Banner Moto Guzzi Banner Millepercento tuttiautopezzi.it Bicilindrica il periodico di Moto Guzzi

Potenziometro iniezione v11.

L'unico, autentico, inimitabile....

Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda bobbo » mer lug 21, 2010 4:23 am

Ciao,
qualcuno sa se il potenziometro iniezione del V11 (2004) è compatibile con altri ?
Mi è stato detto che costa molto, ma non mi hanno detto quanto.
Se qualcuno sa'......
Grazie.
ciao
roberto
Avatar utente
bobbo
Utente Registrato
 
Messaggi: 226
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:13 pm
Località: tivoli

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda chiaucese » mer lug 21, 2010 9:10 am

bobbo ha scritto:Mi è stato detto che costa molto, ma non mi hanno detto quanto.



207,64 Euro da catalogo ricambi. Credo sia intercambiabile con quello di altri modelli ma non ne sono certo.
Chi va pu' monne tutte vede, e chi sta n'a casa nenn'u crede
Avatar utente
chiaucese
Utente Registrato
 
Messaggi: 7470
Iscritto il: lun ott 25, 2004 1:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V11 Sport 1999

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda SinSP1910LE » mer lug 21, 2010 10:13 am

chiaucese ha scritto:
bobbo ha scritto:Mi è stato detto che costa molto, ma non mi hanno detto quanto.



207,64 Euro da catalogo ricambi. Credo sia intercambiabile con quello di altri modelli ma non ne sono certo.
Credo che sia lo stesso a partire dal 1100 Sport ad iniezione fino alle California, poi a partire dalla Breva dovrebbero averlo modificato, almeno è quel che ho capito, purtroppo il costo è elevato e non c'è niente id intercambiabile, oltretutto il prezzo postato da Chaiuci dovrebbe essere iva esclusa.

Ciao ciao da un compagno di potenziometro quasi da sostituire :-(
V65SP first, 1100 Sport Corsa LE second http://www.danielemarziali.com
Avatar utente
SinSP1910LE
Socio Tesserato 2014
 
Messaggi: 2583
Iscritto il: mar ott 28, 2003 3:25 pm
Località: Provincia RM
La/le tua/e Moto Guzzi: V65SP - 1100 i.e. Sport Corsa L.E.

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda ilmitico » mer lug 21, 2010 10:20 am

prodigium.it lo vende a 254,21€
Diego, 1987 --- Coppa italia !
Avatar utente
ilmitico
Staff
 
Messaggi: 12069
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: Marnate (VA)
La/le tua/e Moto Guzzi: V 35 II; V11 Coppa Italia

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda Alex TatiK® » mer lug 21, 2010 12:36 pm

bobbo ha scritto:Ciao,
qualcuno sa se il potenziometro iniezione del V11 (2004) è compatibile con altri ?
Mi è stato detto che costa molto, ma non mi hanno detto quanto.
Se qualcuno sa'......
Grazie.
ciao
roberto


Dovresti sentire con un elettrauto in gamba se è l'equivalente di qualche applicazione auto.

Ad es mi dice un amico che rimappa le centraline che le Marelli usate sulle Guzzi (tipo Griso, Breva,

ecc) sono quelle usate su una Punto (e lui le rimedia dallo sfasciacarrozze...).
AlexTatiK®

Griso 8V
V11 Le Mans "Pukka"
Avatar utente
Alex TatiK®
Utente Registrato
 
Messaggi: 538
Iscritto il: mar apr 20, 2004 6:21 pm
Località: Montone (Perugia)
La/le tua/e Moto Guzzi: Griso 8V
V11 Le Mans "Pukka"

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda gz1973 » mer lug 21, 2010 1:56 pm

cercalo sul sito marelli ed acquistalo presso un ricambista auto
risparmi risparmi riasparmi..... tanto tanto tanto .... :D
Avatar utente
gz1973
Utente Registrato
 
Messaggi: 370
Iscritto il: mer mag 12, 2010 10:56 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V-50 Monza
V11 Sport
Breva 1100
Galletto 192
Florida 350
1000 Le Mans

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda bobbo » mer lug 21, 2010 2:03 pm

[quote="gz1973"]cercalo sul sito marelli ed acquistalo presso un ricambista auto
risparmi risparmi riasparmi..... tanto tanto tanto .... :D[/quote]

Grazie della dritta,
qualche info in piu':
speso?
nel cercare che cosa hai impostato?...
grazie.
ciao
Avatar utente
bobbo
Utente Registrato
 
Messaggi: 226
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:13 pm
Località: tivoli

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda gz1973 » mer lug 21, 2010 2:16 pm

bobbo ha scritto:
gz1973 ha scritto:cercalo sul sito marelli ed acquistalo presso un ricambista auto
risparmi risparmi riasparmi..... tanto tanto tanto .... :D


Grazie della dritta,
qualche info in piu':
speso?
nel cercare che cosa hai impostato?...
grazie.
ciao



non ricordo e' passato troppo tempo :hammer: pro' con calma lo trovi :hehe:
Avatar utente
gz1973
Utente Registrato
 
Messaggi: 370
Iscritto il: mer mag 12, 2010 10:56 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V-50 Monza
V11 Sport
Breva 1100
Galletto 192
Florida 350
1000 Le Mans

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda motoube » ven lug 23, 2010 1:12 am

quello delle auto non e' compatibile.

gira al contrario.



ube
Avatar utente
motoube
Utente Registrato
 
Messaggi: 10033
Iscritto il: mar ott 28, 2003 1:11 am
Località: mandello del lario

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda bobbo » dom lug 25, 2010 5:06 pm

[quote="motoube"]quello delle auto non e' compatibile.

gira al contrario.



ube[/quote]

Grazie a Ube, ma un grazie anche a tutti gli altri che si sono prodigati e sono stati gentilissimi a dare il loro contributo.
Dico la verita', ci speravo vivamente che l'oggetto in questione fosse quello usato sulle fiat, dopo che ho montato sotto le bobine della punto, e vanno benissimo.
Faro', come mi è stato consigliato, prima una pulitina e nuova regolata,sempre con l'Axone, e poi vediamo come va'. In extremis, lo compriamo. :crying:
Una cosa pero' non ho capito, ma il potenziometro, puo' lasciarti per strada?
Il mio, ancora grossi problemi non ne da', solo quando sto in 6à,con un filo di gas,intorno ai 2.000-2.500 giri, si percepisce appena appena qualche piccolo singhiozzo, ma bisogna farci caso.Poi,aprendo il gas, tutto alla perfezione. :b
Ecco, cosa mi lascia perplesso.

Grazie ancora e a presto.


Per Ube, posso scriverti un mp?
grazie.
ciao
roberto
Avatar utente
bobbo
Utente Registrato
 
Messaggi: 226
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:13 pm
Località: tivoli

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda fabiolemans1 » lun feb 14, 2011 2:14 pm

riprendo il discorso potenziometro, centilioni di volte affrontato qua e là in vari topic.
credevo fosse relativamente semplice dargli una controllata col multimetro; evidentemente la mia minkitudine mi impedisce di fare le cose semplici.
premessa1: il topic è dedicato al v11 ma io ho un 1100sport, che dovrebbe avere lo stesso (?) potenziometro.
premessa2: non uso il multimetro da un'eternità e oggi mi sono trovato di fronte ad una perplessità comica: il mio strumento ha 3 attacchi per 2 cavi; in uno vi è scritto 10A, in un altro COM e il segno "-", nel terzo V "simbolo omega" A e il segno "+".i cavi vanno messi semplicemente su + e -?

le istruzioni trovate su AG mi dicono che il positivo devo andare a beccarlo in corrispondenza del cavo nero-viola, quello più in basso; nel manuale d'officina dello sport mi si riporta quello centrale.quindi?

discorso astina di collegamento tra i corpi farfallati; staccarla significa staccarla da quello destro o da quello sinistro?
suppongo dal destro, ma visto che a sinistra vicino alla rotellina di regolazione c'è una sede filettata mentre a destra un uniball con dado di blocco, non vorrei che svitando l'uno si sposti anche l'altro, dandomi problemi di allineamento dei cf (il casino successivo è andare a cercare i 378mv ad astina montata).quindi?
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2014
 
Messaggi: 10589
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda Elf » lun feb 14, 2011 11:11 pm

fabiolemans1 ha scritto:riprendo il discorso potenziometro, centilioni di volte affrontato qua e là in vari topic.
credevo fosse relativamente semplice dargli una controllata col multimetro; evidentemente la mia minkitudine mi impedisce di fare le cose semplici.
premessa1: il topic è dedicato al v11 ma io ho un 1100sport, che dovrebbe avere lo stesso (?) potenziometro.
premessa2: non uso il multimetro da un'eternità e oggi mi sono trovato di fronte ad una perplessità comica: il mio strumento ha 3 attacchi per 2 cavi; in uno vi è scritto 10A, in un altro COM e il segno "-", nel terzo V "simbolo omega" A e il segno "+".i cavi vanno messi semplicemente su + e -?


-fabio-


Esatto, nero su - e rosso su +.
L'altro, il 10A serve solo come amperometro, quindi si usa solo in quel caso particolare.
Per il resto passo.
Claudio
- Sii il tuo Miracolo! -
Avatar utente
Elf
Utente Registrato
 
Messaggi: 1868
Iscritto il: ven giu 17, 2005 7:35 pm
Località: Provincia di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V75 PA 1997 trasformata V75VL
V11 VL 2001 (resterà sempre nel mio cuore)
Quota 1000 1998 Rossa

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda Elf » mer feb 16, 2011 12:06 am

fabiolemans1 ha scritto:riprendo il discorso potenziometro, centilioni di volte affrontato qua e là in vari topic.
credevo fosse relativamente semplice dargli una controllata col multimetro; evidentemente la mia minkitudine mi impedisce di fare le cose semplici.
premessa1: il topic è dedicato al v11 ma io ho un 1100sport, che dovrebbe avere lo stesso (?) potenziometro.
premessa2: non uso il multimetro da un'eternità e oggi mi sono trovato di fronte ad una perplessità comica: il mio strumento ha 3 attacchi per 2 cavi; in uno vi è scritto 10A, in un altro COM e il segno "-", nel terzo V "simbolo omega" A e il segno "+".i cavi vanno messi semplicemente su + e -?

le istruzioni trovate su AG mi dicono che il positivo devo andare a beccarlo in corrispondenza del cavo nero-viola, quello più in basso; nel manuale d'officina dello sport mi si riporta quello centrale.quindi?

discorso astina di collegamento tra i corpi farfallati; staccarla significa staccarla da quello destro o da quello sinistro?
suppongo dal destro, ma visto che a sinistra vicino alla rotellina di regolazione c'è una sede filettata mentre a destra un uniball con dado di blocco, non vorrei che svitando l'uno si sposti anche l'altro, dandomi problemi di allineamento dei cf (il casino successivo è andare a cercare i 378mv ad astina montata).quindi?
-fabio-


Ciao,
visto che non ti ha riapoato nessuno :smokin, riprendo un attimo parola.
Metti il cavo nero nel - (o common), e lo poggi sul polo negativo della batteria della moto, o un qualsiasi punto metallico del telaio che sia scoperto, non verniciato.
Il rosso lo metti nel + (non nel 10A) e imposti il tester su Vdc o V con trattino dritto con fondo scala almeno 20V.
Poi con il rosso testi tutti e tre i fili del potenziometro, non succede nulla!
Su uno dovresti trovare la tensione di batteria (+12v con chiave girata) , in uno troverai 0 (dovrebbe essere l'altro riferimento) o una tensione fissa, che non varia con il comando del gas e sul terzo (voto per il centrale) troverai la tua tensione variabile al variare dell'acceleratore.
Quando togli il cappuccio di gomma sopra ai cavi dovresti vedere le spinette dove si innestano i cavi, sono metalliche, ti dovrebbe bastare toccare quelle.
Altrimenti segui questo:
http://archivio.animaguzzista.com/page_builder.php?fileindex=officina/officina_index.txt&filebody=officina/trucchi/potenziometro/potenziometro.htm
Dovrebbe essere utile. La guida migliore era sul sito di Tramas, ma ormai non è più online e non ha nemmeno più il v11, quindi.... :-(
Spero sia sufficente,
Ciao,
Claudio

P.s. per l'astina però non ti sò proprio aiutare!
- Sii il tuo Miracolo! -
Avatar utente
Elf
Utente Registrato
 
Messaggi: 1868
Iscritto il: ven giu 17, 2005 7:35 pm
Località: Provincia di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V75 PA 1997 trasformata V75VL
V11 VL 2001 (resterà sempre nel mio cuore)
Quota 1000 1998 Rossa

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda motoube » mer feb 16, 2011 12:43 am

l'astina la stacchi dall'uniball dal CF destro,

comunque al posto di pasticciare con il multimetro anadte da uno bravo che con axone e vacuometro vi sistema il tutto.

ube
Avatar utente
motoube
Utente Registrato
 
Messaggi: 10033
Iscritto il: mar ott 28, 2003 1:11 am
Località: mandello del lario

Re: Potenziometro iniezione v11.

Messaggioda porsche » mer feb 16, 2011 8:56 pm

Prima di sostituirlo prova a lavarlo per bene con il CRC marino, quindi ad asciugarlo con un soffio delicato di aria e dopo che è asciutto ri-monti il tutto e riprova, ho letto tempo fà un guzzista che con il CRC sul suo TPS ha fatto miracoli e ha ripreso a funzionare, del resto se non esiste un'usura sulla pista del potenziometro sarebbe normale che ritorni a funzionare ancora, poi sui vari manuali che trovi in giro puoi regolare i millivolt che deve segnare a minimo dopo che hai bilanciato i corpi farfallati, ma se non erro su You tube c'è qualcosa del genere.

Saluti
Il primo amore non si scorda mai e il Griso nemmeno...
Avatar utente
porsche
Utente Registrato
 
Messaggi: 82
Iscritto il: lun gen 18, 2010 2:28 pm
Località: Sicilia


Torna a Forum generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], svendin e 5 ospiti