Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

progressi nei veicoli elettrici

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » mar feb 18, 2020 7:59 pm

A proposito, leggo che Jeff Bezos (Amazon) ha stanziato 10 miliardi di $ per lavorare sull'ambiente.
Con 10 miliardi si piantano un bel po' di alberi...

Bisogna dire che solo una grande concentrazione di capitali permette miglioramenti altrimenti impossibili.
E' uno dei pochi vantaggi del capitalismo. Nel Rinascimento le ricchezze rastrellate dalla Chiesa in tutta Europa con le decime e la vendita delle indulgenze aveva permesso di pagare Raffaello e Michelangelo per farci avere le loro opere d'arte.
Poi avranno un po' esagerato, così abbiamo avuto la riforma protestante e la guerra dei 30 anni...
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27804
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » mar feb 18, 2020 8:37 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Con 10 miliardi si piantano un bel po' di alberi...

Mah.... secondo me finche' ogni famiglia immette nell'aria 4 Ton di CO2 per l'auto e altre 4 Ton per il riscaldamento
hai voglia di piantare alberi... :rolleyes:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 40555
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda TODD » mar feb 18, 2020 11:00 pm

olfra ha scritto:
Purtroppo troppa poca superficie disponibile e poi peso aggiunto.
Anche ammettendo un buon 200W per metro quadro.
Nemmeno le Tesla le vedo coi pannelli.


non so se ci sia anche sull attuale generazione, ma la toyota Prius 3, venduta circa 10 anni fa e qualcosa meno, aveva il tettuccio fotovoltaico, che però non seriva per ricaricare la batteria e magari aumentare la percorrenza in elettrico, ma solo per il climatizzatore, mi pare di ricordare. anche i possessori dicevano che di fatto era un simpatico gadget ma niente di più.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 3284
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gabrielebig » mer feb 19, 2020 7:43 am

Gatto del Cheshire ha scritto:Bisogna dire che solo una grande concentrazione di capitali permette miglioramenti altrimenti impossibili.
E' uno dei pochi vantaggi del capitalismo. ..

Bezos fa beneficenza perché altrimenti sarebbero tasse. Almeno così decide lui come spenderli.
Occhio a confondere causa ed effetto.

Di questo passo, Bezos sarà il primo triliardario della storia.
gabrielebig
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 7128
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Brescia
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer feb 19, 2020 8:15 am

Almeno i suoi soldi li ha fatti con il consenso dei finanziatori.
Ma anche Leone X vendeva le indulgenze per costruire san Pietro.
Preferite San Pietro o le chincaglierie di Bezos ?
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27804
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gabrielebig » mer feb 19, 2020 6:51 pm

Non discrimina, non ti dice come vivere, non abusa bambini, non benedice guerre né ha mai messo nessuno al rogo. Per quanto poco, infine, Bezos paga i propri dipendenti.
Non c'è storia, gatto.
gabrielebig
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 7128
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Brescia
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio feb 20, 2020 9:33 am

Infatti.
Ieri intanto sono scesi in agitazione i corrieri che consegnano le merci di Amazon.
Forse avevano visto "Sorry, we missed you"

C'è sempre qualcuno che ci rimette nell'evoluzione nella società.
Chiudono i mobilieri del nordest e il PIL cinese cresce del 10% all'anno.
E gli ex dipendenti della Benelli possono comprarsi una moto cinese metà prezzo.
Per ora stanno meglio degli operai cinesi ma chissà, in futuro.
E' il progresso, baby. E non possiamo farci niente.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27804
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » gio feb 20, 2020 2:16 pm

Immagine
carina, è carina.
ma una sport tourer senza le borse?
mah.
motore da 110cv, batteria da 14,4kwh, fino a 323 km dichiarati con l'aggiunta del powerbank optionale.
22.330€ per la versione standard da 3kw, e 24.950€ per la premium con caricabatterie rapido da 6kw.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 16221
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio feb 20, 2020 2:22 pm

powerbank opzionale significa portarsi dietro nel bauletto 5 chili almeno di batteria ausiliaria.
E non superare mai i 90 per non consumare troppo.
Come correre con una palla al piede.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27804
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio feb 20, 2020 2:54 pm

Un altro scooterino elettrico. Italiano:
https://www.moto.it/elettrico/scooter/t ... tente.html

Per quel che riguarda il prezzo: ME chiaramente è un brand di fascia molto alta e chi lo sceglie lo fa per la qualità, senza guardare al prezzo. Il 2.5 costa 5.490 e il 6.0 6.490.


ha una potenza di 2.5 kW con velocità limitata a 45 km/h oppure da 6 kW con limite a 70 km/h. L'autonomia dichiarata è di 80 km per il 2.5 e di 10 km in meno per il 6.0. La ricarica da 0 a 100% richiede circa 5,5 ore.


Ricaricare 6 kWh in 5,5 ore vuol dire usare una corrente di meno di 1 kW, compatibile coi limiti condominiali. Ma dando 3kW cosa può succedere ?
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27804
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda olfra » gio feb 20, 2020 4:17 pm

fabiolemans1 ha scritto:ma una sport tourer senza le borse?

dai tempo al tempo, non è ancora stata presentata, guardando il codino comunque sembra fatta per ospitarle.

Immagine


fabiolemans1 ha scritto:batteria da 14,4kwh, fino a 323 km


:iko: :iko: :iko: :iko: :iko: :iko: :iko: :iko: :iko: :iko:
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » gio feb 20, 2020 4:22 pm

Esteticamente non male... :ok:

Ma alla fine cercano di copiare in tutto e per tutto una moto tradizionale...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 40555
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda age073 » gio feb 20, 2020 4:30 pm

Boh, io continuo a non vedere la convenienza di questa rispetto a una moto non elettrica...
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5831
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda olfra » gio feb 20, 2020 4:38 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:powerbank opzionale significa portarsi dietro nel bauletto 5 chili almeno di batteria ausiliaria.
E non superare mai i 90 per non consumare troppo.
Come correre con una palla al piede.


La differenza tra una Zero con un Zero a range esteso sono 20kg per 4kwh scarsi in più per una 50-ina di km in più...

L'aumento marginale di range su una moto elettrica si porta ad oggi troppe conseguenze...

per "aumentare" una moto trazionale di 50km di autonomia bastano sui 2kg di benza...
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 1439
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda sevendays » gio feb 20, 2020 5:08 pm

Basta non comprarla, considerato anche il prezzo non proprio accessibile per ora è un gioiello per benestanti.
Avatar utente
sevendays
Utente Registrato
 
Messaggi: 1779
Iscritto il: mer mag 06, 2015 5:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 custom

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » gio feb 20, 2020 6:47 pm

olfra ha scritto:
fabiolemans1 ha scritto:batteria da 14,4kwh, fino a 323 km


:iko: :iko: :iko: :iko: :iko: :iko: :iko: :iko: :iko: :iko:

se ometti il "dichiarati", sembra che pure io mi stia bevendo il dato sull'autonomia.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 16221
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio feb 20, 2020 9:34 pm

fabiolemans1 ha scritto:motore da 110cv, batteria da 14,4kwh, fino a 323 km dichiarati con l'aggiunta del powerbank optionale.

Credo che per andare a 300 all'ora avrà bisogno di un centinaio di kW, che si mangerebbero la carica della batteria in pochi minuti, giusto per un giro di pista.
Sarebbe meglio un motore da 20 CV, giusto quello che basta per andare a 120 per un'oretta, quanto basta per arrivare alla prima colonnina di ricarica.
Quando saranno più numerose si potrà alzare un po' la velocità.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27804
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda sevendays » gio feb 20, 2020 10:37 pm

E no. Dammi il motore da 110 cavalli, decido io quanti usarne.
Avatar utente
sevendays
Utente Registrato
 
Messaggi: 1779
Iscritto il: mer mag 06, 2015 5:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 custom

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » gio feb 20, 2020 10:52 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:
fabiolemans1 ha scritto:motore da 110cv, batteria da 14,4kwh, fino a 323 km dichiarati con l'aggiunta del powerbank optionale.

Credo che per andare a 300 all'ora avrà bisogno di un centinaio di kW, che si mangerebbero la carica della batteria in pochi minuti, giusto per un giro di pista.

si parla di oltre 300km di autonomia, non chilometri orari.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 16221
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Gatto del Cheshire » ven feb 21, 2020 1:17 pm

Hai ragione, avevo letto male. Ma con 110 CV potrebbe anche andare a 300. Per pochi km, se no a cosa servono tutti quei CV ?
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27804
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 104 ospiti