Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

progressi nei veicoli elettrici

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » sab mar 18, 2017 1:12 am

Athlon ha scritto:Presentata ieri da ItalianVolt una nuova moto elettrica .... il motore e' l' ottimo Emrax , se volete provarla in anteprima fatemi sapere che verso settembre si organizzano i test ride

non male
Immagine
Immagine
anche se 250kg, brrrrrrrrrrrrrrrrrr
poi, quali sono i dati tecnici più attendibili?
in un sito ho letto 100kw, in un altro 95cv
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 12579
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » sab mar 18, 2017 1:20 am

altro progetto italiano in pre-order, che arriverà...boh
aeromotorcycles
160kg per 74cv, 14kwh.
quel telaio mi da l'impressione di un kit retrofit per moto enduro mono; il telaietto invece è di una bellezza ipnotica, ho avuto modo di rimirarlo per bene di persona
Immagine
Immagine
lo smartphone che può essere utilizzato come cruscotto
Immagine
Immagine
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 12579
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Athlon » sab mar 18, 2017 2:54 am

fabiolemans1 ha scritto:
Athlon ha scritto:Presentata ieri da ItalianVolt una nuova moto elettrica .... il motore e' l' ottimo Emrax , se volete provarla in anteprima fatemi sapere che verso settembre si organizzano i test ride

non male

anche se 250kg, brrrrrrrrrrrrrrrrrr
poi, quali sono i dati tecnici più attendibili?
in un sito ho letto 100kw, in un altro 95cv
-fabio-


il motore e' l' Emrax , la potenza del motore e' 100kw di picco , eventualmente limitati a seconda delle celle che si sceglie di montare nella moto ( non tutte le celle sono in grado di erogare una potenza di 100kw) , come taratura inziale si pensava di stare sotto i 100 cv perche' in molti mercati se si passano i 100 cv ci sono tasse piu' pesanti
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 1399
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » sab mar 18, 2017 8:37 pm

Con quella moto si può lasciare indietro il gruppo. Poi ci si ferma al rifugio in vetta per ricaricare la batteria...
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 21686
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » sab mar 18, 2017 9:04 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Con quella moto si può lasciare indietro il gruppo. Poi ci si ferma al rifugio in vetta per ricaricare la batteria...

Vuoi chein vetta non abbiano diverse prese da 22 Kw... :asd:
Paolo............ "Chi non ha paura muore una volta sola"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 28612
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gabrielebig » dom mar 19, 2017 8:07 am

Athlon ha scritto:se volete provarla in anteprima fatemi sapere che verso settembre si organizzano i test ride


E lo chiedi?
I'm in! :scimmietta:
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 5588
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Athlon » lun mar 27, 2017 4:37 pm

c'e' gente al mondo che compera una moto tradizionale nuova ,

compera una moto elettrica nuova


e poi si mette a mescolarle insieme :aaah: :aaah: :aaah: :aaah:


Immagine

Immagine
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 1399
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda giancarloessezeta » mar mar 28, 2017 1:06 pm

Ma il tappo della benzina (laggiù in fondo a destra, dietro la sella) cosa mi rappresenta?
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 8968
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda He59 » mar mar 28, 2017 1:12 pm

giancarloessezeta ha scritto:Ma il tappo della benzina (laggiù in fondo a destra, dietro la sella) cosa mi rappresenta?


...rimpianto?
He59
Utente Registrato
 
Messaggi: 1533
Iscritto il: dom dic 01, 2013 8:57 pm
Località: Vicenza
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 Custom

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda LIRO » mar mar 28, 2017 3:25 pm

giancarloessezeta ha scritto:Ma il tappo della benzina (laggiù in fondo a destra, dietro la sella) cosa mi rappresenta?


Il tappo dov'è sul modello orignale, il serbatoio è sotto la sella e fa anche telaietto posteriore.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 3606
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SportNaked

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda pablito » gio mar 30, 2017 8:21 pm

Avete visto il video che gira in rete su fessabuccu postato da un ingegnere pugliese.... :asd:

l'auto a idrogeno c'è esiste e funziona. Lasciate perdere il brevetto della BMW nel quale ci ha lavorato per anni per poi
abbandonarlo, era troppo pericoloso...e gli impianti non c'erano..... :D

Qui l'idrogeno lo estrae dall'acqua...!!! anche piovana!!! Viva Giove Pluvio...!
Udite udite...con 5 litri d'H2O 5000 Km...!!!! siiiii puooo faaareeeeee,,,,,,,,,,,, :hehe: :inchino:

Reazioni elettrolitiche e tre centraline " e tantissimo lavoro....." c'è il video con l'auto etc....e relativa intervista.

Cosa esce dalla marmitta??? Vapore acqueo. :ok:

Dite che lo faranno fuori...???? :aaah: :asd:

Non mi credete...???

http://www.italiapatriamia.eu/2017/03/l ... -italiano/
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 4475
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Elk » gio mar 30, 2017 8:38 pm

Qua in Ticino, qualche anno fa ce n'era uno che gridava eureka perché otteneva enormi risparmi iniettando idrogeno prodotto onboard tramite elettrolisi, direttamente negli iniettori o nei carburatori (tra l'altro giravano dei video e i test includevano anche una guzzi ntx!).
Per quel che ne so , si è tutto arenato per il problema fondamentale che l'idrogrno se usato direttamente nel motore, lo distrugge in poco tempo, essendo molto corrosivo...
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3701
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » ven mar 31, 2017 10:30 am

pablito ha scritto:Avete visto il video che gira in rete su fessabuccu postato da un ingegnere pugliese.... :asd:

http://www.italiapatriamia.eu/2017/03/l ... -italiano/

Pablito lascia perdere, te lo dice un ingegnere verace. Questo presunto ingegnere dice di avere inventato un sistema che scompone l'acqua in idrogeno e ossigeno e poi brucia l'idrogeno nel motore. Ma per scomporre l'acqua ci vuole più energia di quella che si recupera bruciando l'idrogeno, se no avrebbe inventato il moto perpetuo. Sicuramente nel bagagliaio c'era una grossa batteria che dà la corrente necessaria per scomporre l'idrogeno, e magari una bella bombola di idrogeno già pronto. Pochi km di strada e l'idrogeno è finito. Nel video non si vede l'auto marciare, guarda caso.
La cronaca è piena di questi presunti inventori. Credo che alla FIAT abbiano un reparto di tecnici incaricati di smascherarli.
Non riesco però a capire a cosa miri l'inventore. A farsi finanziare da qualche grullo? Probabile. Poi tutto va a finire in avvocati e carte bollate.

Oggi gli imbroglioni hanno la vita difficile. Devono scomodare reazioni nucleari, come la fusione fredda di Rossi-Focardi, che almeno aveva un certo supporto scientifico (dal fisico prof. Focardi, oggi defunto) e che da anni si trascina nel tentativo di dare risultati riproducibili. Se ho capito bene non considerava la fusione di atomi di idrogeno, che a Ginevra stanno cercando invano di realizzare, ma sulla trasformazione del nichel in rame per cattura di un atomo di idrogeno, che sembra più facile. Ma naturalmente non sono ancora riusciti a riprodula a comando. Rossi ci lavora da anni, e naturalmente c'è qualcuno che paga le spese...
https://fusionefredda.wordpress.com/
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 21686
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda giancarloessezeta » ven mar 31, 2017 7:20 pm

Hmmm... Giorgio: e dell'iraniano Keshe, che ne dici? Altro bufalaro della fusione fredda?
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 8968
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda l.catt » ven mar 31, 2017 7:26 pm

Energica Motor company ha omologato le sue elettriche a Euro 4 Moto.

Per inciso:
Energica EVA 108 CV
Energica EGO 145 CV
l.catt
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 203
Iscritto il: dom feb 06, 2011 11:58 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: .
ex breva 750 i.e. "Brenda"
10 Centauro "Amarillo"
V10 Centauro Sport "GreenGO"

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Elk » gio apr 06, 2017 8:49 am

Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3701
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda VidiV » gio apr 06, 2017 9:09 am

Elk ha scritto:Carine...

http://www.juicer.bike

Ecco, l'idea di mettere le batterie al posto dei clindiri, l'avevo già pensata sulla Guzzi: si rimpiazzano le teste a scoppio con due teste "elettriche", così si manterrebbe la line che Guzzi vuole oggi, ma con la tecnologia di domani...
La velocità non ha mai ucciso nessuno. Fermarsi improvvisamente, si.
Avatar utente
VidiV
Utente Registrato
 
Messaggi: 1125
Iscritto il: mar nov 05, 2013 9:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V7 III Special 2017 - "Ebon Hawk" / Moto Guzzi V50 III 1984 - "Evinrude"

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » sab giu 24, 2017 12:26 pm

Via i binari, via il trolley e la perteghetta.
In Cina hanno fatto il tram elettrico. Non va su rotaie perchè segue delle righe dipinte sulla strada (come le ultime auto);
non ha il trolley perchè va a batteria (25 km di autonomia, 10 minuti per la ricarica)

http://www.lifegate.it/persone/stile-di ... nza-rotaie

Ecco un tram a batteria lo avevo immaginato solo da bambino. Ma che lo facessero i grandi è una novità. Questi cinesi...
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 21686
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » sab giu 24, 2017 1:00 pm

pablito ha scritto:Avete visto il video che gira in rete su fessabuccu postato da un ingegnere pugliese.... :asd:

http://www.italiapatriamia.eu/2017/03/l ... -italiano/

Invenzione che avrebbe rivoluzionato il mondo... :aaah:

Ma come sempre e' stato insabbiato dai poteri forti, dalle sette sorelle,.... :rollin
Paolo............ "Chi non ha paura muore una volta sola"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 28612
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » sab giu 24, 2017 3:40 pm

Lo dico da sempre che certe università del sud andrebbero chiuse.

Quell'accrocchio con l'idrogeno cavato da 1 ml. di acqua riesce a fare 1 km.
Poi ha finito la carica della batteria e non è riuscito a produrre altro idrogeno.
Come dire che con la carica della batteria può fare 1 km. Bella forza. Ma se dopo 1 km deve fermarsi a ricaricare la batteria ...
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 21686
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], ledzep, SteSK e 27 ospiti