Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

progressi nei veicoli elettrici

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gabrielebig » mer nov 27, 2019 9:47 am

age073 ha scritto:La mia California (1973) fa 26 km/litro :ok:

E dajergasse, perdiana! :rollin :wall:
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 6718
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gabrielebig » mer nov 27, 2019 9:50 am

LIRO ha scritto:Ah è il vecchio modello, perciò V8 5.000 aspirato

:love:
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 6718
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer nov 27, 2019 10:00 am

Motore Polini EP3 per le bici a pedalata assistita
https://ebikemag.com/polini-2019-nuovo- ... -a-400-km/
https://ebikemag.com/polini-presenta-il ... er-e-bike/

Ben fatto. Ma se costerà come uno scooter...
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26992
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer nov 27, 2019 10:24 am

Già, ma com se l cavano le moto elettriche nei guadi ? L'elettricità non è amica dell'acqua.
Invece no, si possono fare moto elettriche che sono a loro agio anche immerse fino alla sella:

https://www.inmoto.it/video/green/2019/ ... _il_video/
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26992
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » mer nov 27, 2019 11:28 am

Carina quella bici polini...la bici e' l'unica elettrica gia' pronta per svolgere la sua funzione...

Sull'elettricita' nei guadi si tratta solo di qualita' costruttiva e di impermeabilizzazione...

Mio zio ha un motore 380V per annaffiare i campi che e' immerso sott'acqua da 30 anni...
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » mer nov 27, 2019 2:08 pm

gabrielebig ha scritto:
LIRO ha scritto:Ah è il vecchio modello, perciò V8 5.000 aspirato

:love:

Questo e' il topic adatto per gli amanti dei V8 5.000cc.... :lol
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer nov 27, 2019 8:50 pm

Cane ha scritto:Sull'elettricita' nei guadi si tratta solo di qualita' costruttiva e di impermeabilizzazione...


Pensandoci bene non è difficile rendere stagno il blocco batteria e motore fino all'uscita dell'albero del pignone.
Tutto il resto, catena, corona, ruote e comandi elettrici può stare immerso nell'acqua.
Un vantaggio rispetto ai motori termici che devono prendere da fuori l'aria per il motore
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26992
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gimpo » mer nov 27, 2019 10:37 pm

Prove di moto elettrica BMW?
https://www.moto.it/elettrico/moto/moto ... rrivo.html

(Ci credo poco, tutti i costruttori europei hanno un'inerzia spaventosa sull'argomento. Intanto la becera Royal Enfield...)
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2507
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » mer nov 27, 2019 10:42 pm

gimpo ha scritto:Ci credo poco, tutti i costruttori europei hanno un'inerzia spaventosa sull'argomento...

Sono i motociclisti europei ad avere l'inerzia... :asd:
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gimpo » mer nov 27, 2019 11:13 pm

Già... ma è anche l'offerta che latita. Parliamoci chiaro, in fondo io vedo solo due "sportive" disponibili (Zero ed Energica) e qualche moto "strana" (ovvero la Zero con i suoi modelli della serie "D").
Per il resto è tutto un fiorire di moto da cross (artigianali e non) a cui basta l'autonomia di uno scozzese con mezzo bicchiere di whiskey.
Poi che c'é?... Ah, la Tacita con la sua Enduro e le improbabili "tanichette" appese. Ed infine... (mi sa che dovrò rivalutarla), l'Harley con la sua EwanMcgregor-bike.
Stop.
Quante "vere" moto in tutto? Tre o quattro... :-(
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2507
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » mer nov 27, 2019 11:25 pm

gimpo ha scritto:Quante "vere" moto in tutto? Tre o quattro... :-(

"Vere moto" e' una parolona.... :asd:

Con una moto elettrica non ci fai quello che vuoi tu ma quello che ti consente lei... ;)

Restando in ambito AG, come puoi fare con una moto elettrica un Calincontro o un Incontro di Primavera ? :rolleyes: (magari in Sardegna... :asd: )
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda age073 » mer nov 27, 2019 11:41 pm

gabrielebig ha scritto:
age073 ha scritto:La mia California (1973) fa 26 km/litro :ok:


E dajergasse, perdiana! :rollin :wall:


Mica è una giappa qualunque.
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 3284
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » gio nov 28, 2019 1:02 pm

fabiolemans1 ha scritto:
Gatto del Cheshire ha scritto:Aperte le prevendite del Cybertruck.

...che serietà può avere un'operazione commerciale in cui puoi prenotare un'auto con 100$ rimborsabili?
-fabio-

Infatti sono arrivati a 200.000 prenotazioni... :aaah:

Alla fine con 100$ fai il figo per qualche anno... :rollin
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » gio nov 28, 2019 1:21 pm

Cane ha scritto:
fabiolemans1 ha scritto:
Gatto del Cheshire ha scritto:Aperte le prevendite del Cybertruck.

...che serietà può avere un'operazione commerciale in cui puoi prenotare un'auto con 100$ rimborsabili?
-fabio-

Infatti sono arrivati a 200.000 prenotazioni... :aaah:

Alla fine con 100$ fai il figo per qualche anno... :rollin

da tre giorni il web è pieno di youtubers, influencers, bloggers e cazzengers che hanno postato il filmatino "I bought a Tesla Cybertruck!".
devo dirti quale piano di fuffing c'è dietro?
elon musk è il più bravo in questo.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15106
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gimpo » gio nov 28, 2019 1:27 pm

Cane ha scritto:Restando in ambito AG, come puoi fare con una moto elettrica un Calincontro o un Incontro di Primavera ? :rolleyes: (magari in Sardegna... :asd: )

Guarda, io ogni tot km faccio una sosta. Mi dico sempre "5 minuti", poi fra rabboco di benza, caffé, panino, toilette, zingarata fra i giornali di moto, sigaretta d'ordinanza e grattata de panza alla fine ritorno alla moto che son passati 30-35 minuti come minimo.

Quindi secondo me, già allo stato attuale, una "ricaricata" al mitico "85% di batteria"ad una colonnina veloce ci sta tutta comoda comoda.
Ripeto: io parlo per me che non sono certo uno che sta con lo sguardo fisso sull'orologio. Mi piace fare le soste, guardarmi attorno e prendermi i miei tempi. Un elettrico con "soli" 250 km d'autonomia non mi stravolgerebbe certo la vita.
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2507
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gimpo » gio nov 28, 2019 1:28 pm

fabiolemans1 ha scritto:da tre giorni il web è pieno di youtubers, influencers, bloggers e cazzengers che hanno postato il filmatino "I bought a Tesla Cybertruck!".
devo dirti quale piano di fuffing c'è dietro?
elon musk è il più bravo in questo.
-fabio-

Io ne ho prenotate due, così quando si scarica una posso usare l'altra. :asd:
Avatar utente
gimpo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2507
Iscritto il: gio nov 23, 2017 10:08 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 4V

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » gio nov 28, 2019 1:53 pm

gimpo ha scritto:
Cane ha scritto:Restando in ambito AG, come puoi fare con una moto elettrica un Calincontro o un Incontro di Primavera ? :rolleyes: (magari in Sardegna... :asd: )

Guarda, io ogni tot km faccio una sosta. Mi dico sempre "5 minuti", poi fra rabboco di benza, caffé, panino, toilette, zingarata fra i giornali di moto, sigaretta d'ordinanza e grattata de panza alla fine ritorno alla moto che son passati 30-35 minuti come minimo.

Non hai risposto alla mia domanda...

Non ci puoi fare nessun calincontro ne nessuno incontro di primavera ne giri particolari...

E parti dal presupposto che ogni volta ti fermi per una sigaretta e un caffe' c'e' pronta la ricarica veloce... :asd:
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio nov 28, 2019 2:02 pm

Bè in questi gioni piovosi mi sono reso conto quanto sia preziosa un'auto, anche piccola (anzi meglio piccola, che si parcheggia dappertutto perchè trova sempre un buco libero). E magari elettrica, che da piccola si ricarica più alla svelta.
Per i viaggi ci sono solo i residuati dell'era termodinamica.
Ma perchè son così poche e così care le auto elettriche in commercio ?
Perchè non c'è qualche Elon Musk a pensarci ?

A proposito, non è stato ancora bene risolto il problema degli accessori di bordo. Riscaldamento e condizionamento consumano un sacco di energia. Sarà bene trovare qualcosa che non faccia scaricare le batterie troppo presto.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26992
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » gio nov 28, 2019 8:32 pm

Cent'anni fa le auto elettriche avevano praticamente la stessa autonomia di oggi...

Detroit Electric

Autonomia da 115 km (tipica) a 280 km (massimo) tra le varie ricariche della batteria. Velocità massima di circa 28 km/h, a quei tempi
considerata adeguata per la guida in città.
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37061
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio nov 28, 2019 8:49 pm

Credo che se le nuove elettriche non superassero i 60 all'ora raddoppierebbero l'autonomia.

La mia ambizione è di comprarmi una macchinetta elettrica da caricare di notte in garage, per girare in città e andare a fare le spese.
Costasse meno di 15000 e avesse 100-150 km di autonomia ci farei un pensiero.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26992
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: nonnomario, TODD e 29 ospiti