Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Ci lamentiamo sempre

L'unico, autentico, inimitabile....

Ci lamentiamo sempre

Messaggioda Tatuato » gio feb 19, 2009 1:20 pm

questi invece hanno delle palle infinita

Matteo Baraldi in pista grazie alla protesi realizzata a Vigorso di Budrio

http://www.inail.it/Portale/appmanager/ ... 335728.jsp

http://www.youtube.com/watch?v=aL6z1jJvGes&eurl
Andrea. La vita è varia e molteplice. Il piacere e' piacere, da dove arriva, arriva.
Avatar utente
Tatuato
Staff
 
Messaggi: 12685
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:44 pm
Località: Aldilà

Messaggioda CinCin » gio feb 19, 2009 1:26 pm

grazie, Andrea.

Da leggere, il primo, e guardare attentamente, il secondo, ogni volta che si ha paura di affrontare qualcosa.

Il video mi ha commosso.
CinCin
Utente Registrato
 
Messaggi: 6329
Iscritto il: dom nov 16, 2003 5:01 pm

Messaggioda marimmi » gio feb 19, 2009 1:32 pm

2 grandissimi esempi.

Un altro esempio su tutti è il sorriso che ha sempre stampato sul viso Alex Zanardi. Un grande.

http://www.youtube.com/watch?v=gDJ4Dwt1h2c

Chi era Alex prima dell'incidente ?
Valentino lo ha fatto con la moto, lui con l'auto (Laguna Seca):
http://www.youtube.com/watch?v=-HVQSW9d ... re=related
Avatar utente
marimmi
Utente Registrato
 
Messaggi: 2052
Iscritto il: gio ott 06, 2005 1:46 pm
Località: Palermo
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1100

Messaggioda Phantom » gio feb 19, 2009 1:43 pm

:inchino: :inchino: :inchino: :inchino: :inchino: :inchino: :inchino: :inchino:


tanto di cappello al coraggio di quel ragazzo e all'abilità dei tecnici INAIL....

Sono veramente commosso anch'io...da tenere ben in mente quando ci viene da prender con troppa assolutezza i guai della vita quotidiana....non è colpa di nessuno, è che è facile perdere il punto di vista il più razionale e equo quando sei nel pieno di tanti tanti problemi...ma la forza di gente come lui è Grande.

Come Alex Zanardi, già...spero che sempre più la tecnica riesca a rendere le cose facili anche per chi è stato così sfortunato e magari non ha dentro di se così tanta tenacia...

Ripeto, intanto giù il cappello

:inchino: :ok:
"Guzzi, Ergo Sum"
Avatar utente
Phantom
Utente Registrato
 
Messaggi: 4705
Iscritto il: dom dic 05, 2004 9:59 pm
Località: A Ovest Di Paperino...
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 703cc "Eudora Wanda"(la Petroliera)
California Stone '05 "Flyin' Magic Carpet " (er Tappeto Volante)
Fiat 500 L '72 "Christine" (la Cinquina)

Messaggioda enas84 » gio feb 19, 2009 1:45 pm

profonda ammirazione! :inchino:
Enzo "l'ex Californiano"...Stelvio 1200 4V
Avatar utente
enas84
Utente Registrato
 
Messaggi: 7283
Iscritto il: ven ott 20, 2006 9:39 am
Località: Boscoreale (NA)
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Stelvio 1200 4V

Messaggioda Piratessa » gio feb 19, 2009 1:57 pm

Grandissimi!!!! :clap: :clap:
L'essenziale è invisibile agli occhi
Avatar utente
Piratessa
Utente Registrato
 
Messaggi: 14574
Iscritto il: lun mag 08, 2006 1:59 pm
Località: Jolanda Country (FE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 "Amaranth" - V11 Sport "Ramarro" (work in progress...)

Messaggioda Tatuato » gio feb 19, 2009 2:09 pm

madimmi ha scritto:Alex Zanardi.

per me era già un mito prima dell'incidente

Visto che ne abbiamo sempre bisogno spero che questo post ci dia un pò di forza per andare avanti e lottare contro tutti gli ostacoli che incontriamo. Spero che il post non crei problemi.

La storia del Team Hoyt.
Dick Hoyt si accorse presto che suo figlio nascituro aveva qualcosa che non andava, i medici diagnosticarono un problema cerebrale dovuto a una carenza di ossigeno; il destino per la medicina era segnato e alquanto negativo. Il padre però non si rassegnò a lasciarlo in un istituto, lo prese con sè e inizio a costruirgli un interfaccia per comunicare attraverso un computer con i movimenti della testa. Dopo anni le prime parole digitali di Rick, dopo aver visto una partita di hockey, furono “Go!!”. Dick prese questo come un segno della predilezione del figlio per lo sport e iniziò a portarlo con sè nelle sue sessioni di jogging spingendolo sulla carrozzina. L’allenamento e la passione crebbero, Rick attraverso il computer diceva che “anche se sono disabile correre con mio padre mi fa sentire vivo”, iniziarono le prime gare, le prime lunghe distanze. Il padre spingeva la carrozzina del figlio per miglia e miglia, lo portava su una bicicletta speciale per partecipare alle gare di Triathlon e lo trainava in un gommone legato alle spalle quando nuotava. Nel 1992 percorsero insieme 3.735 miglia tra bici e corsa lungo gli Stati Uniti per 45 giorni, ad oggi hanno partecipato a 229 Triathlon e 66 maratone. Quando chiesero a Rick cosa avrebbe voluto regalare a suo padre rispose “vorrei far sedere mio papa sulla sedia e spingerlo almeno una volta”.

http://www.youtube.com/watch?v=GRHxHapw ... ture=relat ed
e ancora
http://www.teamhoyt.com/photos/index.shtml



Continuo a ripetere... prima dicevo come sono sfigato... poi me so guardato bene attorno è ho detto... che culo che ho
Andrea. La vita è varia e molteplice. Il piacere e' piacere, da dove arriva, arriva.
Avatar utente
Tatuato
Staff
 
Messaggi: 12685
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:44 pm
Località: Aldilà

Messaggioda Phantom » gio feb 19, 2009 2:30 pm

Quando chiesero a Rick cosa avrebbe voluto regalare a suo padre rispose “vorrei far sedere mio papa sulla sedia e spingerlo almeno una volta”.



non ho parole....questo ti colpisce proprio.....
"Guzzi, Ergo Sum"
Avatar utente
Phantom
Utente Registrato
 
Messaggi: 4705
Iscritto il: dom dic 05, 2004 9:59 pm
Località: A Ovest Di Paperino...
La/le tua/e Moto Guzzi: V7 703cc "Eudora Wanda"(la Petroliera)
California Stone '05 "Flyin' Magic Carpet " (er Tappeto Volante)
Fiat 500 L '72 "Christine" (la Cinquina)

Messaggioda Tatuato » gio feb 19, 2009 2:38 pm

Phantom ha scritto:
Quando chiesero a Rick cosa avrebbe voluto regalare a suo padre rispose “vorrei far sedere mio papa sulla sedia e spingerlo almeno una volta”.

non ho parole....questo ti colpisce proprio.....

E' la cosa che mi ha colpito anche a me.
Andrea. La vita è varia e molteplice. Il piacere e' piacere, da dove arriva, arriva.
Avatar utente
Tatuato
Staff
 
Messaggi: 12685
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:44 pm
Località: Aldilà

Messaggioda Piratessa » gio feb 19, 2009 2:47 pm

Bella storia..... me la ricordo! :D

E dovremmo ricordarcela più spesso! :ok:
L'essenziale è invisibile agli occhi
Avatar utente
Piratessa
Utente Registrato
 
Messaggi: 14574
Iscritto il: lun mag 08, 2006 1:59 pm
Località: Jolanda Country (FE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 750 "Amaranth" - V11 Sport "Ramarro" (work in progress...)

Messaggioda Eorl » gio feb 19, 2009 3:27 pm

:inchino:
Avatar utente
Eorl
Utente Registrato
 
Messaggi: 8237
Iscritto il: ven set 08, 2006 4:59 pm

Messaggioda Red27 » gio feb 19, 2009 3:36 pm

Varrebbe la pena di ascoltarsi la storia di Jason Becker, a trovarla da qualche parte.....ve la racconto per come la so....

Chi è Jason?

Probabilmente, se le cose fossero diverse, sarebbe ora il Dio Mondiale della chitarra......dopo gli esordi Jason si ritrova tra le mani l'occasione, quella della vita, quella che ti capita una volta..deve sostituire un certo Steve Vai, sempre sia lodato, nel gruppo di David Lee Roth, l'ex cantante dei Van Halen, che nel 1990 era una star di prima scelta....il trampolino giusto per una carriera da Guitar Hero....ma una notte, alla viglia delle prove per il tour, Jason si sveglia con un crampo....e questo fottuto crampo non se ne va più....la diagnosi è spietata, stronza e mortale...sindrome di Lou Gerigh, quello che ora è chiamato pure sidrome dei calciatori.....6 mesi di vita normale e poi progressiva paralisi se va bene, se male pure peggio. Ha 23 anni Jason, e sta per cavalcare il fulmine nel suo miglio verde, un miglio di merda e dolore.....molla la band.....ma non molla la vita, non molla i sogni....guarda la morte in faccia e gli sorride...continua a suonare, prima con la chitarra, finchè può, poi col computer, continua a comporre, continua a sentirsi fortunato....in fondo, la sua costrizione gli ha fatto scoprire delle cose a livello musicale che mai si sarebbe sognato, vedi che pure nella merda c'è qualcosa di buono......e soprattutto continua a vivere, contro ogni previsione iniziale, su una sedia a rotelle, immobile, tranne che gli occhi, continua a guardare la morte e a sorridergli e a sentirsi in fondo fortunato.....c'è chi è morto prima soffrendo di più.

Credo che continui a farlo tutt'ora http://www.myspace.com/72303306
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 18197
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 "strano"
Kawatappuzzi Z750R
In futuro chissà.

Messaggioda tacchinobicilindrico » gio feb 19, 2009 3:42 pm

Reverente :inchino: a tutte queste persone che ci mostrano come sia doveroso provare ad osservare sempre un pò "oltre" ..

..e mi verrebbe da dire altro,ma OTerrei troppo ... quindi solo




:inchino: :inchino: e ancora :inchino:
gabriele - V11 & breva 1100
Avatar utente
tacchinobicilindrico
Utente Registrato
 
Messaggi: 6808
Iscritto il: gio giu 26, 2008 5:59 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100
V11 Ballabio

Messaggioda I love mozzarella » gio feb 19, 2009 6:22 pm

Mi permettete il termine "Me cojoni" ? :inchino: :inchino: :inchino:
Luca su V11 & V50
Avatar utente
I love mozzarella
Utente Registrato
 
Messaggi: 3228
Iscritto il: dom mag 06, 2007 2:14 pm
Località: Napoli
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 & V50

Messaggioda PINAlaGUZZISTA » gio feb 19, 2009 6:45 pm

...perchè nn bisogna mollare mai......

:inchino:
sono tornata....o non proprio
Avatar utente
PINAlaGUZZISTA
Utente Registrato
 
Messaggi: 6071
Iscritto il: dom lug 06, 2008 10:20 pm
Località: silent hill

Messaggioda albimo2004 » gio feb 19, 2009 8:00 pm

Tatuato ha scritto:Continuo a ripetere... prima dicevo come sono sfigato... poi me so guardato bene attorno è ho detto... che culo che ho

E pure io!
e, da quando l'ho scoperto, ogni anno dedico una settimana di ferie proprio a rinfrescare questo concetto...
ex Trentacinque GT - Nevada Classic 750 i.e.
Avatar utente
albimo2004
Utente Registrato
 
Messaggi: 227
Iscritto il: dom nov 18, 2007 12:55 pm
Località: Roma

Messaggioda warsavius » gio feb 19, 2009 8:12 pm

grande

nel team di Giald racing ci lavora il fratello di Marmo!
Avatar utente
warsavius
Utente Registrato
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: lun ott 24, 2005 9:12 pm
Località: Lago Maggiore

Messaggioda V-007 » gio feb 19, 2009 8:13 pm

Persone con questa forza d'animo dovrebbero popolare molto di più le notizie dei giornali, invece dei deficenti che popolano i vari realitisciò.

Consiglio a chi ha la possibilità, di dedicare del tempo (anche poco) a qualche attività di aiuto verso chi ha più bisogno di noi.

Si impara ad apprezzare veramente quello che di buono ci offre la vita e si affronta meglio quello che ci offre la sfiga.

Posso garantire che è meglio di qualsiasi strizzacervelli, yoga, meditazione ed ammenicoli vari.
God save the twin!
Avatar utente
V-007
Utente Registrato
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:03 pm
Località: Il paese dei fagioli radioattivi

Messaggioda ian anderson » gio feb 19, 2009 8:36 pm

Consiglio a chi ha la possibilità, di dedicare del tempo (anche poco) a qualche attività di aiuto verso chi ha più bisogno di noi.

Si impara ad apprezzare veramente quello che di buono ci offre la vita e si affronta meglio quello che ci offre la sfiga.

Posso garantire che è meglio di qualsiasi strizzacervelli, yoga, meditazione ed ammenicoli vari.




...è vero..., autista caposervizio 118 .... :D
ex svariate jappe
ex Aprilia Caponord
ex Norge gt
ora STELVIO 1200 Bianca

===========================
I think God, he stole the handle and
the train won't stop going
no way to slow down
ian anderson
Utente Registrato
 
Messaggi: 64
Iscritto il: sab ott 18, 2008 9:03 pm
Località: le strade del mondo

Messaggioda V-007 » ven feb 20, 2009 7:56 am

ian anderson ha scritto:
Consiglio a chi ha la possibilità, di dedicare del tempo (anche poco) a qualche attività di aiuto verso chi ha più bisogno di noi.

Si impara ad apprezzare veramente quello che di buono ci offre la vita e si affronta meglio quello che ci offre la sfiga.

Posso garantire che è meglio di qualsiasi strizzacervelli, yoga, meditazione ed ammenicoli vari.




...è vero..., autista caposervizio 118 .... :D


Un collega!
:volemose: (con moderazione, però!) :b
God save the twin!
Avatar utente
V-007
Utente Registrato
 
Messaggi: 1490
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:03 pm
Località: Il paese dei fagioli radioattivi

Prossimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Baidu [Spider], Bing [Bot], Google [Bot], ledzep, nonnomario, Stitch762, Toscano e 36 ospiti