Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

OT Dieselgate: omologazioni falsate, centraline taroccate...

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: OT Dieselgate: omologazioni falsate, centraline taroccat

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer ago 21, 2019 7:42 pm

E' una tecnologia tutta nuova. In quanti la stanno provando ?
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26457
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OT Dieselgate: omologazioni falsate, centraline taroccat

Messaggioda olfra » mer ago 21, 2019 10:14 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Bosch pubblica una pubblicità/appello dove loda il suo impegno per rendere i motori diesel compatibili con le normative
http://www.ansa.it/canale_motori/notizi ... ff2e0.html

" Ed è proprio grazie alla tecnologia di Bosch, che oggi sono già disponibili motori diesel le cui emissioni sono ben al di sotto dei limiti di legge, già pronti per rispondere alle future evoluzioni della normativa Euro 6."


Chiaramente Bosch, con tutte i soldi in ricerca e sviluppo che ha speso, ed il potenziale di mercato in ballo, vedendo il diesel sotto il mirino, chiaramente sta facendo - giustamente - di ogni per cercare di dimostrare eventuale basso impatto ambientale del diesel....

... e chiaramente un produttore di centraline diesel non è forse la voce più imparziale in merito ...
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: OT Dieselgate: omologazioni falsate, centraline taroccat

Messaggioda Gatto del Cheshire » mar set 10, 2019 7:10 am

Al Salone di Francoforte VW presenterà motori diesel con le emissioni tagliate dell'80% grazie al Twin Dosing
http://www.ansa.it/canale_motori/notizi ... 5aaa3.html

Se vogliono vendere grossi SUV con motori di centinaia di CV, (quelli che danno grossi margini di guadagno), l'unico modo di tenere bassi i consumi è il diesel. Che ora è nel mirino e non può più far finta di inquinare poco; devono far diventare l'impianto di scarico un vero impianto petrolchimico.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26457
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OT Dieselgate: omologazioni falsate, centraline taroccat

Messaggioda Cane » mar set 10, 2019 7:34 am

Gatto del Cheshire ha scritto:Al Salone di Francoforte VW presenterà motori diesel con le emissioni tagliate dell'80% grazie al Twin Dosing

Chissa' quale trucco elettronico si sono inventati questa volta.... :rollin
Paolo ... "Mia mamma mi ha fatto nascere Guzzista"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 36170
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: OT Dieselgate: omologazioni falsate, centraline taroccat

Messaggioda Gatto del Cheshire » mar set 10, 2019 9:54 am

Alla fine stanno cercando di eliminare del tutto gli NOx che si formano nel motore facendoli combinare con dell'ammoniaca che li trasforma in azoto e H2O. Ma non è così facile. Non possono aggiungeere ammoniaca al gasolio perchè brucerebbe, evoono aggiungerla ai gas di scarico, cercando di azzeccare il punto giusto. Infatti lo fanno in due punti dello scarico.
Sarebbe tutto più semplice se il diesel funzionasse a regime costante, per esempio per ricaricare la batteria di un ibrido in serie.
Resta comunque l'emissione di CO2.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26457
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OT Dieselgate: omologazioni falsate, centraline taroccat

Messaggioda olfra » mar set 10, 2019 11:08 am

Mah, sarebbe vedere tutto il profilo di emissione (comprensivo di nano particelle), quando e dove durante il ciclo... Il diavolo è nei dettagli...
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 466
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: OT Dieselgate: omologazioni falsate, centraline taroccat

Messaggioda Gatto del Cheshire » mar set 17, 2019 1:31 pm

Sto guardando una prova speciale di 4ruote sui consumi di parecchie auto, ibride, a benzine e diesel.
Quello che si not è che i consumi rilevati al centro prove di 4R sono sempre superiori a quelli dichiarati, e che per le ibride i consumi spesso non sono così diminuiti da giustificare il maggior costo.
Ci sono poi diversi tipi di ibrido. La Ford Mondeo applica un ibrido di tipo Toyota, la Honda CRV un ibrido in serie, col motore che carica la batteria, la Hyundai Ioniq e la Kia Niro un ibrido col motore elettrico fra il benzina e il cambio, la Mazda 3 col motore che può funzionare a 2 cilindri. In genere i motori sono a benzina ma c'è un diesel per la Kia Sportage, che stranamente consuma più delle altre ibride.
Non sembra esserci una regola per la graduatoria dei consumi. In genere i consumi su autostrada sono superiori e dipendono dall'aerodinamica dell'auto. I consumi su statale variano molto e sono bassi in generale ma non si capisce perchè la Kia portage diesel ibrida faccia solo 15 km/l mentre tutte le altre stanno sui 20.
In città le ibride vanno bene, con consumi in genere migliori che su statale (merito dell'ibrido), a parte casi isolati.
Poi 4R passa alle auto a benzina, dove l'uso di 3 cilindri e del turbo dà una riduzione consistente dei consumi, anche in città dove si va dai 15 km/l in su, e su statale dove si possono superare i 20. Molto dipende anche dall'aerodinamica, ma non ci sono solo la piccola Citroen 1000 (21.7 km/l) e la Suzuki Baleno (21.5 grazie al peso ridotto) ma c'è anche la VW Polo turbo a iniezione diretta (20.8).
Idem per le diesel. Su statale stanno sui 20km/l, con le eccezioni dei 2 di Clio 1.5 e Tipo 1.3 MJT (e di qualche BMW e Mercedes).
Alla fine siamo sempre lì. Le ibride migliorano un po' i consumi e pareggiano coii diesel, ma con i 3 cilindri e il turbo i motori a benzina non sono molto da meno. Se proprio si vuole risparmiare, basta tenere il piede leggero e andare piano.

,
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26457
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: OT Dieselgate: omologazioni falsate, centraline taroccat

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio set 19, 2019 12:14 pm

ANSA: Un bonus fiscale da 2.000 euro per i cittadini che risiedono nelle città metropolitane inquinate nelle zone interessate dalle procedure di infrazione comunitaria e che rottamano autovetture fino alla classe Euro 4. Lo prevede la bozza del decreto "per il contrasto dei cambiamenti climatici e la promozione dell'economia verde". Il bonus è un credito di imposta che può essere utilizzato entro i successivi cinque anni per abbonamenti al trasporto pubblico locale, servizi di sharing mobility con veicoli elettrici o a zero emissioni.

NB E' un bonus fiscale, non uno sconto per un'altra auto.
Quanti hanno una vecchia diesel euro 4 che, per esempio, non può entrare in Milano ? La vende e si compra un abbonamento ATM, o usa quel bonus per noleggiare auto elettriche.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26457
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Precedente

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], MEK1, moto10hp, Niko46 e 28 ospiti