Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda marvf » lun mag 19, 2014 11:28 am

Aggiorno la mia situazione:

Da quando ho montato il Kit relè non ho più avuto problemi, percorso 3000 km, e considerate che la batteria ha 4 anni, da notare che la presa del caricatore Cteck con i tre led Verde-Arancio e Rosso che indica lo stato di carica della batteria è sempre sul Rosso, ma nessun problema di avviamento.
Montate il Kit e andate tranquilli!
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda dooan » lun mag 19, 2014 11:37 am

Ci avrò fatto 5/6000 km senza nessun problema!!
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 4804
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda roberix » dom lug 06, 2014 3:20 pm

Posto finalmente anche la mia esperienza:
- montato kit 6
- sono appena tornato da un viaggio in Albania e Montenegro, condizioni di caldo torrido in Albania, percorrendo anche strade molto malmesse che costringevano spesso ad andare avanti a passo d'uomo

Mai avuto problemi nelle riaccensioni. Tutto ok !!! :-)
Roberto da Ravenna su Breva 1100 nera, anno '08
Avatar utente
roberix
Utente Registrato
 
Messaggi: 64
Iscritto il: sab mag 17, 2008 6:17 pm
Località: Ravenna
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100 nera anno 2008

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Saigo Takamori » lun lug 07, 2014 6:31 pm

1- Norge 1200 4V
2- Imm giugno 2007, acquistata a settembre dello stesso anno (3300 km)
3- Motorino di avviamento BOSCH (credo)
4- Versione software centralina ND
5- A circa 50.000 km il primo evento di mancata accensione
6- Fatto bypass dal concessionario con pulsante nel cupolino, prende il positivo da uno dei relais sotto sella, e massa dal motorino d'avviamento, fusibile sul positivo, il tutto va a pulsante on.
7- rifatto bypass dal sottoscritto nell'inverno 2013/14 mettendo un fusibile serio (era di vetro quello messo dal concessionario) e stagnato bene i terminali sul pulsante, sostituito cavi elettrici con maggiore sezione e colori giusti, rosso per il positivo da relais e nero da negativo motorino avviamento….erano tutti e due blu….)

Ha fatto lo scherzo in aprile di quest'anno con temperatura fredda (pioveva) due volte di seguito (la sera prima di metterla in cortile in un albergo di Courmayeur, e poi il giorno dopo, sempre con clima freddo).

Poi ripetuto lo scherzo in Francia ai primi di giugno (Combe Laval), la moto era molto calda qui.

A volte quando premi il pulsante di start sembra morto, ma dopo un "tot" di millisecondi si accende, come se arrivasse una sorta di consenso…in ritardo..
Gray-haired bikers don't get that way from pure luck
Avatar utente
Saigo Takamori
Utente Registrato
 
Messaggi: 257
Iscritto il: ven lug 04, 2014 7:21 pm
Località: Biella
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 4V "Sleipnir"

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda marvf » lun lug 07, 2014 7:52 pm

Saigo Takamori ha scritto:1- Norge 1200 4V
2- Imm giugno 2007, acquistata a settembre dello stesso anno (3300 km)
3- Motorino di avviamento BOSCH (credo)
4- Versione software centralina ND
5- A circa 50.000 km il primo evento di mancata accensione
6- Fatto bypass dal concessionario con pulsante nel cupolino, prende il positivo da uno dei relais sotto sella, e massa dal motorino d'avviamento, fusibile sul positivo, il tutto va a pulsante on.
7- rifatto bypass dal sottoscritto nell'inverno 2013/14 mettendo un fusibile serio (era di vetro quello messo dal concessionario) e stagnato bene i terminali sul pulsante, sostituito cavi elettrici con maggiore sezione e colori giusti, rosso per il positivo da relais e nero da negativo motorino avviamento….erano tutti e due blu….)

Ha fatto lo scherzo in aprile di quest'anno con temperatura fredda (pioveva) due volte di seguito (la sera prima di metterla in cortile in un albergo di Courmayeur, e poi il giorno dopo, sempre con clima freddo).

Poi ripetuto lo scherzo in Francia ai primi di giugno (Combe Laval), la moto era molto calda qui.

A volte quando premi il pulsante di start sembra morto, ma dopo un "tot" di millisecondi si accende, come se arrivasse una sorta di consenso…in ritardo..


Smonta il pulsante, ho verificato lo schema elettrico, monta anche te il Kit Relè avviamento e non avrai più problemi.
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Saigo Takamori » mar lug 08, 2014 2:45 pm

E' quello che intendo fare quest'inverno quando smonterò di nuovo il tutto per revisione varia (adesso la stagione è in corso e la moto la su usa com'è…siamo quasi in partenza per i Vosgi..): la tua idea e questo forum sono stati illuminanti e sono DOPPIAMENTE orgoglioso in quanto è un "piemontese" che ha risolto la questione, direi affrontandola in modo scientifico e rigoroso! awais :ok:

Adesso vedo di prenderti il kit su ebay, (oppure vengo a Nichelino a trovarti) e lo tengo lì per la modifica: il mio pulsante è una soluzione che è andata bene fino ad ora ma NON ha affrontato il problema in modo radicale… di fatto è un sistema "manuale" mentre il tuo è la soluzione effettiva.. :clap:

Bravo.

P.S.= il kit da prendere è il "6" o il "9"?: mi dai il link giusto di E Bay per la mia Norge? Grazie!! :kiss:
-

marvf ha scritto:Smonta il pulsante, ho verificato lo schema elettrico, monta anche te il Kit Relè avviamento e non avrai più problemi.
Gray-haired bikers don't get that way from pure luck
Avatar utente
Saigo Takamori
Utente Registrato
 
Messaggi: 257
Iscritto il: ven lug 04, 2014 7:21 pm
Località: Biella
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 4V "Sleipnir"

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda marvf » mar lug 08, 2014 5:16 pm

Saigo Takamori ha scritto:E' quello che intendo fare quest'inverno quando smonterò di nuovo il tutto per revisione varia (adesso la stagione è in corso e la moto la su usa com'è…siamo quasi in partenza per i Vosgi..): la tua idea e questo forum sono stati illuminanti e sono DOPPIAMENTE orgoglioso in quanto è un "piemontese" che ha risolto la questione, direi affrontandola in modo scientifico e rigoroso! awais :ok:

Adesso vedo di prenderti il kit su ebay, (oppure vengo a Nichelino a trovarti) e lo tengo lì per la modifica: il mio pulsante è una soluzione che è andata bene fino ad ora ma NON ha affrontato il problema in modo radicale… di fatto è un sistema "manuale" mentre il tuo è la soluzione effettiva.. :clap:

Bravo.

P.S.= il kit da prendere è il "6" o il "9"?: mi dai il link giusto di E Bay per la mia Norge? Grazie!! :kiss:
-

marvf ha scritto:Smonta il pulsante, ho verificato lo schema elettrico, monta anche te il Kit Relè avviamento e non avrai più problemi.


Ciao,

se vuoi venirmi a trovare ben volentieri abito anche io in zona, ma non sono io che vendo il Kit, ma bensì un'amico che è del mestiere, io gli ho solo dato una mano x gli schemi elettrici, eseguito le misure elettriche e messo a disposizione la mia Breva x costruire il Kit e poi testarlo, comunque è anche lui un Guzzista!!!
Ecco il link, ma se vieni in zona te lo monti sul momento ci vogliono 10 minuti se c'è da smontare il motorino di avv. se è un Valeo in 5 minuti si monta: http://annunci.ebay.it/annunci/ricambi- ... i/57815492
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Izabella2008 » mer lug 09, 2014 8:21 am

Buongiorno a Tutti

sono nuovo nel forum... mi inserisco subito in questo topic perchè purtroppo ho riscontrato anche io questo problema e nonostante l'intervento del meccanico che ha cambiato il famigerato cavetto, la magagna si è manifestata nuovamente.....
Ora qui trovo la soluzione al problema

io pero dovrei partire per capo nord tra una quindicina di giorni , non avendo tanto tempo per la soluzione definitiva pensate che sostituendo il cavo famigerato piu un interuttore che colleghi la batteria in maniera diretta al motorino d'avviamento possa andare bene come soluzione temporanea?
ci sono controindicazioni?

qualcuno ha commenti/consigli?

nel frattempo provo a rispondere al censimento con i dati richiesti

1 Breva 850
2 Imm Gennaio 2008 acquistata lo stesso anno nuova
3 Motorino avviamento Bosh( mi sembra)
4 Versione software centralina .... non so
5 il primo evento si è manifestato l'anno scorso durante un viaggio in Sicilia a Luglio a circa 36000 Km
6 sostituito cavetto da officina Guzzi

Grazie a tutti
Avatar utente
Izabella2008
Utente Registrato
 
Messaggi: 45
Iscritto il: mar lug 08, 2014 12:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850 2008

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda marvf » mer lug 09, 2014 11:01 am

Izabella2008 ha scritto:Buongiorno a Tutti

sono nuovo nel forum... mi inserisco subito in questo topic perchè purtroppo ho riscontrato anche io questo problema e nonostante l'intervento del meccanico che ha cambiato il famigerato cavetto, la magagna si è manifestata nuovamente.....
Ora qui trovo la soluzione al problema

io pero dovrei partire per capo nord tra una quindicina di giorni , non avendo tanto tempo per la soluzione definitiva pensate che sostituendo il cavo famigerato piu un interuttore che colleghi la batteria in maniera diretta al motorino d'avviamento possa andare bene come soluzione temporanea?
ci sono controindicazioni?

qualcuno ha commenti/consigli?

nel frattempo provo a rispondere al censimento con i dati richiesti

1 Breva 850
2 Imm Gennaio 2008 acquistata lo stesso anno nuova
3 Motorino avviamento Bosh( mi sembra)
4 Versione software centralina .... non so
5 il primo evento si è manifestato l'anno scorso durante un viaggio in Sicilia a Luglio a circa 36000 Km
6 sostituito cavetto da officina Guzzi

Grazie a tutti


Ciao,
il motorino Bosch ha il Faston del cavetto nella parte posteriore quindi per scollegare il cavo devi smontare il motorino (10 minuti), se è un Valeo ha il Faston a vista smonti il Cover in plastica e lo vedi (nella prima pag. del Topic trovi anche le immagini) in 15 gg penso che fai in tempo ad ordinare il Kit e montarlo (ci va al max. 15 minuti) e parti tranquillo, altrimenti quando ti capita il problema devi fare il ponticello dal polo + della batteria al connettore del relè (cavo Giallo/Arancio). Conme ho già detto più volte sostituire il cavo che va al solenoide del motorino non risolve il problema la catuta di tensione è sul cavo "Giallo" (Pin nr 3) che arriva al connettore Relè avviamento dal blocchecco chiave.
Comunque visto che hai già il cavo maggiorato se sei in grado di scollegarlo dal connettore Relè (basta farsi un tool con una clip) quando monti il Kit eviti nel caso fosse un Bosch di smontare il motorino avv.
Io sconsiglio di fare collegamenti vari con pulsanti che possono creare dei cortocircuiti o di modificare il cablaggio originale, poi ognuno sulla sua moto, è libero di fare cosa vuole.
P.S. ho verificato con il mio amico che vende il kit, ne ha ancora 4 Kit disponibili.
Ultima modifica di marvf il gio lug 10, 2014 6:47 pm, modificato 2 volte in totale.
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Izabella2008 » mer lug 09, 2014 1:43 pm

Grazie mille per i consigli
per il kit, adesso vedo cosa riesco a fare perchè dovrei avere qualcosa, nel caso mi faccio vivo
tra l'altro in verità parto il 19 luglio quindi il tempo tra impegni vari e lavoro è molto stretto

spero di poter ritornare raccontando un viaggio senza magagne .......
grazie mille
Avatar utente
Izabella2008
Utente Registrato
 
Messaggi: 45
Iscritto il: mar lug 08, 2014 12:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850 2008

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Saigo Takamori » mer lug 09, 2014 6:15 pm

Ho girato il link a mia moglie che con e-bay ha più dimestichezza…dovrebbe ordinare il tutto a breve :ok:
Se riesco a montarlo prima di andare in Francia potrebbe essere utile per testarlo in modo sostanziale, in ogni caso ho la vecchia "modifica" con pulsante in funzione..che di fatto bypassa la centralina all'avvio; non è una soluzione che mi sia mai piaciuta ma debbo anche dire che l'ho utilizzata poche volte... :rolleyes:

Ma il problema NON si è manifestato sempre con temperature elevate, anzi un paio di volte, ero in Valle d'Aosta con una bella pioggia e temperature invernali, quindi non so fino a che punto sia stato il "caldo" il problema: vero è che la Norge "trattiene" il calore del motore in quanto molto pannellata e se uno da' una bella tirata e poi "spegne" la moto e si ferma il calore del motore è notevole e quindi se si riparte dopo poco dalla sosta…beh… :wall:

Ho fatto molte modifiche alla Norge quest'inverno (revisione interna delle carene, presa 12 volt su pannello carena dx, attacco TomTom ripristinato correttamente, modifica pannello laterale sinistro come sulla 8V, lampade a led per indicatori di direzione e posizioni,etc…sella rifatta, etc..ma sono solo alcuni dei miglioramenti eseguiti) e vedo quindi di completare il tutto ANCHE con questa ultima modifica…..si sa, le Guzzi sono dei "pre-lavorati", come dice Ube!

:clap: :clap: :clap:
-------------------------
marvf ha scritto:Ciao,
se vuoi venirmi a trovare ben volentieri abito anche io in zona, ma non sono io che vendo il Kit, ma bensì un'amico che è del mestiere, io gli ho solo dato una mano x gli schemi elettrici, eseguito le misure elettriche e messo a disposizione la mia Breva x costruire il Kit e poi testarlo, comunque è anche lui un Guzzista!!!
Ecco il link, ma se vieni in zona te lo monti sul momento ci vogliono 10 minuti se c'è da smontare il motorino di avv. se è un Valeo in 5 minuti si monta: http://annunci.ebay.it/annunci/ricambi- ... i/57815492
Gray-haired bikers don't get that way from pure luck
Avatar utente
Saigo Takamori
Utente Registrato
 
Messaggi: 257
Iscritto il: ven lug 04, 2014 7:21 pm
Località: Biella
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 4V "Sleipnir"

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda marvf » mer lug 09, 2014 8:28 pm

Ciao Saigo Takamori,

dovresti leggere per bene il topic dall'inizio, sul problema è stata fatta una analisi completa, il perchè si manifesti a caldo è dovuto dal fatto che la batteria eroga meno volt non solo quando le temp. est. si abbassano ma anche a caldo
Nel momento in cui capita il guasto se avessi a portata di mano una batteria nuova ed efficente al 100% il motore si avvierebbe senza problemi.

Dal mio primo post:
6- DESCRIZIONE DEL PROBLEMA: Dopo una sosta di 10 minuti con Temp. ambiente di 29°C premendo il pulsante Start non succedeva nulla, il giorno successivo con motore freddo ho eseguito le seguenti misure elettriche Batteria 11,9 V (sui poli), Cruscotto 11,7 V, su connettore Relè Avviamento: Cavo Giallo 11,55 V, Cavo Arancio/Giallo 6.5 V (all'avvio), su poli Batteria 10,4 V (all'avvio).

Calcolo Caduta di tensione: cavo 2.5 mmq = 12.4 V, con un cavo di sezione di 0.5mmq (quello di serie è di 0.75mmq), si passa da 12.4 V a 11.97 V (- 0.47V), ma non potrà mai scendere 6.5 V


Capisci che con soli 6.5V al solenoide è un pò difficile far partire il motorino avviamento, mentre montando il Kit la tensione rilevata all'uscita del secondo Relè sul cavo Solenoide è di 11 V erano 6,5 ÷ 7 V quindi un bel quadagno! (vedi mio post del 05 Sett. 2013).
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Izabella2008 » gio lug 10, 2014 8:36 am

..... ho messo anche la batteria nuova ed è riemerso ( un solo caso ) il problema del cavetto maledetto in piu oggi in 2 casi prima di mettere in moto ho fatto 3-4 tentativi di avviamento ( motorino gira ma la moto non parte) .... :wall: non sara anche la batteria nuova che non cosi buona????
.........che passione....
Avatar utente
Izabella2008
Utente Registrato
 
Messaggi: 45
Iscritto il: mar lug 08, 2014 12:05 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850 2008

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda marvf » gio lug 10, 2014 9:25 am

Izabella2008 ha scritto:..... ho messo anche la batteria nuova ed è riemerso ( un solo caso ) il problema del cavetto maledetto in piu oggi in 2 casi prima di mettere in moto ho fatto 3-4 tentativi di avviamento ( motorino gira ma la moto non parte) .... :wall: non sara anche la batteria nuova che non cosi buona????
.........che passione....


Se il motorino gira, il problema non è quello che si è trattato in questo Topic, devi verificare altro:
- Corrente alle candele arriva? (Candele bagnate?)
- Benzina arriva agli iniettori? (filtro benzina)
- Pulsante rosso sul blocchetto destro del manubrio e x caso premuto?

Se hai il cavo KKL x la diagnosi con il software GuzziDiag puoi fare un controllo di tutti i dispositivi.
Ciao
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda MauZot » ven lug 11, 2014 1:11 am

Scusate, mi ero dimenticato del feedback: dopo 8 mesi di sperimentazione, anche con il caldo, mai più una mancata accensione, il kit funziona alla grande!!!! :ok: :ok: :ok:
Filosofo in libertà vigilata, guzzista da 8 e mezzo, alfista GTV6
Avatar utente
MauZot
Utente Registrato
 
Messaggi: 180
Iscritto il: lun gen 30, 2012 8:46 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi Breva 850 4c (candele)

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Saigo Takamori » ven lug 11, 2014 6:15 pm

Hai ragione: non mi sono letto 18 pagine di topic… :wall: ed ho dato una "scorsa" all'insieme, ma ho capito subito che avevi affrontato il problema seriamente, cosa che mamma Guzzi non ha nemmeno preso in considerazione.

Comunque: pagato stamane con PostePay, sono in attesa del kit… (le istruzioni dettagliate per il montaggio sono allegate?) in realtà ciò che vorrei capire è anche QUANTO la vetustà della batteria possa incidere: io ho ancora su la Yuasa originale (2006 direi) che non ha mai dato problemi come "tenuta" nei viaggi, d'inverno ho sempre usato il mantenitore di carica CTEK, ma quando si va via….d'altra parte NON sempre una batteria NUOVA è una garanzia.. :rolleyes:

Sulla mia Lancia Musa la batteria nuova ci lasciò a piedi dopo 6 mesi dall'acquisto, sostituita in garanzia ha sempre fatto il suo servizio per dieci anni e l'ho data dentro con quella! :clap:

P.S.= una curiosità, ma come mai TUTTI gli interventi di Aquilone in questo topic sono privi di testo??? :rolleyes: :rolleyes: Censura a posteriori????

-
marvf ha scritto:Ciao Saigo Takamori,
dovresti leggere per bene il topic dall'inizio, sul problema è stata fatta una analisi completa, il perchè si manifesti a caldo è dovuto dal fatto che la batteria eroga meno volt non solo quando le temp. est. si abbassano ma anche a caldo
Nel momento in cui capita il guasto se avessi a portata di mano una batteria nuova ed efficente al 100% il motore si avvierebbe senza problemi.
Dal mio primo post:
6- DESCRIZIONE DEL PROBLEMA: Dopo una sosta di 10 minuti con Temp. ambiente di 29°C premendo il pulsante Start non succedeva nulla, il giorno successivo con motore freddo ho eseguito le seguenti misure elettriche Batteria 11,9 V (sui poli), Cruscotto 11,7 V, su connettore Relè Avviamento: Cavo Giallo 11,55 V, Cavo Arancio/Giallo 6.5 V (all'avvio), su poli Batteria 10,4 V (all'avvio).
Calcolo Caduta di tensione: cavo 2.5 mmq = 12.4 V, con un cavo di sezione di 0.5mmq (quello di serie è di 0.75mmq), si passa da 12.4 V a 11.97 V (- 0.47V), ma non potrà mai scendere 6.5 V

Capisci che con soli 6.5V al solenoide è un pò difficile far partire il motorino avviamento, mentre montando il Kit la tensione rilevata all'uscita del secondo Relè sul cavo Solenoide è di 11 V erano 6,5 ÷ 7 V quindi un bel quadagno! (vedi mio post del 05 Sett. 2013).
Ultima modifica di Saigo Takamori il sab lug 12, 2014 12:12 am, modificato 1 volta in totale.
Gray-haired bikers don't get that way from pure luck
Avatar utente
Saigo Takamori
Utente Registrato
 
Messaggi: 257
Iscritto il: ven lug 04, 2014 7:21 pm
Località: Biella
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 4V "Sleipnir"

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Pask73 » ven lug 11, 2014 11:52 pm

Saigo Takamori ha scritto:P.S.= una curiosità, ma come mai TUTTI gli interventi di Aquilone in questo topic sono privi di testo??? :rolleyes: :rolleyes: Censura a posteriori????


Autocensura.

Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 5187
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:21 pm
Località: alle falde del Vesuvio...
La/le tua/e Moto Guzzi: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda V-007 » sab lug 12, 2014 2:34 pm

Negli ultimi tempi, malgrado il filo maggiorato, a moto calda di tanto in tanto mi capita di premere il tasto di accensione ma li motorino non parte subito, gira solo dopo due/tre secondi.

Ho colto l'avvertimento e oggi mi sono deciso a montare la soluzione 6 (autocostruita).

Per il momento danno non ne ho fatto, si è messa in moto. :tie:
God save the twin!
Avatar utente
V-007
Utente Registrato
 
Messaggi: 1509
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:03 pm
Località: Il paese dei fagioli radioattivi
La/le tua/e Moto Guzzi: 1200 Sport
V7 Special (quella vera)

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda marvf » dom lug 13, 2014 12:46 pm

Saigo Takamori ha scritto:Hai ragione: non mi sono letto 18 pagine di topic… :wall: ed ho dato una "scorsa" all'insieme, ma ho capito subito che avevi affrontato il problema seriamente, cosa che mamma Guzzi non ha nemmeno preso in considerazione.

Comunque: pagato stamane con PostePay, sono in attesa del kit… (le istruzioni dettagliate per il montaggio sono allegate?) in realtà ciò che vorrei capire è anche QUANTO la vetustà della batteria possa incidere: io ho ancora su la Yuasa originale (2006 direi) che non ha mai dato problemi come "tenuta" nei viaggi, d'inverno ho sempre usato il mantenitore di carica CTEK, ma quando si va via….d'altra parte NON sempre una batteria NUOVA è una garanzia.. :rolleyes:

Sulla mia Lancia Musa la batteria nuova ci lasciò a piedi dopo 6 mesi dall'acquisto, sostituita in garanzia ha sempre fatto il suo servizio per dieci anni e l'ho data dentro con quella! :clap:


Le istruzioni penso che ti saranno inviate su un file PDF con email-
Se hai ancora la batteria originale puoi accendere un cero!!!
La mia batteria è di fine 2009 ed il led del connettore Cteck a riposo è sempre sul rosso da due anni, comunque il motroe si avvia senza problemi, e per gli scettici anche se la Yuasa originale è "senza manutenzione" da un anno ho anche aggiunto un po di acqua distillata visto che era a secco.
La batteria funziona finchè ha la potenza sufficente x far avviare il motore, dipende da molte concause comunque se l'utente la mantiene sempre carica (io non lascio mai sempre il mantenitore collegato ma lo collego x una 0.5-1 ora una volta a sett. nel caso non utilizzassi la moto), penso che duri una media di 4-5 anni, sulla Honda una batteria normale (Acido/Piombo) da 14Ah sono riuscito a farla durare 9,5 anni, ma dieri che è un record!!!
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Saigo Takamori » mer lug 16, 2014 11:45 am

Sì, istruzioni arrivate e stampate in attesa del kit, dopodichè procederemo all'installazione credo di ritorno dai Vosgi, adesso sono un po' incasinato. :ok:

Sì, la batteria Yuasa che ho sulla Norge è quella ORIGINALE (la moto ha quasi 70.000 km.) e tutte le volte chiedo se sia il caso di cambiarla e la risposta è ".....magari quella nuova ti lascia a piedi dopo pochi mesi.....tieni quella finché va...." :?

Avevo anche pensato di montare una di quelle al Litio: cosa ne pensi marvf?? :rolleyes:

Il CTEK l'ho usato con costanza in tutti questi anni al punto che sembrava di avere un cellulare più che una moto, ma ultimamente l'attacco solo dopo 10/15 gg. che è ferma in garage...sta un po' sul rosso e poi va sul verde senza problemi: ho pulito e cambiato i morsetti della batteria quest'inverno, (c'era un po' di residuo sul positivo), sotto il cavetto rosso grosso e faceva male contatto, al punto che la centralina ABS non riceveva la giusta corrente e andava in tilt (errore rilevato con l'Axone), adesso funge tutto alla grande :ok:

Ieri andando da Ube per un controllo della pinza posteriore del freno....."trac" si accende la spia rossa con il triangolo e l'icona della lampadina dell'indicatore di direzione di sinistra..... :rolleyes: Eh.... mi dico...ho gabbato la centralina per poco tempo (ho montato lampadine a led per gli indicatori di direzione e luci di posizione per ridurre l'assorbimento), invece quando riattivo l'interruttore per un sorpasso, tutto di nuovo ok...... ero sui 38° di temperatura dopo la coda di Milano, si vede che alcuni valori resistivi si erano alterati... ma sto andando OT....scusate.. :oops:

Comunque direi che è una cosa di famiglia: a noi le batterie sono sempre durate moltissimo, all'SP III la cambiai dopo circa sette anni, sui California che ho avuto (3) mai cambiata una, idem per le auto che ho avuto... credo di avere cambiato due, massimo tre batterie da quando ho la patente (1978) e mi sembra statistica non dissimile finché il testimone di auto/moto era paterno....... :clap: :clap:

Consigli su batteria nuova? Nel caso....... :rolleyes:

marvf ha scritto:Le istruzioni penso che ti saranno inviate su un file PDF con email-
Se hai ancora la batteria originale puoi accendere un cero!!!
La mia batteria è di fine 2009 ed il led del connettore Cteck a riposo è sempre sul rosso da due anni, comunque il motroe si avvia senza problemi, e per gli scettici anche se la Yuasa originale è "senza manutenzione" da un anno ho anche aggiunto un po di acqua distillata visto che era a secco.
La batteria funziona finchè ha la potenza sufficente x far avviare il motore, dipende da molte concause comunque se l'utente la mantiene sempre carica (io non lascio mai sempre il mantenitore collegato ma lo collego x una 0.5-1 ora una volta a sett. nel caso non utilizzassi la moto), penso che duri una media di 4-5 anni, sulla Honda una batteria normale (Acido/Piombo) da 14Ah sono riuscito a farla durare 9,5 anni, ma dieri che è un record!!!
Gray-haired bikers don't get that way from pure luck
Avatar utente
Saigo Takamori
Utente Registrato
 
Messaggi: 257
Iscritto il: ven lug 04, 2014 7:21 pm
Località: Biella
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 4V "Sleipnir"

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: aquila grigia, MonaGuzz e 42 ospiti