10 - "The Dark side of the moon"

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Ligera » ven apr 28, 2017 11:25 pm

Io ho l'ammo lungo perché ho la prima serie, addirittura mi si disse una delle primissime uscite dalla mothership (il numero di telaio non mente), mi ci trovo assai bene e non lo cambierei, se non per una mera curiosità anche se, come si è detto:
titoi d.c. ha scritto:
Io ho solo cambiato la molla, montato una Ohlins con un indice di carico più elevato, la moto è perfetta adesso.

questa potrebbe essere una cosa da provare, per me.

Ho trovato un cupolino originale che è praticamente nuovo, da un fratello guzzista che lo aveva preso per i viaggi brevi con la Californiona ma che, siccome è abituato a quello bello coprente, ha deciso che quello basso a conti fatti non gli piaceva più di tanto ed è finito nelle mie manine :clap:
Stamattina l'ho montato e domani gli si fanno fare subito un po' di km, tanto per vedere l'effetto che fa.
• Bellagio Nera "Black Velvet" •
.guzzista di primo pelo.
Avatar utente
Ligera
Utente Registrato
 
Messaggi: 482
Iscritto il: gio set 29, 2011 3:30 pm
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio • 2007

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda SandMan84 » sab apr 29, 2017 9:06 am

SandMan84 ha scritto:Qualcuno ha montato frecce a LED sulla Bellagio?
Lo chiedo perché sono prossimo ad acquistarne un set, ma mi chiedevo se dovrò o meno mettere le resistenze, visto che non c'è il solito relè ma vengono pilotate dalla centralina sul cruscotto.

Rilancio, nessuno nessuno?
Un'Alfa ed una Guzzi sono per sempre

Bellagio '07
V35C '83
Avatar utente
SandMan84
Utente Registrato
 
Messaggi: 745
Iscritto il: sab set 15, 2007 8:04 am
Località: Sant'Elpidio a Mare (FM o AP?)

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: apemaia, fierru, Google [Bot], MEK1, mikethebike e 20 ospiti