Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

FORATURA DISCHI

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda bicilinder » dom feb 05, 2012 9:40 pm

Complimenti, mi piacciono questi lavori. Il motociclista con le mani sporche... come dire... è più motociclista (senza offesa per chi le mani non se le vuole sporcare).
Dalla foto anche a me i fori sono subito sembrati troppo piccoli, da 7mm credo stiano meglio.
:ok:
Ultima modifica di bicilinder il lun ott 15, 2012 10:25 pm, modificato 2 volte in totale.
Antonio - California Classic
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3351
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda lupastro » lun feb 06, 2012 6:10 pm

Anche me c'ho il cali coi vecchi Brembo in ghisa pieni e non mi spiacerrebbe forarli se..... se ne valesse davvero la pena,
quindi la domanda è:" oltre ad un fatto estetico,raffreddamento etc, la frenata acquista realmente vantaggio o il lavoro non vale la candela?"
ho sentito pareri controversi in merito, qualcuno ha fatto personalmente la prova?
Avatar utente
lupastro
Utente Registrato
 
Messaggi: 7744
Iscritto il: lun lug 19, 2004 1:19 pm
Località: Bologna

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda ilmitico » lun feb 06, 2012 6:32 pm

Sull'asciutto non dovresti sentire nessuna differenza.

Sul bagnato invece la frenata dovrebbe migliorare perchè i fori rompono il velo d'acqua che si forma sul disco.
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 15372
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda pisello » lun feb 06, 2012 6:45 pm

bello, mi piace,
ci avevo pensato ma avevo paura di farlo
e adesso che vedo il tuo lavoro ho deciso che lo faccio anch'io.
compliments
Avatar utente
pisello
Utente Registrato
 
Messaggi: 45
Iscritto il: gio apr 14, 2011 3:10 pm
Località: La Palma
La/le tua/e Moto Guzzi: sp1000
850t
254

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda antocave » lun feb 06, 2012 6:52 pm

Un lavoro simile l'avevo fatto sul disco del mio 250 TS , ma ai tempi niente CAD, solo squadre e compasso, se non ricordo male avevo fatto i fori di diametro minore ma più fitti, come usava all'epoca, aveva funzionato!
Antonio Cavenaghi
Gran Baccelliere della Minchitudo©.
Avatar utente
antocave
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 1517
Iscritto il: dom apr 13, 2008 6:03 pm
Località: Civate (Lecco)
La/le tua/e Moto Guzzi: California 75° Anniversario
V35 Imola

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Anka » mar feb 07, 2012 8:21 pm

pisello ha scritto:bello, mi piace,
ci avevo pensato ma avevo paura di farlo
e adesso che vedo il tuo lavoro ho deciso che lo faccio anch'io.
compliments



beh ti consiglio proprio di farlo, anche solo esteticamente l'anteriore risulta molto più leggero da vedere, poi ha i suoi vantaggi come alcuni hanno già spiegato, e per i patiti delle cure dimagranti (tra tutti e tre i dischi) se ne sono andati anche 200gr di peso. mica male
VIBRAZIONI per il CORPO e l'ANIMA
Avatar utente
Anka
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 819
Iscritto il: ven mag 20, 2011 1:31 pm
Località: MòDNA
La/le tua/e Moto Guzzi: 850GT
1000SP cafè
1000SP bombardone
850T cafè
1000G5 Special
Vespa ET3

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda nonnomario » mar feb 07, 2012 11:11 pm

61mito ha scritto:... e per i patiti delle cure dimagranti (tra tutti e tre i dischi) se ne sono andati anche 200gr di peso. mica male

una bazzecola rispetto ai 10 chili che, negli ultimi anni, ho messo su. :oops:
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 222/2016
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 8058
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Anka » mer feb 08, 2012 12:07 pm

nonnomario ha scritto:
61mito ha scritto:... e per i patiti delle cure dimagranti (tra tutti e tre i dischi) se ne sono andati anche 200gr di peso. mica male

una bazzecola rispetto ai 10 chili che, negli ultimi anni, ho messo su. :oops:


ahahahahahah.....nonnomario, se vuoi ti sforacchio un pò la pancia!!!!!!!!!! ahahahahahah
Ultima modifica di Anka il ven mag 03, 2013 7:59 pm, modificato 1 volta in totale.
VIBRAZIONI per il CORPO e l'ANIMA
Avatar utente
Anka
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 819
Iscritto il: ven mag 20, 2011 1:31 pm
Località: MòDNA
La/le tua/e Moto Guzzi: 850GT
1000SP cafè
1000SP bombardone
850T cafè
1000G5 Special
Vespa ET3

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda elio60 » gio feb 09, 2012 12:43 am

Bravo, bel lavoro..Lamps
BREVA 1100 ABS
Ex Nevada 750
Suzuki Big 750
Suzuki DR 600
Vespa ET3
Avatar utente
elio60
Utente Registrato
 
Messaggi: 215
Iscritto il: sab nov 19, 2011 12:30 am
Località: Cuneese
La/le tua/e Moto Guzzi: ora MOTO GUZZI BREVA 1100 ABS
ex MOTOGUZZI NEVADA 750
ex Suzuki DR BIG 750
ex Suzuki DR 600
ex Vespa 125 ET3
ex Malaguti Cavalcone 50
ex Ciao Piaggio
ex Motom 48 4t

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda sp cafè » ven mag 25, 2012 3:21 pm

ottimo lavoro, complimenti... :ok:
Avatar utente
sp cafè
Utente Registrato
 
Messaggi: 69
Iscritto il: dom lug 17, 2011 3:51 pm
Località: paesano di Camilleri AG
La/le tua/e Moto Guzzi: 1000 sp
tuttoterreno 125

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Gatto del Cheshire » ven mag 25, 2012 3:30 pm

Ma a cosa servono i buchi ? A raffreddare le pastiglie ? A togliere l'acqua ?
Se poi sono fatti male si piallano le pastiglie in un attimo.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 22473
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Dogwalker » ven mag 25, 2012 3:55 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Ma a cosa servono i buchi ? A raffreddare le pastiglie ? A togliere l'acqua ?

La seconda che hai detto. A togliere l'acqua.
Immagine

Infatti la differenza maggiore tra dischi forati e non forati, la fa la frenata sul bagnato.

Servono inoltre a pulire la pastiglia (per questo devono essere "sovrapposti"), proprio tramite la "carteggiatura" operata dai bordi dei buchi (in questo sono più aggressivi i dischi a margherita).

DogW
Attività Neurali Avanzate ®
Avatar utente
Dogwalker
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 24265
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:32 pm

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Elk » lun ott 15, 2012 10:23 pm

Vorrei forare i dischi per ottenere questo risultato, o simile...

Immagine

...voi come procedereste? (leggasi: :help )
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3903
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Anka » mar ott 16, 2012 1:10 am

smonti i dischi, ti devi fare un disegno tu su carta lucido a grandezza naturale di come vuoi realizzare la curvatura e il numero di fori per ogni riga ( è sufficente che fai una sola riga di fori sul lucido poi la giri sul disco riga per riga ), poi fori il lucido e con un pennarello indelebile fai le tracce dei fori sui dischi, li accoppi con i bulloni come ho fatto io e via di trapano a colonna.
VIBRAZIONI per il CORPO e l'ANIMA
Avatar utente
Anka
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 819
Iscritto il: ven mag 20, 2011 1:31 pm
Località: MòDNA
La/le tua/e Moto Guzzi: 850GT
1000SP cafè
1000SP bombardone
850T cafè
1000G5 Special
Vespa ET3

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Elk » mar ott 16, 2012 6:15 am

61mito ha scritto:smonti i dischi, ti devi fare un disegno tu su carta lucido a grandezza naturale di come vuoi realizzare la curvatura e il numero di fori per ogni riga ( è sufficente che fai una sola riga di fori sul lucido poi la giri sul disco riga per riga ), poi fori il lucido e con un pennarello indelebile fai le tracce dei fori sui dischi, li accoppi con i bulloni come ho fatto io e via di trapano a colonna.


Diciamo, anzi mi sa che l'ho già detto, che con le mani ci so un po' fare... con la matita, meno. Mi trovo in difficoltà a dover mettere giù il disegno, come fare a far venire i fori ben distribuiti regolarmente sul disco in modo che siano alla medesima misura fino all'ultima riga?
Mi piacerebbe venga fuori una dima già bell'e pronta... :-(

Mah... tra qualche giorno inizierò a smontare la moto e poi mi ci metterò d'impegno, vedremo che ne esce...

Grazie
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3903
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Anka » mar ott 16, 2012 12:00 pm

ciao Elk, se sei un po pratico di computer e hai un programmino del cavolo per disegno ti fai un cerchio esterno del diametro del disco, quello interno e così ottieni la superficie pista frenante, poi fai il disegno di una serie di fori ( 4-5-6 o 7 fori come la foto che hai messo ) poi copi e incolli fino a coprire tutta la superfice. e più difficile a spiegarlo che a farlo, per il disco posteriore ho fatto così.

andrea
VIBRAZIONI per il CORPO e l'ANIMA
Avatar utente
Anka
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 819
Iscritto il: ven mag 20, 2011 1:31 pm
Località: MòDNA
La/le tua/e Moto Guzzi: 850GT
1000SP cafè
1000SP bombardone
850T cafè
1000G5 Special
Vespa ET3

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Dogwalker » mar ott 16, 2012 1:06 pm

Basta il compasso, e conoscere il diametro esterno e interno della pista.

Disegni il disco, a grandezza naturale, su un foglio.
Decidi la grandezza dei fori (ad es, 7mm)
Partendo da 5mm dal bordo esterno (la misura varierà a seconda del diametro scelto per i buchi, per lasciare un po' di "bordo" oltre l'ultima fila di buchi), fai una serie di cerchi concentrici di diametro progressivamente decrescente, ogni volta di 6mm (i buchi si devono sovrapporre di almeno 1mm) fino ad esaurire la pista.
A questo punto procedi, sul cerchio esterno (o su quello interno, a scelta), come quando, da bambini, si costruiva l'esagono.
Immagine
E hai i punti di partenza, sul bordo esterno (o su quello interno, a scelta), di sei "archetti" di buchi.
Raddoppi nei punti a metà tra due "archetti", e ne hai 12 (o dividi per tre lo spazio tra due punti trovati, e ne hai 18).
Raddoppi, e ne hai 24 (mi sembra che i dischi che hai postato, ne abbiano proprio 24, ma il numero dipenderà dal diametro scelto per i buchi).
A questo punto, punti il compasso sui 6, 12, 18 o 24 punti equidistanti che hai trovato sul bordo esterno (o su quello interno), e procedi a disegnare gli "archetti".
A seconda della larghezza che dai al compasso, e se lo stai puntando sul cerchio esterno, o su quello interno, costruirai archetti più o meno "arcuati", o "a sguscio" (fai un po' di prove, finchè non ti soddisfa).
L'intersezione tra i cerchi concentrici e gli archetti, saranno le "X" dove farai il buco.
Attenzione, è meglio alternare. Ovvero, in un archetto prendi in considerazione le intersezioni con il primo, il terzo, il quinto cerchio concentrico, ecc... Nel successivo archetto prendi in considerazione le intersezioni con il secondo, il quarto, il sesto cerchio concentrico, ecc...
Questo mi sembra che non sia stato fatto nel disco che hai postato, e infatti, ad occhio, mi pare che ci sia rimasto un po' poco "metallo" tra un buco e l'altro di un "archetto". Sembra quasi che gli spicchi si debbano separare come francobolli.
A questo punto ritagli il disegno, e lo incolli sul disco con la colla spray riposizionabile.
Vai al trapano a colonna, e cominci a bucare (magari fai prima una prova su una lamiera, per vedere se il risultato sarà soddisfacente anche sul metallo, oltre che sulla carta).

DogW
Attività Neurali Avanzate ®
Avatar utente
Dogwalker
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 24265
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:32 pm

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Elk » mar ott 16, 2012 2:58 pm

Vi farò poi sapere che ho combinato eh...
Grazie a tutti!
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3903
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Scurzon » mar ott 16, 2012 3:17 pm

Elk ha scritto:Vi farò poi sapere che ho combinato eh...
Grazie a tutti!


detto così ... cominciamo a proccuparci da subito?
I am a DJ, I am what I play, can't turn around no, oh no
Avatar utente
Scurzon
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3906
Iscritto il: lun nov 01, 2010 9:28 pm
Località: a nord della Lombardia
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio 2010, California EV 80, Africa Twin 650

Re: FORATURA DISCHI

Messaggioda Elk » mar ott 16, 2012 3:30 pm

Scurzon ha scritto:
Elk ha scritto:Vi farò poi sapere che ho combinato eh...
Grazie a tutti!


detto così ... cominciamo a proccuparci da subito?

Eccolo, te aspettavo... Mi aiuti o no, che col compasso di sicuro io mi faccio male! :help
Avatar utente
Elk
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3903
Iscritto il: gio ago 20, 2009 3:16 pm
Località: Svizzera
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV - '98 - Lizbeth
1100 T3 California '95 - Cinghiala
(ex) SP 1000 VG - '83 - Baghera
850 T3 California '77 - Marilyn
Stornello Sport America - '66 - Il Mulo

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], rb22, Ticcio93 e 19 ospiti