Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

SBK

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: SBK

Messaggioda dubin » mar apr 16, 2019 2:07 pm

Capisco il tifo, capisco che Ducati può star dil culo, capisco stiano sul culo i piloti non italiani; ma perché Bautista ad Assen ha vinto con i 1000 giri di Kawasaki c entra nulla.
Bautista andava il doppio di Rea da metà curva in poi. Lì la potenza max conta poco visto che il motore è parzializzato dall elettronica. Li conta telaio/elettronica/set up.
Rea semplicemente non era apposto con il set up. In frenata ok, percorrenza e uscita era un po' piantato rispetto al Rea "classico". Ha provato il jolly con una gomma più morbida in gara 2 con temperature più alte.
Anche VdM andava il doppio da centro curva.
Bautista ha girato quanto con la gp con 9 gradi di temperatura.
Spero che ridiano sti 1000 giri a Kawasaki.
Io sono proprio contrario a sti balletti "ti do, ti tolgo". Roba da sala giochi.
C è un regolamento, se chi fa la moto, rispettando il regolamento, fa una moto superiore...vincerà...
Cmq per me non è solo il V4. Come già detto s è creata l'alchimia pilota/moto/team/testa. Solo Bautista riesce a spingere così sta Ducati...per di più pronti via e PEM.
Ora c è Imola, Bautista non l ha mai vista. Vedremo che succede. Qui già sui salitoni potenza in più non è da disdegnare (se ben messa a terra...)
dubin
Utente Registrato
 
Messaggi: 29
Iscritto il: gio lug 06, 2017 5:08 pm

Re: SBK

Messaggioda max 64 » mar apr 16, 2019 4:44 pm

[quote="dubin"]Capisco il tifo, capisco che Ducati può star dil culo, capisco stiano sul culo i piloti non italiani; ma perché Bautista ad Assen ha vinto con i 1000 giri di Kawasaki c entra nulla.
Bautista andava il doppio di Rea da metà curva in poi. Lì la potenza max conta poco visto che il motore è parzializzato dall elettronica. Li conta telaio/elettronica/set up.
Rea semplicemente non era apposto con il set up. In frenata ok, percorrenza e uscita era un po' piantato rispetto al Rea "classico". Ha provato il jolly con una gomma più morbida in gara 2 con temperature più alte.
Anche VdM andava il doppio da centro curva.
Bautista ha girato quanto con la gp con 9 gradi di temperatura.
Spero che ridiano sti 1000 giri a Kawasaki.
Io sono proprio contrario a sti balletti "ti do, ti tolgo". Roba da sala giochi.
C è un regolamento, se chi fa la moto, rispettando il regolamento, fa una moto superiore...vincerà...
Cmq per me non è solo il V4. Come già detto s è creata l'alchimia pilota/moto/team/testa. Solo Bautista riesce a spingere così sta Ducati...per di più pronti via e PEM.
Ora c è Imola, Bautista non l ha mai vista. Vedremo che succede. Qui già sui salitoni potenza in più non è da disdegnare (se ben messa a terra...)[/quote

Condivido,
Non comprendo il problema dei giri motore,
Perché si dice che Kawasaki abbia 1000 giri motore in meno
Kawasaki di serie ha 13700 giri
Ducati V 4 di serie 16500 giri
In SBK da ultima rettifica regolamento
Kawasaki resta a 14700 giri
Ducati viene ridotta a 16100 giri
I giri motore sono determinati da un algoritmo che stima quanti se ne possono fruire in gara SBK partendo dalla moto prodotta in serie.
Ciò detto, entrambi i piloti sono velocissimi, Rea campione indiscusso SBK lo dicono i numeri.
Bautista grandissima gradita sorpresa.
Se non ci fosse stato lui ...cosa staremmo qui a dire?
Avatar utente
max 64
Utente Registrato
 
Messaggi: 163
Iscritto il: mar mag 12, 2015 9:46 pm
Località: perugia
La/le tua/e Moto Guzzi: BREVA 1100 / T5 850
EX V 35 -EX 850 LEMANS II -EX IMOLA 350 - EX GUZZI GT 650 -
EX JACKAL 1100 - EX CAFE SPORT 1100 - EX STELVIO 1200 8V -
EX CALI STONE 1100 -

Re: SBK

Messaggioda nedo » mar apr 16, 2019 6:16 pm

Red27 ha scritto:La mia antipatia per Ducati è atavica e direi riconducibile all'atteggiamento spocchioso del Ducatista medio. :asd:



ti capisco, anche io non sopporto quell'atteggiamento del ferrarista medio...però la Ferrari resta un mito italiano
e pure la Ducati :D
r a m a g u s s i
https://www.youtube.com/watch?v=Qi75P9_lGN0
nedo
Utente Registrato
 
Messaggi: 4706
Iscritto il: mer set 08, 2004 8:51 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: motorevole motonauta

Re: SBK

Messaggioda Red27 » mer apr 17, 2019 9:09 am

max 64 ha scritto:Condivido,
Non comprendo il problema dei giri motore,
Perché si dice che Kawasaki abbia 1000 giri motore in meno


Però la novità più rilevante sarà quella inerente il nuovo regolamento SBK introdotto dalla Dorna. Un tema che è stato oggetto, e lo è tuttora, di molte discussioni. Innanzitutto è prevista una limitazione ai giri dei motori per tutte le moto. Si partirà così: Aprilia 14700 giri, BMW 14700, Ducati 12400, Honda 14300, Kawasaki 14100, MV Agusta 14700, Suzuki 14700, Yamaha 14700. Lo scopo è quello di livellare le prestazioni rispetto al passato, avendo gare più combattute e spettacolari. Kawasaki e Ducati hanno avuto già modo di lamentarsi, anche se Borgo Panigale nel 2019 ripartirà con la nuova Panigale V4.

Dorna vorrebbe evitare che qualcuno domini il campionato WSBK come avvenuto in questi anni. E per questo ha previsto delle limitazioni per chi dovesse ‘vincere troppo’. L’organizzatore del Mondiale terrà d’occhio le varie moto, controllando giri del motore e prestazioni. Ogni tre round, in base ai risultati, potrà essere deciso di intervenire per ridurre il numero dei giri motore della moto che sta dominando eccessivamente. E sarà anche bloccato lo sviluppo, mentre gli altri potranno continuare a fare interventi per colmare il gap. Per valutare i successi stagionali verrà stilata una “mini classifica” nel quale ciascun produttore conquisterà dei punti se salirà sul podio: 3 punti per una vittoria, 2 per il secondo posto ed 1 per il terzo.

Se ad esempio Jonathan Rea dovesse cominciare dominando, non saranno penalizzati solamente lui e il suo team (dunque pure il compagno Tom Sykes), ma anche le squadre privata che utilizzano la medesima moto (Kawasaki ZX-10RR). Questo è un punto del nuovo regolamento in cui non era stata fatta grande chiarezza e che tuttora sta suscitando discussioni.



Kawasaki, nel corso dell'anno ha perso altri 1000 giri oltre a quelli indicati. 1000 giri che non sono stati ridati dall'inizio di quest'anno.
Ed il motore di serie è stato fatto in funzione di quello.

Di fatto il valore di kawa in pista è falsato. Non sono cresciute Yamaha e BMW. E' kawa che ha le ali tarpate, e capisco l'incazzatura di Rea.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 220
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: SBK

Messaggioda Red27 » mer apr 17, 2019 9:14 am

dubin ha scritto:Bautista andava il doppio di Rea da metà curva in poi. Lì la potenza max conta poco visto che il motore è parzializzato dall elettronica. Li conta telaio/elettronica/set up.


Beh insomma. conta ovvio la possibilità di mettere giù i cavalli, ma da centro curva in poi, conta anche averli i cavalli.

Se non li hai, o chi ti segue ne ha più di te, ti rampa sulla schiena. Come faceva Bautista.

Oh, neanche Marquez in stato di grazia ha una simile differenza in uscita di curva rispetto agli altri. Neanche Marquez ad Austin da 1 secondo al giro a tutti.

Ed un pilota che normalmente si stendeva sempre perchè non ha mai avuto il senso del limite (in 250 ha buttato via l'impossibile), ora vince con 15 secondi con una mano sola? suvvia.....

Nessuno ruba niente a nessuno, ma lui pesa meno, moto cucita su di lui, moto esagerata rispetto le altre.

E l'unica moto che potrebbe contrastarla è tarpata per regolamento.

Se a voi piace che Ducati vinca così....beh, divertitevi! :rollin
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 220
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: SBK

Messaggioda nedo » mer apr 17, 2019 11:48 am

Red27 ha scritto:
max 64 ha scritto:Condivido,
Non comprendo il problema dei giri motore,
Perché si dice che Kawasaki abbia 1000 giri motore in meno


Però la novità più rilevante sarà quella inerente il nuovo regolamento SBK introdotto dalla Dorna. Un tema che è stato oggetto, e lo è tuttora, di molte discussioni. Innanzitutto è prevista una limitazione ai giri dei motori per tutte le moto. Si partirà così: Aprilia 14700 giri, BMW 14700, Ducati 12400, Honda 14300, Kawasaki 14100, MV Agusta 14700, Suzuki 14700, Yamaha 14700. Lo scopo è quello di livellare le prestazioni rispetto al passato, avendo gare più combattute e spettacolari. Kawasaki e Ducati hanno avuto già modo di lamentarsi, anche se Borgo Panigale nel 2019 ripartirà con la nuova Panigale V4.

Dorna vorrebbe evitare che qualcuno domini il campionato WSBK come avvenuto in questi anni. E per questo ha previsto delle limitazioni per chi dovesse ‘vincere troppo’. L’organizzatore del Mondiale terrà d’occhio le varie moto, controllando giri del motore e prestazioni. Ogni tre round, in base ai risultati, potrà essere deciso di intervenire per ridurre il numero dei giri motore della moto che sta dominando eccessivamente. E sarà anche bloccato lo sviluppo, mentre gli altri potranno continuare a fare interventi per colmare il gap. Per valutare i successi stagionali verrà stilata una “mini classifica” nel quale ciascun produttore conquisterà dei punti se salirà sul podio: 3 punti per una vittoria, 2 per il secondo posto ed 1 per il terzo.

Se ad esempio Jonathan Rea dovesse cominciare dominando, non saranno penalizzati solamente lui e il suo team (dunque pure il compagno Tom Sykes), ma anche le squadre privata che utilizzano la medesima moto (Kawasaki ZX-10RR). Questo è un punto del nuovo regolamento in cui non era stata fatta grande chiarezza e che tuttora sta suscitando discussioni.



Kawasaki, nel corso dell'anno ha perso altri 1000 giri oltre a quelli indicati. 1000 giri che non sono stati ridati dall'inizio di quest'anno.
Ed il motore di serie è stato fatto in funzione di quello.

Di fatto il valore di kawa in pista è falsato. Non sono cresciute Yamaha e BMW. E' kawa che ha le ali tarpate, e capisco l'incazzatura di Rea.


non ho capito, questo regolamento vale solo per kawasaki? non viene applicato alle altre?
la Ducati che ha vinto 11 gare di fila non viene penalizzata? ma poi perché la Ducati di default deve girare a 12700 mentre le altre sono sopra i 14000? mettiamola alla pari degli altri...non capisco...è come se uno che ha di progetto un uccello lungo 30 cm lo costringono ad usare solo i primi 10 per essere alla pari con i vari red che si lamentano :rollin :rollin :rollin :volemose:
r a m a g u s s i
https://www.youtube.com/watch?v=Qi75P9_lGN0
nedo
Utente Registrato
 
Messaggi: 4706
Iscritto il: mer set 08, 2004 8:51 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: motorevole motonauta

Re: SBK

Messaggioda dubin » mer apr 17, 2019 1:24 pm

Avere cavalli in più ovvio che è sempre ben accetto.
Ma è proprio da metà curva in poi che l che elettronica "raglia" per tagliare cavalli. Con 220 e più cavalli se avessero potenza piena da metà curva non so in quanti finirebbero le gare...
È proprio metà curva/uscita dove l elettronica è più invasiva nel gestire la potenza (e dove si sente spesso il motore che fa quel fastidioso rat-rat, chi più chi meno a seconda di come il pilota da le indicazioni per le mappe).
Non hai capito forse il mio ragionamento: ad Assen non era super-Bautista-Ducati-Audi o chi te pare. Era Rea messo male. Pure VdM stava messo meglio che di solito ultima parte di gara rimane senza gomme.
Se Rea stava apposto vinceva perché ad Assen il motore è una delle piste dove conta meno (e infatti ci vinceva pure con la Honda a pedali...) e nel misto sulla schiena agli altri ci rampava pure lui con la Honda che aveva un motore imbarazzante...
Mia idea è Kawasaki sia stata quella che più ha sofferto le basse temperature.
Ultima modifica di dubin il mer apr 17, 2019 1:44 pm, modificato 1 volta in totale.
dubin
Utente Registrato
 
Messaggi: 29
Iscritto il: gio lug 06, 2017 5:08 pm

Re: SBK

Messaggioda Red27 » mer apr 17, 2019 1:43 pm

nedo ha scritto:
non ho capito, questo regolamento vale solo per kawasaki? non viene applicato alle altre?
la Ducati che ha vinto 11 gare di fila non viene penalizzata? ma poi perché la Ducati di default deve girare a 12700 mentre le altre sono sopra i 14000? mettiamola alla pari degli altri...non capisco...è come se uno che ha di progetto un uccello lungo 30 cm lo costringono ad usare solo i primi 10 per essere alla pari con i vari red che si lamentano :rollin :rollin :rollin :volemose:


Quello era un articolo del 2018, in cui si spiega perchè Kawa ora ha 1000 giri in meno.

I valori ducati erano quelli della V2
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 220
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: SBK

Messaggioda max 64 » mer apr 17, 2019 9:05 pm

nedo ha scritto:
Red27 ha scritto:
max 64 ha scritto:Condivido,
Non comprendo il problema dei giri motore,
Perché si dice che Kawasaki abbia 1000 giri motore in meno


Però la novità più rilevante sarà quella inerente il nuovo regolamento SBK introdotto dalla Dorna. Un tema che è stato oggetto, e lo è tuttora, di molte discussioni. Innanzitutto è prevista una limitazione ai giri dei motori per tutte le moto. Si partirà così: Aprilia 14700 giri, BMW 14700, Ducati 12400, Honda 14300, Kawasaki 14100, MV Agusta 14700, Suzuki 14700, Yamaha 14700. Lo scopo è quello di livellare le prestazioni rispetto al passato, avendo gare più combattute e spettacolari. Kawasaki e Ducati hanno avuto già modo di lamentarsi, anche se Borgo Panigale nel 2019 ripartirà con la nuova Panigale V4.

Dorna vorrebbe evitare che qualcuno domini il campionato WSBK come avvenuto in questi anni. E per questo ha previsto delle limitazioni per chi dovesse ‘vincere troppo’. L’organizzatore del Mondiale terrà d’occhio le varie moto, controllando giri del motore e prestazioni. Ogni tre round, in base ai risultati, potrà essere deciso di intervenire per ridurre il numero dei giri motore della moto che sta dominando eccessivamente. E sarà anche bloccato lo sviluppo, mentre gli altri potranno continuare a fare interventi per colmare il gap. Per valutare i successi stagionali verrà stilata una “mini classifica” nel quale ciascun produttore conquisterà dei punti se salirà sul podio: 3 punti per una vittoria, 2 per il secondo posto ed 1 per il terzo.

Se ad esempio Jonathan Rea dovesse cominciare dominando, non saranno penalizzati solamente lui e il suo team (dunque pure il compagno Tom Sykes), ma anche le squadre privata che utilizzano la medesima moto (Kawasaki ZX-10RR). Questo è un punto del nuovo regolamento in cui non era stata fatta grande chiarezza e che tuttora sta suscitando discussioni.



Kawasaki, nel corso dell'anno ha perso altri 1000 giri oltre a quelli indicati. 1000 giri che non sono stati ridati dall'inizio di quest'anno.
Ed il motore di serie è stato fatto in funzione di quello.

Di fatto il valore di kawa in pista è falsato. Non sono cresciute Yamaha e BMW. E' kawa che ha le ali tarpate, e capisco l'incazzatura di Rea.


non ho capito, questo regolamento vale solo per kawasaki? non viene applicato alle altre?
la Ducati che ha vinto 11 gare di fila non viene penalizzata? ma poi perché la Ducati di default deve girare a 12700 mentre le altre sono sopra i 14000? mettiamola alla pari degli altri...non capisco...è come se uno che ha di progetto un uccello lungo 30 cm lo costringono ad usare solo i primi 10 per essere alla pari con i vari red che si lamentano :rollin :rollin :rollin :volemose:



Torniamo al dunque. La taratura si fa in base al regime di rotazione delle rispettive moto stradali, maggiorando i giri del 3%, da regolamento SBK 2019.
pertanto Ducati moto di serie 16480 ridotta a seguito dell'ultimo provvedimento a 16100.
Kawasaki moto di serie 13700 giri motore in competizione già da inizio campionato a 14700.
i parametri riportati da RED fanno riferimento al regolamento SBK anno 2018, quando ancora Ducati partecipava con il bicilindrico.
per questi motivi, alla Kawasaki vincente furono ridotti i giri motore a 14.100. (peraltro andava più forte di prima)
tanto per fare chiarezza sulla questione.
ci vediamo al calincontro Sabaudo....

:celebrate: :celebrate: :celebrate: :ok: :ok: :ok:
Avatar utente
max 64
Utente Registrato
 
Messaggi: 163
Iscritto il: mar mag 12, 2015 9:46 pm
Località: perugia
La/le tua/e Moto Guzzi: BREVA 1100 / T5 850
EX V 35 -EX 850 LEMANS II -EX IMOLA 350 - EX GUZZI GT 650 -
EX JACKAL 1100 - EX CAFE SPORT 1100 - EX STELVIO 1200 8V -
EX CALI STONE 1100 -

Re: SBK

Messaggioda ledzep » lun apr 22, 2019 9:23 pm

Ho appena scoperto che Bautista ha un ingaggio con Ducati basato sui premi risultato...
11 gare 11 vittorie

Secondo me alla prossima gara gliela forano :rollin
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 21357
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: SBK

Messaggioda Wildmicio » lun apr 22, 2019 9:46 pm

ledzep ha scritto:Ho appena scoperto che Bautista ha un ingaggio con Ducati basato sui premi risultato...
11 gare 11 vittorie

Secondo me alla prossima gara gliela forano :rollin

per coerenza gli toglieranno 250 euro ogni 3 gare! :asd:
ho letto anche io un'articolo dove dichiarava che in motogp aveva un'ingaggio superiore ma qui guadagna di più proprio grazie ai premi..
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Wildmicio
Utente Registrato
 
Messaggi: 661
Iscritto il: mar gen 08, 2019 7:38 pm
Località: valtellina
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1200 8V Black Devil https://bit.ly/2vfrEiM

Re: SBK

Messaggioda DURITO » mar apr 23, 2019 2:07 am

Hasta la lista

Cali Jackal La Ciuccia
T5 850 16/16 La Mula
Avatar utente
DURITO
Utente Registrato
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:46 pm
Località: MILANO
La/le tua/e Moto Guzzi: Cali Jackal 01 "La Ciuccia"
T5 850 16/16 86 "La Mula"

Re: SBK

Messaggioda max 64 » mar apr 23, 2019 12:29 pm

Prende 30.000 EUR ad ogni gara vinta, come premio, più il contratto, non so in che misura
:celebrate:
Avatar utente
max 64
Utente Registrato
 
Messaggi: 163
Iscritto il: mar mag 12, 2015 9:46 pm
Località: perugia
La/le tua/e Moto Guzzi: BREVA 1100 / T5 850
EX V 35 -EX 850 LEMANS II -EX IMOLA 350 - EX GUZZI GT 650 -
EX JACKAL 1100 - EX CAFE SPORT 1100 - EX STELVIO 1200 8V -
EX CALI STONE 1100 -

Re: SBK

Messaggioda Mauro Fiorentini » mar apr 23, 2019 12:36 pm



Cioè diventa una MotoGP 2?
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 4247
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire

Re: SBK

Messaggioda LIRO » mar apr 23, 2019 2:54 pm

Mauro Fiorentini ha scritto:


Cioè diventa una MotoGP 2?


Arriveranno agli eccessi dei Gr.B dei rally, con modelli studiati solo per la pista, ed adattati alla buona per circolare su strada, nel numero minimo richiesto, venduti anche in perdita tanto per rispettare il prezzo massimo.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4514
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: SBK

Messaggioda dubin » mar apr 23, 2019 4:06 pm

La grandissima esperienza Kawasaki in Motogp...5 anni (o giù di lì) con risultati scarsini e ritirati da 10 anni...

SBK ormai è una "vetrina" di derivate che non compra quasi più nessuno. Prendiamo Kawasaki: plurivittoriosa, pur lasciando stare la versione RR quante ZX-10 R si incrociano sui passi? Non so voi, ma io ne incrocio pochissime.
Son finiti gli anni 90... Per star dietro a quello spirito promozionale che fu dovrebbe essere un mondiale naked.
Nei 90 erano le ss a farla da padrone, oggi è un segmento talmente di nicchia...
dubin
Utente Registrato
 
Messaggi: 29
Iscritto il: gio lug 06, 2017 5:08 pm

Re: SBK

Messaggioda TODD » mar apr 23, 2019 9:43 pm

dubin ha scritto:
SBK ormai è una "vetrina" di derivate che non compra quasi più nessuno. Prendiamo Kawasaki: plurivittoriosa, pur lasciando stare la versione RR quante ZX-10 R si incrociano sui passi? Non so voi, ma io ne incrocio pochissime.


quello è vero, da noi supersportiva fa spesso rima con ducati, che piaccia o non piaccia, ha un appeal diverso dalle altre. però ci possono essere anche altri mercati dove vendere più ninja, e poi consideriamo anche un'altra cosa, loro di fatto ci basano tutto il family feeling. anche moto turistiche tipo le versys ne riprendono la linea in qualche modo, e per le sportive comunque ti dicono che parti dalla 125, poi alla 400, alla 636 fino ad arrivare alla mille se vuoi. che magari poi vendono poco, ma possono far sognare al ragazzo di avere un qualcosa che somigli a una moto campione del mondo.

tornando alle corse, mettiamo pure che vogliano fare un qualcosa del genere, una "super ninja", non è che si improvvisa dalla sera alla mattina, e nel frattempo ducati può vincere molto, anche perchè sembra che la panigale abbia ancora molto margine.

a me Rea non sta antipatico, perchè comunque l'ho sempre visto correre bene e non fare discorsi fuori luogo, però stavolta ha gestito male la cosa, prima in inverno dice che non c'era motivo di preoccuparsi, poi dopo due gare perse alla grande (oltretutto da un pilota che prima non c'era) si mette a lagnarsi troppo di come vanno le cose.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2021
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: SBK

Messaggioda SamueleOC » ven apr 26, 2019 9:11 pm

E soprattutto quando vince la Ducati c'è sempre qualcuno che le fa una colpa di costruire una moto che va più delle altre: in F1 è un vanto, in SBK e in MotoGP è una colpa.
La cosa affonda le radici nel 2007 e neanche dipendeva dalla moto, visto che ce n'era solo uno che la faceva camminare.
Che Kawasaki faccia un mezzo da oltre 16.000 giri/min, visto che il regolamento lo consente a tutti, invece di lagnarsi a vanvera.
A ruoli invertiti sarebbero qui a menarla che gli italiani non sanno fare le moto come i giapponesi mentre ora si dice che la Ducati non rispetta lo spirito della SBK...
Agostini è uno che ha vinto 10 TT: quando parla, gli credo
Avatar utente
SamueleOC
Utente Registrato
 
Messaggi: 22
Iscritto il: sab apr 28, 2018 4:50 pm
Località: Olgiate Comasco
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1200 SE Black Devil

Re: SBK

Messaggioda fabiolemans1 » sab mag 11, 2019 2:36 pm

Aspettavate che Rea rialzasse la testa?
Ci voleva Misano :ok:
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 14815
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: SBK

Messaggioda Wildmicio » sab mag 11, 2019 3:33 pm

fabiolemans1 ha scritto:Aspettavate che Rea rialzasse la testa?
Ci voleva Misano :ok:
-fabio-

ha fatto una bella gara... per lui! un po meno per gli spettatori. mi è dispiaciuto tantissimo per davies, ho guardato la gara quasi solo perché sapevo che era in pole. hai visto come guidava bautista nei primi giri?! :aaah: poi ha capito che non aveva il passo di rea, ha tenuto fino alla fine sperando in un calo delle gomme, vediamo se anche in ducati monteranno la nuova gomma domani. (se non piove)
il cardiogramma: https://bit.ly/2XuVxYi
Avatar utente
Wildmicio
Utente Registrato
 
Messaggi: 661
Iscritto il: mar gen 08, 2019 7:38 pm
Località: valtellina
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 1200 8V Black Devil https://bit.ly/2vfrEiM

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 31 ospiti