Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

progressi nei veicoli elettrici

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » ven gen 08, 2021 12:20 pm

fabiolemans1 ha scritto:arriverà in Europa nel corso del 2021 (forse?) questa vetturetta cinese a due posti, chiamata XEV Yoyo.
prezzo stimato 5.990€, autonomia 150km, capacità batteria 9,2 kwh, vel max 90km/h.

Un'auto elettrica a 5990€ come la Leoncino... :asd:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 40261
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » ven gen 08, 2021 12:30 pm

Cane ha scritto:Ma i cinesi costruiranno anche in europa o esportano solo auto costruite in cina? (approda in Norvegia)

la produzione è cinese; la scelta di importare inizialmente solo in Norvegia dipende da un'analisi del mercato scandinavo, particolarmente maturo.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 16082
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » mar gen 12, 2021 1:50 pm

"Ansaldo Energia ha svelato la super turbina a gas GT36 realizzata per Edison e soprannominata 'Monte Bianco' perché al top: è la più potente e performante mai realizzata in Italia".

(520 tonnellate, 13,5 metri)

"Prenderà ora il largo verso l'impianto Edison a ciclo combinato di Porto Marghera, che entrerà in funzione nella primavera del 2022.
La Monte Bianco può fornire energia elettrica per il fabbisogno di 500 mila appartamenti (538 MW) ed essere in parte alimentata a idrogeno.
E' in grado di abbattere le emissioni di CO2 del 40% e di quelle di ossidi di azoto di oltre il 70% rispetto alla media dell'attuale parco termoelettrico italiano.
A regime quello di Edison sarà l'impianto termoelettrico più efficiente d'Europa con una potenza elettrica complessiva di 780 MW e un rendimento energetico pari al 63%, il più alto reso possibile oggi dalla tecnologia, per un investimento complessivo di 300 milioni di euro".
Immagine
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 16082
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » mar gen 12, 2021 6:02 pm

fabiolemans1 ha scritto:La Monte Bianco può fornire energia elettrica per il fabbisogno di 500 mila appartamenti (538 MW) ed essere in parte alimentata a idrogeno.

E l'idrogeno dove lo trovano? :rolleyes:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 40261
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda vinbrulè » mar gen 12, 2021 8:12 pm

Nelle lattine di coca Cola... :rollin
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13819
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gabrielebig » mer gen 13, 2021 9:31 am

Cane ha scritto:E l'idrogeno dove lo trovano? :rolleyes:

Nei serbatoi :asd:
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 7074
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » mer gen 13, 2021 4:58 pm

gabrielebig ha scritto:
Cane ha scritto:E l'idrogeno dove lo trovano? :rolleyes:

Nei serbatoi :asd:

Si, ma se metti il rendimento per fare l'idrogeno e il rendimento in serie del 60% di quella centrale un'eventuale macchina elettrica che va con quell'energia consuma piu' di un benzina con carburatore doppio corpo... :asd:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 40261
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda vinbrulè » gio gen 14, 2021 10:36 am

Ma l'idrogeno non si può prendere dal mare?
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13819
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » gio gen 14, 2021 1:02 pm

vinbrulè ha scritto:Ma l'idrogeno non si può prendere dal mare?

bè sì, così come il metano si può ricavare dalle scoregge dei bovini.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 16082
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda vinbrulè » gio gen 14, 2021 1:09 pm

Io faccio la mia parte per quanto riguarda il metano... :asd:
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13819
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda mauldinamica » gio gen 14, 2021 2:55 pm

Pero ogni tanto dovresti aprire la finestra e respirare una miscela di azoto/ossigeno meno neurotoissica del metano in purezza ...
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2957
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » gio gen 14, 2021 3:00 pm

la vorreste questa motorella a 3.400€?
è frustrante assistere a questo florilegio di presentazioni di prototipi che, sulla carta, sembrano fare faville, per poi sparire nel nulla.
telaio del ktm390, 25kw, 158kg, autonomia 200:250km; le tre batterie estraibili hanno capacità di 4,2kw l'una.
Immagine
Immagine
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 16082
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda mauldinamica » gio gen 14, 2021 3:05 pm

Si, la voglio.
Anzi ne voglio 4. una per paio di chiappe in famiglia.

Dove firmiamo?

Anzi voglio gia il modello a 6400 euro per la Svizzera, uguale a quello ma con l' omologazione CH.

Sempre 4.

Grazie

Ordino gia la Powerwall aggiuntiva?
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2957
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda LucaF » gio gen 14, 2021 3:54 pm

fabiolemans1 ha scritto:la vorreste questa motorella a 3.400€?
è frustrante assistere a questo florilegio di presentazioni di prototipi che, sulla carta, sembrano fare faville, per poi sparire nel nulla.
telaio del ktm390, 25kw, 158kg, autonomia 200:250km; le tre batterie estraibili hanno capacità di 4,2kw l'una.
Immagine
Immagine
-fabio-


che 12,6 kwh diano 200 km di autonomia, mi sembra difficile: le moto piu' avanzate hanno una media di 7,5 kwh/100 km (https://www.spritmonitor.de/en/overview ... owerunit=2)

questa, presumo una cinesata fatta in economia, dovrebbe arrivare a 6 kwh/100 km, o pure meno se si da' per vero i 250 km di autonomia...

L
LucaF
Utente Registrato
 
Messaggi: 3165
Iscritto il: lun ott 27, 2003 3:10 pm
Località: Baviera, Germania
La/le tua/e Moto Guzzi: non abbastanza

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » gio gen 14, 2021 5:52 pm

hai assolutamente ragione Luca.
ho pubblicato le caratteristiche riportate su Moto.it, ma che risultano diverse da quelle che leggo nel sito ufficiale di Ultraviolette, ovvero: autonomia 130:150km.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 16082
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda LucaF » gio gen 14, 2021 6:22 pm

no problem

mi chiedevo, ma c'e' qualche pagina internet per calcolare quanti kw servono per spostare una moto o un'auto?

quando ho provato la Energica, a circa 80 orari fissi indicava un consumo di 3 kwh/100 km, che con la batteria da 22 kwh significa oltre 700 km di autonomia

non so se e' fattibile, ma vorrei cercare di capire se si possono usare delle semplici equazioni per calcolare l'energia necessaria, per accelerare una certa massa a una certa velocita', con una certa sezione frontale, lasciando perdere le deformazioni delle gomme: Athlon, cosa suggerisci?

Luca
LucaF
Utente Registrato
 
Messaggi: 3165
Iscritto il: lun ott 27, 2003 3:10 pm
Località: Baviera, Germania
La/le tua/e Moto Guzzi: non abbastanza

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » gio gen 14, 2021 7:06 pm

LucaF ha scritto:non so se e' fattibile, ma vorrei cercare di capire se si possono usare delle semplici equazioni per calcolare l'energia necessaria, per accelerare una certa massa a una certa velocita', con una certa sezione frontale, lasciando perdere le deformazioni delle gomme: Athlon, cosa suggerisci?

Luca

Per accelerare una certa massa a una certa velocità ci sono le leggi universali...
Sulla sezione frontale e il Cx se non li comunica la casa diventa difficile... :-(
Non lascerei perdere la deformazione delle gomme in quanto fino a 60/70 kmh e' preponderante sulla resistenza aerodinamica...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 40261
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda mauldinamica » gio gen 14, 2021 8:14 pm

fabiolemans1 ha scritto:la vorreste questa motorella a 3.400€?


Leggendo l' articolo originario, il prezzo della moto indiana è pari a quasi 3500 sterline convertendo dall' originale prezzo in rupie, che fanno poco meno di 3900 euro.

Questa Ultraviolette ha le stesse caratteristiche di una BMW g310R.
Qui in Svizzera la BMW costa 5700 franchi e ne vendono circa 100 all' anno.

Se La Ultraviolette la proponessero alla stessa cifra della BMW, probabilmente rischierebbero di venderne lo stesso numero.
Il mercato per una City bike, ideale anche per i neopatentati è sicuramente più ampio che quello ad esempio di una naked sportiveggiante di 150 cavalli.
Delle altre moto elettriche sul mercato nel 2020 in Svizzera hanno venduto 16 Energica e 101 Zero ma, naturalmente, in questi casi i prezzi sono decisamente elevati e il differenziale di prezzo con le moto endotermiche di pari prestazioni/concetto diventa veramente limitante per la diffusione di queste moto.
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2957
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda olfra » sab gen 16, 2021 1:39 am

LucaF ha scritto:mi chiedevo, ma c'e' qualche pagina internet per calcolare quanti kw servono per spostare una moto o un'auto?
quando ho provato la Energica, a circa 80 orari fissi indicava un consumo di 3 kwh/100 km, che con la batteria da 22 kwh significa oltre 700 km di autonomia


Sostanzialmente l'Energica ti stimava una potenza di crociera per stare a 80 km / h fisso di circa 2,4 KW (es. 3kwh / 100km * 80km = 2,4kwh es. 2,4 KW costanti per un ora in cui hai percorso gli 80km se interpreto bene).

Chiaramente in condizioni ideali, in piano etc.etc.
Comuque sì probabilmente un filo sottostimati questi 2,4 KW.
Qui trovi una paginetta con calcolatore e riassunto formulette in fondo per resistenza rotolamento (rolling) e aero drag, la prima che ho trovato, visto che interessava: https://www.michael-konczer.com/en/trai ... calculator
Le variabili sono tante e fatalmente da semplificare: altezza, dislivello, densità aria etc... anche la resistenza di rotolamento è in funzione di asfalto, tipo pneumatico, pressione, velocità (il coefficiente non è fisso, varia anche in base alla velocità).

Per curiosità ho guardato la prima simulazione che saltava fuori di fluidodinamica (**) che dovrebbe dare dati computazionali più seri, un modello di moto rappresentativo del tipo sotto dell'imagine che viaggia a 100 km / h.
La stima post-simulazione CFD leggo pari a una aerodrag Drag Force direzione X pari a 207.57 Newton
Indi sono 207.57 N * 27,77 m/s = 5,7KW

Solo considerando la resistenza aria (e non gomme) sono quindi 5,7 KWH per 100 km e con una moto pari al modello dotata di batteria 22kwh che viaggia a 100km/h in condizioni irreali di crociera hai finito "il serbatoio" in 380km circa (aggiungete ammettiamo anche 1kwh di resistenza rolling e siamo sui 330km di range in questo caso di crociera).
Mi sembra effettivamente questa una stima più "realistica" e mi sembra in linea tra l'altro con quelle pubblicizzate (ed inottenibili se no con disciplina Zen probabilmente :asd: ).

(**)
Immagine
https://info.simuleon.com/blog/how-to-c ... motorcycle
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 1381
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Precedente

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], nonnomario e 114 ospiti