Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda vinbrulè » dom set 27, 2015 10:26 pm

Beh...ci sono pistoni più grossi e più compressi...già provato...uno non basta a spingere...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 12606
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda nonnomario » dom set 27, 2015 10:35 pm

vinbrulè ha scritto:Beh...ci sono pistoni più grossi e più compressi...già provato...uno non basta a spingere...

ok, se per caso dovessi comprarne una moderna ... posteggiare sempre presso una discesa. :hehe:
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 70/2020
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 9323
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Gatto del Cheshire » lun set 28, 2015 11:46 am

La partenza a spintaa funziona se la moto è pesante è ben carica (per inerzia).
Il problema è farla muovere.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27806
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda vinbrulè » lun set 28, 2015 12:50 pm

La moto è pesante ma io sono un peso piuma...quindi la ruota posteriore si inchioda e fine della musica...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 12606
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda elio60 » lun set 28, 2015 4:09 pm

[quote="vinbrulè"]Ragazzi, purtroppo sono costretto a riaprire il topic perché la maledizione del cavetto è tornata a colpire dopo due anni in cui credevo di aver risolto il problema.
Il guaio è che stavolta la moto non è ripartita neanche dopo un'ora e sono stato costretto a chiamare il carro attrezzi. In più ho dovuto chiamare mia moglie con relativa incazzatura e litigi vari, insomma una giornata da incubo che ha annientato ogni poesia motociclistica facendomi sprofondare nel peggiore degli incubi: ha senso che uno debba andare da Torino fino in Brianza per trovare un meccanico Guzzi??? Ha senso sognare di camme Scola e pistoni super compressi quando la moto non parte per un cavetto del valore di 20 centesimi? Domani andrò col mio meccanico di fiducia a recuperarla e metterò un cazzo di doppio cavetto per fare da ponte nel caso dovesse verificarsi di nuovo il problema...ma una giornata come quella di ieri mi ha fatto passare la voglia di andare in moto.[/quote]


Ciao vinbrule'
Riguardo la cavetto:
Il cavetto non centra niente, la colpa e della centralina che non da il consenso al motorino di avviamento quando
la batteria e al di sotto di un certo valore....
Per ovviare a questa pecca, a suo tempo avevo montato il kit Diodo e Condensatore di mamma Guzzi, con la spesa di una sessantina di eurini (LADRI), la brevona e predisposta con dei connettori sottosella, lato DX .
Oppure montare un kit moolto piu' economico ideato da due amici Guzzisti, ne parlano nel topic della Breva 1100.
Lampss.
BREVA 1100 ABS
Ex Nevada 750
Suzuki Big 750
Suzuki DR 600
Vespa ET3
Avatar utente
elio60
Utente Registrato
 
Messaggi: 215
Iscritto il: sab nov 19, 2011 12:30 am
Località: Cuneese
La/le tua/e Moto Guzzi: ora MOTO GUZZI BREVA 1100 ABS
ex MOTOGUZZI NEVADA 750
ex Suzuki DR BIG 750
ex Suzuki DR 600
ex Vespa 125 ET3
ex Malaguti Cavalcone 50
ex Ciao Piaggio
ex Motom 48 4t

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda vinbrulè » lun set 28, 2015 4:27 pm

Sì sì conosco sto famoso kit numero 6...ho seguito la vicenda passo passo. Semplicemente siccome per due anni non mi si è più presentato il problema, credevo di aver risolto il problema con la semplice sostituzione del cavetto. Il kit di marvf é ancora disponibile? Adesso la moto è dal meccanico...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 12606
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda vinbrulè » lun set 28, 2015 4:30 pm

Ma questo problema ce l'ha pure il griso 8V? E il problema alla pompa della benzina che ti lascia a piedi é stato risolto? Come si può vedere ogni modello ha un suo problema specifico...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 12606
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda maxmonter » lun set 28, 2015 4:40 pm

vinbrulè ha scritto:Sì sì conosco sto famoso kit numero 6...ho seguito la vicenda passo passo. Semplicemente siccome per due anni non mi si è più presentato il problema, credevo di aver risolto il problema con la semplice sostituzione del cavetto. Il kit di marvf é ancora disponibile? Adesso la moto è dal meccanico...


si, il kit è ancora in vendita.

http://www.subito.it/accessori-moto/kit-starter-rele-moto-guzzi-torino-79291672.htm#

puoi chiedere a Mirko, ne ha uno ( mi sembra che non l'abbia ancora montato )
Non è necessario cambiare. La sopravvivenza non è obbligatoria.
Avatar utente
maxmonter
Utente Registrato
 
Messaggi: 2721
Iscritto il: gio giu 18, 2009 7:11 pm
Località: San Salvatore Monferrato AL
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GT 2010 "baloo"

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda vinbrulè » lun set 28, 2015 5:08 pm

Mucho gracias!
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 12606
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda vinbrulè » mar ott 06, 2015 9:16 pm

Ultimi sviluppi della faccenda e naturalmente c'è il colpo di scena: signore e signori non so se ridere o piangere, ma oggi sono andato a ritirare la moto dal meccanico e mi ha detto che il famoso cavetto si era semplicemente staccato dal motorino di avviamento! Ebbene sì dopo due anni di vibrazioni, salti e buche il cavetto ha deciso di staccarsi proprio nel giorno in cui dovevo andare da MPC a montare la camma! Alla fine sto scherzetto mi è costato 270 euro di carro attrezzi e deposito e la camma è ancora lì, nella sua maledettissima scatola!
Naturalmente ho speso anche 30 euro di kit relè di accensione che monterò al più presto per un totale che ammonta alla bella cifra tonda di...300 EURI!!!!
Quindi se la moto non parte, prima di bestemmiare e chiamare il carro attrezzi, sdraiatevi per terra e con calma smontate il motorino d'avviamento...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 12606
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Piegopoco » mar ott 06, 2015 9:52 pm

vinbrulè ha scritto:Ultimi sviluppi della faccenda e naturalmente c'è il colpo di scena: signore e signori non so se ridere o piangere, ma oggi sono andato a ritirare la moto dal meccanico e mi ha detto che il famoso cavetto si era semplicemente staccato dal motorino di avviamento! Ebbene sì dopo due anni di vibrazioni, salti e buche il cavetto ha deciso di staccarsi proprio nel giorno in cui dovevo andare da MPC a montare la camma! Alla fine sto scherzetto mi è costato 270 euro di carro attrezzi e deposito e la camma è ancora lì, nella sua maledettissima scatola!
Naturalmente ho speso anche 30 euro di kit relè di accensione che monterò al più presto per un totale che ammonta alla bella cifra tonda di...300 EURI!!!!
Quindi se la moto non parte, prima di bestemmiare e chiamare il carro attrezzi, sdraiatevi per terra e con calma smontate il motorino d'avviamento...


Cugino, fila, di corsa nei Rincoboys!!!! :lol :lol :lol
camminatore
la pace al crepuscolo
la troverai
alla fine della strada
Avatar utente
Piegopoco
Utente Registrato
 
Messaggi: 960
Iscritto il: dom lug 17, 2011 3:14 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva v1100-2008 NERA

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda vinbrulè » mar ott 06, 2015 10:25 pm

Il rincoboy è colui che ha progettato il motorino d'avviamento con attacco del cavetto non raggiungibile se non smontando lo stesso...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 12606
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda nonnomario » mar ott 06, 2015 11:01 pm

vinbrulè ha scritto:Ultimi sviluppi della faccenda ... Alla fine sto scherzetto mi è costato 270 euro di carro attrezzi ... ho speso anche 30 euro di kit relè .

cioè; oltre a non aver acceso la moto a spinta :moderator:

non hai neanche l'assistenza stradale su un mezzo moderno ? ? ? :hammer:



Ps. i mezzi antichi non lasciano a piedi :asd:
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 70/2020
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 9323
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda marvf » mer ott 07, 2015 9:04 am

vinbrulè ha scritto:Sì sì conosco sto famoso kit numero 6...ho seguito la vicenda passo passo. Semplicemente siccome per due anni non mi si è più presentato il problema, credevo di aver risolto il problema con la semplice sostituzione del cavetto. Il kit di marvf é ancora disponibile? Adesso la moto è dal meccanico...

Ciao,
Due settimane fa anche a me é capitato che premendo il pulsante di avviamento dopo il check del cruscotto il motore non si è avviato, ho sentito solo il classico Tac ed il cruscotto si spegneva. Controllo la tensione batteria 12V, la smonto la ricarico con il Ctek aggiungo un po' di acqua distillata (anche se è una MF), ma prima di rimontarla n'è acquisto una nuova Fiamm AGM a 60€ (Anche se dovesse durare solo tre anni, con quello che costa la Yuasa ne compro due). Poi attendo un paio di giorni per vedere se la vecchia batteria scende di tensione, visto che il Cteck me la dava buona, ma controllando con il tester mi accorgo che il polo positivo aveva una patina scura di ossido che impediva la conducibilitá con il puntale del tester. Decido di montarla....e con stupore...il motore si avvia al primo colpo, riprovo x tre volte ed il motore si avvia....ad oggi continua ad avviarsi. Per fortuna non avevo subito caricato l'acido nella nuova batteria che spero di montare la prossima primavera. Vi invio un video dove potete notare che con batteria a 11,7 V letti sul cruscotto (sui poli batteria la tensione e 12 V) in fase di avviamento scende fino a 9,7 V, ma grazie al Kit Relé montato da un anno e mezzo il motore riesce ad avviarsi regolarmente.
https://www.dropbox.com/s/1vp8fweenxzgf ... o.avi?dl=0
Breva 850 (06/2006)
Honda VF750F (07/1982)
Avatar utente
marvf
Utente Registrato
 
Messaggi: 371
Iscritto il: dom gen 01, 2012 7:19 pm
Località: Provincia di Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 850

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda maxmonter » mer ott 07, 2015 9:09 am

vinbrulè ha scritto:Il rincoboy è colui che ha progettato il motorino d'avviamento con attacco del cavetto non raggiungibile se non smontando lo stesso...


anche uno dei fortunati con motorino Bosch :ok:
Non è necessario cambiare. La sopravvivenza non è obbligatoria.
Avatar utente
maxmonter
Utente Registrato
 
Messaggi: 2721
Iscritto il: gio giu 18, 2009 7:11 pm
Località: San Salvatore Monferrato AL
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GT 2010 "baloo"

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda vinbrulè » mer ott 07, 2015 10:08 am

Ma veramente a nessuno é mai capitato che si sfilasse il faston dal solenoide??? Ma tutte a me capitano???
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 12606
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda V-007 » mer ott 07, 2015 11:16 am

vinbrulè ha scritto:Il rincoboy è colui che ha progettato il motorino d'avviamento con attacco del cavetto non raggiungibile se non smontando lo stesso...


Togliendo la copertura di plastica e usando una pinza a becchi curvi si può staccare e riattaccare il faston del motorino d'avviamento senza smontare il motorino stesso.
Concordo comunque che è in un posto infelice.
God save the twin!
Avatar utente
V-007
Utente Registrato
 
Messaggi: 1509
Iscritto il: mer set 12, 2007 8:03 pm
Località: Il paese dei fagioli radioattivi
La/le tua/e Moto Guzzi: 1200 Sport
V7 Special (quella vera)

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda maxmonter » mer ott 07, 2015 11:30 am

V-007 ha scritto:
vinbrulè ha scritto:Il rincoboy è colui che ha progettato il motorino d'avviamento con attacco del cavetto non raggiungibile se non smontando lo stesso...


Togliendo la copertura di plastica e usando una pinza a becchi curvi si può staccare e riattaccare il faston del motorino d'avviamento senza smontare il motorino stesso.
Concordo comunque che è in un posto infelice.


se ahia il Valeo si, se hai il Bosch no: fidati di chi ci è passato :wall: :wall:
Non è necessario cambiare. La sopravvivenza non è obbligatoria.
Avatar utente
maxmonter
Utente Registrato
 
Messaggi: 2721
Iscritto il: gio giu 18, 2009 7:11 pm
Località: San Salvatore Monferrato AL
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GT 2010 "baloo"

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Piegopoco » mer ott 07, 2015 11:35 am

maxmonter ha scritto:
V-007 ha scritto:
vinbrulè ha scritto:Il rincoboy è colui che ha progettato il motorino d'avviamento con attacco del cavetto non raggiungibile se non smontando lo stesso...


Togliendo la copertura di plastica e usando una pinza a becchi curvi si può staccare e riattaccare il faston del motorino d'avviamento senza smontare il motorino stesso.
Concordo comunque che è in un posto infelice.


se ahia il Valeo si, se hai il Bosch no: fidati di chi ci è passato :wall: :wall:


Con il Bosch servono colorite bestemmie in Sanscrito e un sacrificio di moffetta di montagna...ma soprattutto dita lunghe e sottili, con le pinze non c'è spazio :wall:
camminatore
la pace al crepuscolo
la troverai
alla fine della strada
Avatar utente
Piegopoco
Utente Registrato
 
Messaggi: 960
Iscritto il: dom lug 17, 2011 3:14 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva v1100-2008 NERA

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda T.N.T. Furio » mer ott 07, 2015 5:39 pm

ragazzi,io ho preso una breva 1100 del 2006,ora io dico,al vecchio proprietario non gli è mai successa la mancata accensione,solo fortuna?
il kit cavetti e cavolate varie è ancora in vendita?
v35 TT
Nevada club
California Stone metal chrome
Breva 1100 abs
Avatar utente
T.N.T. Furio
Utente Registrato
 
Messaggi: 1351
Iscritto il: lun mar 07, 2011 4:10 pm
Località: Cecina (Li)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100 abs interceptor

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabiolemans1, Google [Bot], LIRO, Mascata e 52 ospiti