Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

progressi nei veicoli elettrici

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » gio mar 04, 2021 5:48 pm

:asd: :rollin :asd:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 40689
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda DURITO » gio mar 04, 2021 5:50 pm

mauldinamica ha scritto:...
Poi sono diventati delle fighette pure loro.


Ormai son tutti "Verdini". :asd:
Hasta la lista

Cali Jackal La Ciuccia
T5 850 16/16 La Mula
Avatar utente
DURITO
Utente Registrato
 
Messaggi: 2039
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:46 pm
Località: MILANO
La/le tua/e Moto Guzzi: Cali Jackal 01 "La Ciuccia"
T5 850 16/16 86 "La Mula"

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Eorl » gio mar 04, 2021 8:13 pm

age073 ha scritto:Tranquillo eorl, se non sai neanche capire quello che leggi figurati fare demagogia...

eppure non mi pareva fosse richiesta chissà quale capacità di comprensione:
è l'industria che consuma la fetta preponderante dell'energia che il mondo produce, è un dato di fatto.

Dovresti spiegare che soluzione hai in mente per contribuire a soddisfare questo fabbisogno, invece di predicare che "tutti possiamo inquinare di meno già solo andando a comprare il giornale a piedi anziché in motorino" :rolleyes:

per quanto riguarda l'Italia ad esempio mi pare che senza il contributo dalle centrali nucleari dei paesi vicini non ce la faremmo, con buona pace dei referendum o di come tu raggiungi l'edicola, se a piedi, con un monopattino elettrico o con una Guzzi da 1.400 cc
Avatar utente
Eorl
Utente Registrato
 
Messaggi: 8575
Iscritto il: ven set 08, 2006 4:59 pm

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda LIRO » gio mar 04, 2021 10:27 pm

Io concordo con Age, vero sono piccole cose che hanno un impatto irrisorio sul totale, però se tutti lo facesso il risparmio sarebbe evidente, se non si comincia dalle piccole cose non si arriverà mai a fare niente, poi trovare uffici pubblici che in inverno hanno temperature tropicali con finestre aperte non è che sia una così rara, così come molti condomini dove se non hanno 25 gradi hanno freddo, essere per la salvaguardia dell'ambiente e dell'ecologico passa anche nel modificare delle piccole abitudini che abbiamo in ottica del risparmio energetico e della minor emissione inquinante.
Io penso di essere molto più ecologista di tanta gente che si professa tale anche se guido per diletto, consumando benzina inutilmente, una moto che ha consumi che se sarebbero considerati alti se fosse una macchina
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 5249
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda nonnomario » gio mar 04, 2021 11:46 pm

anche mettere sotto interruttore le prese di TV, forni a microonde, computer, stampanti etc. etc. aiuta al risparmio.
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 70/2020
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 9582
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Eorl » ven mar 05, 2021 11:36 am

LIRO ha scritto: Io penso di essere molto più ecologista di tanta gente che... [whatever]

ecco il nocciolo: ciascuno mette l'assicella secondo le proprie personalissime priorità e convinzioni.

e vale per qualsiasi cosa eh?
Avatar utente
Eorl
Utente Registrato
 
Messaggi: 8575
Iscritto il: ven set 08, 2006 4:59 pm

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda LIRO » ven mar 05, 2021 12:11 pm

Ma faccio anche i fatti, se vado a camminare tra i monti dietro a casa torno sempre con un po' di ricordi abbandonati tra i sentieri, mi capita spesso di dare una mano a pulire i boschi dalle sterpaglie, in paese non uso mai la macchina, vado a piedi al limite lo scooter (mi fa dai 36 ai 42 km/l), oltre alla differenziata, e tutto l'umido finisce nella buca in giardino che verranno usati come concime nell'orto, alla fine di mio gli unici vizzi inquinanti sono la moto e lo sci
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 5249
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Eorl » ven mar 05, 2021 12:42 pm

[quote="LIRO"]

Pinco Pallino:
"io penso di essere molto più ecologista di tanta gente che possiede scooter o moto o automobili, per non parlare di quegli autentici criminali che hanno tutti e tre! io invece mi sposto solo a piedi o in bicicletta, vado in ufficio in tram, viaggio in treno ,ecc.
alla fine il mio unico vizietto è mantenere in casa una temperatura tropicale, che raggiungo bruciando legna nel camino..."


chiedi a Tizio, Caio e Sempronio e, qualsiasi cosa facciano, ti proporranno la loro personale ricetta ecologista, uno perché si sposta con il jet privato... ma come auto ha una Tesla;
l'altro ha una fabbrichetta che scarica liquami puzzolenti... però autoproduce tutta l'elettricità con i pannelli solari sul tetto del capannone;
l'altro tiene i computer accesi per il bitmining... però ha sostituito tutte le lampadine di casa con i led, e si soffia il naso con fazzolettini di carta riciclata....
Avatar utente
Eorl
Utente Registrato
 
Messaggi: 8575
Iscritto il: ven set 08, 2006 4:59 pm

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda LIRO » ven mar 05, 2021 1:18 pm

Eorl ha scritto:....



E allora cosa proponi? Quale sarebbe la tua opinione?
Tralasciando il fatto che gli esempi sono alquanto estremi, cosa voluta penso, nel tuo piccolo non vuoi/puoi fare niente per migliorare la situazione?
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 5249
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda fabiolemans1 » ven mar 05, 2021 1:38 pm

eh sì, anch'io mi sento in colpa ogni volta che uso il jet privato :rollin
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 16281
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda sevendays » ven mar 05, 2021 1:40 pm

Penso che intenda dire che la loro parte la devono fare anche i produttori di energia per non vanificare ciò che uno fa nel suo piccolo, e io sono di nuovo salomonicamente d'accordo con tutti...
Avatar utente
sevendays
Utente Registrato
 
Messaggi: 1786
Iscritto il: mer mag 06, 2015 5:12 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 custom

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » ven mar 05, 2021 3:46 pm

LIRO ha scritto:Tralasciando il fatto che gli esempi sono alquanto estremi, cosa voluta penso, nel tuo piccolo non vuoi/puoi fare niente per migliorare la situazione?

Sono d'accordo con te che nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa...

Ma sono d'accordo anche con Eorl sul fatto che ognuno ritiene il suo "livello verde" il livello giusto... :D

Io con la mia auto di famiglia in 4 anni ho fatto quasi 100.000 km quasi tutti di stronzate e giratine del cacchio per passare il tempo, andare da qualche parte, immettendo nell'atmosfera all'incirca 7/8 tonnellate di CO2 insieme a tanta altra merda... :aaah:

Su altri punti, riscaldamento, luci, bicicletta, a piedi, ecc, mi ritengo a posto...quindi?

Senz'altro potrei fare tanto di piu'...come quasi tutti... :D
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 40689
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda LIRO » ven mar 05, 2021 4:09 pm

Da qualche parte bisogna cominciare, se pensiamo che tanto cosa vuoi che sia? è un risparmio ridicolo a livello mondiale, andiamo nel solito italico benaltrismo.
Magari scoprirò che sono più inquinante io, di quello che cambia il cellulare ogni anno e va in vacanza tutti gli anni in aereo dall'altra parte del mondo però non ha la macchina, però la mia parte pur se piccola, pur se insufficiente a controbilanciare il futile consumo di benzina, ha o avrà i suoi benefici.
Il detto dice che goccia a goccia e si riempie il mare.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 5249
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Eorl » ven mar 05, 2021 9:02 pm

LIRO ha scritto: E allora cosa proponi? Quale sarebbe la tua opinione?

-->
sevendays ha scritto:Penso che intenda dire che la loro parte la devono fare anche i produttori di energia per non vanificare ciò che uno fa nel suo piccolo

:ok:

LIRO ha scritto: Tralasciando il fatto che gli esempi sono alquanto estremi, cosa voluta penso, nel tuo piccolo non vuoi/puoi fare niente per migliorare la situazione?

ma certo che ho fatto esempi ridicoli, siamo pur sempre su un forum, non ad un simposio! :asd:

quel che dico è che anch'io ripulisco i boschi durante le mie passeggiate, anch'io in città non uso mai la macchina, e faccio scrupolosamente la differenziata, e ho acquistato un'auto elettrica, e renderò più risparmiosa casa mia con l'ecobonus: e non inquino nemmeno quando scio perché uso le pelli invece della funivia. :hehe:

putroppo mi rendo conto che si tratta di comportamenti che valgono a far del bene alla mia coscienza o poco più, perché - anche se generalizzati - avranno un'impatto sull'ecosistema relativametne piccolo.
infatti ci sarà pure un detto che goccia a goccia si riempie il mare, ma tutte le volte che da piccolo ci ho provato con il secchiello non mi è sembrato...

qui occorre che gli stati adottino, agevolino e/o impongano, agli individui e molto di più ai grandi enti che fabbricano, commerciano, trasportano beni, come a quelli che producono e vendono energia, soluzioni basate su strategie di scala globale, non lasciare le cosa alla buona volontà tua e mia.
e di corsa, anche più di così....

la Total (malefica, ca va sans dire...) ci guadagna? beh, felicitazioni!
se guadagnerà di più riscaldando le nostre case con elettricità dall'eolico piuttosto che riempiendo di nafta le cisterne condominiali delle nostre città ci avrò guadagnato anch'io....
Avatar utente
Eorl
Utente Registrato
 
Messaggi: 8575
Iscritto il: ven set 08, 2006 4:59 pm

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda leolito » sab mar 06, 2021 7:50 pm

Sono parzialmente d'accordo su quello che ha scritto sopra Eorl, ma io come LIRO sono convinto la voglia di far le cose "bene" non deve dipendere solo dalla pressione (sociale, fiscale, ecc.) bensi' dalla voglia di voler far le cose per bene.
O lo fai, non lo fai. O lo vuoi fare perche sei convinto, oppure no.
Io ci provo ...sempre e con ogni cosa.
Avatar utente
leolito
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 5883
Iscritto il: sab ott 08, 2005 9:49 pm
Località: oltre la Cortina di Ferro
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV 1ma serie 'ubizzato'

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Eorl » sab mar 06, 2021 9:15 pm

leolito ha scritto: la voglia di far le cose "bene" non deve dipendere solo dalla pressione (sociale, fiscale, ecc.) bensi' dalla voglia di voler far le cose per bene...

voler far le cose per bene significa anche pretendere che i propri politici prendano decisioni in una certa direzione...
almeno per i paesi democratici sceglie la maggioranza!
certo invece che chi ha sostenuto un Trump a livello ambiantale voleva altre cose, negando il riscaldamento globale, scandendo "drill baby drill" ed avversando l'eolico, uscendo dagli Accordi di Parigi, ecc.
Avatar utente
Eorl
Utente Registrato
 
Messaggi: 8575
Iscritto il: ven set 08, 2006 4:59 pm

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » sab mar 06, 2021 9:22 pm

Eorl ha scritto:certo invece che chi ha sostenuto un Trump a livello ambiantale voleva altre cose, negando il riscaldamento globale, scandendo "drill baby drill" ed avversando l'eolico, uscendo dagli Accordi di Parigi, ecc.

Non solo in USA...

Del popolo italiano almeno il 40% sosteneva Trump!.. :evil:

Facciamo tanti discorsi belli ma siamo contraddittori..
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 40689
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda leolito » sab mar 06, 2021 9:30 pm

@Eorl: E allora? E' stata la loro scelta ... se a te non va bene bisogna accettarlo pure (altrimenti si fa come loro, ed "esporti democrazia" :asd: )
Anche in Italia si sceglie demagogicamente, eppure anche loro vengono "eletti" in qualche modo ... awais

Comunque tutto questo non toglie che lo sforzo individuale conta, ma solo se viene da dentro ... se ti viene forzato allora come dici tu, e' il secchiello per riempire il mare.
Mi pare si sta andando molto OT vedo di rimettermi "in carreggiata" :asd:
Avatar utente
leolito
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 5883
Iscritto il: sab ott 08, 2005 9:49 pm
Località: oltre la Cortina di Ferro
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV 1ma serie 'ubizzato'

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda Cane » sab mar 06, 2021 9:47 pm

leolito ha scritto:Mi pare si sta andando molto OT vedo di rimettermi "in carreggiata" :asd:

Secondo me non siamo ot...
Chi sosteneva Trump gli frega sega dell'auto elettrica, dei pannelli solari, delle pale eoliche, della CO2 ecc... :evil:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2021
 
Messaggi: 40689
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: progressi nei veicoli elettrici

Messaggioda olfra » sab mar 06, 2021 9:52 pm

Ci pensano i cinesi a sistemare la questione...
La NIO (la Tesla locale cinese) ha gia' effettuato migliaia e migliaia si scambio batterie rapido robotizzato sul posto sul loro circolante.
Il processo di battery - swap:

https://youtu.be/hTsrDpsYHrw?t=412
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 1460
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 83 ospiti