Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Ammortizzatore sterzo

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda vinbrulè » mer nov 18, 2020 11:13 am

Io so solo che tutte le 900-1000 SS preparate e potenziate hanno l'ammortizzatore di sterzo.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13463
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda age073 » mer nov 18, 2020 11:18 am

E quindi?
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5142
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda Barret » mer nov 18, 2020 11:36 am

age073 ha scritto:L'ammo di sterzo serve a ridurre gli effetti dello shimmy sulle braccia del pilota;

Ora per curiosità sono andato su google ed ho cercato sto "shimmy" ed ho trovato la seguente definizione:
Effetto di oscillazione e vibrazione di una ruota attorno all'asse dello sterzo di un autoveicolo a seguito della deformazione di un pneumatico in modo non simmetrico rispetto al suo piano di mezzeria


A parte che mi sfugge il significato di "attorno all'asse dello sterzo", che immagino voglia dire "attorno all'asse della ruota", si potrebbe desumere che l'ammo di sterzo servirebbe sostanzialmente in curva dove lo pneumatico si deforma in maniera asimmetrica. Ed ecco allora che più la moto è corsaiola più si giova di questo strumento, sopratutto nelle percorrenze di curva.Ed ecco perchè magari è sempre presente ormai nelle moto di grossa cilindrata.......

Ma poi non so......... :smokin
Barret
Utente Registrato
 
Messaggi: 21
Iscritto il: ven ott 23, 2020 11:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Moto Guzzi 850 t4
Ex Arprilia rs 125

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda vinbrulè » mer nov 18, 2020 11:36 am

Cosa cambia da un SS originale a uno preparato pista? Avessi i soldi lo comprerei giusto per rendermi conto delle differenze, solo provando le due moto si può capire se serve l'ammortizzatore di sterzo e dove intervenire.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13463
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda age073 » mer nov 18, 2020 11:56 am

Ma santo Dio l'ammortizzatore di sterzo serve a quello che ho scritto prima! Fai a non capire?

Una moto va dritta, ok? Le ruote girano in avanti. Tutto normale. Oppure vai a marcia indietro, e le ruote girano all'indietro. Normale anche qui.
La moto gira a destra, gira a sinistra, le ruote girano sempre o in avanti o all'indietro. Tutto normale.
Che lo facciano a 20, 80 o 300 km orari non cambia niente, le ruote girano sempre in avanti.
Anche in curva. E fin qui l'ammo di sterzo non serve a un cavolo.

Poi, mentre la moto va e le ruote girano beatamente in avanti, incappano su una buca. Su un sassolino. Su una spaccatura della strada.
Se la prendono di lato, c'è un impatto laterale contro la gomma, che sta sempre girando in avanti.

Questo impatto laterale causa un'oscillazione della ruota, che adesso, oltre a girare in avanti, comincia anche a cercare di ruotare sul suo asse di sterzo (ovvero, se la guardi dal manubrio in giù, da destra a sinistra e viceversa intorno al cannotto di sterzo).

Ora questo tentativo di oscillazione c'è sempre, a 20 come a 300 kmh, e può essere risolto in vari modi, tra cui con il nostro amico ammortizzatore di sterzo.

Senza ammo di sterzo questa oscillazione graverebbe, attraverso il manubrio, tutta sulle braccia del pilota.
Che si troverebbe ad affrontare un'oscillazione tanto più forte quanto più forte è stato l'impatto che l'ha generata.
La forza dell'impatto dipende soprattutto dalla velocità a cui andava la moto al momento dell'urto.

Quindi l'ammo di sterzo non serve ad irrigidire lo sterzo, non serve solo alle supersportive, non serve a fare i curvoni a 180 come su un binario, per intenderci, o a evitare sbacchettamenti che nel 99% dei casi sono causati dal fatto che il pilota non sa come stare in moto in quel frangente.
Serve ad ammortizzare le botte laterali che prende la ruota davanti.
Ed è UNO dei dispositivi che aiuta in questa cosa, ma non l'unico, e non per forza necessario.
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5142
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda LIRO » mer nov 18, 2020 12:18 pm

vinbrulè ha scritto:Cosa cambia da un SS originale a uno preparato pista? Avessi i soldi lo comprerei giusto per rendermi conto delle differenze, solo provando le due moto si può capire se serve l'ammortizzatore di sterzo e dove intervenire.


Ripeto, le moderno spotive hanno quote ciclistiche improntte all'agilità, Una R1, Panigale, RSV4, GSXR, CBR ZX10, fanno i 300 kmh, ma sono manegevoli come un 125. negli anni 80 e 90 le moto veloci erano dei camion, lunghe e pesanti , pensa al GSXR 1.100, oppure al Kawa ZZR, ZX14, alla CBR 1.100 XX o alla Hayabusa, moto velocissime, più delle sportive vere, ma tremendamente lunghe con quote orientate alla stabilità, che richiedevano impegno per nel misto.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 5103
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda vinbrulè » mer nov 18, 2020 12:55 pm

Premesso che prima di spendere soldi per un ammortizzatore di sterzo chiederò al meccanico io ho in mano i seguenti dati oggettivi:
1) la moto ha un interasse molto corto, 1400 mm.
2) in presenza di asfalto sconnesso sbachetta.
3) in autostrada a su asfalto liscio a velocità sopra i 140 km orari incomincia a ondeggiare e dà l'impressione che basti veramente un sassolino per innescare pericolosi sbachettamenti.
In rete c'è un video di una Kawasaki 636 che cerca di raggiungere la velocità massima, a un certo punto lo sterzo comincia a sbachettare finché il pilota perde il controllo del mezzo e cade. La mia paura è che possa accadermi la stessa cosa. L'ammortizzatore di sterzo avrebbe evitato la caduta del pilota del video? Io penso di sì...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13463
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda LIRO » mer nov 18, 2020 1:21 pm

Le gomme come sono messe?
Non parlo solo di battistrada, ma anche della carcassa, si sono ovalizzate?
Sono bilanciate?
Le sospensioni sono state revisionate?
Cuscinetti di sterzo?
Tu guidi appesa al manubrio bello rigido?
La moto è in dima?
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 5103
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda vinbrulè » mer nov 18, 2020 1:29 pm

Liro... per rispondere a tutte queste domande serve appunto una revisione completa di sospensioni e cuscinetti di sterzo... ore di lavoro e di prove su strada...è probabile che le gomme siano ovalizzate...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13463
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda gis » mer nov 18, 2020 1:54 pm

Umilmente porto la mia esperienza in merito.
Ci sono moto che necessitano di un ammortizzatore di sterzo (secondo me per minimizzare magagne della ciclistica o in caso di utilizzi esasperati tipo pista) e moto che non ne hanno bisogno.
Nel mio personalissimo storico:
Suzuki vx800 (interasse kilometrico) non lo aveva ma avrebbe dovuto averlo, avantreno sempre ballerino: fatto volo dopo frenata nemmeno troppo panic.
Bmw R1100R lo aveva ed era utile, sul dritto un binario ma nel flip flap qualcosa non tornava: fatto volo dopo un piccolo dosso nel periodo dove lo avevo tolto per riparare il paraolio.
Buell xb1200 una delle moto con interasse più corto mai stata in commercio con inclinazione cannotto di 21°, non lo ha e non gli servirebbe, sempre stabile credo grazie all'effetto giroscopico del disco perimetrale.
Sulle mie Guzzi (tutte vecchie) non serve a nulla, precise sempre anche con le gommine. Solo il LM2 quando ancora aveva il cupolone in presenza di forte vento qualcosa di leggermente anomalo si sentiva.
In definitiva, in assenza di parabrezza e con gommatura ok sul tonti l'ammortizzatore costoso è solo vanità.
Imho ovviamente.
Avatar utente
gis
Utente Registrato
 
Messaggi: 1059
Iscritto il: gio gen 22, 2015 10:09 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V7 Special - Guzzi T3 - Buell XB12 - Guzzi LMII

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda age073 » mer nov 18, 2020 1:59 pm

Ma l'ammo di sterzo non "agisce" sulla ciclistica, non ne compensa delle lacune.....ammortizza solo una forza che si crea in determinate situazioni ben precise...
Ultima modifica di age073 il mer nov 18, 2020 3:11 pm, modificato 1 volta in totale.
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5142
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda gis » mer nov 18, 2020 2:03 pm

ammortizza solo una forza che si crea in determinate situazioni ben precise...

...che secondo me si creano a causa di lacune della ciclistica.
Voi che ne sapete di più le moto GP hanno tutte l'ammortizzatore di sterzo?
Avatar utente
gis
Utente Registrato
 
Messaggi: 1059
Iscritto il: gio gen 22, 2015 10:09 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Guzzi V7 Special - Guzzi T3 - Buell XB12 - Guzzi LMII

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda age073 » mer nov 18, 2020 2:39 pm

Alcune, ma occhio che la forza non si determina per una lacuna della ciclistica..... è un semplice impatto, che può capitare anche alle motoGP (es sulle buche di Misano).
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5142
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda Cane » mer nov 18, 2020 2:43 pm

gis ha scritto:Voi che ne sapete di più le moto GP hanno tutte l'ammortizzatore di sterzo?

Tutte...

https://www.youtube.com/watch?v=e9agIXtr8Es
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39942
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda age073 » mer nov 18, 2020 2:50 pm

Tipo a inizio anno avevo sentito di una (Ducati? Boh) che l'aveva tolto in favore di non so che controllo elettronico....
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 5142
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California, 1973
Suzuki Bandit 600, 1995
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Gilera Arcore 125 "C", 197boh
Cimatti Bat Boy, 1973

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda vinbrulè » mer nov 18, 2020 3:05 pm

Sì...un sensore che ti avvisa quando è pieno il pannolone... :asd:
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13463
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda LIRO » mer nov 18, 2020 4:15 pm

vinbrulè ha scritto:Liro... per rispondere a tutte queste domande serve appunto una revisione completa di sospensioni e cuscinetti di sterzo... ore di lavoro e di prove su strada...è probabile che le gomme siano ovalizzate...


La tua ultima frase se confermata è molto probabilmente la soluzione ai tuoi problemi. Un consiglio, visto che lasci la moto ferma per il periodo invernale, l'ideale sarebbero 2 cavalletti che sollevano tutto, altrimenti aumenta la pressione delle gomme di un mezzo bar, questo previene l'ovalizzazione.

Dopo che hai alzato il manubrio hai sfilato la forcella oppure no? Perchè se è rimasto tutto originale, tranne te che adesso sei in posizione più arretrata ed eretta, non giova alla stabilità di una moto.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 5103
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda vinbrulè » mer nov 18, 2020 5:01 pm

La forcella è stata sfilata di mezzo centimetro, per quanto riguarda le gomme provvederò a gonfiarle al più presto, nel frattempo posso solo spostare la moto in modo che non poggi sempre sullo stesso punto.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13463
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda Cane » mer nov 18, 2020 5:57 pm

Sfilare 5 mm e' nulla...neanche te ne accorgi...
Paolo
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2020
 
Messaggi: 39942
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Ammortizzatore sterzo

Messaggioda vinbrulè » mer nov 18, 2020 7:29 pm

Se avessi sfilato di più la forcella, i semimanubri toccherebbero contro il cupolino durante le manovre. Ho passato giorni a provare tutte le posizioni possibili e quella attuale è la migliore configurazione possibile a meno di non voler ripristinare i manubri originali.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 13463
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ledzep, Robyx e 92 ospiti