Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda Pask73 » mar dic 12, 2017 12:36 pm

:volemose: :volemose:

Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4844
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:21 pm
Località: alle falde del Vesuvio...
La/le tua/e Moto Guzzi: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda TATOoine » mar dic 12, 2017 1:28 pm

un abbraccio :volemose:
anche da parte mia

non si diventa mai grandi :-)
vedo le aquile della Grigna volare
e vago su
Centauro 1997
Avatar utente
TATOoine
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 636
Iscritto il: ven lug 08, 2011 11:28 am
Località: Magreglio Co
La/le tua/e Moto Guzzi: Centauro 1997

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda apemaia » mar dic 12, 2017 3:18 pm

Non diventare mai grandi, poter apprezzare le cose con l'entusiasmo di un bambino... :ok: ...è una grande cosa Red!
:volemose:
Avatar utente
apemaia
Utente Registrato
 
Messaggi: 2651
Iscritto il: dom feb 02, 2014 9:45 pm
Località: Treviso
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia G&B

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda Skleros » mar dic 12, 2017 4:34 pm

Carlo "collega" di sventura Red...
capisco perfettamente (e lo sai bene) cosa voglia dire quello che senti, la "corazza" interiore che cede inesorabilmente sotto i continui colpi della malattia, l'enorme punto interrogativo dopo la parola "futuro". Però, se posso permettermi due parole a 15 anni di distanza dalla "mia" diagnosi ufficiale ed a quasi 19 anni dal suo esordio, hai mai pensato ad un supporto psicologico? L'ospedale che mi ha come paziente lo offre come percorso per i malati di SM, non me lo sono fatto dire due volte ed i primi anni sono stato in analisi. Non ti verranno fornite risposte ma, attingendo alle risorse che hai già dentro di te, potresti recuperare quella forza interiore che ci consente di rimanere in "trinca".
Poi amico mio, nella speranza che non te la sia presa per quello che ho scritto prima, permettimi solo un'altra considerazione...farsi tante domande sul perché e sul come è arrivata la malattia corrisponde solo a fare il "suo" gioco. Non pernetterle di rubarti preziose energie interiori, purtroppo la SM è una patologia multifattoriale e cercare di capire cosa ha dato il via a tutto equivale a strapparti mente e cuore che useresti sicuramente meglio per la tua famiglia e nella guerra di posizione con la b*starda.
Sicuramente non c'entrano nulla problemi irrisolti o momenti di rabbia...capisco che facendoti tante domande potresti prendere in considerazione anche certi fattori ma per favore fai attenzione...altrimenti nel continuo loop dei "perche" si rischia di prestare il fianco a pericolosi soggetti che in modo folle e/o criminale e/o profondamente ignorante non aspettano altro per cercare di proporti facili "soluzioni" (vedi ad esempio la medicina germanica di Hamer, medico antisemita radiato, indagato, arrestato e condannato in mezza Europa per svariati reati tra cui omissione di soccorso, calunnia, frode e cattiva pratica medica) con risultati disastrosi che vanno dallo spennarti (se va bene) a mettere gravemente a rischio la tua salute già di per sé minata dalla malattia (vedi i decessi di pazienti seguaci di questa pseudoscienza).
Hai una bella famiglia con una bimba che sicuramente ti vedrà come il suo Eroe ed una moglie che ti ama veramente essendo rimasta al tuo fianco, come hai giustamente scritto non è una cosa scontata, io ahimè ne sono la dimostrazione.
Goditi la felicità più che puoi perché ogni tuo sorriso è un cazzotto dato alla malattia.

Se vuoi, quando vuoi, sai che io e tutta AG ci saremo sempre.
Un abbraccio :volemose:
Avatar utente
Skleros
Moderatore
 
Messaggi: 2793
Iscritto il: mar ago 10, 2010 8:32 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Phoenix"
California EV Touring 1100 P.I. "Anima Guzzista"
Vespa PX200E Arcobaleno 1986 "Vespone"

ex V7 Classic My2010 "La Poderosa III"
ex "FrulloFinta"Vespa Lx 125

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda giancarloessezeta » mar dic 12, 2017 4:50 pm

Michele, Fabio

ogni volta che mi confronto con la forza di voi "giovinotti" afflitti da rogne peggiori della mia, ne esco rafforzato. La vita ci da tante cose magnifiche, doni di ricchezza incomparabile di cui non sappiamo apprezzare il valore finchè non realizziamo che abbiamo una data di scadenza.

A differenza degli yogurt. noi possiamo uscire dal frigo e partecipare alla vita che ci cresce intorno; godendo del bello, ma soprattutto contribuendo a che ai nostri figli non resti un'eredità fatta di rottami e macerie...

Ma il bello della lotta non è la vittoria; è il restare in piedi sempre e comunque: e non arrendersi (ci) mai.

Vi ringrazio e vi abbraccio.

Buona Santa Lucia, fratellini
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 9534
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda giancarloessezeta » mar dic 12, 2017 5:52 pm

Stavo pensando però...

un incontro di primavera a Lourdes?

Oppure, per gli atei, a Sirmione.

In ogni caso, acque salutari ;)
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 9534
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda giancarloessezeta » mar dic 12, 2017 6:34 pm

Già... facciamolo per i miei 66 a marzo, d'accordo?

(cats, ho detto 66.... e pensavo 36 :oops: ).
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 9534
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda Skleros » mar dic 12, 2017 9:34 pm

Red27 ha scritto:Naaa, non me la sono presa...


Ne sono felice :D
In realtà nel tuo caso non avevo molti dubbi al riguardo ma ho preferito chiarire per evitare fraintendimenti. ;)
Purtroppo negli anni ho avuto modo di constatare come sia ancora molto diffuso il pregiudizio riguardo questa branca della medicina. Per me è assurdo dato che il cervello è un organo che, alla pari degli altri, si può ammalare e necessitare di terapie.

Red27 ha scritto:Quindi, quel famoso calcio non ha fatto niente se non riavviare il sistema.....sempre sia andata così.


Amico mio ma tu intendi quel calcio come una sorta di "spartiacque" che idealmente divide le due fasi di della tua esistenza, da prima della malattia a dopo, ho capito bene o male?
Perché dal punto di vista medico non riesco a vedere il nesso...

Comunque vedrai che col passare degli anni "patirai" sempre meno questo periodo, almeno per me è stato così. ;)
I primi due anni vivevo come te le settimane in cui ricorreva la diagnosi, adesso non ci penso neanche più. Anzi...per risponderti oggi ho dovuto fare mente locale chiedendomi "Ma quand'è che il neurologo me lo ha detto?".
Vedrai che sarà così anche per te, il tempo è galantuomo :celebrate:
Avatar utente
Skleros
Moderatore
 
Messaggi: 2793
Iscritto il: mar ago 10, 2010 8:32 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Phoenix"
California EV Touring 1100 P.I. "Anima Guzzista"
Vespa PX200E Arcobaleno 1986 "Vespone"

ex V7 Classic My2010 "La Poderosa III"
ex "FrulloFinta"Vespa Lx 125

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda Goffredo » mer dic 13, 2017 2:35 pm

Red27 ha scritto:
Speriamo bene. Per ora ho avuto fortuna, tanta fortuna, e posso solo ringraziare per questo. Ho una bella bimba, e mia moglie sta con me nonostante tutto. sembra scontato, ma non lo è, anzi non lo è per niente. In molti, troppi, scappano.

E niente, stamattina mi sono svegliato così.


Grande Michele! E hai pure un berrettino molto fico! :volemose:

G.
Avatar utente
Goffredo
Staff
 
Messaggi: 12685
Iscritto il: lun ott 27, 2003 11:45 am

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda Skleros » mer dic 13, 2017 4:09 pm

Red27 ha scritto:
Skleros ha scritto:
Amico mio ma tu intendi quel calcio come una sorta di "spartiacque" che idealmente divide le due fasi di della tua esistenza, da prima della malattia a dopo, ho capito bene o male?
Perché dal punto di vista medico non riesco a vedere il nesso... :


Ora non ho tempo di cercare il link, comunque come spartiacque intendo ambedue. sia di esistenza che medico. E lo confermò pure la neurologa che traumi di ogni genere possono comunque mettere in moto il sistema immunitario e tutto il meccanismo che porta ad una ricaduta. C'è tutta una casistica di persone che in seguito a traumi fisici svariati in tempi stretti hanno avuto ricadute o la prima manifestazione.


Sicuramente eventi traumatici e periodi d forte stress possono favorire l'insorgenza di nuove poussée ma, da come avevi scritto:
Red27 ha scritto:forse a causa che in un momento di rabbia presi a calci una cosa......e vinse la cosa, spezzandomi stupidamente un dito e forse quel trauma, chissà......quante volte ho ripensato a quel calcio stupido.

Avevo capito che tu avessi dato un calcio "estemporaneo" per una arrabbiatura momentanea.
Certo che se quel calcio è il "risultato finale" di un periodo stressante allora cambia tutto ma a "riattivare" la SM (purtroppo) è stato il periodo di tensione/stanchezza, non quel singolo movimento biomeccanico.

Red27 ha scritto:
Skleros ha scritto:Comunque vedrai che col passare degli anni "patirai" sempre meno questo periodo, almeno per me è stato così. ;)
I primi due anni vivevo come te le settimane in cui ricorreva la diagnosi, adesso non ci penso neanche più. Anzi...per risponderti oggi ho dovuto fare mente locale chiedendomi "Ma quand'è che il neurologo me lo ha detto?".
Vedrai che sarà così anche per te, il tempo è galantuomo :celebrate:


Io la vivo in modo altalenante. Talvolta quasi me ne scordo, talvolta è un problema presente.

Poi, per natura personale, io preferisco non perdere di vista il focus e ricordarmi che sono malato. Non per deprimermi, ma per rimanere sul pezzo, non perdere la voglia di fare e la spinta, perchè se sto bene tendo anche un pò a sedermi sugli allori.

Forse non mi sono espresso bene...quando ho scritto che col tempo ti ricorderai a "malapena" la data della diagnosi non intendevo assolutamente che ci si dimentica di essere malati (anche perché, per quanto mi riguarda, non potrebbe mai passarmi di mente tra gli atroci dolori alle gambe, i problemi di vista e quelli di memoria, attenzione e concentrazione). Alludevo al fatto che con gli anni penso (e spero) che non "sentirai" particolarmente il periodo della ricorrenza. ;)
Avatar utente
Skleros
Moderatore
 
Messaggi: 2793
Iscritto il: mar ago 10, 2010 8:32 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Phoenix"
California EV Touring 1100 P.I. "Anima Guzzista"
Vespa PX200E Arcobaleno 1986 "Vespone"

ex V7 Classic My2010 "La Poderosa III"
ex "FrulloFinta"Vespa Lx 125

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda maxmonter » ven dic 15, 2017 11:49 am

E' un bel po' che non entro nel forum: mille questioni non altrettanto piacevoli assorbono diversamente il mio tempo...

come alcuni sanno nel '97 un tumore al nervo acustico dx si portò via il mio udito a dx, la mobilità di alcuni muscoli facciali ( per cui ho smesso di sorridere ) e mi regalò come compagno di vita un continuo acufene.

A inizio di quest'anno ho cominciato ad avere problemi all'orecchio sinistro: prima curati come un'otite interna poi come uno tubotimpanite ma senz aesito.

Con qualche patema sono tornato dall'otorino che mi operò 20 anni fa, colui che mi permise di continuare un'esistenza normale ( sono guzzista, va bè non proprio del tutto normale ...) senza paresi o altri danni peggiori

Una RNM al cervello ha escluso nuovi tumori ma ha rivelato un'areola di gliosi riparativa ovvero un micro danno neuronale che, visti i miei 54 anni, il cervello non è più stato in grado di riparare.

E cosa mi ha lasciato questa specie di cicatrice? un'acufene anche a sx, di frequenza e intensità diversa da quello di dx.

Questa volta mi è scappato un bel "ma vaffan****, adesso basta!" poi ho pensato a Fabio e mi sono rasserenato...

Fabio, un abbraccio: dopo Natale vengo a Torino, spero che tu ti sia ripreso per venire ad abbracciarti dal vivo e per portarti a mangiare dove dovevamo andare la volta scorsa :volemose:
Non è necessario cambiare. La sopravvivenza non è obbligatoria.
Avatar utente
maxmonter
Utente Registrato
 
Messaggi: 2632
Iscritto il: gio giu 18, 2009 7:11 pm
Località: San Salvatore Monferrato AL
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GT 2010 "baloo"

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda Skleros » ven dic 15, 2017 5:25 pm

Ragazzi Giancarloessezeta, non avendo internet attualmente, mi ha chiesto di fare da messaggero per un incidente stradale col Tango che ha avuto due giorni fa.
È scivolato quasi da fermo a causa delle foglie fradicie sotto la ruota anteriore con la moto che lo ha scagliato violentemente contro il muro del box. Ha preso una fortissima botta sulla fronte ed il braccio già malato, con cui ha cercato di ripararsi, si è aperto sotto la spalla "come una y".
Stamattina lo hanno bloccato/operato (non ho ben capito cosa intendesse con la parola "inchiavardano") tutto, dalla spalla al gomito.
Avrei voluto fare di tutto tranne dover scrivere un messaggio del genere. :crying:
Allegati
IMG-20171215-WA0003.jpg
Avatar utente
Skleros
Moderatore
 
Messaggi: 2793
Iscritto il: mar ago 10, 2010 8:32 pm
Località: Torino
La/le tua/e Moto Guzzi: Bellagio Aquila Nera "Phoenix"
California EV Touring 1100 P.I. "Anima Guzzista"
Vespa PX200E Arcobaleno 1986 "Vespone"

ex V7 Classic My2010 "La Poderosa III"
ex "FrulloFinta"Vespa Lx 125

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda Pask73 » ven dic 15, 2017 5:46 pm

:aaah: :aaah: :aaah: :aaah: :aaah: :aaah:

Gianca'.... non fare brutti scherzi!!!!



Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4844
Iscritto il: lun ott 27, 2003 2:21 pm
Località: alle falde del Vesuvio...
La/le tua/e Moto Guzzi: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda nonnomario » ven dic 15, 2017 8:17 pm

giancarlo, stamane son venuto vicino a casa tua (via pastore) per un servizio con l'ambulanza; saperlo ti facevo un po di posto. :asd:

e poi, co 'sto tempo, che ci fai in giro su due ruote. :nono:

l'incoscienza della gioventù. :rolleyes:
Ultima modifica di nonnomario il sab dic 16, 2017 12:21 am, modificato 1 volta in totale.
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 139/2018
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 8634
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda Goffredo » ven dic 15, 2017 9:22 pm

A GIANCAAAAA!!!!!!!!!! :nono: :nono: :nono: :nono: :nono: :aaah:

Mannaggia mannaggia mannaggia!!!! Un abbraccino ino ino piano piano ma forte, insomma, hai capito: riguardati!!!!

G.
Avatar utente
Goffredo
Staff
 
Messaggi: 12685
Iscritto il: lun ott 27, 2003 11:45 am

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda apemaia » ven dic 15, 2017 9:42 pm

Ma nooo, Giancarlo che combini! :-(
Riguardati ora e sta tranquillo. :volemose:
Avatar utente
apemaia
Utente Registrato
 
Messaggi: 2651
Iscritto il: dom feb 02, 2014 9:45 pm
Località: Treviso
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia G&B

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda Kunta Kinte® » sab dic 16, 2017 12:05 am

Skleros ha scritto:Ragazzi Giancarloessezeta, non avendo internet attualmente, mi ha chiesto di fare da messaggero per un incidente stradale col Tango che ha avuto due giorni fa.


Eccheccazz....... !!!! :-( :-(

Giancarloessezeta che fa surf con la moto, Mostronovencento con l'infarto (tornato oggi a casa)........che periodo di M....... :arrabbiato: :arrabbiato:
La vita è un libro.Chi non viaggia ne legge una pagina soltanto.
Avatar utente
Kunta Kinte®
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 2855
Iscritto il: gio apr 06, 2006 7:57 pm
Località: provincia di Fermo
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 ie 2006

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda Akela » sab dic 16, 2017 2:22 pm

Rimettiti presto!
Avatar utente
Akela
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: dom dic 30, 2007 8:46 am
Località: Tremestieri Etneo ai piedi del Mongibello (CT)
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV Touring P.I. - 2002 - (Aquila Bianca)
NTX 650 - 1990
EX Aprilia Pegaso GA 650 - 1994
Ex Nevada 750 - 1997:

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda giancarloessezeta » lun dic 18, 2017 2:25 am

Una modifica al telaio del braccio sinistro, indebolito da ruggine metastatica, mi é stata impiantata venerdì mattina.
Ora ho due piastre in titanio inchiavardate, appunto.
Dicono che, a saldarle, avrei attirato le attenzioni indebite di tutti i cani del circondario...
Con questa modifica il braccio non sbacchetta più.
E probabilmente mi cacceranno dall'ospedale presto.
Dalla tac al cranio non risultano migliorie alle funzioni cerebrali....
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 9534
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

Re: OT:Guzzisti (ed ex) acciaccati. L'outing dei malanni!

Messaggioda apemaia » lun dic 18, 2017 8:57 am

giancarloessezeta ha scritto:Una modifica al telaio del braccio sinistro, indebolito da ruggine metastatica, mi é stata impiantata venerdì mattina.
Ora ho due piastre in titanio inchiavardate, appunto.
Dicono che, a saldarle, avrei attirato le attenzioni indebite di tutti i cani del circondario...
Con questa modifica il braccio non sbacchetta più.
E probabilmente mi cacceranno dall'ospedale presto.
Dalla tac al cranio non risultano migliorie alle funzioni cerebrali....


Felice di leggerti Giancarlo, ora mi raccomando un po' di riposo. :ok:
Avatar utente
apemaia
Utente Registrato
 
Messaggi: 2651
Iscritto il: dom feb 02, 2014 9:45 pm
Località: Treviso
La/le tua/e Moto Guzzi: Furia G&B

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Baidu [Spider], Google [Bot], He59 e 40 ospiti