Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda dooan » dom lug 16, 2017 10:42 am

La centralina non blocca un bel niente, facendo la modifica del relais a cascata, il cavo che alimenta funziona da consenso per il relais aggiunto...se la centralina bloccasse non accenderebbe!

Non si accende semplicemente perché arrivando 8/9 volt al solenoide non sono sufficienti a farlo scattare!
dooan 1200 Sport "Furia" , Califfa 1100 EV
Avatar utente
dooan
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4589
Iscritto il: gio apr 28, 2011 12:14 pm
Località: Latina
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia 1200 Sport, La Califfa 1100 EV

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda Cane » dom lug 16, 2017 10:56 am

dooan ha scritto:La centralina non blocca un bel niente, facendo la modifica del relais a cascata, il cavo che alimenta funziona da consenso per il relais aggiunto...se la centralina bloccasse non accenderebbe!

Non si accende semplicemente perché arrivando 8/9 volt al solenoide non sono sufficienti a farlo scattare!

Dooan ho detto che non ho letto tutto il topic perché sono tante pagine ma all'inizio si parlava di sostituire solo il filo dal rele' al magnete con uno di sezione maggiore... :rolleyes:
E siccome il filo di serie di 0,75 facendo due calcoli provoca una caduta di soli 0,3V non e' possiible che passando a una sezione che riduce un po'
questa gia' bassa caduta si possa risolvere il problema...

Data successivamente (stamattina) un'occhiata alla modifica con rele' aggiuintivo concordo che la caduta si riduce di molto perche' la modifica e' simile a quella per far fare piu' luce ai fari che ho fatto un paio di mesi fa... :D

Mi rimane comunque strano che il magnete sottoalimentato con 8/9 v non faccia alcun rumore (come mi e' stato detto), non vibri, non tenti
con qualche rumore di succhiare, ecc... :rolleyes:
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 33354
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda maxmonter » dom ago 06, 2017 8:21 pm

dopo 8 ( OTTO ) anni ho cambiato la batteria della Norge: mi dava l'idea che fosse alla fine e voglio fare le ferie tranquillo :D

Da quando ho il kit non ha mai mancato un'accensione, per curiosità ho provato a scollegare il kit prima di togliere la batteria vecchia: ZERO! non riusciva a partire, rimontato il kit è partita subito.

adesso che ho la batteria nuova mi sono reso conto che con quella vecchia stentava a mettersi in moto ma grazie al kit partiva lo stesso :ok:

Ottimo acquisto :ok:
Non è necessario cambiare. La sopravvivenza non è obbligatoria.
Avatar utente
maxmonter
Utente Registrato
 
Messaggi: 2632
Iscritto il: gio giu 18, 2009 7:11 pm
Località: San Salvatore Monferrato AL
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GT 2010 "baloo"

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda GA60 » mar dic 05, 2017 8:51 pm

Una settimana fa circa ho tirato fuori il mio 1200 Sport 4V x farlo girare un po', 10 min. al minino con alcune accellerate. Dopo aver spento mi si e' ripresentato il codice officina (errore 54), come quest'estate ma la temperatura non era tale da giustificare la "mancata accensione".
Non ho ancora fatto la modifica del cavetto, la batteria e' nuova.
Cosa fare????
GA60
Utente Registrato
 
Messaggi: 514
Iscritto il: mer lug 11, 2012 4:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Le Mans 1000 - 1200 Sport 4v ABS

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda TODD » mer dic 06, 2017 10:46 am

GA60 ha scritto:Una settimana fa circa ho tirato fuori il mio 1200 Sport 4V x farlo girare un po', 10 min. al minino con alcune accellerate. Dopo aver spento mi si e' ripresentato il codice officina (errore 54), come quest'estate ma la temperatura non era tale da giustificare la "mancata accensione".
Non ho ancora fatto la modifica del cavetto, la batteria e' nuova.
Cosa fare????


accensioni a fermo non ne faccio, però almeno per la mia breva 1200, quando ho sofferto della mancata accensione a caldo, il display non mi rilevava nessun errore o nessuna stranezza, la moto faceva il check normalmente e poi semplicemente alla pressione sullo starter.....non accadeva nulla :arrabbiato:

la temperatura non so fino a quanto ci possa entrare, a me capitava anche girando in extraurbano scorrevole con 25-26 gradi, fine estate inizio autunno.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 1496
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda GA60 » mer dic 06, 2017 11:10 am

A me viene fuori sempre lo stesso errore "54" ma lo fa anche se mi fermo solo a fare benzina, e viene fuori il triangolo rosso ma ho notato che insistendo, non piu' di tanto, sull'accensione la moto va.
L'anno scorso, febbraio o marzo, accendo la moto e ....sti cazzi, non parte, andato uno dei 2 rele' accensione; meno male che non e' successo mentre ero in giro (adesso ne ho uno di scorta). Tutto a posto ma in estate comincia a darmi quell'errore "54" e la prima volta ho dovuto aspettare una quarantina di minuti, controllato fusibili, connessioni.....e tutto l'elenco dei santi!!!!
Da li in poi, anche se viene fuori il recovery mode, la moto parte. Provero' a verificare le masse e se ci sono connettori laschi ed andro' di disossidante secco su tutti i contatti che posso e poi.......boh. Comunque ho gia' cambiato i cavi batteria con quelli da 18 mm. quadri. sono ricavati dai cavi delle saldatrici e sono in neoprene, certificati TUV...cazzi e mazzi. morbidissimi, non come quelle putrelle di serie.
GA60
Utente Registrato
 
Messaggi: 514
Iscritto il: mer lug 11, 2012 4:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Le Mans 1000 - 1200 Sport 4v ABS

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda GA60 » dom dic 10, 2017 7:24 pm

Sono andato a guardare gli schemi elettrici dei vari modelli ABS, la mia ce l'ha, e' non noto differenze ad una occhiata superficiale. Solo la California 1400 non ha piu' il rele' di mantenimento od almeno io non lo vedo. Ma avranno cambiato centralina.
Mi ripeto, nessuno ha avuto il mio stesso problema??
GA60
Utente Registrato
 
Messaggi: 514
Iscritto il: mer lug 11, 2012 4:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Le Mans 1000 - 1200 Sport 4v ABS

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda genio.mauro » lun dic 11, 2017 9:56 am

http://forum.guzzisti.it/viewtopic.php? ... tart=11900
Il 54 si riferisce al pannello strumenti......cruscotto.....controlla dietro la connessione dei fili o qualche filo sconnesso/interrotto
Se le cose le sai dille.....se non le sai salle...
Avatar utente
genio.mauro
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 1179
Iscritto il: mer ago 29, 2012 8:59 pm
Località: Riviera del Brenta
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi 750 S (1974)
Sport 1200 4V ABS

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda lele » mar ott 09, 2018 2:00 am

Non so se sono OT, ma credo che qui forse posso trovare qualche consiglio in più, ho un problema con il 1200 sport del 2007, il motorino di avviamento rimane innestato e per fermarlo devo scollegare il positivo. Il problema spesso si presenta durante le giornate umide. Il volano è ok, il motorino di avviamento è ok ( ho provato a sostituirlo) il pulsante star è ok! Ho cambiato il relè dove arriva il cavetto del motorino, ma niente, ho un dubbio sul secondo relè che è lì vicino, non mi ricordo se l’ho invertito o fatto altro (dopo vari tentativi ho lasciato la moto dal meccanico ma purtroppo in un mese non ha mai fatto il difetto, dimenticavo io vivo negli USA) stavo quasi pensando di ordinare il kit e sostituire tutti i relè... ho provato anche a controllare il tempo in cui il relè rimane chiuso e sono circa 8 secondi quando funziona, non sono riuscito a verificare durante il problema. Ho anche un dubbio sul cruscotto, due anni fa quando ero senza garage ho avuto la sfiga che una colonia di formiche ci ha costruito un nido dentro. Quando l’ho aperto per pulirlo ci ho trovato anche la regina..... quindi ho una parte del cruscotto che anche se l’ho pulita con un pulisci contatti è rimasta un po’ ossidata. Avete qualche altro consiglio?
NO AL MOTOCIDIO
chiunque può portare una mukka al pascolo, ma in pochi possono domare un'aquila.


-LIBERO CARDANO LARIANO-
Avatar utente
lele
Utente Registrato
 
Messaggi: 456
Iscritto il: sab lug 21, 2007 5:53 pm
Località: Varedo

Re: RISOLTO il problema della NON ACCENSIONE A CALDO.

Messaggioda lele » mar ott 09, 2018 2:00 am

:wall:
NO AL MOTOCIDIO
chiunque può portare una mukka al pascolo, ma in pochi possono domare un'aquila.


-LIBERO CARDANO LARIANO-
Avatar utente
lele
Utente Registrato
 
Messaggi: 456
Iscritto il: sab lug 21, 2007 5:53 pm
Località: Varedo

Precedente

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea