Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

L'unico, autentico, inimitabile....

Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda ilmitico » mer mar 25, 2015 7:17 pm

Nel topic del V11 si era iniziato a parlare di fari anteriori a LED, ma credo che questo argomento possa interessare tutti e quindi si meriti un topic apposito.

Parlando per me... io sono almeno 3 o 4 anni che vado in giro col guscio posteriore del faro (quello in plastica nera per capirci) rotto e scocciato :D
In aggiunta a questo... il faro, che ha ormai 12 anni, non è più in buonissime condizioni col vetro che mostra i segni di qualche sassolino e la parabola "vissuta".

A catalogo ricambi il faro vero e proprio costa 214€, il guscio posteriore nero, 39. Volendo la spesa sarebbe anche fattibile, ma a questo punto mi è venuta voglia di sostituire il faro con uno tutto a LED, perchè esteticamente ce ne sono di davvero carini.

Qui nascono i problemi, perchè io voglio essere in regola.

La maggior parte dei fari full LED che si trovano non sono omologati (e molti venditori lo dicono anche chiaro e tondo), gironzolando su EBAY ho trovato alcuni fari che hanno le stampigliature delle omologazioni europee (se siete curiosi cercate fari a led da 7 pollici per jeep).

Ad esempio questo (uno su tanti, non fate troppo caso al modello)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Come si può vedere ha le stampigliature E4 ed E24...

In sostanza, se io volessi montare un faro non originale, che cosa dovrei guardare per comprarne uno che mi permetta (montandolo) di essere in regola con il codice della strada ?
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 15315
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda noise[is]kinky » mer mar 25, 2015 7:30 pm

argomento che interessa anche me dentone

ho cercato un po' di informazioni in generale sulle regole per i dispositivi luminosi


e al solito, al netto del codice della strada le iterpretazioni sono varie e molteplici :)

la cosa mi interessava anche per le frecce, dato che volevo capire se c'e' e' possibile usare quei fari che le integrano direttamente per togliere le inestetiche appendici
calm down,it's only ones and zeros

'dret m'vijn' (cit. mia nonna)
Avatar utente
noise[is]kinky
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: gio lug 05, 2007 11:35 am
Località: mandello3 (near Pontedera)
La/le tua/e Moto Guzzi: Vundisci Cafè Sport
Kagatiemme 990 Avenciu
AfricaTwin 750 RD04 refactoring

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda Nello » mer mar 25, 2015 7:42 pm

Ma l'omologazione segue quella del veicolo, non credo che tu possa montare un altro faro, anche se omologato, ti servirebbe un nulla osta della MG.

(Al contrario degli scarichi, che possono essere sotituiti con quelli di terzi se omologati per la tua moto, per capirci)
Nello
Staff
 
Messaggi: 3653
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda Kunta Kinte® » mer mar 25, 2015 7:44 pm

Non ho con me il prontuario e quindi non posso essere più preciso ma, salvo recenti modifiche, è possibile SOLO l'istallazione delle luci led come luci di marcia diurna. Tali "striscette" debbono essere addirittura montate da un meccanico/ elettrauto che deve rilasciare l'attestato di montaggio a regola d'arte. Poi tocca andare in Motorizzazione ove se tutto è ok ti mettono il timbro che le luci sono installate correttamente come previsto dalle norme ECE R48.

Insomma una immensa rottura di scatole per due lucine. :?

Per i fari a led non ho sentito nulla in merito........ sinceramente non so neppure se vengano usati su qualche veicolo (stop a parte).
Meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola.
Avatar utente
Kunta Kinte®
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2553
Iscritto il: gio apr 06, 2006 7:57 pm
Località: provincia di Fermo
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 ie 2006

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda noise[is]kinky » mer mar 25, 2015 7:55 pm

Kunta Kinte® ha scritto:Non ho con me il prontuario e quindi non posso essere più preciso ma, salvo recenti modifiche, è possibile SOLO l'istallazione delle luci led come luci di marcia diurna. Tali "striscette" debbono essere addirittura montate da un meccanico/ elettrauto che deve rilasciare l'attestato di montaggio a regola d'arte. Poi tocca andare in Motorizzazione ove se tutto è ok ti mettono il timbro che le luci sono installate correttamente come previsto dalle norme ECE R48.

Insomma una immensa rottura di scatole per due lucine. :?

Per i fari a led non ho sentito nulla in merito........ sinceramente non so neppure se vengano usati su qualche veicolo (stop a parte).


tra le moto recenti le prime ch emi venogno in mente sono il GS di bmw

Immagine
ma credo alnche altre moto nella gamma bmw stiano pian piano adottando illuminazione a led

la nuova ducati multistrada e la panigale
Immagine

sulla scramler la posizione e' ottenuta per mezzo di 4 segmenti a led lungo l'anello (e' da quello che ho pensato che sarebbe stata una figata usare i due segmenti destro e sinistro per farci le frecce frontali)

sicuramente ce ne sono altre, diciamo che e' una tendenza
calm down,it's only ones and zeros

'dret m'vijn' (cit. mia nonna)
Avatar utente
noise[is]kinky
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: gio lug 05, 2007 11:35 am
Località: mandello3 (near Pontedera)
La/le tua/e Moto Guzzi: Vundisci Cafè Sport
Kagatiemme 990 Avenciu
AfricaTwin 750 RD04 refactoring

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda ilmitico » mer mar 25, 2015 8:01 pm

Eh, ma allora lo stesso problema si dovrebbe porre anche con un qualsiasi faro di ricambio "di concorrenza" perchè non è originale.

Quello che vorrei capire è fino a quando si può sostituire con un ricambio non originale ma omologato, senza avere problemi.
Immagino che se le sigle di omologazione siano le stesse, non ci siano problemi.

Sta sera guardo cosa c'è stampigliato sul faro.
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 15315
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda noise[is]kinky » mer mar 25, 2015 8:11 pm

ilmitico ha scritto:Eh, ma allora lo stesso problema si dovrebbe porre anche con un qualsiasi faro di ricambio "di concorrenza" perchè non è originale.

Quello che vorrei capire è fino a quando si può sostituire con un ricambio non originale ma omologato, senza avere problemi.
Immagino che se le sigle di omologazione siano le stesse, non ci siano problemi.

Sta sera guardo cosa c'è stampigliato sul faro.



infatti,

io ho sempre pensato che un faro deve rispondere a caratteristiche di un certo tipo, geometria del fascio luminoso, luminosita' ecc , che sono abbastanza indipendenti dal mezzo su cui viene installato (fatto salvo il fatto che le quote restano valide se il faro e' montato opportunamente, alla giusta altezza ecc), anche se il problema ce l'avresti anche quando ti si fulmina una lampadina, capita che anche se con la stessa sigla due lamapdine di due marche diverse si comportino diversamente
calm down,it's only ones and zeros

'dret m'vijn' (cit. mia nonna)
Avatar utente
noise[is]kinky
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 6380
Iscritto il: gio lug 05, 2007 11:35 am
Località: mandello3 (near Pontedera)
La/le tua/e Moto Guzzi: Vundisci Cafè Sport
Kagatiemme 990 Avenciu
AfricaTwin 750 RD04 refactoring

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda ongilof » mer mar 25, 2015 8:25 pm

ilmitico ha scritto:Eh, ma allora lo stesso problema si dovrebbe porre anche con un qualsiasi faro di ricambio "di concorrenza" perchè non è originale.

Quello che vorrei capire è fino a quando si può sostituire con un ricambio non originale ma omologato, senza avere problemi.
Immagino che se le sigle di omologazione siano le stesse, non ci siano problemi.

Sta sera guardo cosa c'è stampigliato sul faro.



Oltre che "omologato" (rispetta le norme previste per l'uso cui è destinato) deve essere anche "conforme" ovvero deve essere "uguale per caratteristiche tecniche e prestazionali" al modello originale, perciò non è che devi comprare il faro originale per forza, puoi comprare un faro "di concorrenza", basta che sia conforme all'originale per cui ovviamente omologato, non puoi invece montare un faro che seppur omologato non sia destinato al mezzo su cui va montato ... :ok:
ongilof
Utente Registrato
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: mer ago 03, 2011 8:36 pm

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda Kunta Kinte® » mer mar 25, 2015 8:34 pm

ongilof ha scritto:Oltre che "omologato" (rispetta le norme previste per l'uso cui è destinato) deve essere anche "conforme" ovvero deve essere "uguale per caratteristiche tecniche e prestazionali" al modello originale, perciò non è che devi comprare il faro originale per forza, puoi comprare un faro "di concorrenza", basta che sia conforme all'originale per cui ovviamente omologato, non puoi invece montare un faro che seppur omologato non sia destinato al mezzo su cui va montato ... :ok:


Come disse un oratore ad un corso di aggiornamento "pure le luci di natale sono omologate, ma ciò non vuol dire che puoi metterle al posto delle frecce"

Diciamo che in Italia siamo sommersi da burocrazia farraginosa.......... sarebbe troppo semplice fare delle linee guida a cui attenersi ?

Tipo, vuoi cambiare faro,? ok ma poi vai alla motorizzazione (a spese poco più di zero) se la luce non è sufficiente, abbaglia, o comunque crea pericoli alla circolazione nisba, altrimenti timbro di ok e vai.

Sto sognando, lo so....... :oops:
Meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola.
Avatar utente
Kunta Kinte®
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2553
Iscritto il: gio apr 06, 2006 7:57 pm
Località: provincia di Fermo
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 ie 2006

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda Enzo-NW » mer mar 25, 2015 9:48 pm

Kunta Kinte® ha scritto:
ongilof ha scritto:Oltre che "omologato" (rispetta le norme previste per l'uso cui è destinato) deve essere anche "conforme" ovvero deve essere "uguale per caratteristiche tecniche e prestazionali" al modello originale, perciò non è che devi comprare il faro originale per forza, puoi comprare un faro "di concorrenza", basta che sia conforme all'originale per cui ovviamente omologato, non puoi invece montare un faro che seppur omologato non sia destinato al mezzo su cui va montato ... :ok:


Come disse un oratore ad un corso di aggiornamento "pure le luci di natale sono omologate, ma ciò non vuol dire che puoi metterle al posto delle frecce"

Diciamo che in Italia siamo sommersi da burocrazia farraginosa.......... sarebbe troppo semplice fare delle linee guida a cui attenersi ?

Tipo, vuoi cambiare faro,? ok ma poi vai alla motorizzazione (a spese poco più di zero) se la luce non è sufficiente, abbaglia, o comunque crea pericoli alla circolazione nisba, altrimenti timbro di ok e vai.

Sto sognando, lo so....... :oops:


diciamo che il tuo sogno e' piu' o meno quello che devi fare da noi: la porti al collaudo, paghi i costi dell'ispezione e finisce li...
Stessa cosa in Germania: in italia invece ci sono solerti controllori, non si puo' fare nulla in maniera legale perche' le norme lo vietano per sicurezza, ma poi pero' poi accade che una corriera senza freni passi il collaudo e poi finisca giu' da un viadotto... ma era tutto a norma di legge...
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2755
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda Nello » mer mar 25, 2015 9:54 pm

ilmitico ha scritto:Eh, ma allora lo stesso problema si dovrebbe porre anche con un qualsiasi faro di ricambio "di concorrenza" perchè non è originale.

Quello che vorrei capire è fino a quando si può sostituire con un ricambio non originale ma omologato, senza avere problemi.
Immagino che se le sigle di omologazione siano le stesse, non ci siano problemi.

Sta sera guardo cosa c'è stampigliato sul faro.


Secondo il codice della strada, la sostituzione di qualsiasi equipaggiamento di un veicolo omologato può avvenire solo con elementi omologati per quel particolare modello di veicolo

Non deve essere diverso per i fari a led ...
http://www.latuaauto.com/come-omologare ... -1601.html
Nello
Staff
 
Messaggi: 3653
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda gabrielebig » mer mar 25, 2015 10:06 pm

Kunta Kinte® ha scritto:
Diciamo che in Italia siamo sommersi da burocrazia farraginosa.......... sarebbe troppo semplice fare delle linee guida a cui attenersi ?

Tipo, vuoi cambiare faro,? ok ma poi vai alla motorizzazione (a spese poco più di zero) se la luce non è sufficiente, abbaglia, o comunque crea pericoli alla circolazione nisba, altrimenti timbro di ok e vai.

Sto sognando, lo so....... :oops:

Già.
Sarebbe bello (e ragionevole) che il passaggio della revisione periodica regolarizzasse tali eventualità. Se soddisfa i requisiti di revisione tutto ok, vada!

Troppo facile. :wall:
Avatar utente
gabrielebig
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 5727
Iscritto il: lun feb 05, 2007 2:49 pm
Località: Salo'
La/le tua/e Moto Guzzi: - V7 '73 -

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda AleCafè » mer mar 25, 2015 10:32 pm

Immagine

Montalo e basta.
Troppo bello.
Ah ha ha! ... Ever get the feeling you've been cheated? Good night!
Avatar utente
AleCafè
Utente Registrato
 
Messaggi: 12018
Iscritto il: lun ott 27, 2003 10:21 am
Località: Aggrappato al secolo scorso
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Sport Scura
750 S3
850 T5

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda Nello » mer mar 25, 2015 10:40 pm

ilmitico ha scritto:Eh, ma allora lo stesso problema si dovrebbe porre anche con un qualsiasi faro di ricambio "di concorrenza" perchè non è originale.

Quello che vorrei capire è fino a quando si può sostituire con un ricambio non originale ma omologato, senza avere problemi.
Immagino che se le sigle di omologazione siano le stesse, non ci siano problemi.

Sta sera guardo cosa c'è stampigliato sul faro.


Forse ti va bene ...

Il Decreto specifica anche che la visita e prova dell'auto non è propedeutica all'aggiornamento della carta di circolazione per i veicoli sui quali siano state installate le luci di marcia diurna tramite sostituzione di un dispositivo o di un gruppo ottico originale (faro) con uno (omologato) di analoga forma e dimensioni, contenente anche la suddetta funzione.

la trascrizione a libretto è prevista solo se "aggiungi" delle luci

http://www.sicurauto.it/codice-della-st ... retto.html
Nello
Staff
 
Messaggi: 3653
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:04 pm

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda T.N.T. Furio » mer mar 25, 2015 11:28 pm

quindi se aggiungo fendinebbia??
v35 TT
Nevada club
California Stone metal chrome
Breva 1100 abs
Avatar utente
T.N.T. Furio
Utente Registrato
 
Messaggi: 1351
Iscritto il: lun mar 07, 2011 4:10 pm
Località: Cecina (Li)
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1100 abs interceptor

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda Kunta Kinte® » mer mar 25, 2015 11:39 pm

T.N.T. Furio ha scritto:quindi se aggiungo fendinebbia??


I fendinebbia ricadono tra i dispositivi di equipaggiamento....... la casa madre (per le auto) è obbligata solo a mettere quello rosso posteriore.

Aggiungendo i fendinebbia usufruisci di una facoltà che il CdS ti concede e quindi nessuna prova e verifica.

Ovviamente anche per i fendinebbia ci sono delle norme da rispettare . No di colore giallo a meno che sia veicolo antecedente il 1986 (vado a naso) distanza da terra ecc ecc.

P.S. se qualcuno si chiede se è possibile mettere il fendinebbia posteriore sulla moto, la risposta è SI.
Meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola.
Avatar utente
Kunta Kinte®
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2553
Iscritto il: gio apr 06, 2006 7:57 pm
Località: provincia di Fermo
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 ie 2006

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda fabiolemans1 » mer mar 25, 2015 11:45 pm

ilmitico ha scritto:Parlando per me... io sono almeno 3 o 4 anni che vado in giro col guscio posteriore del faro (quello in plastica nera per capirci) rotto e scocciato

cosacosaCOSA???
da te non me lo sarei mai aspettato :nono: , io al posto tuo già 4 anni fa avrei montato il faro del monster con la calotta in carbonchio, visto che ormai te le tirano dietro.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 12736
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda potx83 » gio mar 26, 2015 1:10 am

Ma dove hai trovato questi fari? Cercando su eBay ho trovato poco o nulla, e soprattutto senza calotta per montarlo su una moto (oltre che a prezzi osceni). Qualcosa l'ho trovato su alibaba o aliexpress, ma non ho mai comprato lì e considerando dazi e mazzi si va sempre a finire a cifre impegnative... Altri modelli? Tipo con angel eye su tutta la circonferenza?
potx83
Utente Registrato
 
Messaggi: 168
Iscritto il: lun giu 23, 2008 5:06 pm
Località: Crispano (NA)
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 T5 ex PA, '94

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda Ticcio93 » gio mar 26, 2015 8:50 am

fabiolemans1 ha scritto:
ilmitico ha scritto:Parlando per me... io sono almeno 3 o 4 anni che vado in giro col guscio posteriore del faro (quello in plastica nera per capirci) rotto e scocciato

cosacosaCOSA???
da te non me lo sarei mai aspettato :nono: -fabio-


...ME LO HAI LEVATO DI...PENNA! :asd:
SIMONE TICCIATI, SS tessera n° 149 simoneticciati@hotmail.it
Avatar utente
Ticcio93
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 3837
Iscritto il: gio nov 12, 2009 8:12 pm
Località: MASSA MARITTIMA (Alta Maremma Toscana)
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio 1200 bersagliera
Griso 1200 ungulaticcio

Re: Faro anteriore a LED non originale, omologato ?

Messaggioda ilmitico » gio mar 26, 2015 9:34 am

ongilof ha scritto:Oltre che "omologato" (rispetta le norme previste per l'uso cui è destinato) deve essere anche "conforme" ovvero deve essere "uguale per caratteristiche tecniche e prestazionali" al modello originale, perciò non è che devi comprare il faro originale per forza, puoi comprare un faro "di concorrenza", basta che sia conforme all'originale per cui ovviamente omologato, non puoi invece montare un faro che seppur omologato non sia destinato al mezzo su cui va montato ... :ok:


Questo nella teoria, ma nella pratica come faccio a capire se è conforme ?
Cosa deve avere stampigliato sopra ?
Avatar utente
ilmitico
Moderatore
 
Messaggi: 15315
Iscritto il: gio dic 07, 2006 9:16 pm
Località: VA
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzista esodato, suo malgrado

Prossimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Baidu [Spider], Bing [Bot], Gax, Google [Bot], ledzep, Stitch762, Toscano e 31 ospiti