Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Chat di cronaca politica e attualità

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda ilmitico » mer ott 10, 2018 9:16 pm

vinbrulè ha scritto:Gli italiani sono sempre stati così


Non fanno domande, ma poi a cose fatte pretendono delle risposte. Perchè ci devono essere dei responsabili ;)
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 16005
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda ilmitico » mer ott 10, 2018 9:17 pm

Luka ha scritto:I tedeschi sono letteralmente terrorizzati dall'eventualità che l'Italia di dia fuoco per dispetto


Le cancellerie europee, specie quelle dei paesi degli amici sovranisti, hanno già deciso che nello scenario peggiore a loro costerebbe meno un'uscita dell'italia dall'euro.
Se l'italia deciderà di uscire dall'euro nessuno si sbatterà troppo per salvarci.
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 16005
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda ilmitico » mer ott 10, 2018 9:20 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Infatti la maggior parte del mio patrimonio è una villetta in montagna già svalutata, che probabilmente si svaluterà anche di più quando tutti cominceranno a vendere per realizzare. Devo solo tenerla e pagarci tasse e spese.


Sicuro che in un paese che potenzialmente può perdere ogni tipo di finanziamento estero, non si decida che l'equità sociale passi attraverso la tassazione degli immobili ?
Dopotutto il turbocapitale mondialista può scappare, il mattone no.

Gatto del Cheshire ha scritto:La situazione per ora non è così grave e non mi metterò a comprare oro (ma dove poi ? a che prezzo ?) come bene rifugio, che in caso di crisi addirittura si rivaluta. Intanto rischierei di perderci fin dall'inizio, acquistandolo.


Un riferimento in italia: https://www.confinvest.it/shop/monete/
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 16005
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda gazzettiere » mer ott 10, 2018 9:21 pm

vi lascio soli qualche giorno e guarda dove ritrovo questo topic.

ilmitico ha scritto:Le probabilità che vengano chiusi i bancomat il we che arriva sono bassine
claro. zero.

ilmitico ha scritto:Però iniziare a pensare a come fare per portare fuori parte del proprio patrimonio da cose legate direttamente al sistema italia non è un'idea così stupida
lo stanno pensando molti. e lo stanno già facendo alcuni.

ilmitico ha scritto:Più che altro perchè in caso di necessità non è una cosa che si riesce ad organizzare dall'oggi al domani
che è il problema principale. se chiudono i bancomat, o se al venerdì sera convertono in lire tutti i conti correnti in euro, ci si trova al panico.

Gatto del Cheshire ha scritto:la maggior parte del mio patrimonio è una villetta in montagna già svalutata, che probabilmente si svaluterà anche di più quando tutti cominceranno a vendere per realizzare. Devo solo tenerla e pagarci tasse e spese.
difatti. il mattone non *è* un investimento. il mattone *può essere* un investimento a determinate condizioni.
diversificare dai soldi comprando beni fisici funziona forse per chi ricicla flussi di denaro sporco, che gli va bene far fallire i ristoranti apri e chiudi, ma non per chi mette da parte i risparmi.
i beni fisici non hanno il valore d'acquisto: hanno il valore del momento in cui vengono venduti.
un quadro antico, l'oro, una casa possono restare in vendita mesi o anni prima di trovare un compratore che li converta in contante, e non è garantito alcun prezzo.
oggi i mobili d'antiquariato non si vendono alla metà dei prezzi a cui furono acquistati 20 anni fa.

Gatto del Cheshire ha scritto:Poi ho 20.000 euro di risparmi in banca che non fruttano niente
addirittura, se compri bund tedeschi a 10 anni hai un interesse negativo: compri 100 e te ne ridanno 98. ti fanno pagare la sicurezza di ritrovare il capitale.

Gatto del Cheshire ha scritto:Posso cominciare a prelevarli
eh, sì.

Gatto del Cheshire ha scritto:potrei comprare dei BTP come suggerisce la Lega (con effetti turbativi). ma mi spiacerebbe sfruttare la crisi dello Stato
se gli interessi salgono è perché devono invogliare compratori restii.
il rischio è quello di chi aveva comprato i bond argentini o i titoli di banca etruria o popolare vicenza: farsi venire l'acquolina in bocca pensando di guadagnare bei soldini senza fare nulla, alle spalle dei *povery*, e poi trovarsi in mano carta senza valore.

Gatto del Cheshire ha scritto:non mi metterò a comprare oro (ma dove poi ? a che prezzo ?) come bene rifugio, che in caso di crisi addirittura si rivaluta. Intanto rischierei di perderci fin dall'inizio, acquistandolo
vale quello che scrivevo sui beni fisici. come hai ben intuito, il prezzo d'acquisto non conta nulla (*ehi, ma io l'ho pagato un fantastilione*) e conta solamente il valode del momento in cui vengono venduti.

Gatto del Cheshire ha scritto:scambiarli con franchi svizzeri, o dollari o altro (qual è la valuta più forte oggi ?). Giià ci perderei col cambio.
Ma non era l'euro la valuta più forte ?
eggià, l'euro era ed è ancora la valuta più forte.

Gatto del Cheshire ha scritto:Allora mi tengo i miei euro e li nascondo sotto al mattone.
E se poi me li rubano ?
sicuro. li rubano sicuro. mentre l'idraulico compra la porsche, tu ribalti la casa e non ritrovi più i tuoi 20mila euro in contante.

Gatto del Cheshire ha scritto:Li lascio in banca. Tanto non c'è rischio che fallisca
aspetta. ragioniamo.
primo: se continua la corsa allo schianto verso cui allegramente sta ballando il governo, tra quelle in crisi ci saranno proprio le banche.
secondo. se lasci i soldi sul conto corrente, cioè euro virtuali, come niente un venerdì sera può esserci il cambio di valuta e da lunedì solo lire. il tuo conto è stato convertito per legge in una valuta che vale come i marchi di weimar.
zwei hundert milliarden mark.

puoi fare come fanno alcuni:
- acquisti titoli esteri. bund tedeschi, indonesiani o di timbuctù.
- li porti di nascosto in svizzera. (eddài, 20mila euri in svizzera? e ci vai a portarli con la panda verde-menta o con la dacia arancione? meno di 6 cilindri a v e 3mila di cilindrata ti ridono dietro da chiasso a lugano).
- apri un conto corrente regolarissimo all'estero, in slovenia francia o spagna. oppure in croazia (in kune).
- ti noleggi una cassetta di sicurezza in banca (costa pochi euri l'anno) e ci metti dentro gli euri in contante.

io ti consiglio di dividerli fra le più semplici di queste soluzioni.
5mila in contante conto corrente, 5mila in contante di carta nella cassetta di sicurezza, 10mila in titoli di stato cinesi o norvegesi o quello che ti pare.
se qualcosa andrà male, non avrai perso tutto.
se fanno una tassa patrimoniale o la conversione forzosa in lire o il blocco dei bancomat, prelevi dalla tua cassetta di sicurezza il contante che ti serve a mano a mano che devi spenderlo.

Gatto del Cheshire ha scritto:Forse il miglior bene rifugio è una Guzzi California
per il buonumore di sicuro.
Avatar utente
gazzettiere
Utente Registrato
 
Messaggi: 9094
Iscritto il: lun ott 27, 2003 11:54 pm
Località: a novegro alla ricerca di un antarallo usato
La/le tua/e Moto Guzzi: spIII "il buscaglia", lambretta li125 del '64

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda Cane » mer ott 10, 2018 11:28 pm

Nel 2011, in una lettera all'allora presidente Giorgio Napolitano, il fondatore del Movimento 5 Stelle chiedeva un intervento del Capo dello Stato per salvare il Paese dall'impennata dello spread.
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 32760
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda vinbrulè » mer ott 10, 2018 11:50 pm

Tra viaggi in croazia e svizzera per portare i soldi...alla fine ci rimetto i soldi stessi!
Se devo spendere 250 euro di benzina e autostrada per spostare 5000 euro...alla fine ho già speso il 5% del mio capitale...senza contare un altro viaggio per andare a riprendermeli...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 9540
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda gazzettiere » gio ott 11, 2018 1:02 am

vinbrulè ha scritto:Tra viaggi in croazia e svizzera per portare i soldi...alla fine ci rimetto i soldi stessi!
Se devo spendere 250 euro di benzina e autostrada per spostare 5000 euro...alla fine ho già speso il 5% del mio capitale...senza contare un altro viaggio per andare a riprendermeli...

e difatti se leggi quanto è scritto scoprirai che NON È il caso del gattone del cheshire.

gira voce di un improbabile prestito forzoso, cioè i risparmi sul comto corrente potrebbero essere convertiti per decreto in un pari valore in btp.
prima delle elezioni europee mi pare improbabile.
Avatar utente
gazzettiere
Utente Registrato
 
Messaggi: 9094
Iscritto il: lun ott 27, 2003 11:54 pm
Località: a novegro alla ricerca di un antarallo usato
La/le tua/e Moto Guzzi: spIII "il buscaglia", lambretta li125 del '64

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda ledzep » gio ott 11, 2018 7:24 am

vinbrulè ha scritto:Tra viaggi in croazia e svizzera per portare i soldi...alla fine ci rimetto i soldi stessi!
Se devo spendere 250 euro di benzina e autostrada per spostare 5000 euro...alla fine ho già speso il 5% del mio capitale...senza contare un altro viaggio per andare a riprendermeli...


Cribbio! È una cosa su cui dovro' riflettere... la prossima volta che faccio un bonifico :asd: :asd: :asd:
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20756
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio ott 11, 2018 10:03 am

gazzettiere ha scritto:
vinbrulè ha scritto:Tra viaggi in croazia e svizzera per portare i soldi...alla fine ci rimetto i soldi stessi!
Se devo spendere 250 euro di benzina e autostrada per spostare 5000 euro...alla fine ho già speso il 5% del mio capitale...senza contare un altro viaggio per andare a riprendermeli...

e difatti se leggi quanto è scritto scoprirai che NON È il caso del gattone del cheshire.

gira voce di un improbabile prestito forzoso, cioè i risparmi sul comto corrente potrebbero essere convertiti per decreto in un pari valore in btp.
prima delle elezioni europee mi pare improbabile.

Allora posso cominciare subito. Prelevo 500 euro al giorno e in un mese ho da parte 15000. Ma intanto dove li tengo ?
Non li tengo in casa (troppe volte mi sono entrati. Ora ho le inferriate e le poche cose di valore le tengo in un finto dizionario nascosto nella biblioteca. Ma non ci faccio molto conto, al massimo farei perdere un po' di tempo ai ladri).
Li metto in una cassetta di sicurezza in banca. Pare che costi un centinaio di euro all'anno per piccole dimensioni, accettabile.
Ma se i ladri svaligiano la banca ? Succede, già visto al cinema. E se la banca fallisce ? (preferisco non pensarci)
Forse la cassetta di sicurezza è la scelta migliore. Posso subito prelevare tutto dal conto e metterlo al sicuro. Quello che spendo di noleggio lo risparmio sulle spese per il conto corrente (sono già 34 euro di tassa risparmiate, per i conti sotto i 5000 euro).

Problema: una cassetta di sicurezza ha una chiave di apertura. E se la perdo cosa succede ? (io sono un grande perditore di chiavi). Dovrò pagare un cifra esosa per un duplicato della chiave. Addio risparmi.
https://www.altroconsumo.it/vita-privat ... ezza-costi

Dimenticavo la villetta in val Seriana. Quella è il vero capitale che dovrei mettere al sicuro. Ma mia moglie segue la teoria, direi la regola religiosa, che i soldi bisogna investirli se no si finisce per scialacquarli tutti (con questo ragionamento mi ha fatto lasciare un appartamento in affitto per imbarcarci nell'acquisto di una casa in cooperativa, che per anni ci ha fatto mangiare pane e cipolle per pagare le rate del mutuo. Idem per la villetta).
Di fronte a questo devo arrendermi. La villetta resta e ci pagherò sempre più tasse. L'unica consolazione è che un parente che ne aveva comprata una simile, dovendo rivenderla, ne ricavato la metà di quanto l'aveva pagata. Schadenfreude. Gli immobiliaristi gongolano.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24437
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda vinbrulè » gio ott 11, 2018 10:58 am

Led...presumo che per aprire un conto in svizzera o in Croazia devi andare almeno una volta in banca...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 9540
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda ledzep » gio ott 11, 2018 11:02 am

Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20756
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda ledzep » gio ott 11, 2018 11:05 am

Fra ha scritto:Me l'ha detto mia sorella. Che tristezza


ho parlato con mio padre che a volte, per il mal di schiena, si siede dove capita.

"basta una volta, quel vigile cambia regione" :asd: :asd: :asd:

Conoscendolo, non vorrei essere quel vigile :rollin
Ultima modifica di ledzep il gio ott 11, 2018 11:14 am, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20756
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda Luka » gio ott 11, 2018 11:07 am

vinbrulè ha scritto:Led...presumo che per aprire un conto in svizzera o in Croazia devi andare almeno una volta in banca...


Ed è esattamente un Milano - Chiasso in treno che manda in rovina, neh? :rollin

L.
Avatar utente
Luka
Utente Registrato
 
Messaggi: 6134
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:10 am
Località: Milano

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda Luka » gio ott 11, 2018 11:12 am

Intanto i cialtroni infilano del decreto per Genova scritto col cuore un simpatico condonetto per Ischia: le case abusive danneggiate dal terremoto verranno sanate e ricostruite a spese nostre. Il governo del cambiamento :rollin

L.
Avatar utente
Luka
Utente Registrato
 
Messaggi: 6134
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:10 am
Località: Milano

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda ledzep » gio ott 11, 2018 11:16 am

L’idea di usare le aziende di Stato per manipolare le cifre del Bilancio ed edulcorare la manovra finanziaria e’ sconclusionata, sconcertante e controproducente. Un atto da socialismo reale: fuori dal mondo, dalla realtà’ e...dalla legge (altera la concorrenza). Infatti ha prodotto acqua fresca ( generiche promesse di disponibilità da parte dei manager imbarazzati) ma foriere di danni futuri. Il governo, convocando le aziende statali, e’ riuscito solo a fare un annuncio ottimistico sulle disponibilità ( generiche ) delle imprese. I cui manager assistono, ogni giorno, alle violenze, minacce ( “ubbidite o vi cambiamo”) e prepotenze di Lega e 5 Stelle verso la burocrazia statale e i manager della P.A. Immagino il timore e l’imbarazzo, dei manager delle aziende “statali”, di dover spiegare a un governo di incompetenti, che gioca a fare il Politburo populista, la realtà e la verità. E cioè: non esistono aziende “statali” in senso proprio, di proprietà’ del governo. Leonardo, Eni, Enel, Ansaldo Energia sono aziende “partecipate” dallo Stato. In taluni casi a maggioranza o, prevalentemente, con privilegi della quota di azioni pubbliche ( che comunque non significa “statale” ) Tra i privilegi non rientra, però’, quello di dare “comandi” ai manager su investimenti e occupazione. Sarebbe un abuso, illegale. E una “ provocazione” ai mercati. Leonardo, Enel, Ansaldo Energia, Eni (ma anche Ferrovie, Fincantieri, Snam e perfino Cdp) non possono cambiare piani di investimenti o occupazionali gia’ annunciati ai mercati. O decisi con motivazioni “politiche” e a comando. Anche le “aziende statali” ( ma lo sanno Di Maio e Salvini? ) si finanziano sul mercato. Non vivono di fondi di dotazione dello Stato. Era così’ 40 anni fa. Ora e’ tutto cambiato: i soldi alle “aziende statali” non possono più arrivare dallo Stato (che, tralaltro, non li ha)l Arrivano dai mercati. Che giudicano quelle aziende col rating, come fanno con i conti dello Stato. E’ uguale. Se quelle aziende decidessero investimenti o piani di occupazione a “comando” del governo, affonderebbero il giorno dopo: chi li finanzia penserebbe che quelle decisioni non sono frutto di oculata gestione del bilancio aziendale ma solo di “comando politico”. E revocherebbero la fiducia ai manager. Il governo ieri, convocando le aziende statali, ha lanciato un boomerang. Che gli si schianterà’ in fronte con le societa’ di rating. Che aumentano i loro sospetti. E aggraverà’ la convinzione europea che i numeri degli investimenti contenuti nella manovra siano, oltre che insufficienti, del tutto aleatori. Anche quelli privati delle aziende convocate ieri: solo generiche disponibilità: non hanno dato (non potevano) numeri o impegni concreti. L’incontro e’ stato solo una pagliacciata e una sceneggiata “sovranista”: una provocazione per l’Europa e per i mercati, uno schiaffo in faccia a chi ti presta i soldi. Siamo sempre lì’: lo pagheremo con lo spread e la sfiducia nell’Italia. Domanda: ma ci fanno o ci sono?

Minopoli
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 20756
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda ilmitico » gio ott 11, 2018 11:18 am

vinbrulè ha scritto:Led...presumo che per aprire un conto in svizzera o in Croazia devi andare almeno una volta in banca...


Da casa tua alla francia quanti km sono ?
Fossi stato a 30 km dalla francia e non dalla svizzera avrei scelto la francia.


E poi, cazzarola ... ti sei vantato per mesi delle tue lussuose vacanze all'estero nei balcani ... sarebbe stata un po' di organizzazione ... ottimizzare ... TAAAC
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 16005
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda ilmitico » gio ott 11, 2018 11:19 am

Luka ha scritto:Intanto i cialtroni infilano del decreto per Genova scritto col cuore un simpatico condonetto per Ischia: le case abusive danneggiate dal terremoto verranno sanate e ricostruite a spese nostre. Il governo del cambiamento :rollin

L.


Secondo le regole del 1985 tra l'altro ...
Mica con le regole di oggi :asd:
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 16005
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda Cane » gio ott 11, 2018 11:31 am

Immagine

:rollin

Pazzeschi quelli di sinistra, si divideranno in eterno e non conteranno mai un cazzo in eterno! :wall:

Quelli con l'1% vogliono comandare e decidere la linea del partito al posto di quelli che hanno il 99%, altrimenti fanno saltare tutto…

E' giusto che la sinistra sia sparita, se lo merita, perche' questo comportamento e' contro le leggi della democrazia...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 32760
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda vinbrulè » gio ott 11, 2018 11:40 am

Luka ha scritto:
vinbrulè ha scritto:Led...presumo che per aprire un conto in svizzera o in Croazia devi andare almeno una volta in banca...


Ed è esattamente un Milano - Chiasso in treno che manda in rovina, neh? :rollin

L.

No...ma un Torino-Rijeka in macchina sì...il mondo non ruota intorno ai milanesi...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 9540
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Chat di cronaca politica e attualità

Messaggioda Cane » gio ott 11, 2018 11:43 am

Gli svizzeri per tenerti i soldi in banca vogliono un interesse negativo…

Preferirei i bund tedeschi che in caso di crack finanziario europeo/mondiale hanno un'economia solida e funzionale…

Ho sempre avuto il dubbio che in caso di crisi finanziaria mondiale le banche svizzere siano in grado di restituire i soldi visto
che li reinvestono in tutto il mondo...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 32760
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ledzep, Vgn e 41 ospiti