Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Batteria gel, acido, litio

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer apr 18, 2018 9:57 am

Io non ho mai avuto problemi con le batterie di tutte le auto e moto che ho avuto, tranne la Breva. Anche per questo l'ho venduta. Non esiste che una moto scarichi la batteria dopo una settimana che non viene usata.
Anche la mia VW Polo faceva lo stesso. Poi si è scoperto che, per errore, restava attiva una funzione (Comfort mi pare che si chiami) che anche a motore fermo continuava a lavorare e in pochi giorni mi scaricava la batteria. Sistemata la cosa con un clic di smartphone, non ho mai più avuto problemi.
Perchè mai le centraline Guzzi devono continuare a lavorare anche a motore fermo ?
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 23897
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda AndreaNevada » mer apr 18, 2018 11:43 am

Gatto del Cheshire ha scritto:Io non ho mai avuto problemi con le batterie di tutte le auto e moto che ho avuto, tranne la Breva. Anche per questo l'ho venduta. Non esiste che una moto scarichi la batteria dopo una settimana che non viene usata.
Anche la mia VW Polo faceva lo stesso. Poi si è scoperto che, per errore, restava attiva una funzione (Comfort mi pare che si chiami) che anche a motore fermo continuava a lavorare e in pochi giorni mi scaricava la batteria. Sistemata la cosa con un clic di smartphone, non ho mai più avuto problemi.
Perchè mai le centraline Guzzi devono continuare a lavorare anche a motore fermo ?



non fosse che poi devi resettare l'orologio, si risolverebbe con un interruttore sulla batteria.
se non te ne frega dell'orologio, risolvi con pochi spicci
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 1974
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda pasqualz » mer apr 18, 2018 1:04 pm

Sulla mia Nevada, dopo aver montato un cinesissimo voltmetro digitale:
tensione a moto spenta = 12,3 - 12,4 volt
tensione a moto accesa e in marcia con le sole luci di posizione = 14,2 - 14,3 volt
tensione a moto in marcia con luci alte accese = 13,2 - 13,3 volt
Le misure fatte con il cinese corrispondono a quelle fatte con il tester nelle condizioni esposte (ovviamente a moto ferma).
La tensione a vuoto (non con la chiave girata, che presuppone vari assorbimenti) di una batteria carica (al piombo) è sui 12,8 volt.
Con tensioni maggiori la batteria va in carica, minori si scarica.
P.S.: io adopero le Unibat: problemi 0, purchè si seguano le istruzioni per il riempimento e la carica alcune ore dopo questo.
In seguito do una botta di Lidl ogni mese, se non uso la moto. Se la uso 0 problemi.
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 881
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Centro Sud
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda Harry » ven apr 20, 2018 11:22 am

montato oggi una Magneti Marelli MM-ION-12 sul Cali. Vabbé che ero abituato alla vecchia batteria al gel in fin di vita, ma quasi quasi tolgo il motore e vado in giro con il motorino di avviamento....
California EV Touring P.I.
Avatar utente
Harry
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 174
Iscritto il: ven ago 09, 2013 1:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV P.I. 2002

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda AndreaNevada » ven apr 20, 2018 11:57 am

Harry ha scritto:montato oggi una Magneti Marelli MM-ION-12 sul Cali. Vabbé che ero abituato alla vecchia batteria al gel in fin di vita, ma quasi quasi tolgo il motore e vado in giro con il motorino di avviamento....



lo sapevo io che sarebbe presto uscita la guzzi col motore elettrico!
ma non sapevo di averla già! :rollin
Avatar utente
AndreaNevada
Utente Registrato
 
Messaggi: 1974
Iscritto il: lun gen 14, 2013 6:02 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750ie 2006

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda ot55 » mer apr 25, 2018 1:33 pm

Chi ha le litio da più di un anno, potrebbe aggiornare il forum sul comportamento a lungo termine tipo:
- serve manutentore
- percorrenze brevi scaricano la batteria
- comportamento a basse o alte temperature
- etc etc
Bevo caffè Italiano non svizzero alla faccia di Clooney
Avatar utente
ot55
Utente Registrato
 
Messaggi: 177
Iscritto il: dom nov 12, 2017 5:49 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V9 Roamer MY2018

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda Elk » mer apr 25, 2018 2:28 pm

Basta leggere... la litio non va mantenuta, in mezz’ora massimo è di nuovo a piena carica e non soffre le temperature purché normali di una zona temperata del pianeta....
Se montate su poto vecchiotte, meglio aggiornare almeno il regolatore di tensione.
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4455
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
V10 Centauro '97 - Centauro, what else?
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Nuovo Falcone ‘72 - ...è capitato, potevo non salvarlo?
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda fabiolemans1 » mer apr 25, 2018 2:37 pm

boh, io non ricordo neanche quando l'ho montata dentone
saranno 4 anni?
o forse 5?
chi lo sa, comunque sta lì a fare il suo dovere, e ha pure sostenuto una scarica totale a causa del regolatore andato.

edit: l'ho montata nel 2013, direi che finora il suoi 90€ spedita li ha valsi tutti; skiritch ytx14.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 13533
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda ot55 » mer apr 25, 2018 2:55 pm

fabiolemans1 ha scritto:boh, io non ricordo neanche quando l'ho montata dentone
saranno 4 anni?
o forse 5?
chi lo sa, comunque sta lì a fare il suo dovere, e ha pure sostenuto una scarica totale a causa del regolatore andato.

edit: l'ho montata nel 2013, direi che finora il suoi 90€ spedita li ha valsi tutti; skiritch ytx14.
-fabio-
fabiolemans1 ha scritto:boh, io non ricordo neanche quando l'ho montata dentone
saranno 4 anni?
o forse 5?
chi lo sa, comunque sta lì a fare il suo dovere, e ha pure sostenuto una scarica totale a causa del regolatore andato.

edit: l'ho montata nel 2013, direi che finora il suoi 90€ spedita li ha valsi tutti; skiritch ytx14.
-fabio-

OK, ma per lunghi periodi di fermo hai usato il mantenitore ?
Bevo caffè Italiano non svizzero alla faccia di Clooney
Avatar utente
ot55
Utente Registrato
 
Messaggi: 177
Iscritto il: dom nov 12, 2017 5:49 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V9 Roamer MY2018

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda gabrielebig » mer apr 25, 2018 2:58 pm

Elk ha scritto:Basta leggere... la litio non va mantenuta, in mezz’ora massimo è di nuovo a piena carica e non soffre le temperature purché normali di una zona temperata del pianeta....
Se montate su poto vecchiotte, meglio aggiornare almeno il regolatore di tensione.

Io ce l'ho sul V7 a dinamo, quasi un anno, tutto ok. Anzi, spunto spettacolare. Regolatore antico, ma la skyrich ha il suo hardware interno di protezione e si sta rivelando davvero onnivora. Per ora. Se prende fuoco tutto lo verrete a sapere.
Ok col freddo (0°, meno non so) zero autoscarica in 7 mesi di fermo.
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 6343
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda fabiolemans1 » mer apr 25, 2018 3:34 pm

ot55 ha scritto:OK, ma per lunghi periodi di fermo hai usato il mantenitore ?

no, anche perchè:
- lunghi periodi di fermo per me significa non più di un mese;
- ho solo il mantenitore di lidl, che si è rivelato inadatto.
negli ultimi 6 mesi ho usato la moto davvero pochissimo, e lo spunto al primo avviamento era diventato davvero moscio; bastava comunque che la moto partisse, anche con il motorino che girava davvero lento, per poi non avere nessun problema durante la giornata, pur percorrendo pochi km tra una sosta e l'altra.
ho attaccato il mantenitore di lidl, si è acceso il led verde indicante l'avvenuta ricarica, ma la batteria è rimasta ugualmente moscia; ma è bastato ricominciare ad usare la moto più spesso, per far tornare la batteria al suo top.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 13533
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda Enzo-NW » mer apr 25, 2018 4:04 pm

I mantenitori non specifici scassano le batterie al litio: quelli per le batterie normali fanno dei cicli di desolforazione che danneggiano quelle al litio.
Le batterie al litio tengono per molto tempo la carica se disconnesse, anche mesi: lamia era completamente carica dopo 2 mesi di fermo.

Se lasciate la moto ferma perchė non la staccate?
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 3335
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda fabiolemans1 » mer apr 25, 2018 4:48 pm

Enzo-NW ha scritto:Se lasciate la moto ferma perchė non la staccate?

non sempre i fermi sono programmati; e la mia batteria non è semplice da raggiungere, dovrei montare uno stacca-batteria, e non mi va.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 13533
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda Elk » mer apr 25, 2018 5:31 pm

gabrielebig ha scritto:
Elk ha scritto:Basta leggere... la litio non va mantenuta, in mezz’ora massimo è di nuovo a piena carica e non soffre le temperature purché normali di una zona temperata del pianeta....
Se montate su poto vecchiotte, meglio aggiornare almeno il regolatore di tensione.

Io ce l'ho sul V7 a dinamo, quasi un anno, tutto ok. Anzi, spunto spettacolare. Regolatore antico, ma la skyrich ha il suo hardware interno di protezione e si sta rivelando davvero onnivora. Per ora. Se prende fuoco tutto lo verrete a sapere.
Ok col freddo (0°, meno non so) zero autoscarica in 7 mesi di fermo.

Vero? ...sul t3 prima e ora col Falcone, non mi sono fidato... ho preso delle gel.
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4455
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
V10 Centauro '97 - Centauro, what else?
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Nuovo Falcone ‘72 - ...è capitato, potevo non salvarlo?
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda rizzi » lun apr 30, 2018 7:22 pm

Vorrei mettere sul LM III la batteria litio magneti marelli YT12B-BS, che costa meno di 100 euri, ma danno compatibilità solo con le Guzzi dal 1997 in poi, dite che è fattibile?
Poi avrei una curiosità: come mai, secondo voi, su ebay costano quasi tutte più di 200 euri (alcune addirittura quasi 300!!!) e quella meno di 100?
sia lodata la piccola povertà
Avatar utente
rizzi
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 454
Iscritto il: lun ago 24, 2015 6:15 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V 1000 G5 1979 - V 35 II 1981 - Le Mans III 1982 - California T3 1982

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda dooan » mar mag 01, 2018 9:03 pm

Ho fritto la skyrich col California... :wall: :wall:

Regolatore di tensione andato... Caricava a 16,5Volt....

:wall: :wall:
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4575
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda He59 » mer mag 02, 2018 7:56 am

dooan ha scritto:Ho fritto la skyrich col California... :wall: :wall:

Regolatore di tensione andato... Caricava a 16,5Volt....

:wall: :wall:


...era quello Lidl?Te lo chiedo perchè ho il sospetto che quello Lidl abbia una corrente troppo alta ( malfunzionamento in modalità moto?) che se lasciato per più giorni si traduce in danneggiamento piastre... farò una prova....
He59
Utente Registrato
 
Messaggi: 1878
Iscritto il: dom dic 01, 2013 8:57 pm
Località: Vicenza
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 Custom

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda dooan » mer mag 02, 2018 8:46 am

He59 ha scritto:
dooan ha scritto:Ho fritto la skyrich col California... :wall: :wall:

Regolatore di tensione andato... Caricava a 16,5Volt....

:wall: :wall:


...era quello Lidl?Te lo chiedo perchè ho il sospetto che quello Lidl abbia una corrente troppo alta ( malfunzionamento in modalità moto?) che se lasciato per più giorni si traduce in danneggiamento piastre... farò una prova....


niente mantenitore, è il regolatore di tensione della moto che è andato!
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4575
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda Cane » mer mag 02, 2018 9:54 am

Io l'ho cambiato qualche mese fa durato 23 anni...

Immagine


Quello originale Ducati trovato a meno a 134€.... :crying:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 32164
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Batteria gel, acido, litio

Messaggioda antocave » mer mag 02, 2018 11:23 am

ot55 ha scritto:OK, ma per lunghi periodi di fermo hai usato il mantenitore ?


Quest'inverno ho lasciato il Cali fermo, non ho staccato la batteria al litio perché tanto
"domani o dopodomani lo avvio", in realtà per circa quattro mesi non l'ho mai avviato...

A marzo la batteria piombo - acido che avevo sull'Imola (maledetto il giorno dell'aprile 2017
quando contravvenendo alle mie convinzioni decisi di acquistare quella malefica batteria)

ebbe un'improvviso calo e si rifiutò di far partire l'Imola, così tolsi la batteria dal Cali e la misi sull'Imola,
dopo quattro mesi di inattività aveva ancora la carica al massimo!
Antonio Cavenaghi
Gran Baccelliere della Minchitudo©.
Avatar utente
antocave
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1620
Iscritto il: dom apr 13, 2008 6:03 pm
Località: Civate (Lecco)
La/le tua/e Moto Guzzi: California 75° Anniversario
V35 Imola

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti