Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

progressi nei veicoli elettrici

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Pask73 » dom ago 02, 2020 7:47 pm

Cane... Intendevo esattamente il contrario di quello che hai capito.
Che cmq FCA ha fatto degli investimenti in Italia, nonostante il sistema Italia.
Compiendo anche degli errori

Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 5247
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:21 pm
Località: alle falde del Vesuvio...
La/le tua/e Moto Guzzi: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda davsant » lun ago 03, 2020 11:28 am

Pask73 ha scritto:Cane... Intendevo esattamente il contrario di quello che hai capito.
Che cmq FCA ha fatto degli investimenti in Italia, nonostante il sistema Italia.
Compiendo anche degli errori

Pask

Secondo me non sono stati compiuti errori invece: l'obbiettivo era sanare i debiti, giusto? Sono stati sanati mi pare, e gli azionisti brindano...ok, bello così.
L'obbiettivo era creare valore, giusto? È stato creato mi pare: dallo switch di Ferrari in poi il valore si è creato eccome: veicoli commerciali cnh quotati a parte, teksid, finanziarie, ora pure comau. Bene, giochetti finanziari hanno "valorizzato" queste realtà, per la gioia degli azionisti di riferimento. Tutto giusto, non fa'una piega, ci mancherebbe: perché tenere in portafoglio un marchio quando posso controllarlo col 22% e il resto metterlo in tasca? Non ha senso, evidentemente. Mirabolanti piani per alfa Romeo: 400000 auto nel 2018, no aspetta, 2019, ehm no, abbiamo sbagliato, 2020...forse 2022. Bello, si festeggia in borsa, meraviglia... è come vincere su un tavolo da poker.
Marchionne, figura di riferimento, commovente quando parla del suo modo di intendere l'industria, sul serio..."per ogni macchina elettrica che vendo perdo soldi"...ovvio, come dargli torto, tutelare l'interesse degli investitori è il mantra...ineluttabile, come le 400000 alfa del trentesimo (o quarantesimo? Boh, chi si ricorda, in fondo erano parole) piano industriale. Intanto la quota di mercato cala, giustamente, i marchi vengono abbandonati, giustamente, e lancia è di troppo. Tutto ragionevole, ci mancherebbe: non ha senso vendere macchine con poco margine. Via Punto, lancia varie, alfa varie: l'obbiettivo è vendere vetture con ampio margine di guadagno. Giusto, ci mancherebbe: e allora giù 500, tipo fatte in turchia e monovolume serbe con progetti di 15 anni: e alfa romeo ovviamente, rigorosamente fatte in Italia, possibilmente in cassa integrazione, che nel 2020 si aggiornano e manco riescono a mettere su due fari a led...
Eh no...il giochino non può continuare in eterno, anche perché sono finiti "gli asset da valorizzare": bisogna fondersi, il vate a suo tempo disse che sarebbero rimasti solo i migliori...occorrevano sinergie e fusioni: necessariamente giusto e ineluttabile.
E allora "fusione alla pari", e ci pagano pure se è alla pari, e ci riconoscono un bellissimo dividendo per i soci di riferimento. Va bè, il controllo della baracca passerà a loro, cosa vuoi che sia...e le sinergie poi, vuoi mettere? In pratica avremo quattordici marchi, il modello dei tedeschi, e useremo finalmente il pianale CMP per tutti. Che spettacolo...
In pratica il travaso tecnologico della fusione sarà a senso unico: non mi risulta che qualcuno sia interessato a travasare tecnologia da Mirafiori alla Francia, vero il contrario...magari però sbaglio, il nuovo piano industriale mi smentirà di certo.
Boh...so soltanto che sta settimana sono andato dal concessionario fiat per cambiare una vecchia lancia y mj...e ancora non ho capito cosa sia possibile comprare per sostituirla: forse i crediti ambientali che FCA paga a Tesla, boh....
Si dice che alfa è stata fatta fallire nei 90. Forse è vero, poi andiamo a dare un'occhiata ai listini del 97/98: 156 appena arrivata (e non è stata un fiasco) 166, GTV e spider. Ma non facevano margini: quelli li fanno la giulia, stelvio e Maserati varie...se si riuscisse a venderle. Intanto aspettiamo la piattaforma CMP...gli azionisti saranno felici del loro dividendo, ma non parliamo di automobili per favore.
Strategia finanziaria a dir poco perfetta, poi però non parliamo di industria per favore...

Scusate lo sfogo ma dopo la visita al conce FCA mi è presa male davvero
Avatar utente
davsant
Utente Registrato
 
Messaggi: 686
Iscritto il: mer set 17, 2008 11:33 am
Località: Rieti

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » lun ago 03, 2020 1:58 pm

davsant ha scritto:Marchionne, figura di riferimento, commovente ....

Marchionne durante la campagna elettorale Obama lo fece salire sul palco accanto a lui come esempio dei
manager efficiente, illuminato, competitivo...

Solo in un paese del cacchio come il nostro ci poteva essere il referendum di Landini per mandare via
dall'Italia Marchionne...

Se in Italia col cazzo gli industriali e le multinazionali ci investono ma vanno da altre parti ci deve essere un motivo... :evil:

Non e' un problema di FCA o di Marchionne, "TUTTI GLI INVESTITORI" ci mandano a cagare e noi stiamo sorpassando la Grecia "al rovescio"... :wall:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39225
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda age073 » lun ago 03, 2020 3:01 pm

Interessantissime queste opinioni sui progressi nei veicoli elettrici :asd:
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 4476
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda davsant » lun ago 03, 2020 5:22 pm

Per quanto abbia in antipatia Landini non ce lo vedo a progettare fari a led o un pianale moderno...no dai, sulla de-industrializzazione fiat Landini non c'entra :-)

E niente...mi comprerò una Zoe
Avatar utente
davsant
Utente Registrato
 
Messaggi: 686
Iscritto il: mer set 17, 2008 11:33 am
Località: Rieti

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » lun ago 03, 2020 6:42 pm

Una Porsche elettrica da 700 CV ....

La Taycan ....

Immagine
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39225
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda age073 » lun ago 03, 2020 7:13 pm

Quel che ci vuole per far prendere piede all'elettrico :lol
Comoda, spaziosa, economica...
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 4476
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » mar ago 04, 2020 7:59 pm

Auto: corsa ecobonus elettriche, nel primo weekend 'bruciati' 10 milioni.

Sui 50 milioni messi a disposizione dal decreto rilancio.


Spero che "bruciati" sia solo un titolo infelice... :asd:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39225
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » sab ago 08, 2020 10:49 am

Accise più care sul gasolio, in vista stangata da 5 miliardi.
Così il diesel costerà più della benzina.


Credo difficilmente chi viaggia molto col diesel scelga una elettrica...
Ma veramente un benzina inquina globalmente meno di un diesel?
Ma il vero problema non era la CO2?
Secondo me servono tasse in questo momento difficile e non sanno dove prenderle...
Molto facile prenderle sul diesel famosa bestia nera...
Una tassa vera mascherata da ecologica...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39225
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » sab ago 08, 2020 6:36 pm

I 50 milioni di incentivi per acquistare auto elettriche sono finiti...

Quindi l'iniziativa e' stato un successo...

Almeno 7.000 acquirenti di elettriche hanno chiesto il bonus... :-)
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39225
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » mar ago 11, 2020 12:52 pm

Record energia pulita. In primavera oltre il 50% dell’elettricità è rinnovabile.

Ma potrebbe essere per la riduzione dei consumi dovuti al covid?
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39225
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Athlon » gio ago 27, 2020 6:23 pm

Cominciano ad apparire un po' di accessori specifici

ho appena ordinato il Frunk per la mia Kona

https://www.youtube.com/watch?v=ftnBo3KCKHk

Cosi' sposto un po' di peso all' anteriore che tutte le volte che si chiede potenza le gomme pattinano peggio di una uno Turbo preparata :rollin :rollin :rollin :rollin :rollin :rollin

.
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 2055
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda sevendays » gio ago 27, 2020 7:34 pm

Oh my god :rollin
Avatar utente
sevendays
Utente Registrato
 
Messaggi: 1628
Iscritto il: mer mag 06, 2015 5:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 custom

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda vinbrulè » gio ago 27, 2020 7:52 pm

Cane ha scritto:I 50 milioni di incentivi per acquistare auto elettriche sono finiti...

Quindi l'iniziativa e' stato un successo...

Almeno 7.000 acquirenti di elettriche hanno chiesto il bonus... :-)

I 50 milioni sono finiti perché comprendevano anche auto tradizionali che non inquinano tanto, adesso arrivano altri incentivi e finiranno pure questi: per esempio non è possibile acquistare una Panda diesel o GPL ma è possibile acquistarne una a benzina o ibrida. Chiedo ai moderatori di spostare qui la discussione che ho cominciato nel topic delle batterie al litio perché ste auto ibride o elettriche hanno la batteria al litio.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13005
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Athlon » ven ago 28, 2020 12:38 pm

sevendays ha scritto:Oh my god :rollin



:scimmietta: :scimmietta: :scimmietta: :scimmietta: :scimmietta: :scimmietta: :scimmietta:
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 2055
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda olfra » ven ago 28, 2020 3:47 pm

Frunk immagino sia un portmanteau per Front-trunk?
arg :asd:

Qui siamo per il full eletric, fatevene una e avrete il "davanti" usabile... qui niente paccottaglia ibrida please :asd:
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 1188
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Athlon » dom ago 30, 2020 10:44 pm

olfra ha scritto:Frunk immagino sia un portmanteau per Front-trunk?
arg :asd:



esatto , che tra l'altro non saprei come tradurre in italiano
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 2055
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Athlon » mer set 02, 2020 2:22 pm

Altra modifica in work in progress , le barre portatutto ... poi dovro' vedere quanta energia si mangiano a causa del peggioramento dell' aereodinamica
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 2055
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda olfra » mar set 08, 2020 3:27 pm

Facciamo risalire questo topic....
News: Honda, Yamaha, Suzuki, and Kawasaki consorziati per creare una batteria per due ruote e scooter interscambiabile tra loro e compatibile.
Pare partano da una base progetto Honda.

Diciamo che ha molto senso su uno scooter standardizzare l'intefaccia della batteria... apri la sella, sfili il cubotto della batteria, ne metti un altro, già bello pronto.
Anzi, poi si vede anche quale design riesce a sfruttare meglio la stessa l'energia.
Il design degli scooter poi non dovrebbe creare grossi problemi, sembrano fatti apposta per una roba del genere.


Immagine
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 1188
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Athlon » mar set 08, 2020 5:48 pm

piu' che un progetto Honda e' la vecchia batteria dei GoGoro che Honda sta riciclando come sua .

Comunque le batterie estraibili hanno senso solo per cose piccolissime perche' se si chiede un minimo di prestazione o di range la batteria diventa troppo pesante per essere sollevata a mano
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 2055
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ardy, Betto, Google [Bot], ledzep, nonnomario e 109 ospiti