Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » mer mag 27, 2020 9:35 pm

IL GRECO ha scritto:Sto cercando il codice colore della california 1400 nera. Qualcuno lo ha già?




mi spiace, io non ce l'ho


per i codici-colore, da un 5 anni a questa parte, è cambiato tutto...ci si deve registrare presso il customer Piaggio ed inoltrare richiesta del codice previa comunicazione del numero di telaio della moto (la propria), la risposta arriva tramite mail a fronte del pagamento di 40€




posso solo dirti che si replica però
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 5053
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Cane » mer mag 27, 2020 11:01 pm

Ticcio93 ha scritto:...la risposta arriva tramite mail a fronte del pagamento di 40€

Ormai raschiano il fondo del barile... :asd:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39540
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda fabiolemans1 » mer mag 27, 2020 11:24 pm

ora Simone si incazza :asd:
ho beccato questa azienda tedesca, che spedisce in tutta Europa colori predosati in bomboletta, da 400ml a 1L, riconoscibili in buona parte per marca e modello.
ci sono perfino colori rognosi come il verde legnano o il nero-oro del 1100Sport; per i ritocchi da fare in garage potrebbe essere una manna.
https://www.spraydosen-shop.de/aerosols ... urer-guzzi
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15819
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » gio mag 28, 2020 8:50 am

fabiolemans1 ha scritto:ora Simone si incazza :asd:
ho beccato questa azienda tedesca, che spedisce in tutta Europa colori predosati in bomboletta, da 400ml a 1L, riconoscibili in buona parte per marca e modello.
ci sono perfino colori rognosi come il verde legnano o il nero-oro del 1100Sport; per i ritocchi da fare in garage potrebbe essere una manna.
https://www.spraydosen-shop.de/aerosols ... urer-guzzi
-fabio-




no, perchè mi devo incazzare anzi ben venga Fabbietto però, un paio di considerazioni, le faccio dopo aver buttato un occhio al sito



tecnico:

- pensare di replicare un quadruplo strato come il VL con una (sola) bomboletta è impensabile ed infattibile, vale anche per altri colori di siffatta natura

economico:

- scorrendo velocemente, anche 60* e passa neuri per una bomboletta (ci sò anche le ss?), anche se sò teteschi di cermania, io non ce li butterei...anche perchè, comprando tutto il necessario per realizzarlo, spenderei di più che a "farlo verniciare" :asd:



*per il VL 105 :?
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 5053
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Cane » gio mag 28, 2020 9:04 am

Con una bomboletta non puoi riverniciarci una moto... :nono:

Io ho fatto un esperimento su un graffio con un kit da graffi e il risultato e' modesto....

Figuriamoci verniciare una zona vasta, poi magari serve il trasparente sopra ecc... :rolleyes:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39540
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Fra » gio mag 28, 2020 12:24 pm

Salve Ticcio

ho una domanda per il sostegno nero degli strumenti dello Stornello 5 marce che ha una texture non liscia, un po' come buccia d'arancia. Ne avevo già parlato sul tread sul restauro di questa mia moto, ma non era venuto fuori molto.

Ho trovato per caso in questi giorni guardando un blog di restauro di una Citroen ID19 questo suggerimento di trattamento per certe parti del cruscotto di questo veicolo

https://www.alpdiffusion.com/peintures- ... noire.html

é la stessa cosa che é sul portastrumenti dello Stornello secondo te?
Chiù (1980)
Stornello 125 (1971)
850T (1976)
Griso 8V (2008)
Avatar utente
Fra
Utente Registrato
 
Messaggi: 1718
Iscritto il: mer ago 18, 2004 3:53 pm
Località: Montpellier, Francia
La/le tua/e Moto Guzzi: Chiù (1980), Stornello 125 (1971); 850T (1976); Griso 8V (2008)

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » gio mag 28, 2020 3:18 pm

Fra ha scritto:Salve Ticcio

ho una domanda per il sostegno nero degli strumenti dello Stornello 5 marce che ha una texture non liscia, un po' come buccia d'arancia. Ne avevo già parlato sul tread sul restauro di questa mia moto, ma non era venuto fuori molto.

Ho trovato per caso in questi giorni guardando un blog di restauro di una Citroen ID19 questo suggerimento di trattamento per certe parti del cruscotto di questo veicolo

https://www.alpdiffusion.com/peintures- ... noire.html

é la stessa cosa che é sul portastrumenti dello Stornello secondo te?




bello vermiculè! :rollin


salve Fra :inchino:


vermiculè, texture, goffrato, buccia d'arancia...si, insomma l'effetto sgradito di una verniciatura mal riuscita per dirla in breve :asd:


scherzi a parte, è un effetto "rilievo" ottenibile anche volutamente con un vernice normale senza diluirla ed usando ugelli piccoli e bassa pressione e rapida essicazione (impropriamente) ma sta di fatto che, specie se in bomboletta, il risultato finale è quello...importante è scegliere tra le vernici "maneggiabili al tatto" nel caso si debbano ricoprire appunto supporti o parti soggette a frequente contatto, lo stesso effetto (visivo) si ottiene coi protettivi sottoscocca ad esempio ma con prestazioni del tutto insufficienti allo scopo
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 5053
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Fra » gio mag 28, 2020 4:01 pm

Ticcio93 ha scritto:nsomma l'effetto sgradito di una verniciatura mal riuscita per dirla in brev


ma sai che mi sono sempre chiesto se non l'avevano davvero trovata cosi? Una roba riuscita male e

"guarda bellina deh, ma lo sai ci starebbe proprio benino li e poi un si vedrebbero le tracce dei diti sporchi di grasso"

insomma un po' come lo champagne: oh che ci si fa con questo vino di merda? ma lascialo li poi ci si pensa dopo; e quello ha ri-fermentato e ha ha fatto le bollicine.
Chiù (1980)
Stornello 125 (1971)
850T (1976)
Griso 8V (2008)
Avatar utente
Fra
Utente Registrato
 
Messaggi: 1718
Iscritto il: mer ago 18, 2004 3:53 pm
Località: Montpellier, Francia
La/le tua/e Moto Guzzi: Chiù (1980), Stornello 125 (1971); 850T (1976); Griso 8V (2008)

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » ven mag 29, 2020 7:27 am

:rollin



e te pensa che mi sò pure dimenticato il craquelè


:asd:
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 5053
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda LucaF » dom giu 07, 2020 7:24 am

chiedo qui perche' me sembra il posto migliore, essendo relativo alle carene.
Devo smontare questa clip a tazza che blocca il funghetto che tiene il cupolino della moto:
https://ibb.co/5jxRqkR

Immagine

come posso fare, senza rompere i funghetti? e preferibilmente utilizzare le clips nuovamente?

Grazie
Luca
LucaF
Utente Registrato
 
Messaggi: 3130
Iscritto il: lun ott 27, 2003 3:10 pm
Località: Baviera, Germania
La/le tua/e Moto Guzzi: non abbastanza

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » dom giu 07, 2020 8:43 am

devi "aprire/sollevare" le linguette Luca quel tanto che ti permetta di bi-passare la parte funghettosa (che a giudicare dalla foto, sembra in alluminio giusto?)

il materiale delle clip è acciaio armonico (ha memoria) ma dato lo spessore fine riesci a piegare le lamelle...una volta "allentate" le lamelle dovresti usare un'estrattore tipo pinzetta a becchi ricurvi (meglio se piatti) da inserire sotto la clip in modo tale da farla salire in maniera equivalente (e non i soqquadro)...con tutta probabilità riesci pure a recuperare le clip dopo aver rimesso le lamelle nella posizione di "chiusura" con una pinzetta o con martellino a contrasto
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 5053
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda LucaF » dom giu 07, 2020 10:45 am

ciao simone,
grazie del consiglio,
mi sa allore che mi armo di brugola piccola e provo a fare leva da sotto, visto che c'e' un poco di spazio su un lato,
devo montare una deflettore piu' grande, forse mi conviene direttamente mettere delle M5 nuove con delle rondelle di plastica.

nota a parte, finalmente questo fine settimana riesco a portare il 998 in germania, e poi durante la prossima settimana lo finisco e lo rimetto in moto su queste strade, finalmente!

L
LucaF
Utente Registrato
 
Messaggi: 3130
Iscritto il: lun ott 27, 2003 3:10 pm
Località: Baviera, Germania
La/le tua/e Moto Guzzi: non abbastanza

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » dom giu 07, 2020 2:15 pm

gestazione travagliata eh?! :asd:


ciao Luca, ci si vede presto dai :volemose:
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 5053
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda claudiofi » ven ott 16, 2020 9:19 am

Ciao a tutti,
Chiedo scusa in anticipo perché di certo ne avrete parlato, ma ho fatto una ricerca su come trattare le parti di alluminio con trasparente contro l'ossidazione e non ho trovato nessuno che ha trattato le leve freno/frizione così posto anche io la mia domandina!
Ho un California EV '99 con le leve che presentano varie parti biancastre, mi è stato riferito che potrebbe trattarsi di ossido di alluminio dovuto al fatto che il trasparente con il tempo si sia "usurato".
Ho acquistato la leva frizione originale domino ma secondo me è priva di qualunque trattamento addirittura presenta una bava di pressofusione all'interno perciò dubito proprio che sia stata trattata in qualche modo.
La leva del freno invece ho proprio sbagliato codice e mi ritrovo con la leva dell' EV 2000!
Insomma per farla breve sapete come sono o dovrei trattare le leve di alluminio pressofuso della California EV 99? Mi sembrerebbero che vi sia dato solo del trasparente ma non sono certo perché in effetti l'effetto tra quella non trattata e quella montata anche se ossidata sembra molto diverso...
Se poi volessi recuperare le originali montate sulla moto devo carteggiare, in che modo? usare sverniciatori aiuta?
Quali prodotti dovrò dare successivamente? Semplice trasparente 2k o un prodotto colore alluminio o cosa?

Scusate se le domande sono banali ma proprio non ne so niente!!!!

Ciao a tutti e grazie in anticipo,
Claudio
claudiofi
Utente Registrato
 
Messaggi: 103
Iscritto il: lun ott 06, 2014 10:42 am
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV '99

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » ven ott 16, 2020 7:45 pm

la "qualità" delle leve può fare la differenza ma, se non presentano un trattamento di anodizzazione, sono verniciate col trasparente (quelle alluminio a vista), solitamente sono pezzi di fusione (e non di lavorazione meccanica) quindi si presentano con una finitura superficiale abbastanza approssimativa, il trasparente "aiuta" nel mascherare un pò oltre che ad isolare l'alluminio


se hai vogli di lavorare puoi ottimizzare anche quelle, è "sufficiente" spianare perfettamente/bene le superfici eliminando le imperfezioni a mezzo abrasione meccanica, dalla più grossolana alla finissima in svariati passaggi, una volta giunto all'effetto "liscio pulito" lucidi a specchio con paste e temponi abrasivi a scalare indi netti tutto con petrolio bianco, asciughi perfettamente ed applichi 2 mani di trasparente lucido 2k anti-scratch dopo una di ancorante per leghe (immediatamente)


l'alluminio ossida naturalmente (superficialmente) producendo ossido di alluminio, quella polverina fine biancastra che talvolta si può mischiare col trasparente in fase di distacco
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 5053
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda claudiofi » ven ott 16, 2020 8:08 pm

Grazie tante, proverò a fare qualcosa intanto con quelle rovinate, quella che ho acquistato come ricambio dovrebbe essere originale è una domino con il codice Guzzi corretto però in effetti non mi pare trattata ed oltretutto presentava una bava di pressofusione!
Strana come cosa....

Sapresti suggerirmi un trasparente e un aggrappante dignitosi?

Ed ultima cosa... Come carta abrasiva che grana dovrei usare per asportare la vecchia finitura trasparente e poi per rifinire?

Grazie tante davvero per questa rubrica utilissima!

Ciao,
Claudio
claudiofi
Utente Registrato
 
Messaggi: 103
Iscritto il: lun ott 06, 2014 10:42 am
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV '99

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » ven ott 16, 2020 8:37 pm

claudiofi ha scritto:Grazie tante, proverò a fare qualcosa intanto con quelle rovinate, quella che ho acquistato come ricambio dovrebbe essere originale è una domino con il codice Guzzi corretto però in effetti non mi pare trattata ed oltretutto presentava una bava di pressofusione!
Strana come cosa....

Sapresti suggerirmi un trasparente e un aggrappante dignitosi?

Ed ultima cosa... Come carta abrasiva che grana dovrei usare per asportare la vecchia finitura trasparente e poi per rifinire?

Grazie tante davvero per questa rubrica utilissima!

Ciao,
Claudio




nei pezzi ottenuti per fusione (non solo le leve ma anche i foderi delle forcelle ed altre parti costruttive) la finitura non è mai paragonabile a quelli ottenuti per lavorazione meccanica di precisione quindi sbavature, micro-crateri e giunzioni di stampo sono molto comuni invece


le imperfezioni grossolane le puoi eliminare anche con lime a ferro (meglio se bastarde visto che l'alluminio impasta parecchio) senza nessun timore passando poi ad un'abrasivo con supporto carta/tela granulometria 80 indi 120 e 240 a secco fino a 4/500; potrà apparire strano ma il processo di lucidatura (totale assenza di microimperfezioni) si ottiene proprio "a mezzo abrasione" delle superfici ma con la cura di creare imperfezioni sempre più piccole fino alla totale scomparsa, le rigature lasciate dall'ultimo abrasivo saranno eliminate da quello successivo con l'accortezza di raddoppiare la granulometria, passerai quindi agli 800/1000 /1200 umidi (abrasivi ad acqua)...adesso ti occorrono almeno due passaggi di pasta abrasiva (una più grossa ed una più fine) con relativi tamponi in spugna/feltro da montare su trapani e mole (i colori distinguono durezze differenti) per giungere all'agognato effetto specchio (simile alla cromatura ma più chiaro)


verniciatura: l'ancorante per leghe (o promotore d'adesione) è una vernicetta trasparente 1k quindi monocomponente (senza catalizzatore), se ne da una passata leggera e si sovra-applica con una trasparente ma 2k (col catalizzatore) nel giro di 10 minuti massimo

per l'acquisto devi rivolgerti a colorifici, brico e ferramenta solitamente non trattano i prodotti di carrozzeria ma se ne conosci qualcuno in particolare tentar non nuoce oppure chiedere a qualche carrozziere di fiducia perchè difficilmente trovi confezioni di piccolo formato


buon lavoro :ok:
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 5053
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda claudiofi » ven ott 16, 2020 9:53 pm

No... Va beh... Complimenti!

Ci proverò ma giusto per provare dato che leggendoti capisco che dietro ci dovrà essere un impegno ed esperienza che non è proprio esattamente alla portata di tutti!

Ad ogni modo complimenti oltre all'esperienza traspare grande passione!

Complimenti!

Buona serata,
Claudio
claudiofi
Utente Registrato
 
Messaggi: 103
Iscritto il: lun ott 06, 2014 10:42 am
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV '99

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda Ticcio93 » ven ott 16, 2020 11:19 pm

claudiofi ha scritto:... passione!



"fai leva su quella, una leva riesci a farla"


la frase è mia, vado subito a depositarla :asd:
Avatar utente
Ticcio93
Utente Registrato
 
Messaggi: 5053
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera

Re: VERNICIATURE "BOTTA E RISPOSTA"

Messaggioda gis » dom ott 18, 2020 12:15 pm

Nel mio piccolo e con tutto il rispetto per il grandissimo Ticcio la cui sapienza e competenza è nota a tutti,
ho sempre lucidato l'alluminio con le classiche 3 paste e tre dischi dei vari kit in commercio con risultati lusinghieri.
Non ho mai protetto il risultato con trasparente, solamente ho lucidato di tanto in tanto con panno e prodotto adeguato.
Devo dire che alcune hanno ormai più di 25 anni e non li dimostrano.
Ovvio che lasciate all'aperto e non adeguatamente attenzionate si sarebbero ossidate, ma assicuro che la manutenzione non è assolutamente impegnativa.
Avatar utente
gis
Utente Registrato
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: gio gen 22, 2015 10:09 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V7 Special - Guzzi T3 - Buell XB12 - Guzzi LMII

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 73 ospiti