Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda trinex65 » gio lug 04, 2019 9:23 pm

Uffa volevo la 1400
trinex65
Utente Registrato
 
Messaggi: 351
Iscritto il: lun feb 16, 2015 5:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Scurzon » lun lug 15, 2019 4:26 pm

buongiorno a tutti

dopo 9 anni dall'acquisto della mia Bellagio, devo dire che sono pur sempre contento :love:

se non fosse che ... :wall:

causa portafusibili che si scioglie, non mi caricava più la batteria
me ne sono accorto tardivamente che i volt scendevano ... 11, 10, 9, 8.5 ... beh, a 7.5 è morta

insomma, mi son deciso a darla in mano al mecca per sistemare una volta per tutte l'elenco delle magagne che affliggono (potenzialmente) il nostro modello:
1- fissaggio tubi pompa benzina (a me non ha mai dato problemi, ma a sto punto faccio sistemare)
2- cablaggi elettrici

cablaggi elettrici
: ho letto che qualcuno ha dovuto rifare i cavi che dall'alternatore vanno al regolatore (e qualcuno ha menzionato una prescrizione Guzzi su come effettuare l'aggiustamento)
altri hanno avuto il problema dei fusibili sciolti come capitato a me, p.es. Artack
, dove però non ho capito bene quale parte del cablaggio andrebbe rifatto

altre esperienze?
consigli?
dritte?

dentone
I am a DJ, I am what I play, can't turn around no, oh no
Avatar utente
Scurzon
Utente Registrato
 
Messaggi: 3969
Iscritto il: lun nov 01, 2010 9:28 pm
Località: a nord della Lombardia
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio 2010, California EV 80, Africa Twin 650

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda rocklambert » lun lug 15, 2019 10:20 pm

io a 40000 vado ancora bene , salvo il porta targa crepato tenuto su dallo schienalino con delle fascette :D

per la parte elettrica ricordo che a qualcuno si erano spelati i cavi che dal cruscotto passano sotto lo sterzo (sono ispezionabili smontando le mascherine in plastica davanti al serbatoio).. ma altro non ricordo

ciao
"piu' si mastica, piu' esce un buon sapore"
Avatar utente
rocklambert
Utente Registrato
 
Messaggi: 779
Iscritto il: sab lug 02, 2011 1:35 pm
Località: Bologna
La/le tua/e Moto Guzzi: bellagio luxury

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda trinex65 » mar lug 16, 2019 8:37 am

Io a 68000 nulla, solo una pompa freno posteriore
trinex65
Utente Registrato
 
Messaggi: 351
Iscritto il: lun feb 16, 2015 5:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda R2S » lun set 09, 2019 4:11 pm

ARTACK ha scritto:
R2S ha scritto:Salve a tutti, ho letto quasi tutto il topic, ma mi sembra di non aver trovato niente sul problema della rottura del parafango posteriore, più precisamente sotto la sella in corrispondenza delle due viti a brugola. Ho provato ad mettere tra telaio e parafango e tra parafango e viti della gomma a mo di ammortizzatore ma non ha sortito nessun effetto dato che la rottura del parafango si è accentuata. C'è qualcuno tra di voi che ha sperimentato una soluzione adeguata? Grazie.


si è parlato anche di questo....all'inizio ho provato con una vite sotto il fanale, ma dopo un pò ha crepato anche il codino.
La soluzione finale è quella di toglierlo. ci sono alternative carine come il monobraccio che uso io:

Oppure un parafango più piccolo e leggero togliendo anche tutto il codino...


Ciao Artak. Ti volevo chiedere se i sostegni neri che si vedono nella foto sono di appoggio alle borse, se sono stati fatti in casa e di che diametro è il tondino utilizzato. Grazie
R2S
Utente Registrato
 
Messaggi: 7
Iscritto il: lun giu 03, 2019 10:30 am

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Mascata » lun set 16, 2019 2:32 am

Buongiorno a tutti.
In settimana ho fatto il tagliando, sostituendo anche il filtro della benzina, chi fa da se sa quanti calendari servono per estrarre e rimettere in sede la pompa!
Ieri parto per un giro con un amico, prima tappa benzinaio... la manovra sulla pompa mi ha fatto buttare un po' di quella poca che avevo.
Non ci sono arrivato!! Ho scordato di stringere una fascetta, il tubo si è sfilato e il giro è saltato.
Vabbè, chi sbaglia paga e... compra altri calendari.
Dico questo perché, fatta questa bella esperienza, mi è venuta la malsana idea di spostare il filtro all'esterno.
La manovra sarebbe banale e secondo me priva di contro indicazioni però chiede il vostro parere, che ne pensate? Vedete aspetti negativi?
Grazie a tutti
Nel dubbio... avanza!!
Avatar utente
Mascata
Utente Registrato
 
Messaggi: 1152
Iscritto il: mar lug 27, 2010 9:45 am
Località: Fiumicino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Gigiona la Bestia"

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda Mascata » ven set 20, 2019 5:42 am

In attesa di consigli e pareri, ho adottato un vecchio metodo, proveniente da Ovalia: nel dubbio avanza.
Ho montato il filtro esternamente. Vi avverto solo se prende fuoco tutto, se non mi sentite è perché funziona
Nel dubbio... avanza!!
Avatar utente
Mascata
Utente Registrato
 
Messaggi: 1152
Iscritto il: mar lug 27, 2010 9:45 am
Località: Fiumicino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Gigiona la Bestia"

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda ARTACK » ven set 20, 2019 5:33 pm

R2S ha scritto:
ARTACK ha scritto:
R2S ha scritto:Salve a tutti, ho letto quasi tutto il topic, ma mi sembra di non aver trovato niente sul problema della rottura del parafango posteriore, più precisamente sotto la sella in corrispondenza delle due viti a brugola. Ho provato ad mettere tra telaio e parafango e tra parafango e viti della gomma a mo di ammortizzatore ma non ha sortito nessun effetto dato che la rottura del parafango si è accentuata. C'è qualcuno tra di voi che ha sperimentato una soluzione adeguata? Grazie.


si è parlato anche di questo....all'inizio ho provato con una vite sotto il fanale, ma dopo un pò ha crepato anche il codino.
La soluzione finale è quella di toglierlo. ci sono alternative carine come il monobraccio che uso io:

Oppure un parafango più piccolo e leggero togliendo anche tutto il codino...


Ciao Artak. Ti volevo chiedere se i sostegni neri che si vedono nella foto sono di appoggio alle borse, se sono stati fatti in casa e di che diametro è il tondino utilizzato. Grazie


Ciao tutto a mano dal grande CP...il diametro te lo dico quando ho tempo per misurarlo.
cmq sono passato da un fabbro che me li ha regalati...chiedigli un tondino classico.. :rollin :rollin
iabadabadu
Avatar utente
ARTACK
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 2068
Iscritto il: gio feb 24, 2011 8:22 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 T5 '95- "Springle cafe'"
Bellagio Aquila Nera '10 - "The Dark side of the moon"

Re: topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

Messaggioda ARTACK » ven set 20, 2019 5:44 pm

Scurzon ha scritto:buongiorno a tutti

dopo 9 anni dall'acquisto della mia Bellagio, devo dire che sono pur sempre contento :love:

se non fosse che ... :wall:

causa portafusibili che si scioglie, non mi caricava più la batteria
me ne sono accorto tardivamente che i volt scendevano ... 11, 10, 9, 8.5 ... beh, a 7.5 è morta

insomma, mi son deciso a darla in mano al mecca per sistemare una volta per tutte l'elenco delle magagne che affliggono (potenzialmente) il nostro modello:
1- fissaggio tubi pompa benzina (a me non ha mai dato problemi, ma a sto punto faccio sistemare)
2- cablaggi elettrici

cablaggi elettrici
: ho letto che qualcuno ha dovuto rifare i cavi che dall'alternatore vanno al regolatore (e qualcuno ha menzionato una prescrizione Guzzi su come effettuare l'aggiustamento)
altri hanno avuto il problema dei fusibili sciolti come capitato a me, p.es. Artack
, dove però non ho capito bene quale parte del cablaggio andrebbe rifatto

altre esperienze?
consigli?
dritte?

dentone


Caro scorreggione, :rollin :rollin :rollin :rollin :rollin :volemose:
devo dire che sta storia del cablaggio mi ha fatto penare anche a me.
ho buttato 2 batterie...l'ultima è durata 2 anni.

in sostanza parliamo del cablaggio finale dove sono posizionati i 2 portafusibili che vanno al positivo della batteria: dall'altra parte c' è un plug, parliamo di 20 cm di cavo doppio.

ho aumentato la sezione, messo dei portafusibili elettro saldati, fusibili di alta qualità e batteria al litio.

finora tutto ok e scusate il francesismo mi gratto i coglioni.... :asd: :asd:

appena ho tempo posto qualche foto.

:smokin
iabadabadu
Avatar utente
ARTACK
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 2068
Iscritto il: gio feb 24, 2011 8:22 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 T5 '95- "Springle cafe'"
Bellagio Aquila Nera '10 - "The Dark side of the moon"

Precedente

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti