Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Abbigliamento per Mototurismo

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda max67 » mar nov 12, 2019 10:42 pm

Cane ha scritto:
Ticcio93 ha scritto:Asserire quindi che il goretex è una cazzata...

Ho capito simone...

Ma la parola cazzata prendila non alla lettera, ma frutto della mia delusionw...

Comunque quando si legge del goretex si leggono solo prestazioni fantasmagoriche e mai qualche limite...

La mia delusione e' anche frutto di questo...

Io uso per lavoro abbigliamento in goretex compresi gli stivali, materiale eccellente se usato nella stagione giusta, in estate ovviamente non va bene, ci vuole materiale traspirante . io in moto con il caldo uso le scarpe da moto estive e molto traspiranti, pretendere di usare stivali con il caldo senza soffrirlo è utopistico.
Breva 1200 "Molly"
Tessera A.G. N°183\2017
Avatar utente
max67
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 8619
Iscritto il: lun ott 24, 2005 10:09 pm
Località: Bollate( MI )
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Breva 1200

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer nov 13, 2019 1:24 pm

bicilinder ha scritto:Due anni fa invece, ho preso un paio di stivali specifici moto con membrana interna, a loro dire, impermeabile e traspirante: impossibile metterli in estate! Sono finito ad usarli solo da ottobre a marzo. Non li riprenderei.

Segno che il Goretex scalda.
E ci voleva tanto a dirlo ? Ma non bisogna chiederlo a Simone...
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26992
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Ticcio93 » mer nov 13, 2019 3:35 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:
bicilinder ha scritto:Due anni fa invece, ho preso un paio di stivali specifici moto con membrana interna, a loro dire, impermeabile e traspirante: impossibile metterli in estate! Sono finito ad usarli solo da ottobre a marzo. Non li riprenderei.

Segno che il Goretex scalda.
E ci voleva tanto a dirlo ? Ma non bisogna chiederlo a Simone...




...eccerto che non c'è bisogno di chiederlo a Simone


Simone lo dava per scontato infatti, probabilmente perchè lo usa da parecchio e sopratutto perche lo usa in ambito sportivo

come detto in precedenza qualsiasi cosa che sia impermeabile blocca gli scambi termici corporei, se il corpo è in movimento c'è maggior produzione di calore e quindi di umidità, un piccolo effetto serra insomma con risultati differenti da persona a persona ma pur sempre con lo stesso meccanismo

il goretex permette di allenarsi in bici tranquillamente anche nella stagione invernale che, qui da noi, non è particolarmente rigida ma si sa bene che lo spostamento dell'aria in velocità amplifica la percezione del calo termico, in salita il corpo si scalda ma la permeabilità al vapore del tessuto consente di espellere l'umidità all'esterno...quando finisce la salita comincia lo shock termico vero, solo il vento ti congelerebbe nel primo kilometro di discesa ma la memebrana interna non consente all'aria di penetrare tra le fibre

nella stagione piu calda il problema si presenta lo stesso ma si usa la membrana wind-stoppe (altro brevetto sempre di Gore) che, al contrario del gore-tex, presenta una impermebilita all'acqua esterna molto bassa pur rimanendo sempre traspirante

lo scopo di queste membrane tessili è proprio di non ostacolare gli scambi termici ma, al contempo, proteggere il corpo dagli agenti atmosferici, nella stagione invernale queste condizioni si realizzano con più facilità e frequenza ed è per questo che sono indicate maggiormente, stare fermi sotto il sole ricoperti da dette membrane è caldamente sconsigliato :asd:

dette condizioni però si possano realizzare anche nella stagione estiva, basta pensare a quanto sia facile incappare nelle escursioni termiche repentine in alta montagna od in luoghi poco esposti all'irraggiamento solare


esistono altri costruttori (ed altri nomi) di tessuti microfibrati ed i capi dell'abbigliamento/accessori nei quali si decida di inserirli possono presentare totalmente o solo parzialmente la membrana di rivestimento....interno


nell'equipaggiamento moto, le membrane sono sempre interne al capo, giacche, pantaloni, guanti, scarpe e stivali che presentano il cartellino del marchio sono rivestiti internamente , all'esterno possono essere accoppiati a pelle naturale, sintetica oppure cordura ed altri tessili sintetici resistenti all'azione meccanica




naturalmente non sono un testimonial di gore ne un tecnico di laboratorio ma solo uno che lo usa e lo conosce un pochino, i capi funzionano bene, costa carissimo ma svolge il proprio compito alla perfezione...non ho mai fatto caso fosse presentato in maniera differente con messaggi subliminali o supportato da argomenti di vendita fuorvianti, se poi ci sono venditori senza scrupoli o poco attenti non mi meraviglio ovviamente
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4571
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda legnone » mer nov 13, 2019 5:31 pm

Ticcio93 ha scritto:
Gatto del Cheshire ha scritto:
bicilinder ha scritto:Due anni fa invece, ho preso un paio di stivali specifici moto con membrana interna, a loro dire, impermeabile e traspirante: impossibile metterli in estate! Sono finito ad usarli solo da ottobre a marzo. Non li riprenderei.

Segno che il Goretex scalda.
E ci voleva tanto a dirlo ? Ma non bisogna chiederlo a Simone...




...eccerto che non c'è bisogno di chiederlo a Simone


Simone lo dava per scontato infatti, probabilmente perchè lo usa da parecchio e sopratutto perche lo usa in ambito sportivo

come detto in precedenza qualsiasi cosa che sia impermeabile blocca gli scambi termici corporei, se il corpo è in movimento c'è maggior produzione di calore e quindi di umidità, un piccolo effetto serra insomma con risultati differenti da persona a persona ma pur sempre con lo stesso meccanismo

il goretex permette di allenarsi in bici tranquillamente anche nella stagione invernale che, qui da noi, non è particolarmente rigida ma si sa bene che lo spostamento dell'aria in velocità amplifica la percezione del calo termico, in salita il corpo si scalda ma la permeabilità al vapore del tessuto consente di espellere l'umidità all'esterno...quando finisce la salita comincia lo shock termico vero, solo il vento ti congelerebbe nel primo kilometro di discesa ma la memebrana interna non consente all'aria di penetrare tra le fibre

nella stagione piu calda il problema si presenta lo stesso ma si usa la membrana wind-stoppe (altro brevetto sempre di Gore) che, al contrario del gore-tex, presenta una impermebilita all'acqua esterna molto bassa pur rimanendo sempre traspirante

lo scopo di queste membrane tessili è proprio di non ostacolare gli scambi termici ma, al contempo, proteggere il corpo dagli agenti atmosferici, nella stagione invernale queste condizioni si realizzano con più facilità e frequenza ed è per questo che sono indicate maggiormente, stare fermi sotto il sole ricoperti da dette membrane è caldamente sconsigliato :asd:

dette condizioni però si possano realizzare anche nella stagione estiva, basta pensare a quanto sia facile incappare nelle escursioni termiche repentine in alta montagna od in luoghi poco esposti all'irraggiamento solare


esistono altri costruttori (ed altri nomi) di tessuti microfibrati ed i capi dell'abbigliamento/accessori nei quali si decida di inserirli possono presentare totalmente o solo parzialmente la membrana di rivestimento....interno


nell'equipaggiamento moto, le membrane sono sempre interne al capo, giacche, pantaloni, guanti, scarpe e stivali che presentano il cartellino del marchio sono rivestiti internamente , all'esterno possono essere accoppiati a pelle naturale, sintetica oppure cordura ed altri tessili sintetici resistenti all'azione meccanica




naturalmente non sono un testimonial di gore ne un tecnico di laboratorio ma solo uno che lo usa e lo conosce un pochino, i capi funzionano bene, costa carissimo ma svolge il proprio compito alla perfezione...non ho mai fatto caso fosse presentato in maniera differente con messaggi subliminali o supportato da argomenti di vendita fuorvianti, se poi ci sono venditori senza scrupoli o poco attenti non mi meraviglio ovviamente


Simo', lascia perde ... qua c'è gente che compra Moto Guzzi :hehe: :hehe: :hehe:
Scherzi a parte, secondo me hai esposto benissimo le funzionalità dei capi "tecnici". Aggiungerei, per quanto riguarda la moto e la sensazione di benessere/malessere, che comunque nella stagione fredda, dopo un tot di km, c'è un progressivo raffreddamento di tutti gli strati di vestiario a partire dal più esterno, a causa del flusso continuo di aria gelata, che prima o poi arriva a livello corporeo non compensato da attività fisica di intensità superiore all'innalzamento delle natiche a scopo scorr... :hehe:
Ricordo sempre che, quando ero a Nord e la domenica andavo a fare un giro al lago, al rientro all'imbrunire, dopo un'ora o poco più ero decisamente a disagio nonostante giacca, imbottitura, pile e superpippo. Naturalmente il discorso cambia se si viaggia protetti da un parabrezza piuttosto protettivo.
Un saluto :celebrate:
Enzo
... In direzione ostinata e contraria.
Avatar utente
legnone
Utente Registrato
 
Messaggi: 2978
Iscritto il: mer mag 13, 2009 6:41 pm
Località: Pineto, Abruzzo
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Guzzi Nevada 750
Ex Griso 1100
V85TT

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda bicilinder » mer nov 13, 2019 6:27 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:
bicilinder ha scritto:Due anni fa invece, ho preso un paio di stivali specifici moto con membrana interna, a loro dire, impermeabile e traspirante: impossibile metterli in estate! Sono finito ad usarli solo da ottobre a marzo. Non li riprenderei.

Segno che il Goretex scalda.
E ci voleva tanto a dirlo ? Ma non bisogna chiederlo a Simone...

Un attimo, per mia colpa, il messaggio non è stato interpretato correttamente:
Gli scarponcini da montagna, coi quali mi trovo benissimo tutto l'anno, tutto sommato anche in estate, sono in goretex. Chiaro che in piena estate, camminando sull'asfalto un po' scalda e sarebbero meglio le ciabatte.
Il problema invece l'ho avuto con stivali specifici moto che hanno anch'essi una membrana, non goretex, che, a detta del venditore, era equiparabile per prestazioni, impermeabilità e traspirazione, al goretex.
A mie spese ho constatatato che non era così e se tornassi indietro non li riprenderei.... nel senso che avrei preferito spendere di più pur di avere il marchio goretex ( vista l' esperienza positiva con i tre paia di scarponi da trekking).
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4322
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Cane » mer nov 13, 2019 7:48 pm

bicilinder ha scritto:Un attimo, per mia colpa, il messaggio non è stato interpretato correttamente:
Gli scarponcini da montagna, coi quali mi trovo benissimo tutto l'anno, tutto sommato anche in estate, sono in goretex. Chiaro che in piena estate, camminando sull'asfalto un po' scalda e sarebbero meglio le ciabatte.
Il problema invece l'ho avuto con stivali specifici moto che hanno anch'essi una membrana, non goretex, che, a detta del venditore, era equiparabile per prestazioni, impermeabilità e traspirazione, al goretex.
A mie spese ho constatatato che non era così e se tornassi indietro non li riprenderei.... nel senso che avrei preferito spendere di più pur di avere il marchio goretex ( vista l' esperienza positiva con i tre paia di scarponi da trekking).

Non sono sicuro che col goretex tu ottenessi di piu', ma potrebbe essere un po' migliore...(l'esperienza mia col caldo boccia anche il goretex)
Io ho sempre portato gli scarponi da montagna in goretex anche in estate eccetto agosto (li ho ricomprati nuovi due anni fa) e alla fine non
mi sono trovato male...Ma l'ambiente della montagna e' diverso, parti da 1000m e vai a 2000/2500...
Quelli da montagna in genere sono anche fatti con materiale piu' leggero e non hanno le protezioni come quelli da moto...
I miei da moto sono in goretex ma di cuoio piuttosto spesso e con le protezioni, quindi ne esce uno stivale robusto che trattiene il calore...
Ti sconsiglio per l'estate e anche nei periodi limitrofi di usare il cuoio e goretex ma usare degli stivali piu' leggeri in tutto...
Io sono molto deluso e quelli in goretex che ho acquistato di recente li lascio solo per l'inverno...
Ho un'altro stivale piu' vecchio in cuoio con modeste ptrotezioni e senza goretex in cui sto benissimo anche in estate....
Quelli acquistati di recente sono Alpinestar WEB in Goretex...(sui 200€)
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda bicilinder » mer nov 13, 2019 9:41 pm

Cane ha scritto:...Quelli da montagna in genere sono anche fatti con materiale piu' leggero e non hanno le protezioni come quelli da moto...


SI, potrebbe essere

e siccome...

Cane ha scritto:... io sono del parere che le protezioni devono essere un compromesso tra sicurezza e confort... :ok:


la penso come hai scritto qui sopra....
... continuerò con gli Aku air 8000 in goretex, un compromesso super collaudato (da me stesso dentone)
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4322
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Cane » mer nov 13, 2019 10:12 pm

bicilinder ha scritto:
Cane ha scritto:... io sono del parere che le protezioni devono essere un compromesso tra sicurezza e confort... :ok:


la penso come hai scritto qui sopra....
... continuerò con gli Aku air 8000 in goretex, un compromesso super collaudato (da me stesso dentone)


Infatti alcuni modelli sembrano avere una vasta zona (esterna e interna) dove facilmente respirano e il calore esce:

Immagine


Ma cosa vuoi che respirino i miei... :rolleyes:
Ma in cuoio senza goretex ci si starebbe abbastanza bene, come gli altri che ho, perche' il cuoio traspira
e fa uscire il vapore e l'umidita'...

Immagine
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Ticcio93 » mer nov 13, 2019 10:36 pm

...la membrana gtx è interna in entrambi i casi ed in entrambi i casi, il materiale riveste completamente la cellula interna (pure la parte rivolta verso la suola), il piede si trova completamente avvolto


-nello scarponcino Aku, il gtx, è accoppiato esternamente al nabuk (pelle) sulla tomaia e intorno alla suola, il resto dovrebbe essere cordura o simile

-nello stivale AS, il gtx, è accoppiato in esterno alla pelle naturale


paradossalmente, lo stivale, è meno isolato (e quindi più traspirante) dello scarponcino poichè la cordura è un tessuto sintetico mentre la pelle no ma ovviamente, essendo una calzatura motociclistica, presenta spessori della pelle maggiori che si raddoppiano in corrispondenza delle protezioni il che si traduce in un ancor maggiore isolamento termico, anche in funzione del fatto che, nello stivale, il gtx arriva ad avvolgere mezza gamba con una superfice isolata molto maggiore dello scarponcino



il/i materiali per il rivestimento esterno non hanno niente a che vedere con l' impermeabilità e la traspirazione, sta tutto nel gtx con la differenza che i gradi (e i tempi) di assorbimento dell'acqua sono diversi tra pelle (naturale) e cordura (sintetica)...l'acqua non entra in entrambe le calzature a meno che ci si rovesci dentro volutamente e fatica moltissimo ad uscirne, quasi non esce perchè appunto è una membrana IMPERMEABILE ALL'ACQUA E PERMEABILE AL VAPORE




il gtx non si usa in estate, non serve...a meno che si abbia una circolazione perferica del sangue cattiva così come non si usano calzature strette
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4571
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda bicilinder » mer nov 13, 2019 11:04 pm

Ticcio, ma non vedi quanto sono gnocca con lo scarponcino... $:-}8
:rollin :rollin :rollin

https://photos.app.goo.gl/5FkcCkMYLu7SDbZ97
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4322
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Ticcio93 » mer nov 13, 2019 11:10 pm

...te sei gnocca a prescindere, ti prenderei anche scalzo :sbava:





il gtx non ti serve :asd:
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4571
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Cane » mer nov 13, 2019 11:14 pm

Ticcio93 ha scritto:..paradossalmente, lo stivale, è meno isolato (e quindi più traspirante) dello scarponcino poichè la cordura è un tessuto sintetico mentre la pelle no ma ovviamente, essendo una calzatura motociclistica, presenta spessori della pelle maggiori che si raddoppiano in corrispondenza delle protezioni il che si traduce in un ancor maggiore isolamento termico, anche in funzione del fatto che, nello stivale, il gtx arriva ad avvolgere mezza gamba con una superfice isolata molto maggiore dello scarponcino

Si, la pelle e' piu' traspirante del sintetico, ma nello scarponcino Aku nella doppia zona che ho citato c'e' quasi una rete (per capirci) e in
quei punti la dispersione del calore e' piu' facile della pelle (spesso doppia dello stivale)
Tanto la rete (per capirci) deve solo parare l'impatto dell'acqua perche' all'impermeabilizzazione ci pensa il goretex...
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Ticcio93 » mer nov 13, 2019 11:35 pm

Cane ha scritto:[
Si, la pelle e' piu' traspirante del sintetico, ma nello scarponcino Aku nella doppia zona che ho citato c'e' quasi una rete (per capirci) e in
quei punti la dispersione del calore e' piu' facile
della pelle (spesso doppia dello stivale)
Tanto la rete (per capirci) deve solo parare l'impatto dell'acqua tanto all'impermeabilizzazione ci pensa il goretex...




no, la traspirazione non avviene dal cordura (la rete per capirci), anzi, più facile dalle parti in nabuk (esterne)



la membrana in gtx, pure se permeabile al vapore, resta una membrana impermeabile all'acqua e come tale scalda se al suo interno ci sta qualcosa che produce calore, se la velocità d'espulsione del vapore non fa i pari col calore interno ottieni l'effetto serra...da sommarci il calore prodotto dall'irraggiamento della luce solare e quello proveniente da asfalto e moto



in pratica hai comprato all'incirca lo stesso stivale che c'avevi (di fuori) ma internamente hai una impermeabilità sempre costante, cosa che con la sola pelle puoi ottenere solo trattandola con grasso (il più isolante è quello di foca) ma che devi aggiornare di tanto in tanto a seconda dell'uso e delle condizioni climatiche e ciò ti consente in pratica e per latitudini come le nostre, di far 4-season con lo stesso paio di stivali


che per te è sia più funzionale usare uno stivale in pelle si capisce bene, quello che non capisco (e non perche non lo voglio capire) è perchè imputi al materiale (gtx) la delusione tua dal momento che sono due oggetti (stivali) differenti

moto:

-un accessorio invernale non necessariamente deve essere in gtx, può esserlo anche senza dipende da quale prestazione si ha bisogno

- un accessorio estivo il gtx non serve per le ragioni spiegate


quello che si può fare con un materiale come il gtx prima era impensabile, i ciclisti attuali usano ancora il giornale davati al petto durante la gara per fare le discese ma solo perchè impiegano meno tempo ad infilarsi quello che un giacchetto in gtx (non tutti)...in allenamento invernale sono rivestiti completamente di gtx, underwear compreso
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4571
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Cane » mer nov 13, 2019 11:50 pm

Ticcio93 ha scritto:in pratica hai comprato all'incirca lo stesso stivale che c'avevi (di fuori) ma internamente hai una impermeabilità sempre costante, cosa che con la sola pelle puoi ottenere solo trattandola con grasso (il più isolante è quello di foca) ma che devi aggiornare di tanto in tanto a seconda dell'uso e delle condizioni climatiche e ciò ti consente in pratica e per latitudini come le nostre, di far 4-season con lo stesso paio di stivali

Si, e' lo stesso stivale di prima con dentro la membrana di goretex...

Il mio vecchio stivale, un Falco di una qualita' eccezionale pagato una "cifra" all'incirca 15 anni fa, ha sopportato "ore e ore di acqua" senza
battere ciglio e senza far passare nulla di acqua....(NULLA)

E senza grasso...

Il grasso ce lo metto solo da qualche anno perche' lo propose sul forum Poppi...

Se potessi toglierei il goretex anche a questi, ma la chiusura differente a cerniera laterale non lo permette...

Nel mio caso il goretex serve solo a fare caldo in estate... :asd: (e' una resistenza...tipo manopole riscaldate... :lol )
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Ticcio93 » gio nov 14, 2019 10:06 am

Cane ha scritto:
Se potessi toglierei il goretex




...ti conviene rivendere gli stivali (che sono un paio di stivali coi controcoglioni) allora, hai comprato un oggetto che, sostanzialmente, non vuoi usare correttamente


a breve dovrò' sostituire i miei fulcrum gtx...che numero sono i tuoi?



Cane ha scritto:Il mio vecchio stivale, un Falco di una qualita' eccezionale pagato una "cifra" all'incirca 15 anni fa, ha sopportato "ore e ore di acqua" senza
battere ciglio e senza far passare nulla di acqua....(NULLA)

E senza grasso...



la pelle è un materiale naturale e come tale si comporta, ha una sua idrorepellenza naturale (che è differente dalla impermeabilità) ed una permeabilità al vapore altrettanto naturale...su tante calzature in pelle si trovano cartellini con la dicitura water-proof che significa impermeabile senza che però siano rivestiti internamente in gtx (o altre membrane tessili); ciò è reso possibile da pre-trattamenti sui pellami e questo vale anche per gli altri indumenti (pantaloni, giacche e guanti)
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4571
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Pask73 » gio nov 14, 2019 10:19 am

ma infatti... Cane... che numero porti?

Se è un 43 ti levo il problema e sono buono... non ti chiedo nulla....
:b

Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 5042
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:21 pm
Località: alle falde del Vesuvio...
La/le tua/e Moto Guzzi: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Ticcio93 » gio nov 14, 2019 10:21 am

eh no caro Lei



1 ticcio

2 pask



:asd:
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4571
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Cane » gio nov 14, 2019 10:42 am

Pask73 ha scritto:ma infatti... Cane... che numero porti?

Se è un 43 ti levo il problema e sono buono... non ti chiedo nulla....
:b

Pask

E' un 43, secondo me adatto a un 42 che e' il mio numero...

Difficile venderli, a questo punto fanno parte della mia storia motociclistica... :asd:

C'e' da dire che a parte il problema citato nella stagione calda e' uno stivale bello e di qualita'...

Secondo me e' un po' troppo protettivo (forse le norme?) che lo rendono un po' troppo rigido e spesso...
Ultima modifica di Cane il gio nov 14, 2019 4:07 pm, modificato 2 volte in totale.
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda Cane » gio nov 14, 2019 10:49 am

Ticcio93 ha scritto: hai comprato un oggetto che, sostanzialmente, non vuoi usare correttamente

O che non posso usare correttamente...

Ho acquistato una stivale che contrariamente al vecchio e' piu' invernale...

Anche per colpa mia che non ho valutato a fondo l'acquisto..
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Abbigliamento per Mototurismo

Messaggioda fabiolemans1 » lun nov 25, 2019 4:29 pm

qualcuno ha mai provato questi gilet termici da poche lire?
https://www.ebay.it/itm/Gilet-riscaldan ... 0008.m2219
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15106
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: legnone, nonnomario, TODD e 30 ospiti