Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

California 1400 - Topic ufficiale

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda Ardito » sab mag 25, 2019 12:58 pm

Scusate se mi inserisco in questo topic, ma avrei una domanda(e spero di non violare qualche regola): sto vendendo un Cali Touring bianco di un amico che è prematuramente scomparso(ciao Tiziano), è un 2015 ed ha quasi 50K km.
Secondo voi quanto dovrei chiedere? giusto per capire se il prezzo che ho messo è giusto(non ve lo dirò per non violare la regola mercatino).
La moto è tenuta molto bene ed è accessoriata, borse bauletto.
Grazie
Alberto "Memento Audere Semper"
MGCM n° 1138
Pressa le V35
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda sid74 » lun mag 27, 2019 10:08 am

ragno ha scritto:Si, credo sia la soluzione più semplice. Però mi rimane la curiosità, da un punto di vista meramente tecnico: perché diventano caldi se da lì passa soltanto l'aria che arriva dalla scatola del filtro? Proprio non riesco a capire! C'è forse un riciclo dei fumi di scarico (quelli si caldi) che arriva ai collettori di aspirazione?


My two cents: non sono un esperto ma, se pur vero che dovrebbe passare aria "pulita" (e quindi anche fresca), è anche vero che sono posizionati dietro i cilindri, quindi prendono parecchia aria calda.
Facendo poi qualche ricerca in giro (incuriosito dalla tua domanda perché anche i miei producono parecchio calore), ho letto che, specialmente negli aerei (ma anche nelle auto), i collettori vengono scaldati di proposito per evitare condensa, e quindi ghiaccio, in ingresso ai cilindri (specialmente con le basse temperature).
Nel nostro caso, non mi risulta vengano scaldati di proposito ma, forse, viene sfruttata la loro posizione per scaldarli aerodinamicamente.
Un secondo non cambia la vita, ma la vita può cambiare in un secondo
Avatar utente
sid74
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun mar 11, 2019 5:49 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Audace
Moto Guzzi Breva 750 ie

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda svalvolato » lun mag 27, 2019 10:13 am

Sulla mia mai registrato surriscaldamento dei collettori. Almeno non più di quello che deve essere visto la vicinanza delle teste.
svalvolato
Utente Registrato
 
Messaggi: 114
Iscritto il: lun mag 11, 2015 2:44 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: California Touring 1400

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda fabiolemans1 » lun mag 27, 2019 12:55 pm

sid74 ha scritto:My two cents: non sono un esperto ma, se pur vero che dovrebbe passare aria "pulita" (e quindi anche fresca), è anche vero che sono posizionati dietro i cilindri, quindi prendono parecchia aria calda.
Facendo poi qualche ricerca in giro (incuriosito dalla tua domanda perché anche i miei producono parecchio calore), ho letto che, specialmente negli aerei (ma anche nelle auto), i collettori vengono scaldati di proposito per evitare condensa, e quindi ghiaccio, in ingresso ai cilindri (specialmente con le basse temperature).
Nel nostro caso, non mi risulta vengano scaldati di proposito ma, forse, viene sfruttata la loro posizione per scaldarli aerodinamicamente.

solo per dire che:
1- le temperature ambiente alle quote di volo sono nell'ordine di -60°, quindi i motivi per cui si riscaldano i collettori di aspirazione non hanno nulla a che vedere con la tecnica della guida stradale dentone ;
2- l'aria in aspirazione dovrebbe essere più fredda possibile per migliorare la detonazione, quindi il fatto che, sui guzzi, i collettori siano soggetti al calore del motore, va a scapito del rendimento termico.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 14899
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda ragno » lun mag 27, 2019 1:18 pm

Non so. A questo punto sarà il calore proveniente dei cilindri la causa del surriscaldamento...o forse Greta Thunberg....
ragno
Utente Registrato
 
Messaggi: 127
Iscritto il: mer mag 09, 2007 11:37 pm
Località: Roma

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda luca65 » lun mag 27, 2019 7:43 pm

ragno ha scritto:Non so. A questo punto sarà il calore proveniente dei cilindri la causa del surriscaldamento...o forse Greta Thunberg....


A logica penso sia proprio così.
Il delta T è troppo ampio perchè un flusso di aria aspirata a temp ambiente possa vincere tante decine di °C per conduzione da contatto + flusso aria calda dai cilindri di un motore endotermico.
Dovresti viaggiare a velocità appunto da aereo per raffreddare quei collettori, è un assurdo ovviamente.
Se arriva un Ing. termodinamico vedi che ti spiega per benino. :celebrate:

Altra ipotesi potrebbe essere carburazione magra magra sulla tua. :rolleyes:
Moto e motori? Spese e dolori!
Avatar utente
luca65
Utente Registrato
 
Messaggi: 81
Iscritto il: ven apr 26, 2013 10:35 am
Località: Melegnano MI
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Stelvio NTX 2009
Ex V35 TT 1987
Ex Airone 250 1950
ex varie japan
R1200 GS Rallye 2012
California 1400 Touring 2014

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda ragno » lun mag 27, 2019 8:33 pm

luca65 ha scritto:
Altra ipotesi potrebbe essere carburazione magra magra sulla tua. :rolleyes:

Lì comanda la centralina elettronica: mi arrendo :ok:
ragno
Utente Registrato
 
Messaggi: 127
Iscritto il: mer mag 09, 2007 11:37 pm
Località: Roma

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda luca65 » lun mag 27, 2019 9:18 pm

ragno ha scritto:
luca65 ha scritto:
Altra ipotesi potrebbe essere carburazione magra magra sulla tua. :rolleyes:

Lì comanda la centralina elettronica: mi arrendo :ok:


che infatti sono mappabili.
Moto e motori? Spese e dolori!
Avatar utente
luca65
Utente Registrato
 
Messaggi: 81
Iscritto il: ven apr 26, 2013 10:35 am
Località: Melegnano MI
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Stelvio NTX 2009
Ex V35 TT 1987
Ex Airone 250 1950
ex varie japan
R1200 GS Rallye 2012
California 1400 Touring 2014

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda ragno » mer mag 29, 2019 12:28 pm

Buongiorno a tutti;
qualcuno ha sperimentato un cavalletto efficace e semplice da usare per sollevare la moto, sia all'anteriore che al posteriore?

PS: ieri ho verificato che i collettori di aspirazione sono molto meno caldi dei carterini metallici, ergo.... è proprio il calore che arriva dai cilindri la causa del surriscaldamento...
ragno
Utente Registrato
 
Messaggi: 127
Iscritto il: mer mag 09, 2007 11:37 pm
Località: Roma

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda Fulvio Zanda » mer mag 29, 2019 1:03 pm

ragno ha scritto:Buongiorno a tutti;
qualcuno ha sperimentato un cavalletto efficace e semplice da usare per sollevare la moto, sia all'anteriore che al posteriore?

PS: ieri ho verificato che i collettori di aspirazione sono molto meno caldi dei carterini metallici, ergo.... è proprio il calore che arriva dai cilindri la causa del surriscaldamento...


che il motore scaldi e conseguentemente tutto quello che c'è attaccato è un dato di fatto e se ne è parlato fin dall'inizio del topic.
Diciamo che diventa un problema per surriscaldamento dei maroni, quando fa caldo e sei fermo nel traffico.
Mutanda di filato non conduttivo ed il problema è risolto.
Indietro, molto indietro del topic avevo messo il mio metodo di sollevamento moto, economico e funziona ed ancora oggi sto utilizzando quello, poi altri avevano messo foto di sollevatori più performanti ma chiaramente più costosi.

ciao
Fulvio
"Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso"
Avatar utente
Fulvio Zanda
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 517
Iscritto il: dom feb 16, 2014 1:28 pm
Località: Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1400 Touring

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda ragno » mer mag 29, 2019 1:19 pm

Grazie Fulvio: si, avevo visto il tuo metodo. Ma mi chiedevo se non fosse disponibile un sollevatore dedicato alla California 1400, vista soprattutto l'arzigogolatezza del telaio.
PS: a proposito dei maroni bollenti, eviterò d'indossare mutande di rame..
PPS: sono sempre più entusiasta di questa fantastica moto!
ragno
Utente Registrato
 
Messaggi: 127
Iscritto il: mer mag 09, 2007 11:37 pm
Località: Roma

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda karamazoff » mer mag 29, 2019 10:26 pm

Io ho comprato un sollevatore idraulico su internet.
È in tutto e per tutto simile a quello della stein dinse.
Si infila sotto la moto, tenendola dritta con il cavalletto laterale chiuso e si soleva da terra abbastanza agevolmente.

Avvertenze:
1) Siccome la moto tende a pesare di più sul posteriore, occorre mettere il sollevatore il più indietro possibile sotto il telaio.
2) borse laterali vuote !
3) eventuale bauletto posteriore tolto dal portapacchi.

Se in futuro troverò del tempo, vedrò di fare una modifica sulla pedana posteriore che poggia sotto il telaio che ad un certo punto piega verso l’alto. A metterci uno spessore sarebbe possibile posizionare il sollevatore più indietro così da bilanciare meglio il tutto.

Sono rimasto sorpreso del fatto che nonostante la mole è possibile fare qualche spostamento in garage in quanto il sollevatore ha delle routine metalliche.

In inverno è un altro ottima soluzione per sollevare la moto dalle ruote e per guadagnare un po’ di spazio in garage !!

Karamazoff
karamazoff
Utente Registrato
 
Messaggi: 416
Iscritto il: mar giu 27, 2006 10:38 pm

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda ragno » mer mag 29, 2019 10:35 pm

karamazoff ha scritto:Io ho comprato un sollevatore idraulico su internet.
È in tutto e per tutto simile a quello della stein dinse
Karamazoff

Link? Riferimenti? Marca?
Grazie karamazoff
ragno
Utente Registrato
 
Messaggi: 127
Iscritto il: mer mag 09, 2007 11:37 pm
Località: Roma

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda mr california » gio mag 30, 2019 6:06 pm

salve a tutti per il calore ci sono optional i paracalore, poi un filtro aria Sprint Filter e scarichi aperti diminuiscono le temperature. per il cavalletto io ho preso il sollevatore da omocrop con pistone che alza 400 Kg e alza fino a 70cm (diventa un espositore) con optional ruote piu larghe in teflon lo metti sotto da solo anche con cavalletto laterale aperto uno spasso, legandola e mettendo un rinforzo davanti riesci anche a smontare la ruota post
MR CALIFORNIA
Avatar utente
mr california
Utente Registrato
 
Messaggi: 556
Iscritto il: dom feb 10, 2008 6:47 pm
Località: FERRARA
La/le tua/e Moto Guzzi: moto guzzi california Eldorado 1400 la nera...

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda ragno » gio mag 30, 2019 8:16 pm

Grazie mr California.
ragno
Utente Registrato
 
Messaggi: 127
Iscritto il: mer mag 09, 2007 11:37 pm
Località: Roma

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda karamazoff » ven mag 31, 2019 9:43 pm

Vidaxl.com 210321

Questo è quanto scritto sul manuale utente.
Portata 680 kg

Tipo questo !

https://www.amazon.it/vidaXL-Martinetto ... B01LXDSM1L

Karamazoff
karamazoff
Utente Registrato
 
Messaggi: 416
Iscritto il: mar giu 27, 2006 10:38 pm

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda ragno » sab giu 01, 2019 11:55 am

Grazie Karamazoff. Quindi, nonostante la presenza di boccole e viti varie sulla culla della moto, si trova spazio per farla appoggiare sui bracci di un sollevatore come questo?
ragno
Utente Registrato
 
Messaggi: 127
Iscritto il: mer mag 09, 2007 11:37 pm
Località: Roma

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda karamazoff » sab giu 01, 2019 1:17 pm

Si certo, a patto che non ci sia il bauletto dietro e le borse siano vuote, altrimenti è più pesante dietro e tende a sollevare il davanti rimenendo a terra dietro.

forse il meglio sarebbe creare uno spessore da mettere sulla pedana posteriore per spostare il sollevatore ancora più dietro esattamente dove il telaio piega.

Cmq io questo inverno l'ho tenuta sollevata spostandola anche a mano nel garage x almeno 3/4 mesi senza problemi di sorta !
karamazoff
Utente Registrato
 
Messaggi: 416
Iscritto il: mar giu 27, 2006 10:38 pm

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda karamazoff » sab giu 01, 2019 1:21 pm

P.S. l'unica difficoltà è che ero costretto a mettere il sollevatore dalla parte del cavalletto che doveva rimanere chiuso e quindi tenere la moto in equilibrio mentre il sollevatore si caricava sotto !
Una volta che il sollevatore aveva raggiunto il telaio non c'era più bisogno di tenerla in equilibrio e quindi tutto ok.
per scenderla ovviamente la manovra opposta, appena il sollevatore fa poggiare la moto a terra, afferrarla e tenerla in equilibrio !
se invece si inserisce il sollevatore dalla parte opposta al cavalletto questo problema non c'è, il sollevatore salendo te la mette dritta e poi la solleva !
karamazoff
Utente Registrato
 
Messaggi: 416
Iscritto il: mar giu 27, 2006 10:38 pm

Re: California 1400 - Topic ufficiale

Messaggioda ragno » sab giu 01, 2019 1:40 pm

Perfetto. Vado con l'acquisto!
ragno
Utente Registrato
 
Messaggi: 127
Iscritto il: mer mag 09, 2007 11:37 pm
Località: Roma

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Maxum e 34 ospiti