Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda pablito » dom nov 12, 2017 7:18 pm

Hoops... ;)
Ultima modifica di pablito il dom nov 12, 2017 8:56 pm, modificato 1 volta in totale.
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 4792
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda nonnomario » dom nov 12, 2017 7:53 pm

pablito ha scritto:Scusate se interrompo le vostre osservazioni...ma dal punto di vista tecnico
sapete qualcosa sul motore della V85...
Distriibuzione, valvole e altro...? Perche' credo che passare da 55 cv a 80 cv non sia poco.
In merito non e' stato dichiarato nulla, osservando il massimo riserbo. Mah...

sbagliato post ? ? ? :nono:
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 222/2016
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 8058
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda pablito » dom nov 12, 2017 8:56 pm

Si...
Pablito
Avatar utente
pablito
Utente Registrato
 
Messaggi: 4792
Iscritto il: mer lug 11, 2007 10:23 am
Località: La punta del tacco
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada classic ie 05

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Fra » mar nov 14, 2017 12:32 pm

mauldinamica ha scritto:Componentistica cinese, progettazione divisa tra Noale e Pontedera, , motoristica a Pontedera ... è la Guzzi degli anni 2000.


La modernizzazione non é un male per la sopravvivenza del marchio. Inoltre potrà sempre essere il solo marchio europeo che vanta una vita ininterrotta dal principio. Se poi resta "formalmente" in Italia é il massimo.

Ma riusciranno a mantenere il "carattere Guzzi" pur diventando moderni? Voglio dire, Diverrà Guzzi una moto come un'altra qualsiasi dove la tradizione é instillata dal marketing e non dalla realtà (nel senso che la tradizione esiste perché te la raccontano non perché c'é)? Oppure resterà legata alla tradizione vera?

Io ho l'impressione che l'idea che ha Piaggio dietro la testa é di arrivare a farne un oggetto di culto/lusso, più una piccola serie accessibile a un pubblico più largo, ma non troppo, che così può accedere al culto/lusso sentendosi come i grandi. Insomma un po' come Harley. Un po' come marchi che non si reggono sul numero di oggetti prodotti ma su pochi oggetti ben piazzati. Insomma un oggetto di desiderio.
Chiù (1980)
Stornello 125 (1971)
850T (1976)
Griso 8V (2008)
Avatar utente
Fra
Utente Registrato
 
Messaggi: 743
Iscritto il: mer ago 18, 2004 3:53 pm
Località: Montpellier, Francia
La/le tua/e Moto Guzzi: Chiù (1980), Stornello 125 (1971); 850T (1976); Griso 8V (2008)

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda mauldinamica » mar nov 14, 2017 7:22 pm

Guarda, quello che sta facendo Piaggio dal 2011 in poi è di produrre con cura artigianale nella maniera più efficiente possibile motociclette in Italia.
Ha una valida serie per avvicinarsi al marchio, la V7.
La V9 per offrire una moto in stile americano senza doversi trascinare dietro 3 quintali con una ciclistica ed una praticità limitate.
Una serie intermedia, le moto grosse e pratiche fino al 2016, i 1200.
Gli oggetti dli lusso, da esibire, le 1400.
Se analizziamo dal 2011 ad oggi il quadro motoristico, Guzzi non è mai stata cosi attiva in cosi poco tempo.
750
850
V85
1400
Con il progetto V85 come nuova base motoristica e di concetto per una serie di moto turistiche di dimensioni ridotte e, nei prossimi uno-due anni, con un nuovo motore che sostituisca la serie 1200, il quadro è completo.

Sono riusciti a produrre un 750 ed un 850, V7 e V9, in maniera tale che nessuna delle due togliesse spazio all' altra.
Individuano il target del primo V85 con un endurina che non togliere spazio alle altre due.
Nessuna delle tre pesta i piedi alle 1400.
La gamma sembra perfettamente complementare.
Vedremo che moto avranno in mente di produrre con il nuovo motore che verra da qui a uno-due anni, quello che sostituirà la gamma dei 1200.
Chiaro che il carattere delle moto attuali è dichiarato, classico, stiloso, un po senza tempo ed un po alla ricerca di un suo look originale (il ritorno dell' abbinamento rosso/nero su tutti i modelli sta diventando un marchio di fabbrica), difficile che i modelli con il futuro nuovo motore possano staccare da questa visione.

Un oggetto di lusso? No. V7 e V9 non sono moto pensate per esserlo.
Un oggetto di culto? Magari. Quale casa motociclistica non ambisce a tale traguardo?
Non è necessario produrre oggetti costosi per produrre oggetti di culto.
Lo Scrambler Ducati è un oggetto "cult" dei nostri giorni.
E' la moto italiana più venduta in ogni parte del mondo e dà svariate lunghezze alle sue sorelle maggiori al di fuori dell' Italia, costando mediamente la metà.

La V7, nel suo piccolo, è un oggetto "cult".
Basta vedere come riesce a vendere, da anni, in mercati da sempre chiusi alla serie piccola come quello tedesco, francese e inglese.
Per non parlare del fenomeno in Italia.
PRESIDIO IL SEGMENTO
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2041
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Ticcio93 » mar nov 14, 2017 7:33 pm

mauldinamica ha scritto:...Chiaro che il carattere delle moto attuali è dichiarato, classico, stiloso, un po senza tempo ed un po alla ricerca di un suo look originale (il ritorno dell' abbinamento rosso/nero su tutti i modelli sta diventando un marchio di fabbrica), difficile che i modelli con il futuro nuovo motore possano staccare da questa visione....



...poi c'è chi c'ha gia pronti litri di verde in tutte le sue declinazioni...ecco!
SIMONE TICCIATI, SS tessera n° 149 simoneticciati@hotmail.it
Avatar utente
Ticcio93
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3880
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Alta Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera
Griso 1200 ungulaticcio

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda fabiolemans1 » mar nov 14, 2017 7:35 pm

Ticcio93 ha scritto:
mauldinamica ha scritto:...Chiaro che il carattere delle moto attuali è dichiarato, classico, stiloso, un po senza tempo ed un po alla ricerca di un suo look originale (il ritorno dell' abbinamento rosso/nero su tutti i modelli sta diventando un marchio di fabbrica), difficile che i modelli con il futuro nuovo motore possano staccare da questa visione....



...poi c'è chi c'ha gia pronti litri di verde in tutte le sue declinazioni...ecco!

massì, quel bel verde che serve ad avvicinare il pubblico femminile :asd:
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 12883
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Ticcio93 » mar nov 14, 2017 7:41 pm

fabiolemans1 ha scritto:
Ticcio93 ha scritto:
mauldinamica ha scritto:...Chiaro che il carattere delle moto attuali è dichiarato, classico, stiloso, un po senza tempo ed un po alla ricerca di un suo look originale (il ritorno dell' abbinamento rosso/nero su tutti i modelli sta diventando un marchio di fabbrica), difficile che i modelli con il futuro nuovo motore possano staccare da questa visione....



...poi c'è chi c'ha gia pronti litri di verde in tutte le sue declinazioni...ecco!

massì, quel bel verde che serve ad avvicinare il pubblico femminile :asd:
-fabio-



...rispondimi una volta e non mandiamo il topic a putt...Fabio

sei in possesso di dati statisticamente attendibili che il VERDE attragga il gentil sesso??
SIMONE TICCIATI, SS tessera n° 149 simoneticciati@hotmail.it
Avatar utente
Ticcio93
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3880
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Alta Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera
Griso 1200 ungulaticcio

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda fabiolemans1 » mar nov 14, 2017 7:46 pm

Ticcio93 ha scritto:...rispondimi una volta e non mandiamo il topic a putt...Fabio

sei in possesso di dati statisticamente attendibili che il VERDE attragga il gentil sesso??

io no, ma quel che è peggio, nemmeno il responsabile prodotto che disse questa cagata immane :rollin
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 12883
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Ticcio93 » mar nov 14, 2017 10:40 pm

fabiolemans1 ha scritto:
Ticcio93 ha scritto:...rispondimi una volta e non mandiamo il topic a putt...Fabio

sei in possesso di dati statisticamente attendibili che il VERDE attragga il gentil sesso??

io no, ma quel che è peggio, nemmeno il responsabile prodotto che disse questa cagata immane :rollin
-fabio-



Immagine


...cmq non è che questo proprio lo evitassero eh :asd: (ok, basta così)
SIMONE TICCIATI, SS tessera n° 149 simoneticciati@hotmail.it
Avatar utente
Ticcio93
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3880
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Alta Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera
Griso 1200 ungulaticcio

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Fra » mer nov 15, 2017 7:07 pm

Il concessionario ha ricevuto l'autorizzazione ufficiale Guzzi Francia :ok: e ha ordinato ieri i pezzi di ricambio :D

qualcuno sa se il prezzo mano d'opera é calmierato da Guzzi oppure no? (mi son scordato di chiedere al funzionario Guzzi di Pontedera)
Chiù (1980)
Stornello 125 (1971)
850T (1976)
Griso 8V (2008)
Avatar utente
Fra
Utente Registrato
 
Messaggi: 743
Iscritto il: mer ago 18, 2004 3:53 pm
Località: Montpellier, Francia
La/le tua/e Moto Guzzi: Chiù (1980), Stornello 125 (1971); 850T (1976); Griso 8V (2008)

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Ardito » mer nov 15, 2017 7:30 pm

Non so in Francia, ma in Italia v aria da meccanico a meccanico. I prime sono i più cari(50/70 euro/h) dove vado io mi sembra meno di 40 euro/h ai quali devi aggiungere olio e filtro olio. Di solito con 300 euro te la cavi.
Alberto "Memento Audere Semper"
Socio MGCM n° 1138
IZ1PSJ
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2078
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Fra » mer nov 15, 2017 9:03 pm

qui purtroppo 60-70 é il prezzo della mano d'opera in officine non ufficiali.....un concessionario non so ma penso che la fattura sarà di 6-700 euro :-(
Chiù (1980)
Stornello 125 (1971)
850T (1976)
Griso 8V (2008)
Avatar utente
Fra
Utente Registrato
 
Messaggi: 743
Iscritto il: mer ago 18, 2004 3:53 pm
Località: Montpellier, Francia
La/le tua/e Moto Guzzi: Chiù (1980), Stornello 125 (1971); 850T (1976); Griso 8V (2008)

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Ardito » gio nov 16, 2017 12:38 am

Mecojoni......io, come forse ho già detto, per sostituire il tendicatena sx(si necessita rimuovere il cilindro)+ aggiornamento con Kit c + tagliando 400 euro.
Alberto "Memento Audere Semper"
Socio MGCM n° 1138
IZ1PSJ
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2078
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda califoggiano » gio nov 16, 2017 7:36 am

Fra ha scritto:Il concessionario ha ricevuto l'autorizzazione ufficiale Guzzi Francia :ok: e ha ordinato ieri i pezzi di ricambio :D

qualcuno sa se il prezzo mano d'opera é calmierato da Guzzi oppure no? (mi son scordato di chiedere al funzionario Guzzi di Pontedera)


Sicuramente non possono cambiare la tariffa a cui lavora l'officina, ma per l'operazione è previsto dalla casa un certo numero di ore e quindi non dovrebbero fatturartene più del previsto.
Che è già un modo per calmierare i prezzi ;)
Cmq sono molto contento che la tua storia si sia risolta bene :clap:
*Professionista della Forchetta*
Avatar utente
califoggiano
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 7514
Iscritto il: gio ott 19, 2006 10:05 am
Località: bergamo provincia
La/le tua/e Moto Guzzi: Califoggia '02, Florida '90, Honda CB125 '80, Nuovo Falcone Civ. '74, Lodola 235GT '59, Galletto 192 '57

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Pask73 » gio nov 16, 2017 9:46 am

Mi fa piacere per l'esito della vicenda!

:ok:

Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 4510
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:21 pm
Località: alle falde del Vesuvio...
La/le tua/e Moto Guzzi: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Fra » gio nov 16, 2017 10:42 am

Ardito ha scritto:Mecojoni......io, come forse ho già detto, per sostituire il tendicatena sx(si necessita rimuovere il cilindro)+ aggiornamento con Kit c + tagliando 400 euro.


See quello é il prezzo del solo tagliando qui!! Tieni conto che un cambio d'olio+filtro qui é tra i 170 e i 180 euros

Gli stipendi sono in generale 1/3 più alti che in Italia, ovvio che poi la mano d'opera sia più cara. E' anche per questo che il tagliando, passando da Genova, l'ho fatto da Stagi.

Tenendo conto che tutti hanno un auto, la moto é un vero lusso in Francia. Tieni conto che solo la patente moto é tra i 1500 e i 2000 euros. Ed é per questo che gli MP3 (e un po' anche i 125) vanno a ruba: non c'é bisogno della patente moto.

Comunque se una volta montato il kit ( é il C anche per la mia) la moto diventa infine definitivamente fruibile senza più pensieri, sono contento
Chiù (1980)
Stornello 125 (1971)
850T (1976)
Griso 8V (2008)
Avatar utente
Fra
Utente Registrato
 
Messaggi: 743
Iscritto il: mer ago 18, 2004 3:53 pm
Località: Montpellier, Francia
La/le tua/e Moto Guzzi: Chiù (1980), Stornello 125 (1971); 850T (1976); Griso 8V (2008)

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Red27 » gio nov 16, 2017 11:18 am

Contento che hai risolto, dai! :ok:
Red27
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 18451
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Ardito » gio nov 16, 2017 12:46 pm

Il tagliando normalmente lo pago 250 euro, già solo olio e filtro siamo sui 100 euro.
Se non mi sbaglio quando mi ha montato il kit mi ha dato anche la garanzia(un anno o due non ricordo) quindi farò ancora tagliandi presso il mio mecca, ma poi tornerò a farmeli da solo, meno la pulizia CF.
Alberto "Memento Audere Semper"
Socio MGCM n° 1138
IZ1PSJ
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
 
Messaggi: 2078
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
Località: Casale Corte Cerro(VB)
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.

Re: Griso 8V rumore (clang clang) intermittente

Messaggioda Fra » gio nov 16, 2017 1:11 pm

Ardito ha scritto:mi ha dato anche la garanzia(un anno o due non ricordo)


ahh molto interessante. E' una garanzia perché il tuo meccanico é onesto e bravo, o é una garanzia che Guzzi gli impone? Sarebbe interessante saperlo visto che il concessionario Guzzi qui é un po' "strano".

Una garanzia potrebbe essere logica, I pezzi sono nuovi quindi coperti da garanzia, e Guzzi impone une garanzia per il lavoro fatto visto che c'é comunque un certo smontaggio/rimontaggio che potrebbe, in teoria, generare errori o altre rotture ad organi adiacenti. Per esempio, su 8 filetti delle viti che tengono i coperchi testa ne ho trovati personalmente 4 (3 da un lato e uno dall'altro) con i filetti riportati. Il che significa che nei precedenti interventi i meccanici ci erano andati un po' pesanti sul serraggio invece di usare una chiave dynamomentrica a 10 Nm come faccio io, e avevano poi risolto con i filetti riportati (senza dirmelo evidentemente....).
Chiù (1980)
Stornello 125 (1971)
850T (1976)
Griso 8V (2008)
Avatar utente
Fra
Utente Registrato
 
Messaggi: 743
Iscritto il: mer ago 18, 2004 3:53 pm
Località: Montpellier, Francia
La/le tua/e Moto Guzzi: Chiù (1980), Stornello 125 (1971); 850T (1976); Griso 8V (2008)

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], luca corradi, Sil.TN, Vladimiro e 29 ospiti