Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: NON ACCENSIONE A CALDO 1200Sp2V Norge2V Breva1200-1100-8

Messaggioda kla » ven set 13, 2013 5:17 pm

Io escluderei totalmente ogni coinvolgimento della centralina, il relè avviamento comandato dalla centralina chiude regolarmente, ergo la centralina fa il suo lavoro.
Una volta chiuso quello non c'è altro di mezzo
Quando mi capita io metto un filo volante tra batteria e relè avviamento (cavo giallo) e avvio tranquillamente con il pulsante start.
La centralina lavora, l'impianto elettrico tra Batteria-scatola fusibili-relè-solenoide starter è il colpevole.

Escluderei pure il blocchetto chiave, la tensione che va al relè avviamento non passa dal blocchetto ma va direttamente dalla batteria al fusibile da 15A e da qui al relè avviamento.
kla
Utente Registrato
 
Messaggi: 139
Iscritto il: ven feb 16, 2007 3:14 pm
Località: varese
La/le tua/e Moto Guzzi: 1200 sport

Re: NON ACCENSIONE A CALDO 1200Sp2V Norge2V Breva1200-1100-8

Messaggioda pep.si » ven set 13, 2013 5:49 pm

Ciao a tutti, porto una testimonianza...

Norge 1200 2V del 2008

Il problema mi capitava solo in Estate, con motore caldo e sempre + spesso.

Trovandomi allora all'estero ho dovuto affidarmi ad un meccanico che neppure parlava inglese.

Dopo qualche giorno di indagini mi chiamano in officina e mi mostrano i cablaggi dell'antifurto originale MG facendomi capire che secondo loro quello con il caldo mandava in paranoia la centralina.

Dopo averlo smontato il problema non si è + mai ripresentato.

Non so se può aiutare nelle indagini...

(anche sulla Breva 1100 avevo lo stesso antifurto... mai avuto un problema...)

pep.si
Io guido italiano.
**************************
Norge 1200 Nera - "Drundulet II"
ex-Breva V 1100 Rossa - "Drundrulet"
Avatar utente
pep.si
Utente Registrato
 
Messaggi: 135
Iscritto il: gio mar 06, 2008 2:47 pm
Località: Milano - Italia

Re: NON ACCENSIONE A CALDO 1200Sp2V Norge2V Breva1200-1100-8

Messaggioda marvf » ven set 13, 2013 9:05 pm

kla ha scritto:Io escluderei totalmente ogni coinvolgimento della centralina, il relè avviamento comandato dalla centralina chiude regolarmente, ergo la centralina fa il suo lavoro.
Una volta chiuso quello non c'è altro di mezzo
Quando mi capita io metto un filo volante tra batteria e relè avviamento (cavo giallo) e avvio tranquillamente con il pulsante start.
La centralina lavora, l'impianto elettrico tra Batteria-scatola fusibili-relè-solenoide starter è il colpevole.

Escluderei pure il blocchetto chiave, la tensione che va al relè avviamento non passa dal blocchetto ma va direttamente dalla batteria al fusibile da 15A e da qui al relè avviamento.


Ciao kla,

Sono d'accordo x quando hai scritto, eccetto che per il Blocchetto chiave in quanto se guardi bene lo schema elettrico non è vero che viene alimentato direttamente dalla batteria ma bensì dal cavo Giallo che si collega al fusibile B ma a sua volta è anche collegato da un nodo al Blocchetto chiave (ed è proprio qui che ci protrebbe essere la caduta di tensione).

Se fosse alimentato direttamente dalla Batteria, sarebbe simile alla 6° Soluzione e nel remoto caso che il relè si bloccasse "chiuso" il motorino continuirebbe a girare anche dopo aver girato la chiave su OFF.

Al relè avviamento arrivano:
- cavo Rosa/marrone (consenso/segnale) dal Pin 1 ACU
- cavo Giallo dal Blocch. chiave protetto da Fusibile B
- cavo Rosso/Nero (+) dal Pin 17 ACU
- cavo Arancio/Giallo che va al Solenoide del mot. avv.

Aggiorno il messagio con queste info sui Relè:
Relè: Qual'è la tensione minima che è possibile applicare ai suoi capi per farlo eccitare?
Per soddisfare questa curiosità abbiamo riportato nella Tabella N.1 i volt minimi e i volt massimi che possiamo applicare alla sua bobina.

TABELLA N.1
Volt lavoro: 12 V , Tensione minima: 9,0 volt (8.8V su alcuni Data sheet) Tensione massima: 15 volt
Inoltre se queste tensioni vanno bene con 20°C quando ci sono 35°C la tensione min. Necessaria probabilmente sale a 10V sulle caratteristiche dei relè ci sono dei grafici esplicativi sul fenomeno.

Applicando ad un relè una tensione minore di quella consigliata, acusticamente potremo sentirlo eccitarsi, ma i suoi contatti non si chiuderanno su se stessi con la richiesta pressione e quindi potranno facilmente scintillare (Quindi con tensioni sotto i 9V difficilmente si potrà alimentare il Solenoide)
http://www.grix.it/viewer.php?page=2819 ... Findex.php
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: NON ACCENSIONE A CALDO 1200Sp2V Norge2V Breva1200-1100-8

Messaggioda marvf » mar set 17, 2013 1:52 pm

Ciao a tutti,

vi allego il link di una nuova soluzione evoluzione della N°6 ma che evita che nel caso un relè si blocchi con il contatto "chiuso" girando la chiave nella posiz. "OFF" il Mot. Avv. si fermerebbe all'istante.
https://dl.dropboxusercontent.com/u/867 ... 8-marf.pdf

Per aquilone1,
In all. il link del mio file aggiornato da inserire a pag. 1
https://dl.dropboxusercontent.com/u/867 ... ni-1-8.pdf
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: NON ACCENSIONE A CALDO 1200Sp2V Norge2V Breva1200-1100-8

Messaggioda marvf » ven set 20, 2013 1:18 pm

Ciao aquilone1,

Vedo che non partecipa più nessuno al censimento, chiudiamo il tutto o magari se è possibile aggiungerei al Titolo "Censimento moto con il problema".
Per la lettera iniziamo a mandarla?
Con quale modalità?
Io ad oggi non ho ancora ricevuto risposta al mio reclamo spedito attraverso il sito Moto Guzzi Assistenza Clienti.
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: NON ACCENSIONE A CALDO 1200Sp2V Norge2V Breva1200-1100-8

Messaggioda Breva&Ivan » ven set 20, 2013 4:19 pm

No no, Eccomi!!
non frequento più il forum perchè mi viene sempre un pò un groppone ogni volta...
ma i problemi ce li ho anche io...tutti!!!
non ho mai aggiornato il tuo database, perchè ci sarebbe voluta una tabella solo per me.
Da qualche altra parte del forum ero già stato nominato come case-study.
Dunque...non ricordo il modello del motorino ma con Ube abbiamo provato il provabile per risolvere la "coppia" di problemi mancato avviamento + riscaldamento esagerato del mezzo...
Dunque:
1) Breva 850
2) feb-2008, io unico proprietario. 45-50k km
3) non ricordo, anche se ho smontato recentemente, mi pare quello più allungato
4) non so
5) da sempre....diciamo tutte le estati dal 2008, soprattutto d'estate, sporadicamente anche in altre occasioni
6) giri lenti, (d'estate in città col caldo o tratti di strada con un pò di coda) moto calda, spegni, non riparte più finchè non decide lei.
La moto ha sempre scaldato parecchio e quindi il problema d'estate si è verificato frequentemente.
Soluzioni provate: Tantissime
richiamata per il sensore folle da circolare Guzzi.
Messo compensatore, doppia candela, scarico aftermarket (su consiglio di Ube perchè la causa del surriscaldamento poteva essere lo scarico tapppato da residui di burattatura), cambiata pompa della benzina, revisionato motorino d'avviamento, aggiornata centralina..niente, continua a farlo, quando vuole lei, con più o meno frequenza...sono arrivato a ritenere che il mio motociclo abbia il ciclo.
Si risolve con il pulsante maggggico sottosella, opera di Ube, pulsante di avvio + fusibile che bypassa i consensi negati.
In un momento di furore elettromeccanico a metà estate ho provato a smontare l'ambaradan per maggiorare il cavetto maledetto e scoprire che il buon Ube, senza dirmelo, aveva già fatto lui) potete capire che non abbia funzionato, altrimenti non avrei cercato il cavettomaledetto...

Per il resto...
- cambiato in garanzia il fanale dietro perchè entrava acqua, ad oggi 3-4 led del cerchio sinistro non funzionano in modalità normale, si accendono quando freno...
- centralina morta dopo poche migliaia di km (simbolo ECU sul cruscotto), cambiata in garanzia
- Quadro cambiato in garanzia perchè a random spariva la parte display attorno ai 25k km("vedrai che questo non lo fa più, ora li fanno meglio")...ora siamo punto e a capo. Ho provato anche con la modifica di fessurare la parte di plasticona per far uscire l'acqua e pulire e sprayare i contatti "fioriti" niente da fare, quando è in buona funziona benissimo, ogni tanto non c'è verso di aver il conforto del display per giorni....se poi ci si aggiunge che le lancette, durissime da estrarre per accedere alla scheda, una volta rimesse in sede tendono a fare i capricci...il volo strumentale mi è praticamente negato..
- guarnizione coperchio valvole partita due volte tra il ritiro della moto e il secondo tagliando con conseguente lavaggio d'olio dei pantaloni e delle scarpe..
- sensore pressione olio cambiato per numerosi errori prima dei 20000 ora ricomincia a dare errori e fino a settimana scorsa perdeva copiosamente in zona...con conseguente ulteriore infracicamento
Basta così?
ah, no, da piccola a caldo si spegneva anche quando andavi...ora basta...
Ivano
Sto attento, prometto...ma non smetto!
Brevottoecinquanta nerasellarossa : "l'essere" la cui leggerezza proprio non si sostiene superato il punto di non ritorno.. 'stiGuzzi se pesa!!
Avatar utente
Breva&Ivan
Utente Registrato
 
Messaggi: 274
Iscritto il: ven mar 21, 2008 3:06 pm
Località: Alserio...tra QUEL ramo del lago di Como e l'altro

Re: NON ACCENSIONE A CALDO 1200Sp2V Norge2V Breva1200-1100-8

Messaggioda marvf » ven set 20, 2013 7:48 pm

Breva&Ivan ha scritto:No no, Eccomi!!
non frequento più il forum perchè mi viene sempre un pò un groppone ogni volta...

La moto ha sempre scaldato parecchio e quindi il problema d'estate si è verificato frequentemente.
Soluzioni provate: Tantissime
richiamata per il sensore folle da circolare Guzzi.
Messo compensatore, doppia candela, scarico aftermarket (su consiglio di Ube perchè la causa del surriscaldamento poteva essere lo scarico tapppato da residui di burattatura), cambiata pompa della benzina, revisionato motorino d'avviamento, aggiornata centralina..niente, continua a farlo, quando vuole lei, con più o meno frequenza...sono arrivato a ritenere che il mio motociclo abbia il ciclo.

Ciao Ivan,

Monta il relè o meglio i due relè come nello schema, vedrai che risolvi il problema.
Per l'errore DB07 (Bulbo olio) come ho scritto nel file a pag. 1, controlla che le masse siano tutte ok, a me dava lo stesso errore ma era la massa del motorino avv. si erano allentati i capocorda ad occhiello svitando solo la vite del coperchio in plastica.
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda ledzep » ven set 20, 2013 9:17 pm

Visto la marea di sfighe che avevo avuto col california...tutte, sono stato compensato dalla breva. 95mila km zero malfunzionamenti :D
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 21747
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda valtertre » ven set 20, 2013 10:06 pm

Io invece ringrazio tutti,le mie competenze sono zero ma Voi siete preziosi.
valter
Avatar utente
valtertre
Utente Registrato
 
Messaggi: 4509
Iscritto il: lun mag 22, 2006 6:05 pm

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda grossotopo » sab set 21, 2013 10:18 am

Malgrado non abbia più la breva dò il mio contributo.

Breva 1100
2005 il mese proprio non me lo ricordo, secondo proprietario comprata nel 2009 a 6500 venduta mi sembra a 40.000
Motorino originale Valeo sostituito con Bosch
Ultimo aggiornamento disponibile (mi sembra fosse il secondo e quindi la terza mappatura)
Intorno ai 35.000
Ha cominciato a caldo a non partire, lo faceva quando mi fermavo per ripartire dopo magari un quarto d'ora/ mezzora, se mi fermavo di meno o di piu non lo faceva. all'inizio (con il Valeo) gli facevo fare un po' avanti ed indietro con la marcia inserita e andava, con il Bosch dovevi solo aspettare o spingere.
Il mio meccanico (CP) non ne voleva sapere della soluzione cavetto non trovandovi spiegazione, abbiamo quindi controllato e sostituito tutto, per l'appunto anche il motorino (passando per fusibili, relè, pulizia morsetti, controlli vari ecc.)
Ho avuto però la fortuna che l'ha fatto una volta proprio mentre stavo ripartendo dalla sua officina ed abbiamo fatto varie prove, il cavetto a caldo non faceva passare la corrente (misurata naturalmente con lo strumento) messo un altro cavetto in parallelo la corrente passava e la moto partiva, tolto rifaceva come prima.
A questo punto anche il buon CP si è dovuto piegare all'empirismo e farmi la modifica, da quel punto mai più avuto problemi fino a che l'ho venduta.

La moto non aveva ne diodi ne condensatori.
Non ricordo assolutamente ne il colore ne la sezione del cavetto originale.

Ciao
vi dico solo che per me se un mezzo ha più di due cilindri è meglio che abbia anche quattro ruote.
Avatar utente
grossotopo
Utente Registrato
 
Messaggi: 2183
Iscritto il: ven apr 10, 2009 8:07 pm
Località: roma
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Special

Re: NON ACCENSIONE A CALDO 1200Sp2V Norge2V Breva1200-1100-8

Messaggioda Breva&Ivan » sab set 21, 2013 10:21 am

marvf ha scritto:Monta il relè o meglio i due relè come nello schema, vedrai che risolvi il problema.
Per l'errore DB07 (Bulbo olio) come ho scritto nel file a pag. 1, controlla che le masse siano tutte ok, a me dava lo stesso errore ma era la massa del motorino avv. si erano allentati i capocorda ad occhiello svitando solo la vite del coperchio in plastica.

Ciao, grazie per i consigli, proverò entrambi...
@grossotopo...a me lo fa anche col cavetto...mannajalamadosca
Ivano
Sto attento, prometto...ma non smetto!
Brevottoecinquanta nerasellarossa : "l'essere" la cui leggerezza proprio non si sostiene superato il punto di non ritorno.. 'stiGuzzi se pesa!!
Avatar utente
Breva&Ivan
Utente Registrato
 
Messaggi: 274
Iscritto il: ven mar 21, 2008 3:06 pm
Località: Alserio...tra QUEL ramo del lago di Como e l'altro

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda onlyV2 » dom set 22, 2013 9:05 am

Io ho posseduto una Breva 850 del 2008 ( Km 30000) per poco più di un anno . Le mancate accensioni sono state ricorrenti e non risolte dalla sostituzione del famoso cavetto . Un meccanico Guzzi mi disse a suo tempo che avevo un problema a livello di cruscotto nell immobilizer . Questo ed infinite altre rogne mi hanno convinto a vendere la mia moto, peraltro molto ammirata. ora possiedo una Honda e non so più neanche cosa significano : mancate accensioni, rottura guarnizione coperchio valvole, perdite olio , bilanciamento corpi farfallati, rumori alla trasmissione etc etc .
Un saluto a tutti.
Avatar utente
onlyV2
Utente Registrato
 
Messaggi: 22
Iscritto il: ven giu 08, 2012 7:29 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda Filo63 » dom set 22, 2013 6:29 pm

onlyV2 ha scritto:Io ho posseduto una Breva 850 del 2008 ( Km 30000) per poco più di un anno . Le mancate accensioni sono state ricorrenti e non risolte dalla sostituzione del famoso cavetto . Un meccanico Guzzi mi disse a suo tempo che avevo un problema a livello di cruscotto nell immobilizer . Questo ed infinite altre rogne mi hanno convinto a vendere la mia moto, peraltro molto ammirata. ora possiedo una Honda e non so più neanche cosa significano : mancate accensioni, rottura guarnizione coperchio valvole, perdite olio , bilanciamento corpi farfallati, rumori alla trasmissione etc etc .
Un saluto a tutti.

Penso sia normale se cerchi una moto priva di difetti è più facile trovarla su una Honda che su una moto come la Guzzi.

Scusatemi se sono uscito dall' argomento di questo forum.
Filo63
Utente Registrato
 
Messaggi: 135
Iscritto il: ven ago 05, 2011 9:43 am
Località: Arsiero (VI)
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Breva 1100

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda Renato » mer set 25, 2013 11:28 am

Visto che fanno statistica anche i 2010:

1- Norge GT 1200
2- 09/2010, 25.500, presa a 15.500 a febbraio 2013
3- TIPO DI MOTORINO DI AVVIAMENTO boh
4- VERSIONE SOFTWARE CENTRALINA INSTALLATO boh
5- il problema NON SI È MAI PRESENTATO
"quando vedo il Renato vuol dire che ci sono tutti" (Elk)
Avatar utente
Renato
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 953
Iscritto il: dom apr 16, 2006 11:01 pm
Località: Cittiglio (VA)
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 - ex V65 Florida - sulle Guzzi dal 2006

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda Pask73 » mer set 25, 2013 12:54 pm

Red, Filo63, torniamo in topic!

Grazie

Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 5187
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:21 pm
Località: alle falde del Vesuvio...
La/le tua/e Moto Guzzi: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda marvf » ven set 27, 2013 7:00 am

Ciao a tutti,

Chi ha già segnalato all'Assistenza tecnica Moto Guzzi il problema? Che risposta ha ricevuto?

Per la cronaca ad oggi con la modifica Nº6, "Nessun problema"!

Sto pensando di fare un kit e spedirlo alla Guzzi!
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda MotoPaolo55 » dom set 29, 2013 11:16 pm

Grazie ragazzi, proprio interessante.
Paolo
ex Laverda 750 SF
ex Nevada
Piaggio Si
Moto Guzzi Norge 1200
Avatar utente
MotoPaolo55
Utente Registrato
 
Messaggi: 333
Iscritto il: lun nov 09, 2009 11:13 pm
Località: Ausonia (FR) Tessera 2011 n. 284
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Norge 1200 GT

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda roberix » lun set 30, 2013 1:03 pm

aquilone1 ha scritto:
marvf ha scritto:Per la cronaca ad oggi con la modifica Nº6, "Nessun problema"!

:ok: :celebrate:

marvf ha scritto:Sto pensando di fare un kit e spedirlo alla Guzzi!


Meglio di no di sicuro finirebbe nel cestino... :?

Piuttosto monetizza la tua idea proponendo un kit assemblato come si deve (comprensivo anche di "filetto maledetto" da 2,5 mm, saldature a stagno, doppio relè, coperture con termo-retrattile, foglietto di istruzioni per il montaggio) e vendilo a quei Guzzisti che non sono in grado di auto-produrselo... ;)


Io sono uno schiappone (una grande schiappa) in queste cose.
Per cui se il prezzo sarà giusto già ti prenoto il primo kit bello che pronto solo da montare (purché sia facile da montare per l'appunto).
Grazie a tutti ragazzi per la passione ed il tempo che investite in questa cosa, sono ammirato dalla vostra competenza.
Roberto da Ravenna su Breva 1100 nera, anno '08
Avatar utente
roberix
Utente Registrato
 
Messaggi: 64
Iscritto il: sab mag 17, 2008 6:17 pm
Località: Ravenna
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100 nera anno 2008

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda dooan » lun set 30, 2013 4:29 pm

Per la cronaca e per la statistica, vado in giro ancora col bypass e mi rode assai..... nell'ultimo periodo la situazione è peggiorata, per giunta ora mi si accende la spia service per temperatura aria troppo alta...non so se le due cose possano essere collegabili.... voglio smontare tutto l'ambaradam del blocchetto pulire controllare ed eventualmente fare il collegamento diretto scavalcando il cavo giallo...
farò tutto appena ci sarà un WE con pioggia ;) ;) ;)
Qui si va in giro almeno fino a dicembre, con buone temperature a volte :b dentone :b dentone avendo le gomme nuove poi....e che ve lo dico a fare.... :celebrate: :celebrate:

Per il resto la moto va bene come non è mai andata, consumi medi sui 19 km/l, devo solo dargli un a bilanciatina ai CF e daje de gasssss :aaah: :aaah: !!!
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 4804
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: CENSIMENTO moto col problema di NON ACCENSIONE A CALDO

Messaggioda nonnomario » lun set 30, 2013 4:38 pm

dooan ha scritto:... Qui si va in giro almeno fino a dicembre, con buone temperature a volte :b dentone :b dentone avendo le gomme nuove poi....e che ve lo dico a fare.... :celebrate: :celebrate:

cortesemente, potrebbe andare afff.....lo. :evil:


ps. ieri pom. pioveva; stanotte anche; mentre stamane pure. :nohope: :wall: :nohope:
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 70/2020
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 9320
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 54 ospiti