Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

topic ufficiale BELLAGIO. Prove su strada e pareri

L'unico, autentico, inimitabile....

Messaggioda ledzep » lun lug 23, 2007 7:11 pm

dato che mi impediva di impostare in modo corretto la curva.


buona questa...me la rivendo :b :b :b :b
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 21449
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Messaggioda marsa » lun lug 23, 2007 8:05 pm

FlyOne ha scritto:
Calidreaming ha scritto:Aggiungo una piccola nota...dato che mi impediva di impostare in modo corretto la curva.


:lol bella scusa! :rollin
:-)))


Miii Cali ma c'hai due pinne al posto degli stivali??? :lol
No, parte gli scherzi non l'ho notata 'sta cosa.....sorry...te vojo bene lo stesso..... :volemose:
Marco
Avatar utente
marsa
Utente Registrato
 
Messaggi: 6181
Iscritto il: ven apr 23, 2004 3:34 pm
Località: Gerenzano
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 NTX MY2011
850 T3 California - 1976

Messaggioda Paolino » lun lug 23, 2007 8:18 pm

Calidreaming ha scritto:non mi è riuscito di spostare il piede sinistro indietro come si deve fare durante una curva a causa della presenza in zona tallone dei tubi di scarico e avrei finito con il rovinare lo scarico e la scarpa


Ho notato esattamente la stessa cosa ed è l'unica pecca che gli posso muovere (io ho il 42 di piede, non il 57 di Calidreaming....) :D

Per il resto solo sensazioni positive, il cambio nuovo mi stupisce sempre, il confronto con il cinque marce (come ho io) è impietoso.
Dal vivo mi piace molto di più, anche se non è il mio genere di moto preferita, e con le persone incontrate ho avuto riscontri molto positivi. :smokin
In officina come in pista, il Guzzista non fa le cose come gli altri.
Avatar utente
Paolino
Utente Registrato
 
Messaggi: 172
Iscritto il: mar ott 28, 2003 10:44 pm
Località: Genova
La/le tua/e Moto Guzzi: 1100 Sport ie
Breva 750
500 Monza Endurance

Messaggioda Calidreaming » mar lug 24, 2007 8:12 am

Paolino ha scritto:Ho notato esattamente la stessa cosa ed è l'unica pecca che gli posso muovere (io ho il 42 di piede, non il 57 di Calidreaming....) :D


ecco ecco visto visto che non sono l'unico l'ha detto il Paolino che è pure moto pilota da moto corsa ecco ... visto

siete dei piloti gnè gnè e poi volete mettere com'è trendy fashion ma anche street road stare in punta di zampe sul Bellagio ;)
Guzzista!
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
 
Messaggi: 13349
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:29 pm
Località: La Spezia
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
Moto Guzzi Breva 1100 abs 2006

Messaggioda gabrielebig » mar lug 24, 2007 8:51 am

A Brescia ce n'è una in prova da Tuttomoto (città), una da Motoshopping (Salò).

Nulla di nuovo da aggiungere, è bella e va molto bene. Confermo i difetti del logo (questo qui è ancora di plastica) e le brutte paratie (ma ci sono quelle cromate in vendita...) non ho avuto problemi con lo stivale (45) ma io tendo a stare in punta di piedi con una seduta di questo tipo.
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 6650
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Messaggioda VperVendetta » mar lug 24, 2007 5:38 pm

ecco la prima special su base Bellagio non male la "Custom" :twisted:
http://www.millepercento.com/index.php? ... &Itemid=74
Biker's work is never done!
La vita è troppo breve x non essere felici
Avatar utente
VperVendetta
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 1780
Iscritto il: ven nov 17, 2006 6:47 pm
Località: Roma

Messaggioda ledzep » mar lug 24, 2007 5:51 pm

certo che son fissati col verde....
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 21449
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Messaggioda shokato » mar lug 24, 2007 6:27 pm

L'ho provata due giorni fa...non me l'aspettavo così! Mi ha davvero sorpreso.
Meno imponente di come me l'aspettavo, mi trovo subito a mio agio. Pensavo di toccare comodamente in terra, invece mi accorgo che non è per niente bassa e decisamente sconsigliata per i più piccoli. Il manubrio alto permette di portarla come un motard...molto agile e reattiva nei cambi di direzione! Il cambio l'ho trovato molto rapido negli innesti e i rapporti sembrano corti. La coppia non è poderosa ma da il giusto gusto ad una guina divertente.
Unico difetto...la posizione del cavalletto un pò strana e l'assenza di altre colorazioni (almeno finora l'ho vista solo nera). E poi il prezzo è decisamente alto...per quel prezzo prenderei il Griso 1100....!!!!
Comunque la moto è validissima...mi sono molto divertito!
IL MONDO E' MIO!!!
Avatar utente
shokato
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 1890
Iscritto il: sab set 10, 2005 6:41 pm
Località: Turrilandia (SS)

Messaggioda supernozzo » mer lug 25, 2007 8:35 am

Lo scarico originale però mi piace di più:

Immagine
mi trovate sempre qui:
www.facebook.com/armani.luca
Avatar utente
supernozzo
Utente Registrato
 
Messaggi: 1131
Iscritto il: ven mag 12, 2006 11:11 am
Località: Lodi
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Norge 8V GT
ex Moto Guzzi Griso 8V SE "Tenni"
ex Moto Guzzi Norge 1.200 GT

Messaggioda Calidreaming » mer lug 25, 2007 8:38 am

Finalmente sono nuovamente cablato a casa oggi si caricano le foto stasera si scrivon due righe sui giretti.
Non male la Bellagio rivista in chiave 1000% però un'appunto ai bravi ragazzi del team 1000% ma delle belle foto laterali come si deve non ci riuscite proprio a farle?
;)
Ciauz
Guzzista!
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
 
Messaggi: 13349
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:29 pm
Località: La Spezia
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
Moto Guzzi Breva 1100 abs 2006

Messaggioda Paolino » mer lug 25, 2007 12:12 pm

Calidreaming ha scritto:ecco ecco visto visto che non sono l'unico l'ha detto il Paolino che è pure moto pilota da moto corsa ecco ... visto


Troppo gentile Giuliano!

Un saggio una volta mi ha detto: si può definirsi piloti quando si è pagati per correre, prima si è soltanto amatori.

Mi sa questo saggio non aveva tutti i torti! ;)

P.S. Comunque il premio "Posizione corretta del piede nella guida sportiva" non c'è lo toglie nessuno! :lol
In officina come in pista, il Guzzista non fa le cose come gli altri.
Avatar utente
Paolino
Utente Registrato
 
Messaggi: 172
Iscritto il: mar ott 28, 2003 10:44 pm
Località: Genova
La/le tua/e Moto Guzzi: 1100 Sport ie
Breva 750
500 Monza Endurance

Messaggioda totogigi » mer lug 25, 2007 1:01 pm

Recuperato dal vecchio topic:

Ieri pomeriggio sono stato a trovare Alis Agostini e ho provato la Bellagio.

E' stata una prova di una ventina di minuti, fatta sulle strade del lago, e Alis mi ha raccomandato di non tirargli il collo dato che aveva solo un centinaio di chilometri, per cui tenete conto di questo.
La moto dinamicamente è notevole! E' molto facile da manovrare (sembra leggera), da guidare, la ciclistica ti permette grandi pieghe, il manubrio mi sembra di dimensioni perfette a tal punto che si ha quasi la sensazione di essere su una moto da cross. Il comfort è notevole, l'ho trovata davvero comoda: la sella per l'uso da solo (non oso neppure immaginare che si sieda qualcuno dietro) è molto comoda, e la sospensione posteriore lavora benissimo nell'assorbire le asperità e dà gran feeling. Anche la forcella davanti tutto sommato mi sembra lavorare bene, io non l'ho strigliata a tal punto da metterla al limite, ma non mi sembra poi malvagia.
Il suo terreno ideale è il misto stretto. Sono salito a Perledo proprio per vedere un po' che combinava sui tornanti. C'è solo da avere coraggio a chiuderli di brutto: è di una agilità sorprendente: i tornanti si possono affrontare a velocità insospettabili, soprattutto per chi proviene come me da un Centauro o da un V11.
Andando sul veloce si fa un po' fatica nei cambi di direzione (dopotutto è una Guzzi), riguardo alla stabilità sul veloce non ho avuto modo di verificarla, non era il terreno adatto.
La frenata: il posteriore mi è piaciuto assai, ha un'escursione sufficientemente lunga da essere molto modulabile, è efficace e non blocca subito. L'anteriore lo definirei buono ma nulla più: si sente che manca la modularità delle pinze a 4 pistoncini; comunque per il genere di moto non è un problema, per frenare frena.

Il motore: piuttosto fiacchetto di coppia a bassi e medi giri, invece andando verso gli alti (a naso, il contagiri non c'è) ha il suo bel brio, e quantomeno sulle strade del lago e viaggiando da solo calza a pennello. Non soffre di eccesso di sbalzi nell'apri-chiudi, solo un poco in prima ma mi pare normale con l'Euro3.

Insomma: dinamicamente è notevole, piacevole, quasi spettacolare, direi!

Il problema è quando scendi, e la guardi.
A parte l'estetica personale (sapete che la trovo disarmonica sfociante nell'inguardabile), il problema sono le finiture, e le verniciature.
Partendo da quest'ultima, mi chiedo perchè il CARC è di due colori, lievemente diversi tra loro. Idem tra cambio e motore. PERCHE' NON E' LO STESSO NERO?!? Per la miseria, ci sarà mica ancora lo zampino del grafico (mai parola più sputtanata) dell'Aprilia, quello degli 8 colori della prima Breva, dell'insistere col codino bicolore dei V11 e così via?

Riguardo alle finiture, sono semplicemente scarse, eccetto un paio di particolari. E' evidente lo squilibrio tra il bellissimo cruscotto dalla grafica americaneggiante, bello, bello, e quella obrobriosa piastra bucata con pessime guarnizioni incollate messa tra le teste e il serbatoio a nascondere (o per meglio dire, a malcelare) cavi, bobine e altro; tra il perno di congiunzione del telaio sopra le pedane e la saldatura per nulla rifinita appena a lato; è avvilente constatare non solo il solito serbatoio (peraltro lievemente scentrato nel telaio) ma ancor peggio la solita copertura in plasticaccia del buco tra serbatoio e manubrio; ancor più avvilente (e qui si raggiunge il top) provare a toccare l'orripilante e in pieno "corea-style" fregio attorno all'ovale. E' molliccio, in plasticaccia cromata, e si vede chiaramente il biadesivo che lo tiene attaccato al serbatoio. Alcuni mi hanno raccontato che se lasci la moto al sole, si staccano. (il che forse è anche meglio). Mi dicono anche che hanno già trovato rimedio con un nuovo fregio più solido: spero che offriranno gratuitamente la sostituzione anche alle prime moto con l'accrocchio biadesivato.

Mi fermo qui. Sono molto perplesso: anche trovandogli un suo perchè, anche constatando alcuni particolari belli come il cruscotto, la realizzazione della sella (non il disegno, neh), i cerchi molto belli (i mozzi un po' meno), e soprattutto constatando le sue grandi qualità dinamiche, e considerando infine il suo costo, mi sembra un'occasione persa, nel senso che la si poteva fare ben meglio: se questa è la qualità costruttiva di Mandello, siamo fuori dal tempo, a meno che la si voglia considerare spartana come era per esempio il Jackal, ma il prezzo non è da moto spartana.
V
Alberto
Avatar utente
totogigi
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 11606
Iscritto il: mer ott 22, 2003 2:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California II
Centauro
Brigida (1000 Endurance)

Messaggioda Hedonism » ven lug 27, 2007 10:10 am

ce l'ho in sostituzione della Breva attualmente sotto tagliando, la moto e' semplicemnte fantastica, maneggevolissima, cambio preciso e morbido e solo raramente accompagnato da rumori di innesto.

il motore e' fluido e pronto, strappa molto meno della breva ai bassi sia di motore che di trasmmissione.

sono alto 1,65 m e credo di poter consigliare la moto a chi come me non e' uno spilungone, anzi per la facilita' di guida e l'impostazione assolutamente NON custom, credo sia una ottima moto anche per chi si avvicina (con prudenza) al mondo motociclistico, di sicuro la consiglierei ad una Donna, e' bella, fashion, maschia, e divertente.

ovvio ti devi scordare velocita' oltre i 120 orari, a causa della protezione all'aria, nulla.

la moto di motore vorrebbe andare di piu', sul computer di bordo ho letto la max raggiunta 185 km/h, ma con le moto degli altri per strada io non mi azzardo.

la maneggevolezza acquisita, di contro, alle velocita' piu' alte, quindi gia' ai 120/130 (complice l'effetto vela prodotto per la postura assunta) comporta evidenti ondeggiamenti della moto, ma tant'e' che comprarsi la Bellagio per fare i tironi in autostrada.... non mi sembra proprio il caso.

passando alle finiture:

non ho letto la scheda tecnica, ma lo starter sul blocchetto di sinistra da azionare a freddo, mi ha fatto pensare che fosse a carburatori....

strano l'impiego dei blocchi elettrici della Breva prima serie, hanno anche tolto delle funzioni dal cmp di bordo, non c'e' piu' il consumo istantaneo (se fosse a carburatori lo capirei)

finiture ..... beh.... la Breva e' piu' curata, sulla Bellagio il logo Guzzi sul serbatorio era deformato dal calore ed in parte gia' staccato, il cruscotto e' coperto da una plastichina pseudo cromata fissata con 3 viti a croce a vista.... potevano metterci dei tappini.

i supporti delle pedane del pax sono un po' economici, per il resto bello il manubrio, e corretta la posizione di guida, l'illuminazione gialla del tachimetro si sposa bene con il guto retro' della moto.

la sella invece e' comoda per il conducente nella parte relativa alla seduta, ma il cuscino piatto nella zona di congiunzione con il serbatoio, infastidisce un po' , bisognerebbe farla scavare nei bordi per seguire sia la linea della moto (serbatoio a goccia) sia l'anatomia del conducente.

alla fine se avessi garage e portafogli grandi, il primo vuoto e l'altro pieno, me la porterei a casa e' estremamente divertente, forse a tratti "pericolosa" perche' invita molto a fare lo stupido, insomma il consiglio e' di usare un po di testa con un bel giocattolone, che ti lascia sempre il sorriso inebedito dentro al casco!
Hedonism
R 1200 RT LC - stopped by BMW.....
Avatar utente
Hedonism
Utente Registrato
 
Messaggi: 375
Iscritto il: lun mag 29, 2006 11:21 am
Località: Ravenna

Messaggioda Cane » ven lug 27, 2007 10:22 am

Hedonism ha scritto:..non ho letto la scheda tecnica, ma lo starter sul blocchetto di sinistra da azionare a freddo, mi ha fatto pensare che fosse a carburatori....

Vai subito a leggere la scheda tecnica.....
I carburatori sono vietati per legge.
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36492
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Messaggioda Calidreaming » ven lug 27, 2007 2:08 pm

Allora io intanto ho scritto questo
Se lo staff lo vuole ve lo giro in HTML.
Ciauz
Guzzista!
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
 
Messaggi: 13349
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:29 pm
Località: La Spezia
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
Moto Guzzi Breva 1100 abs 2006

Messaggioda baronerosso » ven lug 27, 2007 2:13 pm

:? in effetti la bellagio special 1000% a mio parere non mi sembra molto indovinata! la colorazione verde tenni non mi sembra che gli si addica gran che e le marmitte sono più belle originali, e visto che le uniche 2 modifiche sono state la colorazione e le marmitte... promossa l'orginale ;)

comunque apperziamo l'impegno! :-)
Chi GUZZI non prova... passione a due ruote non apprezza!!!
Avatar utente
baronerosso
Utente Registrato
 
Messaggi: 213
Iscritto il: gio mag 27, 2004 8:25 pm
Località: la piccola Parigi della Brianza

Messaggioda mallo75 » ven lug 27, 2007 2:31 pm

Bello calidream, l'ho letto tutto d'un fiato... beati voi che avete i concessionari che vi affittano le GUzzi.

Qui non esiste oppure io non so che esistono :rolleyes:

Insomma sta Bellagio eh? mica male
MALLLLOOOOOOO....
Guzzi DINGO 3M 49cc del 1964
Guzzi V11 Sport Ballabio del 2004
AnimaGuzzista n° 280

e chi me fermaaaaaaaa!!!
Avatar utente
mallo75
Utente Registrato
 
Messaggi: 466
Iscritto il: lun lug 31, 2006 9:37 am
Località: Roma - Anguillara

Messaggioda baronerosso » ven lug 27, 2007 2:31 pm

ecco come me la sono immaginata io in colorazioni alternative!!! :shock:

http://www.millepercentoclub.it/site/mo ... 35&forum=1
Chi GUZZI non prova... passione a due ruote non apprezza!!!
Avatar utente
baronerosso
Utente Registrato
 
Messaggi: 213
Iscritto il: gio mag 27, 2004 8:25 pm
Località: la piccola Parigi della Brianza

Messaggioda Calidreaming » ven lug 27, 2007 2:39 pm

mallo75 ha scritto:Bello calidream, l'ho letto tutto d'un fiato... beati voi che avete i concessionari che vi affittano le GUzzi.

Qui non esiste oppure io non so che esistono :rolleyes:

Insomma sta Bellagio eh? mica male


beh io son di La Spezia e CRM Moto di Porcia in provincia di Pordenone quando sono in Friuli dai suoceri per andare sino da loro mi devo fare un ora di macchina quindi proprio sotto casa non è ;)
cmq è la seconda volta che noleggio e penso che lo rifarò :ok:
Guzzista!
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
 
Messaggi: 13349
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:29 pm
Località: La Spezia
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
Moto Guzzi Breva 1100 abs 2006

Messaggioda mallo75 » ven lug 27, 2007 2:47 pm

Calidreaming ha scritto:
mallo75 ha scritto:Bello calidream, l'ho letto tutto d'un fiato... beati voi che avete i concessionari che vi affittano le GUzzi.

Qui non esiste oppure io non so che esistono :rolleyes:

Insomma sta Bellagio eh? mica male


beh io son di La Spezia e CRM Moto di Porcia in provincia di Pordenone quando sono in Friuli dai suoceri per andare sino da loro mi devo fare un ora di macchina quindi proprio sotto casa non è ;)
cmq è la seconda volta che noleggio e penso che lo rifarò :ok:


Io sono a Roma e per andare a Pordenone sono 7/8 le ore che mi devo fare...penso che non lo farò :rollin


che sfiga
MALLLLOOOOOOO....
Guzzi DINGO 3M 49cc del 1964
Guzzi V11 Sport Ballabio del 2004
AnimaGuzzista n° 280

e chi me fermaaaaaaaa!!!
Avatar utente
mallo75
Utente Registrato
 
Messaggi: 466
Iscritto il: lun lug 31, 2006 9:37 am
Località: Roma - Anguillara

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bombos, dooan, morpe, nonnomario, trinex65, Wildmicio e 48 ospiti