Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Abbigliamento per Mototurismo

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Red27 » mer giu 22, 2011 9:46 am

Poppi ha scritto:
NIGHTCAP ha scritto:non so , io sto provando a cercare una tuta intera in pelle :oops: :oops:


INTERA ?????????????? :aaah:

Corri in MotoGP nel 2012 ???? Che te ne fai di una tuta intera se non la usi in pista ????

Capisco una divisibile .... :rolleyes:


No, credimi my friend,la divisibile è la scelta incomprensibile.

Costa, se prendi le offerte, come una intera. E' piu' scomoda in sella per via della giunta in vita, che rompe le scatole assai, specie se la tuta ti è un pelo giusta. Non puoi usare il giubbotto da solo perchè è corto.

L'unica comodita' in piu' è che in caso di sosta ti puoi in effetti togliere il giubbotto e stai piu' fresco. Ma di certo non è il meglio se devi, per dire, fare due passi nel paesino molto carino che incontri lungo la via.

Parere mio. Per fare le sparate della domenica da smanettone dell'appennino, giri dai 150 ai 300km, dove le soste sono ridotte, meglio sacrificare i 10 minuti al bar, sfilandosi la parte sopra della tuta intera e lasciandosela penzolare alle spalle.......ma poi in sella è un altra vita, pare di non averla......perlomeno la mia è un pigiama, da tanto che è comoda, ed è pure traforata, al punto che me ne sto bello fresco quando giro.

Se invece devi fare robe piu' turistiche, con soste, passeggiate, rischio pioggia, ecc ecc ecc, allora meglio un giubbotto di quelli in cordura/goretex ecc ecc ecc, con un bel paio di pantaloni tecnici. Insomma, la roba che hai tu. Che sono comodi in sella e giu' di sella.

Ma per un giro puramente di guida, anche bello lungo, la tuta intera è decisamente meglio della divisibile. Io l'ho presa, pensando anche di andare in pista, pensando di usarla poco, alla fine la uso sempre o quasi.
Ultima modifica di Red27 il mer giu 22, 2011 9:47 am, modificato 1 volta in totale.
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 18232
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Poppi » mer giu 22, 2011 9:46 am

Anche io ho una giacca bianca ... Rev'it Off Track (molto valida) e non mi preoccupo granchè del fatto che si sporca facilmente.
Quando non vedo di tracce di bianco allora provvedo a lavarla ... tutto qui.
Sergio - In attesa di una Guzzi come dico io.
Avatar utente
Poppi
Utente Registrato
 
Messaggi: 5640
Iscritto il: lun ott 27, 2003 9:28 am
Località: Genova

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Poppi » mer giu 22, 2011 9:51 am

Red27 ha scritto:No, credimi my friend,la divisibile è la scelta incomprensibile.

Costa, se prendi le offerte, come una intera. E' piu' scomoda in sella per via della giunta in vita, che rompe le scatole assai, specie se la tuta ti è un pelo giusta. Non puoi usare il giubbotto da solo perchè è corto.

L'unica comodita' in piu' è che in caso di sosta ti puoi in effetti togliere il giubbotto e stai piu' fresco. Ma di certo non è il meglio se devi, per dire, fare due passi nel paesino molto carino che incontri lungo la via.


Io l'avevo, mi sono sempre trovato benissimo, anche adesso il completo in pelle che ho (in realtà giubbotto e pantaloni sono di 2 marche diverse ma si accoppiano perfettamente) è praticamente una tuta divisibile, e mi trovo sempre benissimo.

Boh ... io l'intera la capisco solo per la pista.
Sergio - In attesa di una Guzzi come dico io.
Avatar utente
Poppi
Utente Registrato
 
Messaggi: 5640
Iscritto il: lun ott 27, 2003 9:28 am
Località: Genova

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda NIGHTCAP » mer giu 22, 2011 9:55 am

boh!
gia mi aveva chiarito red 27

ora parlandomi di pigiama vedo che ci siamo intesi al meglio!

certo che prima e' meglio provarla e misurarle per bene
Solo pochi uomini possono dare del tu al mare, ma non glielo danno!
Avatar utente
NIGHTCAP
Utente Registrato
 
Messaggi: 5256
Iscritto il: mar mar 10, 2009 12:47 am

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Gattostanco » mer giu 22, 2011 9:59 am

Nello ha scritto:
Gattostanco ha scritto:La Superdune...


Si anch'io ero interessato a quella bianca. Problemi a tenerla pulita ?


E' impossibile tenerla pulita :asd:

...ma un po' di moscerini sulle spalle, qualche macchia quà e là, il nero lasciato dai guanti alle estremità delle maniche... fanno Motociclista vissuto, non fintoavventurierochec'arrivasoloalbar :rollin

Lamps ;)
Giancarlo Gattelli
http://ilblogdigattostanco.blogspot.it
ex guzzista
Avatar utente
Gattostanco
Utente Registrato
 
Messaggi: 2720
Iscritto il: ven dic 08, 2006 7:36 pm
Località: Libero Stato di Romagna
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Griso 1100, ex Norge 1200, ex Stelvio 1200 NTX

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Poppi » mer giu 22, 2011 10:00 am

NIGHTCAP ha scritto:boh!
gia mi aveva chiarito red 27

ora parlandomi di pigiama vedo che ci siamo intesi al meglio!

certo che prima e' meglio provarla e misurarle per bene


Diventa un pigiama se hai un fisico nella norma come Red27, altrimenti il pigiama te lo scordi e devi scendere a compromessi per farci entrare la panza ...

Questo è uno dei motivi per i quali io mi trovo meglio con il "2 pezzi" :lol

E credo anche tu ... :asd:

Altrimenti puoi sempre fartela fare su misura ...
Sergio - In attesa di una Guzzi come dico io.
Avatar utente
Poppi
Utente Registrato
 
Messaggi: 5640
Iscritto il: lun ott 27, 2003 9:28 am
Località: Genova

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Red27 » mer giu 22, 2011 10:02 am

Poppi ha scritto:
Io l'avevo, mi sono sempre trovato benissimo, anche adesso il completo in pelle che ho (in realtà giubbotto e pantaloni sono di 2 marche diverse ma si accoppiano perfettamente) è praticamente una tuta divisibile, e mi trovo sempre benissimo.

Boh ... io l'intera la capisco solo per la pista.


Infatti tu non hai una tuta divisibile. Hai unito un giubbotto (con tasche e vita piu' lunga di quello della tuta divisibile) ed un pantalone, che è poi quello che facevo anch'io......credimi che sono diversi, e preferibili a mio modo di vedere rispetto ad una divisibile "pura"

In sella, per guidare, ovunque tu sia l'intera è il meglio. Ti richiede un minimo di pazienza nelle soste, ma va da se che non la usi per andare all'elefante, o al raduno di AG. Quando la uso l'idea è proprio di NON fermarmi, o di farlo il meno possibile.
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 18232
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Poppi » mer giu 22, 2011 10:03 am

Gattostanco ha scritto:
Nello ha scritto:
Gattostanco ha scritto:La Superdune...


Si anch'io ero interessato a quella bianca. Problemi a tenerla pulita ?


E' impossibile tenerla pulita :asd:

...ma un po' di moscerini sulle spalle, qualche macchia quà e là, il nero lasciato dai guanti alle estremità delle maniche... fanno Motociclista vissuto, non fintoavventurierochec'arrivasoloalbar :rollin

Lamps ;)


Vero ... ma quando tutto diventa dello stesso colore allora è giunto il momento di lavarla ...
La giacca in questione è quella nella foto.
Immagine
Sergio - In attesa di una Guzzi come dico io.
Avatar utente
Poppi
Utente Registrato
 
Messaggi: 5640
Iscritto il: lun ott 27, 2003 9:28 am
Località: Genova

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Red27 » mer giu 22, 2011 10:04 am

NIGHTCAP ha scritto:certo che prima e' meglio provarla e misurarle per bene


Questo è basilare, perchè da produttore a produttore cambia la calzata, la taglia ecc ecc ecc.
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 18232
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda NIGHTCAP » mer giu 22, 2011 10:06 am

Poppi ha scritto:Diventa un pigiama se hai un fisico nella norma.



:inchino:

:evil:
Solo pochi uomini possono dare del tu al mare, ma non glielo danno!
Avatar utente
NIGHTCAP
Utente Registrato
 
Messaggi: 5256
Iscritto il: mar mar 10, 2009 12:47 am

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Red27 » mer giu 22, 2011 10:22 am

Poppi ha scritto:
Diventa un pigiama se hai un fisico nella norma come Red27, altrimenti il pigiama te lo scordi e devi scendere a compromessi per farci entrare la panza ...
Altrimenti puoi sempre fartela fare su misura ...


Sai che non è detto? La mia panzetta (che non si vede ma c'è), digerisce molto meglio, a parita' di taglia, l'intera dei due pezzi, sempre perchè la cerniera centrale è una rottura.

Poi le vostre panze sono piu' corpose, in effetti! :lol

Night, c'hai da provarla. :D

Eventualmente te la fai fare su misura, ma si solito le taglie grandi, a detta di miei amici "corposi", sono piu' per la panza che non per i muscoli! E ne conosco un paio belli tondi che girano in tuta intera.
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 18232
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda chiaucese » mer giu 22, 2011 11:54 am

Poppi, ottima scelta: per me Revi't è il top per il turismo. La serie Sand e Cayenne è davvero una figata, chissenefrega se và lavata spesso. Alla fine su di un pantalone nero i moscerini si vedono allo stesso modo ma almeno non schiatti di caldo con un completo chiaro. Magari chi ha una tourer subisce meno questo problema, io col v11 arrivo sempre ricoperto di insetti.
Avatar utente
chiaucese
Utente Registrato
 
Messaggi: 7480
Iscritto il: lun ott 25, 2004 1:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V11 Sport 1999

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Poppi » mer giu 22, 2011 2:31 pm

chiaucese ha scritto:Poppi, ottima scelta: per me Revi't è il top per il turismo.


Per me il top per il turismo sono Rukka e Stadler.

Provare per credere. :ok:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Sergio - In attesa di una Guzzi come dico io.
Avatar utente
Poppi
Utente Registrato
 
Messaggi: 5640
Iscritto il: lun ott 27, 2003 9:28 am
Località: Genova

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda alphagamma » gio giu 23, 2011 1:49 am

lupastro ha scritto:Capisco chi vuole proteggersi al massimo e convengo che fa bene, io però il "mototurismo" lo faccio sul serio, e per moroturismo intendo: prendere la moto fare tot. km, fermarti dove ti piace, vedere, curiosare, quindi camminare, passare dall'aperto al chiuso di un monumento, un locale, una chiesa, un museo o altro, riprendere la moto e ricominciare da capo, etc.
L'abbigliamento non può essere supertecnico soprattutto d'estate, mi proteggo ma entro certi limiti: stivali in pelle, non ricordo la marca, non impermeabili ma comodissimi oppure scarponi alti da tracking, giacca in cordura se non ci fai i funghi dentro altrimenti giubbetto, con ma anche senza protezioni, pantaloni in cordura d'inverno/autunno, d'estate non ci penso neppure, quindi jeans o pantaloni coi tasconi e protezioni paraginocchia esterne, paraschiena zandonà, l'unica marca che mi sento di proporre, sempre l'antipioggia nelle borse, casco modulare (caberg justissimo, non il massimo ma fa il suo lavoro) e guanti in pelle o cordura o retinati con bolle protettive.
Stivali impermeabili, pantaloni e giacche con protezioni ce li ho ma indosso quando ho una meta vado e lì mi fermo poi mi cambio, diversamente non trovo altro modo per fare "mototurismo",
nulla dire comunque a chi vuole proteggersi maggiormente, io non ce la faccio.


Quoto firmo e sottoscrivo, soprattutto la parte dei pantaloni. Mi spiace ma nemmeno io se vado in una zona calda riesco a mettermi i jeans (vuol dire che mi sbregherò tutto quando cadrò e mi pentirò di non aver voluto soffrire il caldo). Poi le scarpe servono prima di tutto per camminare e secondo me stivali e mototurismo sono due concetti differenti. Poi bon ognuno decide come soffrire, io soffrirò ai malleoli... :D

In compenso il modulare chiuso lo metto sempre, e lo apro solo quando sono fermo o quasi (il che accade spesso alle mie andature).
.... e ora California 1400 custom!
Avatar utente
alphagamma
Utente Registrato
 
Messaggi: 3827
Iscritto il: sab mar 31, 2007 9:33 pm
Località: Milano

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda maxmonter » sab giu 25, 2011 1:13 pm

Aggiungo una mia piccola soluzione per un problema che mi ronzava in testa da un po'

Quest'estate farò un lungo giro in Francia con moglie al seguito: valige laterali e bauletto pieno.

Cercavo una soluzione per trasportare le giacche durante le soste nei trasferimenti ( quindi con il bagaglio a bordo e niente spazio per riporle ).

Mi serviva una soluzione poco ingombrante ma capiente a sufficenza per contenere una giacca Dainese D-Dry con le protezioni.

Ho trovato questo zaino: http://www.ferrino.it/it/homepage/produ ... kzip_ss11_

Se non serve è grande più o meno come un porta sigarette, aperto contiene una giacca ripegata e rimane spazio per portafoglio, celllare chiavi e piccola fotocamera.

Ne ho presi due: l'unico neo il prezzo E 25 cad.

Spero possa esservi utile

Massimo
Non è necessario cambiare. La sopravvivenza non è obbligatoria.
Avatar utente
maxmonter
Utente Registrato
 
Messaggi: 2534
Iscritto il: gio giu 18, 2009 7:11 pm
Località: San Salvatore Monferrato AL
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GT 2010 "baloo"

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda vitto » sab giu 25, 2011 5:00 pm

Biello!!! :shock: , ma per ripiegarlo e metterlo nel borsellino ti fanno frequentare un corso compreso nel prezzo o è un'operazione alla portata di una :scimmietta: ????
vitto
Utente Registrato
 
Messaggi: 456
Iscritto il: mer mag 14, 2008 7:17 pm
Località: Cremona
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi T5 1983

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda maxmonter » sab giu 25, 2011 5:21 pm

vitto ha scritto:Biello!!! :shock: , ma per ripiegarlo e metterlo nel borsellino ti fanno frequentare un corso compreso nel prezzo o è un'operazione alla portata di una :scimmietta: ????


lo zainetto si ripiega nel borsellino come un k-way: una :scimmietta: si offenderebbe :shock:
Non è necessario cambiare. La sopravvivenza non è obbligatoria.
Avatar utente
maxmonter
Utente Registrato
 
Messaggi: 2534
Iscritto il: gio giu 18, 2009 7:11 pm
Località: San Salvatore Monferrato AL
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GT 2010 "baloo"

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda vitto » sab giu 25, 2011 6:23 pm

Allora ottimo direi :ok:
vitto
Utente Registrato
 
Messaggi: 456
Iscritto il: mer mag 14, 2008 7:17 pm
Località: Cremona
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi T5 1983

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda GUZZIV65 » sab lug 02, 2011 9:47 pm

-
Ultima modifica di GUZZIV65 il lun lug 07, 2014 9:31 pm, modificato 1 volta in totale.
GUZZIV65
 

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda teosns » lun lug 04, 2011 5:16 pm

Come avevo già scritto io ti consiglio questa, testata da me per le strade della porvenza, costa azzurra, camargue e bassi pirenei per 15 giorni in giugno.

Soddisfatto al 100%

Giacca REV’IT AIR: comoda, protezioni spalle gomiti (rigide) e schiena (schiuma), molto ventilata (ottimo), ho acquistato a parte una maglia antivento da indossare sotto nei giorni più freschi direi la soluzione ideale.

Ciao
Lamp - Teo

Breva 1100 "la gussi"
Avatar utente
teosns
Utente Registrato
 
Messaggi: 139
Iscritto il: lun mar 19, 2007 6:16 pm
Località: Dalmine (BG)

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: acappe, Akela, Baidu [Spider], Bing [Bot], kyukyu, Skleros e 30 ospiti