Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda dooan » gio giu 23, 2016 10:34 am

TODD ha scritto:quindi sarebbe da acquistare questo?

http://www.subito.it/accessori-moto/kit ... 031243.htm

comunque non ho mai capito perchè non lo fa tutte le volte, ad esempio ieri dopo la ssota forzata ho fatto dei km, poi mi sono fermato per mettere benzina, e alla ripartenza tutto ok. sembra che le condizioni peggiori siano soste di un 10 o 20 minuti.


Si, il kit è quello!
Se hai un po di dimestichezza puoi anche realizzartelo da te e risparmi parecchio...

perchè il calore che sale dal motore va diretto al blocchetto, ed è da lì che parte la caduta di tensione.... io avevo fatto caso che se parcheggiavo dove era un po ventilato... tutto questo non accadeva... :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4589
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda carlo.martinelli » gio giu 23, 2016 11:47 am

Scusate se mi ripeto, mi fate una foto in modo da vedere se da me è montato qualche kit di questo tipo oppure me lo devo procurare, di solito succede quando ti serve la moto ed il kit è introvabile.

A parte questo un piccolo help per capire lo schema se è già stata fatta qualche modifica come doppio relay od altro su Breva V1100 del 2006
Carlo Martinelli
Moto Guzzi V35 Imola '82, BREVA V1100-2006
Avatar utente
carlo.martinelli
Utente Registrato
 
Messaggi: 161
Iscritto il: gio apr 03, 2014 4:35 pm
Località: Lendinara (RO) ITALY
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V35 Imola '82, BREVA V1100-2006

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda TODD » gio giu 23, 2016 9:50 pm

dooan ha scritto:[

Si, il kit è quello!
Se hai un po di dimestichezza puoi anche realizzartelo da te e risparmi parecchio...

perchè il calore che sale dal motore va diretto al blocchetto, ed è da lì che parte la caduta di tensione.... io avevo fatto caso che se parcheggiavo dove era un po ventilato... tutto questo non accadeva... :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:


proverò a chiamare questa persaona per sentire se ha disponibilità del kit da vendere. il meccanico mi ha detto che quando cambiò il relè due anni fa mise anche lui un cavo maggiorato dal motorino di avviamento, e infatti il problema pareva essere sparito, ma a quanto pare non basta, mi ha detto che se trovo il kit faccio anche bene a prenderlo e poi me lo monta.

i 35 euro più spedizione o quello che è non sarebbero una gran cifra, se risolvessero la cosa, ma ho tanto la brutta sensazione di andare per tentativi... :wall:

io comunque ho notato che se fai soste brevissime, tipo mettere benzina, la cosa non si presenta, mentre se ti fermi un 10 o 20 minuti poi a caldo non riparti fino a che non passa un'ora o poco meno. e alle volte capitava di parcheggiare all'ombra e in posti ventilati (con temperature nemmeno a 30 gradi) e lo faceva lo stesso. forse dava fastidio girare in prima e seconda per trovare parcheggio, comunque andare a velocità bassissime prima di fermarsi, fa salire la temperatura.

comunque dai, provo a chiamare domani, sento che mi dice.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 1500
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda GuzziTopo » ven giu 24, 2016 12:46 pm

carlo.martinelli ha scritto:[...]
A parte questo un piccolo help per capire lo schema se è già stata fatta qualche modifica come doppio relay od altro su Breva V1100 del 2006


forse un aiuto ti può venire da questa immagine:

Immagine

presa da questo interessante documento pag 81 del pdf.

Non ho comparato con il mio sottosella...ma almeno ci sono indicati i relay in teoria presenti.
certo che se poi il relay in aggiunta è stato posizionato da un altra parte...con questa immagine ci fai poco. L'unica è dare un occhiata all'impianto con lo schema sotto elettrico originale sottomano.

Doppi Lamp
Marco
Avatar utente
GuzziTopo
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1291
Iscritto il: mer gen 29, 2014 11:37 am
Località: Guidonia Montecelio (Rm)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100 '05
850 T5 '86
1000SP
V35II '81
1/2 Zigolo 110 '61

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda dooan » ven giu 24, 2016 2:30 pm

sul topic c'è tutto, lo schema originale, e quello modificato come le breva 850 polizia berlino, dalle quali è stato preso spunto per la modifica
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4589
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Gio 64 » ven giu 24, 2016 8:32 pm

Ciao a tutti,

Dalla mia esperienza consiglio di verificare i contatti sul telaio dei fili di massa, nello specifico quelli che sono dietro al carter
che copre il motorino d'avviamento.
Nel mio caso ho risolto così...
Gio 64
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom apr 03, 2016 9:21 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: BREVA 850

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda TODD » mar lug 19, 2016 10:08 pm

se la cosa può essere di interesse vi aggiorno: ho acquistato per posta il kit, soluzione numero 6 mi pare, il meccanico me lo ha montato e ciò accadeva tipo un paio di settimane fa. da allora la moto non ha saltato un'accesione, sempre pronta al primo colpo, e un paio di sabati fa l'ho messa abbastanza alla frusta, con 400km in giornata, diverse soste anche dei 10-20 minuti dopo percorrenze a bassa velocità (tipo strada lenta e poi ricerca del parcheggio per capirci), con temperature sui 35 gradi in molte zone. e anche i giorni dopo.

non posso dire con certezza che il problema sia definitivamente alle spalle, perchè l'mpianto elettrico mi pare un nemico "subdolo", che ti fa credere una cosa e poi si ripresenta :rolleyes: :evil: però a oggi la moto è sempre andata in moto, anche con soste e ripartenze su temperature indicate dal display prossime ai 40 gradi.

speriamo bene :clap:
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 1500
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda carlo.martinelli » mar lug 19, 2016 10:15 pm

Grande ... Miticooooo. Sono proprio contento.
Carlo Martinelli
Moto Guzzi V35 Imola '82, BREVA V1100-2006
Avatar utente
carlo.martinelli
Utente Registrato
 
Messaggi: 161
Iscritto il: gio apr 03, 2014 4:35 pm
Località: Lendinara (RO) ITALY
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V35 Imola '82, BREVA V1100-2006

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda genio.mauro » dom ago 07, 2016 9:26 pm

Risolto il problema della non accensione a caldo .......una bella minchia.............e perdonatemi lo sfogo ... :arrabbiato: :arrabbiato: :arrabbiato:

Come sapete ....ma anche no ........ ho fatto la modificva come suggerito circa 2 mesi fa (come già scritto ho tre relay per accensione ...neanche un motore a reazione) e spero mi crediate lavoro fatto a regola d'arte, addirittura doppio filo alla bobina avviamento...........oggi ho fatto un giretto passo San Pellegrino e Passo Rolle, mi fermo a fa benzina prima di salire al Pellegrino e a termperatura dell'aria bella fresca e moto non certamente surriscaldata la moto rimane muta, nessun avviamento. Cerco di sentire se i relays scattano ma c'era troppo rumore per il traffico e non si capiva se scattavano oppure no. Riesco a ripartire facendo ponte sui fili del relay che avvevo aggiunto.
Sceso dal Rolle mi fermo e idem ...non riparte..... ponte tra i due fili e vai.......mi rifermo dopo 2 km e la moto riparte senza problemi....

Conclusioni ... a chi funziona col kit del relay è solo fattore di kulo ......come avevo già scritto in post precedenti è la centralina ..vai a capire perchè....... non da il consenso all'avviamento.
PS: Batteria nuova cambiata 1 mese fa

Bye

Mauro
Se le cose le sai dille.....se non le sai salle...
Avatar utente
genio.mauro
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: mer ago 29, 2012 8:59 pm
Località: Riviera del Brenta
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi 750 S (1974)
Sport 1200 4V ABS

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda carlo.martinelli » lun ago 08, 2016 8:09 am

Probabilmente, qualcosa che non va come si deve sulla centralina o cruscotto interno, potrebbe essere una banale saldatura come dicevo qualche post fa.

Carlo
Carlo Martinelli
Moto Guzzi V35 Imola '82, BREVA V1100-2006
Avatar utente
carlo.martinelli
Utente Registrato
 
Messaggi: 161
Iscritto il: gio apr 03, 2014 4:35 pm
Località: Lendinara (RO) ITALY
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi V35 Imola '82, BREVA V1100-2006

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Franco 1163 » lun ago 08, 2016 7:00 pm

genio.mauro mi dispiace dell'accaduto (è una rogna) .
Giusto per essere curioso che batteria hai montato ?
Ciao.
Franco 1163
Utente Registrato
 
Messaggi: 44
Iscritto il: dom gen 05, 2014 2:46 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda genio.mauro » lun ago 08, 2016 7:58 pm

Unibat
:ok:
Se le cose le sai dille.....se non le sai salle...
Avatar utente
genio.mauro
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: mer ago 29, 2012 8:59 pm
Località: Riviera del Brenta
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi 750 S (1974)
Sport 1200 4V ABS

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda dooan » lun ago 08, 2016 8:37 pm

Caro Genio, in quello che scrivi hai fatto due errori a mio modestissimo parere....uno grossolano e l'altro di fino.... dalla poca fisica teorica studiata 20 anni fa all'istituto tecnico ricordo che se in due conduttori la resistenza elettrica è differente, l'energia elettrica sarà molto prevalente in quello a resistenza minore.... Quindi , infinitamente meglio un conduttore, delle giuste dimensioni, almeno 2mmq...
Quello di fino è la batteria, la unibat l'ho provata e buttata dopo neanche 2 anni, per mancanza di spunto all'avvio.... ;)

Abbiamo fatto mille test per arrivare a queste conclusioni, non volendo dire frescacce almeno 100 moto con questo sistema funzionano a dovere.... Sei il primo a lamentare questo fatto... Tutto è possibile per carità... Ma dai un occhiata in giro prima, perché lo vedo molto poco probabile che il problema possa essere li! In bocca al lupo e tienici aggiornati!
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4589
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda genio.mauro » lun ago 08, 2016 9:44 pm

Carissimo Dooan..... :asd: :ok: anche se, come ho già avuto modo di scrivere, ho sempre avuto qualche dubbio sulla reale validità del kit....ma proprio perché a molti ha funzionato l'ho installato anche io fiducioso che.......... :nono:
Il circuito l'ho costruito ed assemblato con qualità certamente superiore al kit in vendita che ho visto in foto. La citazione del doppio filo che collega la bobina di innesco del motorino era solo un esempio per far capire la cura del cablaggio. Il relay aggiunto porta corrente alla bobina con cavo di sezione 2.5. Dunque dal punto cablaggio circuitale sono più che sicuro.
La Unibat nuova ha fatto partire immediatamente il motore, operando ponticellando il relay, senza assolutamente nessun mancamento di spunto.
Per carità.......chi ha fatto la modifica e continua a beneficiarne ben per loro.....per me purtroppo non è stata così....ora dovrò trovare una soluzione alternativa per non rimanere impacciato magari ad un semaforo od in altre situazioni spiacevoli....se troverò soluzioni valide ve le proporrò.... certo spero che se a qualcuno non ha funzionato l'accensione pur con la modifica abbia il coraggio di scriverlo in questo topic.

Ciao
Se le cose le sai dille.....se non le sai salle...
Avatar utente
genio.mauro
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: mer ago 29, 2012 8:59 pm
Località: Riviera del Brenta
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi 750 S (1974)
Sport 1200 4V ABS

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Franco 1163 » mar ago 09, 2016 2:50 pm

Per genio.mauro, se vai a leggere a pagina 19 vedrai che io avevo già avuto degli ulteriori problemi dopo la modifica (relè di rilancio, cavi di adeguata sezione e aggiunta di pulsante avviamento manuale)
Vorrei precisare che la modifica è stata autoprodotta.
La mia personale opinione:
-il kit modifica è sicuramente un valido aiuto.
-la centralina taglia l'avviamento sotto una determinata tensione, serve a poco misurare la tensione a "vuoto" sui poli della batteria, la caduta si crea durante la fase di avviamento e non è facilmente rilevabile con un normale volmetro.
-una buona batteria fa la differenza, poca caduta di tensione in fase di avviamento.
Ciao a tutti.
Franco 1163
Utente Registrato
 
Messaggi: 44
Iscritto il: dom gen 05, 2014 2:46 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda genio.mauro » lun ago 15, 2016 8:54 pm

Ferragosto .... :ok: e sono qui a scrivere che nel giretto di ieri 250 km mi è capitato nuovamente...una sola volta .......alla ripartenza dopo una sosta di 35 minuti la moto è rimasta muta......ripeto dopo 35 minuti.. :evil: :evil:
Mi sono riletto vari altri topic inerenti al problema dove si dice anche che il problema sullo Sport 4 V è stato risolto....... :asd: :asd:
Ho dato uno sguardo agli schemi elettrici dello Stelvio e del Griso 4v che sono uguali come impianto e centralina ma non soffrono del prblema......... .....possibile sia solo il telaio Breva/Sport a subire questo surriscaldamento

Bye
Mauro
Se le cose le sai dille.....se non le sai salle...
Avatar utente
genio.mauro
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: mer ago 29, 2012 8:59 pm
Località: Riviera del Brenta
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi 750 S (1974)
Sport 1200 4V ABS

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Renato » lun ago 15, 2016 9:56 pm

Proposta scema: hai provato a disossidare la zona del pulsante di avviamento?

Io l'ho appena fatto sulla Norge (2010, 57500 km) che mi ha dato delle belle rogne giorni fa (motorino di avviamento andato, in Algovia....): anche dopo la riparazione e fresca di tagliando faticava a partire, e la situazione mi è parsa - al di là di aver ricaricato per bene la batteria e specificando di non averla di nuovo provata su strada, cosa che farò credo mercoledì, ma solo accesa in garage - decisamente migliorata.

L'interruttore non faceva ritorno e temo che nel suo piccolo ci abbia messo lo zampino.
"quando vedo il Renato vuol dire che ci sono tutti" (Elk)
Avatar utente
Renato
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 927
Iscritto il: dom apr 16, 2006 11:01 pm
Località: Cittiglio (VA)
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200, 2010; ex V65 Florida, 1987; 2006-2018 12 anni di Guzzite

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Gio 64 » mar ago 16, 2016 4:20 pm

Per genio.mauro,

Ciao genio mi spiace per i problemi che hai con la tua amata.
Volevo chiederti:
hai verificato i contatti dei fili di massa sul telaio?
Ti garantisco che è un problema molto subdolo.

Un saluto a tutti.
Gio 64
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom apr 03, 2016 9:21 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: BREVA 850

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda genio.mauro » mar ago 16, 2016 4:52 pm

Ieri ho installato provvisoriamente un pulsante accessibile che tramite relay avvia la moto in caso di problema. :D :D
Provvisorio perchè ho intenzione di risolvere in altro modo... dentone ....ho letto tutto il topic e si evince che il problema è certamente causato da molti fattori.....il caldo.. ma anche no... il sottodimensionamento dei cavi..... la batteria......le masse ... la centralina.... sensori di temperatura ...posizionamento della centralina....
Quello che non è emerso sta nel fatto del perchè solo il telaio Breva/Sport/Norge accusa il problema, mentre Stelvio e Griso pur avendo stessa centralina ( intendo il 4 V) e probabilmente (non credo che Guzzi abbia operato diversamente per questi due modelli) stesso dimensionamento dei cavi dell'impianto elettrico non soffrono del problema.
Proprio ieri nell'armeggiare con varie soluzioni mi si è posto il problema, come scriveva Marf, del relay che rimaneva eccitato anche dopo staccata la chiave...... :aaah: tolto tutto...
La massa dietro il motorino l'ho sistemata proprio ieri cambiando la bulloneria di fissaggio come hanno fatto altri, ma vado avanti per step in modo da capire dopo quale modifica non fa o riduce la frequenza di mancati avviamenti.

Bye

Mauro
Se le cose le sai dille.....se non le sai salle...
Avatar utente
genio.mauro
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1180
Iscritto il: mer ago 29, 2012 8:59 pm
Località: Riviera del Brenta
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi 750 S (1974)
Sport 1200 4V ABS

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Gio 64 » mar ago 16, 2016 6:26 pm

Ciao Mauro,

Non credo si tratti di sottodimensionamento dell'impianto.
Quando avevo il problema dei mancati avviamenti, ho fatto alcune verifiche anche con la moto molto
calda ho misurato la tensione in vari punti riscontrando (almeno nel mio caso) cadute del tutto trascurabili,
addirittura a volte non partiva nemmeno da fredda.
Non credo nemmeno alla faccenda dei sensori di temperatura;
qualora ci fosse un anomalia comparirebbe sugli allarmi del cruscotto.
L'ideale sarebbe poter fare alcune misure di tensione quando il problema si verifica per avere la ragionevole
certezza di dove si trova l'inghippo...
Ti auguro di risolvere al più presto e di goderti appieno la tua bella !!
Tienici aggiornati.
Gio 64
Utente Registrato
 
Messaggi: 6
Iscritto il: dom apr 03, 2016 9:21 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: BREVA 850

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 30 ospiti
cron