Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda coccia » mer set 25, 2019 4:20 pm

Blaufeld ha scritto:
coccia ha scritto:Ultimo dubbio: la plastica si può verniciare, giusto? Intendo con i colori delle carrozzerie in metallo.


Si, io sulle borse in plastica ho dato un aggrappante e poi il colore in bombola fatta in carrozzeria. L'aggrappante deve essere di qualità, invece il protettore che dai alla fine sul colore puó anche essere quello dei cinesi.


Grazie! :ok:
Occhio non vede, cuore non duole, fegato insomma.
Avatar utente
coccia
Utente Registrato
 
Messaggi: 29
Iscritto il: gio lug 04, 2019 11:50 am
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: V85 TT

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » mer set 25, 2019 4:57 pm

...sul primer (promotore d'adesione) c'andrebbe un fondo prima della vernice...a meno che ovviamente si tratti di riverniciare una superficie gia verniciata (ma in quel caso si vernicerebbe sopra un altra vernice, non sopra la plastica)


le plastiche (generico) grezze presentano quasi sempre delle irregolarità superficiali (da stampo), il primer non ha funzione livellante (difatti è trasparente, incolore, estremamente liquido) ma solo di aggancio del prodotto successivo...in sostanza ed indipendentemente dal materiale di superficie:

-ancorante (primer/sealer)
-fondo (filler)
-base colore smalto (base-coat/enamel)
-trasparente (lack)



sulla VTR ci và il gelcoat (pigmentato, non paraffinato) mentre per le fibre composite lavorate a vista (aramidica, kevlar, carbonio ecc)
sempre un gelcoat ma in versione trasparente

la vernice in bomboletta resta un prodotto monocomponente (1k)...i prodotti monocomponenti, specie i trasparenti hanno prestazioni meccaniche e fotocromatiche inferiori (ingiallimento precoce) ai 2k, molto inferiori intendo (argomento trattato spesso nel topic)...preferibili quindi gli smalti lucido diretto (ciclo senza trasparente)ma cmq 2k se si cerca un compromesso in termini di prezzo/qualità/resa



Blaufeld ha scritto:
invece il protettore che dai alla fine sul colore puó anche essere quello dei cinesi.


...e da cui direi proprio di no, la parola protettivo è esaustiva; al limite si potrebbe risparmiare sulla base colorata ma le parti di carrozzeria soggette a maneggio/contatto frequente sono proprio quelle che abbisognerebbero del miglior protettivo





il tutto solo per correttezza di informazione poi è implicito il fate vobis
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4925
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda LucaF » gio ott 03, 2019 10:35 am

ciao a tutti, 2 domande
- gli scharichi del 998 sono messi parecchio male, sembra che ci sia della terra marrone sopra: come posso lucidarli? solo sidol, o prima è necessario usare degli abrasivi? e quali strumenti devo usare? una spazzola attaccata al trapano?
- come posso lucidare la carena del 998, che non presenta graffi? che prodotti mi condigliate? in particolare, il serbatoio è piuttosto opaco nella zona verso la pancia (la mia pancia) e credo che manchi trasparente in quel punto

grazie
luca
LucaF
Utente Registrato
 
Messaggi: 3015
Iscritto il: lun ott 27, 2003 3:10 pm
Località: Baviera, Germania
La/le tua/e Moto Guzzi: non abbastanza

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » gio ott 03, 2019 11:20 pm

LucaF ha scritto:ciao a tutti, 2 domande
- gli scharichi del 998 sono messi parecchio male, sembra che ci sia della terra marrone sopra: come posso lucidarli? solo sidol, o prima è necessario usare degli abrasivi? e quali strumenti devo usare? una spazzola attaccata al trapano?
- come posso lucidare la carena del 998, che non presenta graffi? che prodotti mi condigliate? in particolare, il serbatoio è piuttosto opaco nella zona verso la pancia (la mia pancia) e credo che manchi trasparente in quel punto

grazie
luca



1 scarichi

Una foto aiuta a farsi un idea del problema e, di conseguenza, la miglior soluzione



2 carena

Se il trasparente manca dovresti vedere due zone ben distinte e delimitate di differente colore...per lucidare ben occorre una lucidatrice ed un paio di paste abrasive + c'era di finitura
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4925
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda LucaF » mar ott 08, 2019 3:23 pm

ciao simone,
ti ho mandato un pm
Luca
LucaF
Utente Registrato
 
Messaggi: 3015
Iscritto il: lun ott 27, 2003 3:10 pm
Località: Baviera, Germania
La/le tua/e Moto Guzzi: non abbastanza

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » mar ott 08, 2019 8:01 pm

LucaF ha scritto:ciao simone,
ti ho mandato un pm
Luca




...'spetta che guardo
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4925
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda ligeiro » lun nov 04, 2019 12:44 pm

Ticcio93 ha scritto:...E NON FINIRÀ MAI!




Immagine


Buongiorno, ma questo copricilindro lo hai fatto tu o esce di serie?
c'è modo di lucidare i cilindri per non aver il grigio topo? o il paramarmitta dell'originale di una ie?
Oppure i paracalore di terminali aftermarket?
Vorrei i colori di una 883 iron sulla nevada :scimmietta:
grazie
Avatar utente
ligeiro
Utente Registrato
 
Messaggi: 245
Iscritto il: mer mag 05, 2010 6:01 pm
Località: Palermo

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » lun nov 04, 2019 9:14 pm

no, non l'ho fatto io, col termine fatto presumo cmq tu intenda di vernciatura


scarichi:

bisogna vedere le condizioni da cui si parte per stabilire la miglior tecnica ma sta di fatto che tornano nuovi o quasi





colori HD:

mi serve almeno una foto della moto in cui si vedano i colori, devo cercarli nelle mazzette


E NON FINIRA' MAI! (cit. io)

è riferito all'ennesimo caso di aquila rovescia, una pratica sempre più consolidata, una consuetudine pari solo al menefreghismo più assoluto che la contraddistingue
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4925
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Bikereddu » mar nov 05, 2019 4:37 am

Si possono verniciare i cerchioni a bomboletta?
volendo fare i pneumatici con il fianchi bianchi, basta usare vernice per gommoni marini o cos'altro?
grazie
Avatar utente
Bikereddu
Utente Registrato
 
Messaggi: 104
Iscritto il: mar ago 20, 2019 5:08 pm
Località: Sardegna
La/le tua/e Moto Guzzi: California special sport 2001

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » mar nov 05, 2019 8:38 am

...certo che si possono verniciare

la tenuta meccanica del film però è molto bassa, quasi nulla se pensi che si scalfisce pure la vernice 2k


per il resto :ok:

la gomma è supporto che presenta "assorbenza", ci sta attaccato mpò tutto diciamo
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4925
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda ligeiro » mar nov 05, 2019 4:33 pm

Ticcio93 ha scritto:no, non l'ho fatto io, col termine fatto presumo cmq tu intenda di vernciatura


scarichi:

bisogna vedere le condizioni da cui si parte per stabilire la miglior tecnica ma sta di fatto che tornano nuovi o quasi





colori HD:

mi serve almeno una foto della moto in cui si vedano i colori, devo cercarli nelle mazzette


E NON FINIRA' MAI! (cit. io)

è riferito all'ennesimo caso di aquila rovescia, una pratica sempre più consolidata, una consuetudine pari solo al menefreghismo più assoluto che la contraddistingue

per para calore intendevo verniciarli di nero opaco(ho scritto male)cosa è l'aquila rovesciata? dentone
Avatar utente
ligeiro
Utente Registrato
 
Messaggi: 245
Iscritto il: mer mag 05, 2010 6:01 pm
Località: Palermo

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » mar nov 05, 2019 9:38 pm

ligeiro ha scritto:...cosa è l'aquila rovesciata? dentone




...che scherzi di cattivo gusto :moderator:
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4925
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Max B. » sab nov 30, 2019 1:25 pm

Buongiorno, per cortesia mi potete aiutare...qualcuno sa il codice colore Grigio Guzzi Le Mans 3 ?grazie
AUDERE!
Max B.
Utente Registrato
 
Messaggi: 147
Iscritto il: lun gen 23, 2017 8:41 pm
Località: provincia di Udine
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex California 1100 special mod. 2000
Le Mans III

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » dom dic 01, 2019 7:03 pm

Max B. ha scritto:Buongiorno, per cortesia mi potete aiutare...qualcuno sa il codice colore Grigio Guzzi Le Mans 3 ?grazie





GUZ 310 - Lechler
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4925
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Max B. » dom dic 01, 2019 7:52 pm

E se è possibile anche del rosso e del nero sempre per il LM 3...ringrazio anticipatamente
AUDERE!
Max B.
Utente Registrato
 
Messaggi: 147
Iscritto il: lun gen 23, 2017 8:41 pm
Località: provincia di Udine
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex California 1100 special mod. 2000
Le Mans III

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda pasqualz » ven gen 03, 2020 12:05 pm

Avrei una domanda (anzi più d'una) per gli esperti:
ho appena smontato completamente una Tuareg Wind 350 in condizioni "ecce homo".....il telaio, il telaietto culla e il forcellone presentano tracce di ruggine e verniciatura residua a macchia di leopardo, DOMANDA 1: che tipo di polvere usare per fare una buona sabbiatura? Ho visto che c'è di tutto e di più, a me interessa che il lavoro venga bene, indipendentemente dal tempo (che non mi manca) mentre sarei orientato a polveri dal costo umano (devo cambiare mezza moto prima che ritorni funzionante e a quel che vedo i ricambi hanno raggiunto prezzi stratosferici).
DOMANDA 2: una volta portato a nudo il telaio, che tipo di fondo usare? Un epossidico bicomponente ha sufficiente resistenza meccanica o devo trovarmi un verniciatore a polvere?
DOMANDA 3: per la finitura, bicomponente o monocomponente? Da dare subito o si deve aspettare che il fondo sia completamente asciutto?
Grazie.
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » ven gen 03, 2020 11:13 pm

pasqualz ha scritto:Avrei una domanda (anzi più d'una) per gli esperti:
ho appena smontato completamente una Tuareg Wind 350 in condizioni "ecce homo".....il telaio, il telaietto culla e il forcellone presentano tracce di ruggine e verniciatura residua a macchia di leopardo, DOMANDA 1: che tipo di polvere usare per fare una buona sabbiatura? Ho visto che c'è di tutto e di più, a me interessa che il lavoro venga bene, indipendentemente dal tempo (che non mi manca) mentre sarei orientato a polveri dal costo umano (devo cambiare mezza moto prima che ritorni funzionante e a quel che vedo i ricambi hanno raggiunto prezzi stratosferici).
DOMANDA 2: una volta portato a nudo il telaio, che tipo di fondo usare? Un epossidico bicomponente ha sufficiente resistenza meccanica o devo trovarmi un verniciatore a polvere?
DOMANDA 3: per la finitura, bicomponente o monocomponente? Da dare subito o si deve aspettare che il fondo sia completamente asciutto?
Grazie.




1) importante è che l'abrasivo sia ben essiccato, i supporti che hai da sabbiare presentano tutti spessori tali che ti permettono di non andare tanto per il sottile e sofisticato, sabbiando scompare il problema delle "macchie leopardate/cartina geografica" dal momento che si torna alle superfici naturali

2) fondo epossidico 2K, le percentuali di catalisi variano da marca a marca, il film essiccato presenta notevoli proprietà meccaniche e di difficile spianatura dando per scontato l'uso di prodotti di buona/ottima qualità...è consigliabile quindi applicare sulle 2/3 mani di detto fondo + altre 2 mani di fondo acrilico (sempre 2k che invece si spiana bene ricreando superfici ottimali per una finitura pressochè perfetto) e lo si può applicare anche in ciclo bagnato-su-bagnato, lasciando essiccare bene per una settimana per poi procedere con la spianatura, granulometria abrasivo 240 a secco; questo accorgimento permette inoltre di non intaccare con l'abrasione meccanica il film epossidico che è quello più deputato alla protezione del metallo nel tempo...altro accorgimento importante è che la stesura del fondo avvenga appena terminata la fase di sabbiatura, nettatura e sgrassaggio, i tempi morti tra le due fasi sono nocivi; se non si ha possibilità di procedere subito e si devono stallare i pezzi per tempi più lunghi è bene applicare delle "pelabili" ossia vernici provvisorie che isolano i supporti dall'azione ossidativa* e che si rimuovono facilmente all'occorrenza

*mi è capitato di sentire qualcuno che ungeva/ingrassava i pezzi puliti: meglio farli ri-ossidare :?


3) smalto diretto lucido/opaco 2K (bi-componente) acrilico, poliacrilico, acril-uretanico, poliuretanico, poliuretanico industriale; optando per prodotti con catalisi più bassa del 50% (volumetrico) si ottiene un film meno duro ma più elastico... preferire smalti in veicolo solvente, gli acqua sono sconsigliati con temperature basse (<10°C)



a margine1: i marchi si pagano, se non si ha conoscenza specifica degli aspetti chimici/tecnici delle vernici è bene sacrificarsi in nome della causa, la certezza del risultato ripaga ampiamente, seguire con scrupolo le modalità applicative e d'uso ivi compreso la pesatura dei catalizzatori (catalisi ponderale) o volumetria a seconda di quanto specificato in scheda tecnica, se non si è sicuri chiedere al rivenditore prima e non dopo visto i costi dei materiali per carrozzeria

a margine 2 ogni prodotto ha una resa, se si copre più superficie rispetto alle specifiche di scheda (tolleranze) significa che ne abbiamo applicato troppo poco, se si copre meno superficie significa che ne abbiamo applicato troppo, entrambi i casi possono compromettere la durata/tenuta del lavoro

a margine 3 la reazione di prodotti 2k è esotermica cioè sviluppa calore appena uniti i due componenti, attendere sempre quindi prima di procedere alla stesura onde evitare puntinature e crateri nel film
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4925
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda pasqualz » sab gen 04, 2020 1:53 pm

Quindi, ricapitolando: polvere per sabbiare qualsiasi purchè ben asciutta......ma fra un corindone grana 80 e microsfere in vetro grana 200-300 ci sarebbero differenze sul risultato?
Fondo epossidico 2k, 2 o 3 strati, da dare SUBITO dopo la sabbiatura e la pulizia del telaio....per la pulizia del telaio cosa adoperare? Alcol denaturato? Diluente nitro antinebbia? Trielene?
Quale quantità di vernice di fondo (complesivo vernice + catalizzatore) è necessaria per telaio, telaietto culla e forcellone?
Posso saltare il fondo acrilico ed evitare la spianatura (cosa altamente fastidiosa considerando il tipo di manufatto e considerando che il mio principale problema è la lotta alla ruggine) o viene una cosa inguardabile?
Il colore di finitura 2k a solvente, lucido, quante mani? Che quantità?
Qualche indicazione sulle marche dei vari prodotti e un'idea dei costi ? (spanna e manazza is OK).
Grazie.....
P.S.: Dimenticavo....per rifare le parti motore con le bombolette di vernice ad alta temperatura è necessario applicare un fondo o si va diretti sul metallo?
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » sab gen 04, 2020 10:57 pm

pasqualz ha scritto:Quindi, ricapitolando: polvere per sabbiare qualsiasi purchè ben asciutta......ma fra un corindone grana 80 e microsfere in vetro grana 200-300 ci sarebbero differenze sul risultato?
Fondo epossidico 2k, 2 o 3 strati, da dare SUBITO dopo la sabbiatura e la pulizia del telaio....per la pulizia del telaio cosa adoperare? Alcol denaturato? Diluente nitro antinebbia? Trielene?
Quale quantità di vernice di fondo (complesivo vernice + catalizzatore) è necessaria per telaio, telaietto culla e forcellone?
Posso saltare il fondo acrilico ed evitare la spianatura (cosa altamente fastidiosa considerando il tipo di manufatto e considerando che il mio principale problema è la lotta alla ruggine) o viene una cosa inguardabile?
Il colore di finitura 2k a solvente, lucido, quante mani? Che quantità?
Qualche indicazione sulle marche dei vari prodotti e un'idea dei costi ? (spanna e manazza is OK).
Grazie.....
P.S.: Dimenticavo....per rifare le parti motore con le bombolette di vernice ad alta temperatura è necessario applicare un fondo o si va diretti sul metallo?



-devi sabbiare sostanzialmente tubi di acciaio ad alto snervamento che presentano ossido (di Fe) sulle superfici, non hai bisogno di andarci delicato, la grana 80 andrà benissimo...fai delle campionature su altri pezzi per renderti conto della capacità abrasiva in base alla pressione che hai in uscita dal compressore

- devi verniciare dei tubi, le 2/3 mani sono una applicazione usuale per un fondo poichè, si presume che una venga asportata nella successiva spianatura, come detto in precedenza il film epossidico che riveste il metallo nudo ha il compito di preservarlo tale nel tempo

- la quantità la fanno i formati in commercio, fondi ed ausiliari sono venduti in confezioni da 1lt/kg con relativo catalizzatore, ognuno ha le sue specifiche, attrezzi e modalità di applicazione si trovano sulle confezioni, in alternativa chiedere la scheda tecnica nel punto vendita ...sgrassaggio diluente nitro da lavaggio e petrolio bianco

- puoi saltare cosa vuoi, non conosco il tipo di risultato che ti possa star bene, dipende da te ma se di tempo ne hai (citazione tua) non devi pagare le ore per spianare il fondo, io posso solo dirti che i risultati finali sono differenti, fai delle prove e prosegui con ciò che ti sta bene...personalmente sono dell'avviso che, motore e telaio, sono le parti che non smonterai più una volta completata la moto, anche se meno pregiati della carrozzeria (ma è tutto da vedere) è buona cosa riservargli le stesse accortezze

- la verniciatura di finitura prevede normalmente le classiche 2/3 mani a copertura (ciclo lucido diretto), dipende poi dal tipo di colore, dal tipo di smalto scelto e dalla tua esperienza...anche qui le quantità le detta il colorificio al quale decidi di rivolgerti, chiedi al banco per specifiche e prezzi

- MMD, Lechler, PPG, Lesonal, Akzo-Nobel, RM le marche più note e che hanno un proprio sistema tintometrico carrozzeria, permette di scegliere tra una vastissima gamma di tinte...per le parti meno nobili e colori più semplici si può attingere dalla classificazione RAL, chiedere sempre al banco del colorificio (no brico e simili)

- il capitolo motore/scarichi è stato trattato più volte nelle pagine del topic, scorri indietro e trovi sicuramente cosa ti serve



a margine: si potrebbe pensare genericamente che, per verniciare superfici poco estese (tubi telaio, parti lavorate), occorra meno prodotto rispetto a superfici piane, accorgendosi poi che, quasi mai, sia così
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 4925
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Precedente

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Majestic-12 [Bot] e 59 ospiti
cron