Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Abbigliamento per Mototurismo

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Blaufeld » mer lug 17, 2019 10:38 am

Anche nei miei Overlap c'é quel disegno e il codice di omologazione, presumo che ormai tutti i guanti acquistati nei negozi di accessori moto siano omologati...

NB: per essere validi in Francia la sigla deve essere EN13594.
Ex V65C, Ex 850-T5, Ex V11 RM, Ex Stelvio 1200, ora California EV '03.
Avatar utente
Blaufeld
Utente Registrato
 
Messaggi: 1063
Iscritto il: mer lug 20, 2005 5:32 pm
Località: Grosseto
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV '03

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda TODD » mer lug 17, 2019 2:43 pm

Blaufeld ha scritto:Anche nei miei Overlap c'é quel disegno e il codice di omologazione, presumo che ormai tutti i guanti acquistati nei negozi di accessori moto siano omologati...

NB: per essere validi in Francia la sigla deve essere EN13594.


si bravo, la sigla è quella. controllato nei miei, non ce n'è traccia....solo qualcosa sul lavaggio.... eppure sono degli spidi Txr presi in negozio 2 max 3 anni fa nuovi, era anche un prodotto nuovo mi pare, non un fondo di magazzino.

boh, o faccio come se niente fosse, o non so, ora non ho voglia di mettermi a cercare chissà dove dei guanti che poi nemmeno mi servono, e magari peggiori dei miei (se ne trovano su amazon a 15 euro, di marca mai sentita...)
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2252
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Ardito » mer lug 17, 2019 4:55 pm

Due anni fa feci la Route des Grand Alp e per l'occasione mi comprai un paio di guanti nuovi. Su consiglio di chi me li vendeva comprai degli Ixon, che dovrebbero essere franciuti ed omologati.
Credo che l'importante sia avere indosso i guanti, non credo che ti fermino per controllare l'omologazione.
Alberto "Memento Audere Semper"
MGCM n° 1138
Pressa le V35
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2806
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda olfra » mer lug 17, 2019 5:17 pm

In Francia mi pare che sia richiesta anche un minimo di giacca che abbia un minimo di riflettori/catarinfrangenti (come e' tipico in tutte le giacche moto).
Comunque, se hai il classico abbigliamento da moto, non farti problemi. Vogliono giustamente evitare che la gente vada in giro in canottiera, infradito e guanti per pulizia del cesso, dando un minimo di formalismo.


Prendo occasione per ricordare, se puo' essere utile, trattandosi di sicurezza, dell'introduzione recente delle nuove normative:
21 aprile 2019 i produttori di capi destinati a moto dovranno produrre e immettere sul mercato solo abbigliamento certificato alle ultime certificazioni.

Sostanzialmente pare quindi:
guanti e stivali (EN 13594 e la EN 13634)
giacche e panta (prEN 17092)

Cio' vuol dire che potete ancora trovare tranquillamente capi nei negozi non in linea con le ultime disposizioni, vale la pena controllare quando si acquista il nuovo. La data del 21 aprile 2019 indica l'obbligo di produzione sul nuovo, non vincola pare i negozi (che si troverebbero sul gobbo troppa roba...) a non vendere quelli con certificazione "vecchia" se li hanno in stock.

https://www.insella.it/news/sicurezza-s ... ere-150606

Importante: La nuova certificazione per le giacche e pantaloni e' piu' rigorosa e restrittiva (alcune azienda hanno dovuto rifare alcuni pannelli, dettagli, cerniere su modelli gia' esistenti e certificati).


La classe indica la protezione all'abrasione IN FUNZIONE della zona

es. gomiti/spalle:
A: 45 km/h
AA: 75 km/h
AAA: 120 km/h

Dettaglio:

prEN17092 ha cinque livelli di test, che coprono tre zone chiave del capo - Zona 1, Zona 2 e Zona 3, con campioni testati su una macchina Darmstadt che li gira a una velocità impostata fino a che non cadono su una lastra di cemento di controllo dove lento a fermarsi.

Classificazione AAA: il livello più alto, che richiede quattro secondi di resistenza all'abrasione con la macchina che gira a 707.4 rpm (l'equivalente di 120 km / h) nella zona 1, due secondi a 442.1 rpm (circa 75 km / h) nella zona 2 e un secondo a 265 giri / min (circa 45 km / h) nella Zona 3.

Classificazione AA: più adatta alla marcia da turismo, specifica due secondi nella zona 1 a 412,6 giri / min (circa 70 km / h), un secondo a 265,3 giri / min nella zona 2 e 0,5 secondi a 147,4 giri / min (l'equivalente di circa 25 km / h) nella zona 3 .

Classificazione A: ritenuto idoneo per la guida in città, con Zona 1 che richiede un secondo di resistenza all'abrasione a 265.3 rpm e mezzo secondo a 147.4 rpm nella Zona 2.

La classificazione B è la stessa di A, ma i protettori di impatto non sono richiesti.

La classificazione C copre indumenti come i sottotuta in maglia con protezione antiurto per la guida fuoristrada

Immagine
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 624
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda TODD » gio lug 18, 2019 4:36 pm

olfra ha scritto:In Francia mi pare che sia richiesta anche un minimo di giacca che abbia un minimo di riflettori/catarinfrangenti (come e' tipico in tutte le giacche moto).
Comunque, se hai il classico abbigliamento da moto, non farti problemi. Vogliono giustamente evitare che la gente vada in giro in canottiera, infradito e guanti per pulizia del cesso, dando un minimo di formalismo.


esatto, quello volevo dire, se vanno a spaccare il capello in 4 o se rompono a chi è palesemente fuori regola e fuori buon senso. io ho la giacca da moto, il paraschiena, il gilet fluo sempre, pantaloni da moto e guanti comunque da moto, anche se non omologati.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2252
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda GuzziTopo » gio lug 18, 2019 9:03 pm

TODD ha scritto:
esatto, quello volevo dire, se vanno a spaccare il capello in 4 o se rompono a chi è palesemente fuori regola e fuori buon senso. io ho la giacca da moto, il paraschiena, il gilet fluo sempre, pantaloni da moto e guanti comunque da moto, anche se non omologati.


Con l occasione del viaggio, mi comprerei un paio di guanti omologati. Invece di farsi tante domande sul quanto sono rigidi, una volta che la pulce è entrata nell orecchio...li comprerei e bon. Sticazzi (alla romana, cioè chissenefrega) se poi mi fermano o meno.

Doppi lamp
Marco
Avatar utente
GuzziTopo
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 1383
Iscritto il: mer gen 29, 2014 11:37 am
Località: Guidonia Montecelio (Rm)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio1200 8V
Breva 1100 '05
850 T5 '86
1000SP
V35II '81
1/2 Zigolo 110 '61

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda olfra » gio lug 18, 2019 10:05 pm

Vero... non per farvi "il pippone" ... ma se comprate abbigliamento, le certificazioni è sempre meglio averle, a prescindere... significa che i test sono stati fatti da laboratori indipendenti in base a protocolli standard... meglio sicuramente di non avere nulla documentato...
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 624
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Cane » ven lug 19, 2019 11:34 am

Ieri non avevo da fare nulla e ho giocato a farmi i guanti estivi...

Avevo dei guanti invernali LIDL acquistati di misura stretta, non ci stavo bene... :-(

Ho tagliato tutta la parte superiore che va sul polsino della giacca e spuntato le dita... :asd:

Poi ho tolto la membrana antiacqua e alleggerito un po' l'imbottitura interna...

Mi pare di starci ben, dopo li provo... :asd:

Un mesetto fa ho fatto una cazzata, ero a una fiera conosciuta con un banco motociclistico e mia moglie voleva regalarmi qualcosa, alla fine
ho preso un bel paio di guanti in pelle estiva (moto) ma praticamente non hanno protezioni... :rolleyes:
Visto che sono piuttosto fighi li usero' normali... :asd:

Immagine
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36840
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Ardito » gio lug 25, 2019 8:55 am

Parlando di abbigliamento per mototurismo...è da un po che faccio ricerche sui gilet raffrescanti.
Ci sono quelli da "puciare" nell'acqua e strizzare e quelli che dal tappo versi dentro acqua.
Il primo tipo danno una durata fino a 8 ore(Inuteq H2O, Techniche ultra sport), il secondo da 1 a 3 giorni(Macna Cooling vest Evo, Inuteq Dry).
Il prezzo non è poi così differente, circa 90/100 euro il primo tipo e 130/150 il secondo.
Qualcuno ha qualche feedback?
Alberto "Memento Audere Semper"
MGCM n° 1138
Pressa le V35
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2806
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Cane » gio lug 25, 2019 9:28 am

Magari funzionano...
Ma il problema non e' solo il gilet, sono i pantaloni, gli stivali, il casco, ecc... :-(
Come e' stato detto ieri l'estate e' la stagione peggio per andare in moto...
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36840
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda vinbrulè » gio lug 25, 2019 10:47 am

Ma se uno ha già una giacca con le strisce fluorescenti e pure lo zainetto fluo...deve per forza mettersi il gilet giallo sopra la giacca?
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 11844
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Ardito » gio lug 25, 2019 11:01 am

Cane ha scritto:Magari funzionano...
Ma il problema non e' solo il gilet, sono i pantaloni, gli stivali, il casco, ecc... :-(
Come e' stato detto ieri l'estate e' la stagione peggio per andare in moto...

Penso che se il busto è refrigerato(anche se si parla di 15 gradi meno) ne giova un po tutto il corpo.
Il freddo attacca dappertutto, ma non ho mai sentito dire "ho i piedi bollenti".
Tutto l'anno è bello per andare in moto, per l'inverno sono attrezzato, per l'estate ancora no, a parte un giubbotto traforato. Ma con 36 grazi fa veramente poco.

@Vinbrulè: non credo, quando sei visibile...
Alberto "Memento Audere Semper"
MGCM n° 1138
Pressa le V35
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2806
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Nello » gio lug 25, 2019 12:52 pm

Ardito ha scritto:Parlando di abbigliamento per mototurismo...è da un po che faccio ricerche sui gilet raffrescanti.
...
Qualcuno ha qualche feedback?



Carthago l'aveva in Sardegna, non so se legge il topic però ...

N
Nello
Staff
 
Messaggi: 3894
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio lug 25, 2019 7:16 pm

Cane ha scritto:Immagine

Non dirmi che sei di quelli che mentre guidano chattano col telefonino.
Se no a che servono i polpastrelli scoperti ?
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26825
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Dogwalker » ven ago 23, 2019 4:54 pm

Diverse marche di membrane impermeabili-traspiranti testate per impermeabilità e traspiranza in un interessante test casalingo (in inglese).
https://www.youtube.com/watch?v=dtCdQfbLw7o

DogW
Attività Neurali Avanzate ®
Avatar utente
Dogwalker
Utente Registrato
 
Messaggi: 25504
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:32 pm

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Cane » ven ago 23, 2019 6:06 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:
Cane ha scritto:Immagine

Non dirmi che sei di quelli che mentre guidano chattano col telefonino.
Se no a che servono i polpastrelli scoperti ?

A far entrare l'aria... :D
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36840
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda olfra » ven ago 23, 2019 6:40 pm

Dai, senza polpastrelli?
E quel bottone viola poi? :asd:
A questo punto anche il guanto di Michael Jackson con i brillantini e' piu' protettivo, tanto vale usare quello se cerchi il fashion :asd:

Immagine

(comunque, chissa' che grip alle manopole con questi :look: )
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 624
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Cane » ven ago 23, 2019 6:47 pm

olfra ha scritto:Dai, senza polpastrelli?
E quel bottone viola poi? :asd:
A questo punto anche il guanto di Michael Jackson con i brillantini e' piu' protettivo, tanto vale usare quello se cerchi il fashion :asd:

Immagine

(comunque, chissa' che grip alle manopole con questi :look: )

Il bottonre viola e' finto, la chiusura e' a velcro... :asd:

Come non sono protettivi?

Eccetto le punte delle dita (e' estate... :asd: ) sono piuttosto protettivi...

Poi col caldo ne vedo tanti passare senza guanti.... :asd:
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36840
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Gatto del Cheshire » dom ago 25, 2019 9:32 am

Rgazzi, da 3 mesi sono bloccato da qualche parte fuori casa. Con la scusa del caldo mia moglie mi ha trascinato qua e là, naturalmente senza moto perchè qualcuno deve pur guidare l'autoo di casa... (e sinceramente quando fa troppo caldo non mi va tanto di andare in moto).
Ora sono in val Seriana, il grande caldo è finito, cominciano i temporali di fine agosto e forse è il momento di tornare in città. Se non si mette a piovere a dirotto (può sempre succedere, in questo clima populista) riuscirò a tirar fuori la moto.
Fra qualche giorno le nipotine tornate dalle vacanze riprenderanno la scuola e mia moglie sarà occupata con loro, così finalmente sarò libero, libero, libero. E se mi ricordo ancora come si va in moto, comincerò a viaggiare (insomma... diciamo farmi qualche giro). Ho ancora 2 mesi di assicurazione pagata e sarebbe un delitto non approfittarne.
E chissenefrega dell'abbigliamento. Ho tutto quello che può servire, comprato in tanti anni. Guanti leggeri, pesanti, imbottiti, invernali... (nessuno però con i polpastrelli scoperti), stivali e stivaletti... giubbetti e giubbotti, traforati e impermeabili e pesanti... (tanto so già che userò il tipo sbagliato; e anche se avessi un abbigliamento da BMWista il minimo sarà che soffrirò il caldo.
Se vedrete un vecchietto con un casco integrale con gli adesivi (appiccicati dalle nipotine), sarò io. Arrivederci. Ma non aspettatevi che tenti di starvi dietro. Ci tengo alla pelle, io.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26825
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda LucaF » dom ago 25, 2019 10:55 am

fai un salto a mandello il 6, 7, 8 settembre, e porta l’antipioggia, poi parliamo dll’ENI
L
LucaF
Utente Registrato
 
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun ott 27, 2003 3:10 pm
Località: Tirolo, Austria
La/le tua/e Moto Guzzi: non abbastanza

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Akela, DannyTheKid, Google [Bot], TODD e 42 ospiti