Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

progressi nei veicoli elettrici

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » sab set 26, 2020 3:01 pm

Mi pare che tutti in autostrada parlate di "codice" mentre per il resto andate a quanto "cacchio vi pare"... :asd:

Una elettrica con recupero energia in frenata consuma piu' in autostrada (codice) che in citta (codice) che in extraurbano limite 70 (codice)...

Poi e' risaputo che il consumo lo fa il piede... :asd: (o la manopola)

E comunque stare a codice in autostrada magari libera non vi ci vedo tanto... :asd:

Perche' in autostrada da 130 a 150 o 160 il consumo aumenta molto...
Ultima modifica di Cane il sab set 26, 2020 5:23 pm, modificato 1 volta in totale.
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39567
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » sab set 26, 2020 3:32 pm

Quello che ho scritto è molto chiaro, così come è scritto che mi riferissi alle auto.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15825
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Athlon » lun ott 05, 2020 12:01 pm

Per i curiosi le blue print dell' aereo elettrico da record di Rolls Royce

https://www.rolls-royce.com/~/media/Fil ... _Sheet.pdf
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 2066
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda sevendays » lun ott 05, 2020 12:40 pm

Toh, chi si rivede: l'elica!
Avatar utente
sevendays
Utente Registrato
 
Messaggi: 1645
Iscritto il: mer mag 06, 2015 5:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 custom

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » lun ott 05, 2020 1:49 pm

Alla fine l'elica ha un rendimento molto alto....

E se hai un motore elettrico non hai alternativa...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39567
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda olfra » lun ott 05, 2020 2:16 pm

Siamo alle solite, ovvero l'energia specifica, l'energia al kg, ed in ambito aeronautico commerciale è ancora più fondamentale e con le batterie classiche ancora non ci siamo.
Sentivo giusto alla radio una responsabile di Boeing parlare delle varie forme di stoccaggio e loro (tralasciando microaerei sperimentali...) si stanno avventurando sull'idrogeno (aldilà di come viene prodotto) per i motivi sopra citati e altre soluzioni ibride, per l'energia primaria di propulsione.

Alcune analisi stimano per come requisiti per un aereo regionale commerciale reale sui 50 posti:
Energy requirements for medium range 50 passenger planes
Energy density >1 kWh/kg
4000 -8000 kWh per hour

https://arpa-e.energy.gov/sites/default ... h-2018.pdf


Se non altro come nell'auto l'avanzamento ed il progresso delle tecnologie motoristiche e powertrain elettrico sono scalabili indipendemente da dove arriva l'energia primaria.
è un vantaggio non da poco dell'elettrico, rispetto ad altri carburanti usati "direttamente".
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 1241
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda mauldinamica » lun ott 05, 2020 2:46 pm

Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2842
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Eorl » lun ott 05, 2020 8:45 pm

chissà se la cosa avrà qualche riflesso anche sulle auto, per le quali sino ad oggi i prototipi ad idrogeno sono sempre stati considerati esperimenti con scarse prospettive di concretizzazione;
i vincoli tecnici sono certo diversi.... (in primis: il volume disponibile per lo stoccaggio)
Avatar utente
Eorl
Utente Registrato
 
Messaggi: 8372
Iscritto il: ven set 08, 2006 4:59 pm

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gabrielebig » mar ott 06, 2020 6:34 am

Il concessionario HD mi informa via mail che c'è una Livewire tutta per me da provare.
Sono emozionato.
Qualcuno l'ha provata?
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 6947
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Athlon » mar ott 20, 2020 10:26 am

gabrielebig ha scritto:Il concessionario HD mi informa via mail che c'è una Livewire tutta per me da provare.
Sono emozionato.
Qualcuno l'ha provata?



io ho provato uno dei vecchissimi prototipi , molto comoda anche per me che sono alto 1,98 ,

prestazioni buone ma nella media per essere un eletttrica
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 2066
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda olfra » mar ott 20, 2020 2:58 pm

gabrielebig ha scritto:Il concessionario HD mi informa via mail che c'è una Livewire tutta per me da provare.
Sono emozionato.
Qualcuno l'ha provata?


Facci sape'.... ed attento a non prendere la scossa dentone :asd:
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 1241
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » mer ott 21, 2020 9:35 pm

Gabrielebig, verifica prima che la moto da te provata sia già stata "richiamata":
"Harley-Davidson ha richiamato 1.012 LiveWire per un aggiornamento software teso a risolvere un problema che potrebbe essere potenzialmente pericoloso durante la guida: infatti si tratta di un malfunzionamento che potrebbe portare allo spegnimento della moto anche in marcia. Segnali di avviso possono essere improvvisi cali di potenza o l'accendersi contemporaneo di tutte le spie di allarme dei controlli elettronici (ABS, motore, controllo di trazione). In caso di spegnimento, poi, il proprietario potrebbe non essere in grado di riavviare la moto."
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15825
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gabrielebig » gio ott 22, 2020 8:49 am

Athlon ha scritto:, molto comoda anche per me che sono alto 1,98 ,

prestazioni buone ma nella media per essere un eletttrica

È un po' l'impressione che mi sono fatto leggendo altre prove.
Vi farò sapere come mi sono trovato.

Grazie Fabio per la segnalazione. :volemose:
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 6947
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Athlon » ven ott 23, 2020 9:48 am

gabrielebig ha scritto:Il concessionario HD mi informa via mail che c'è una Livewire tutta per me da provare.
Sono emozionato.
Qualcuno l'ha provata?



quando vai a provarla ?
Avatar utente
Athlon
Utente Registrato
 
Messaggi: 2066
Iscritto il: mer nov 19, 2003 6:22 pm
Località: Sono qui per colpa di SIX

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda gabrielebig » ven ott 23, 2020 12:28 pm

Meteo permettendo, appena possibile.
Non sono sul mercato per moto così costose, ahimè è fuori portata, nuova. È giusto la curiosità.
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 6947
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda olfra » mar ott 27, 2020 2:11 pm

Entrata anche Dacia nelle city car pure elettriche, data la capacità di ottimizzare i costi e il pragmatismo di Dacia, pare la piazzino ad una cifra abbordabile e realistica.
Direi che se stanno nell'intorno dei 16.000 euri , potrebbe diventare un'ottima classica "seconda" macchina di famiglia per molti.
Senza essere troppo micro o sacrificata.

batteria da 26,8 kWh, quel che basta per la città e dintorni, sui 200km di range.

Dacia Spring

Immagine
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 1241
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda age073 » mar ott 27, 2020 2:14 pm

gabrielebig ha scritto:Meteo permettendo, appena possibile.
Non sono sul mercato per moto così costose, ahimè è fuori portata, nuova. È giusto la curiosità.


Venerdì ho prenotato anche io la mia prova.
Conoscendo la celerità di HD, penso che al massimo domani definiremo i dettagli :ok:
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 4810
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda vinbrulè » ven ott 30, 2020 6:14 pm

Finalmente ho ritirato la macchina nuova e ho risolto il dilemma delle batterie al litio nelle auto ibride: la batteria al litio c'è ma è solo una batteria secondaria per il motorino elettrico. Nel vano motore continua a esserci una batteria al piombo bella grossa! :ok:
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13197
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » ven ott 30, 2020 7:00 pm

vinbrulè ha scritto:Finalmente ho ritirato la macchina nuova e ho risolto il dilemma delle batterie al litio nelle auto ibride: la batteria al litio c'è ma è solo una batteria secondaria per il motorino elettrico. Nel vano motore continua a esserci una batteria al piombo bella grossa! :ok:

Insomma...piu' che una ibrida hai comprato una benzina... :asd:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39567
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda LIRO » ven ott 30, 2020 7:11 pm

Non è una ibrida normalw, è una Mild-hybrid, l'elettrico da solo una mano nelle partenze e nei sorpassi
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 5009
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 123 ospiti