Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

MGX-21

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: MGX-21

Messaggioda Rimbaud » sab dic 15, 2018 7:27 pm

giancarloessezeta ha scritto:Ergo: misurate la potenza e la coppia; se non corrispondono allora la via è legale.


Certo. Come per le case giapponesi che da sempre dichiarano dati di potenza massima all'albero che, una volta messe le moto sul banco, non si ritrovano mai. Oppure i dati ufficiali di consumo forniti da ogni costruttore, che nessuno riesce mai a ritrovare nella realtà.

Seriamente, la vera colpa di Moto Guzzi è di non rispondere ad un cliente. Personalmente ho scritto al servizio clienti invitandoli a prendere una (qualsiasi) posizione su questa vicenda prima che le illazioni danneggino l'immagine di una casa motociclistica che è nota sì per poco attenta alla qualità ma non certo per disonestà.
Spero proprio che rispondano
It is never crowded along the Extra Mile
Avatar utente
Rimbaud
Utente Registrato
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom set 09, 2018 5:40 pm
Località: Asti
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX 21 - Le Bateau Ivre

Re: MGX-21

Messaggioda TODD » sab dic 15, 2018 8:17 pm

scusate ma le formule fisiche credo c'entrino poco, la moto è la sua e la guida da un anno, se dice che prima arrivava a tot e ora è tot meno qualcosa, lo saprà. a me non piace questa storia, visto che poi è stata confermata da altri è ovvio che un intervento è stato fatto, e mi domando:

-cosa e perchè è stato fatto di preciso?

-come mai il cliente non ne è stato messo al corrente?

vediamo come procede la cosa...
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2701
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: MGX-21

Messaggioda Carthago » sab dic 15, 2018 8:17 pm

Anche la BMW K1600B ha la velocità massima portata a 160 km/h.
Non so se prima di venderla era un dato conosciuto o meno, fatto sta, a detta del mio conce, chi ha acquistato la K1600B è incazzato nero.

Per la MGX21, se fossi ancora possessore di questo mezzo sarei ultra incazzato, e a maggior ragione senza avere risposte.

Comunque io presi la decisione di venderla dopo uno sbacchettamento improvviso sui 180/190 km/h percorrendo la tangenziale esterna milanese notoriamente priva di traffico , e davanti a me non c’era nessun veicolo.

Luca
Guzzista inside.
Adoro la S.C.
Quello con l'H !
Avatar utente
Carthago
Utente Registrato
 
Messaggi: 2704
Iscritto il: sab giu 02, 2012 11:35 pm
Località: Prov. di Bergamo
La/le tua/e Moto Guzzi: LA BESTIA

Re: MGX-21

Messaggioda v7_special » sab dic 15, 2018 10:04 pm

Sinceramente io la trovo cosa di poco conto.
Se volevo una moto x andare a 200 e oltre non acquistavo la mgx-21.
Seconda cosa,
dove cazzo andate a 200??
Ultima modifica di v7_special il sab dic 15, 2018 10:15 pm, modificato 2 volte in totale.
Solo e sempre Guzzi
Avatar utente
v7_special
Utente Registrato
 
Messaggi: 987
Iscritto il: mer set 10, 2008 2:27 pm
Località: Clivio
La/le tua/e Moto Guzzi: California special sport
MGX-21

Re: MGX-21

Messaggioda v7_special » sab dic 15, 2018 10:06 pm

Carthago ha scritto:Anche la BMW K1600B ha la velocità massima portata a 160 km/h.
Non so se prima di venderla era un dato conosciuto o meno, fatto sta, a detta del mio conce, chi ha acquistato la K1600B è incazzato nero.

Per la MGX21, se fossi ancora possessore di questo mezzo sarei ultra incazzato, e a maggior ragione senza avere risposte.

Comunque io presi la decisione di venderla dopo uno sbacchettamento improvviso sui 180/190 km/h percorrendo la tangenziale esterna milanese notoriamente priva di traffico , e davanti a me non c’era nessun veicolo.

Luca

E ben noto che tu Luca fai schifo a guidare.. :rollin
Solo e sempre Guzzi
Avatar utente
v7_special
Utente Registrato
 
Messaggi: 987
Iscritto il: mer set 10, 2008 2:27 pm
Località: Clivio
La/le tua/e Moto Guzzi: California special sport
MGX-21

Re: MGX-21

Messaggioda v7_special » sab dic 15, 2018 10:17 pm

In ogni caso tu non hai venduto la mgx 21 x questo motivo..
Ma è la mgx 21 che ha voluto liberarsi di te..
Ahahahahaah
Solo e sempre Guzzi
Avatar utente
v7_special
Utente Registrato
 
Messaggi: 987
Iscritto il: mer set 10, 2008 2:27 pm
Località: Clivio
La/le tua/e Moto Guzzi: California special sport
MGX-21

Re: MGX-21

Messaggioda FlyOne » sab dic 15, 2018 11:12 pm

v7_special ha scritto:Sinceramente io la trovo cosa di poco conto.
Se volevo una moto x andare a 200 e oltre non acquistavo la mgx-21.
Seconda cosa,
dove cazzo andate a 200??


Dove posso, per quanto tempo posso e se ne ho voglia.
Ma ripeto, non è quello il motivo.
Uno dei motivi per cui ho comprato la moto custom come prima moto
- era il 2004 ed era la Cali Titan -
è stato proprio quello che non avevo interesse a 34 anni di imparare a fare Valentino Rossi.

Però ritengo questa cosa come un'ingiustizia.
È il principio per cui oggi ti segano unilateralmente e a NOSTRA insaputa un tot di velocità che "non serve",
dopo un passaggio di proprietà, cioè la moto al momento di questa modifica È LA MIA o ancora della MOTO GUZZI?
un domani, magari, per altri motivi o fattori, vai dal conce e ti ritrovi qualche cavallo in meno, moto che non ha più una mappatura o non so cosa...
Allora che dobbiamo fare? Guardare o leggere tutta la scheda tecnica della moto e ogni qualvolta un dato non sia presente non acquistare la moto perché un giorno potrebbero giocarci sopra?
Io sapevo che da qualche anno non si poteva più riportare la velocità massima sulla scheda di una moto per una questione di "educazione stradale" o per non invogliare la gente a superare i limiti di velocità...
Ho fatto un giro anche su Ducati e non ho trovato indicazione di quella che una volta, ricordo da ragazzino, era VEL MAX...
Quindi? bDopo l'acquisto, la moto di chi è? Chi ha il diritto di cambiarne il funzionamento? Limitarne le prestazioni?
La casa madre deve avere sempre l'ok dal cliente e metterlo al corrente di ogni cambiamento, CON UNA PROCEDURA CHIARA, oppure può fare come gli pare, giocando anche sulla confusione/pressapochismo/rapporto di fiducia che si crea tra cliente e concessionario?

Immaginate che domani la V85TT abbia delle sospensioni controllate da una centralina elettronica.
Avete comprato quella moto proprio perché con il test drive l'avete trovata comodissima e quelle sospensioni lavorano in un certo modo, da favola...
Dopo qualche mese viene fuori che la moto "era troppo morbida", ma a voi, durante il test drive, che non avete mai superato i 90-100kmh, manco fatto un po' di enduro, perché era un test drive, su strada cittadina o giù di li, l'avete trovata comodissima e presa proprio per quello!!!
Poi, appena comprata, il conce vi dice il giorno del ritiro: scusate, devo fare un aggiornamento centralina...E vi ritrovate una moto con delle sospensioni normali con escursione normale...Perché a quel livello possono reggere solo per pochi km, magari giusto giusto quelli del test drive, oppure perché sopra i 130km la moto, se l'asfalto non è come un tavolo da biliardo, inizia un moto sussultorio che alla lunga "ti fa saltare via dalla moto"...
Oppure viene fuori che un altro sistema elettronico della moto ha un altro problema o incide su altre parti della moto: ipotizziamo una particolare funzione dell'infotainment o del display, prodotto da un'altra azienda.
Questa va in conflitto con la casa madre costruttrice della moto e la escludono, ad insaputa anche della casa madre, o mi cambiano/fissano le impostazioni, da remoto, dopo l'acquisto, in modo differente, perché nessuno di noi conosce gli accordi tra casa madre e fornitori...Ed un domani potrebbero prevedere accordi di questo tipo, per sollevarsi da responsabilità varie e prevenire rivalse.

Quando la moto me la vendi, deve rimanere quella e con quelle caratteristiche e se si fanno modifiche devono essere migliorative, non peggiorative delle prestazioni...
Se poi certe modifiche si fanno per questioni di sicurezza, allora va informato il cliente, proprio perché è una questione di sicurezza, ma a quel punto sarebbe un'ammissione: mi è stato venduto qualcosa di non sicuro, non testato, e io potrei rivolere i miei soldi indietro, magari se all'interno della garanzia...

Potrei fare altri 100 esempi sul fatto per cui questo, nelle modalità con cui è avvenuta la cosa, è un cosa che deve allarmare tutti e questo comportamento va stroncato sul nascere...

Ripeto, dopo che l'ho pagata e fatto il passaggio di proprietà, di chi è la moto? Chi ha il diritto di modificarla senza chiedermi il permesso? Soprattuto senza un processo chiaro, consapevole, trasparente e definito?

Boh. A me sto modo di fare non piace. Se a voi sì, evidentemente sarete abituati a subire oppure fate parte di quelle persone che non interessa cosa accade agli altri, l'importante che state bene voi, finché non capiterà a voi, su qualcosa che tocca i vostri interessi o modifica le vostre abitudini...
Altrimenti non mi so spiegare certi commenti. Scusate la franchezza.
MOO-TOO GUZZIIII LA RALLA LA RALLA LA LA!
Avatar utente
FlyOne
Utente Registrato
 
Messaggi: 2449
Iscritto il: sab dic 11, 2004 2:25 am
Località: ancona
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX-21 Red Stripes
- Aquila Reale -
L'Astronave Madre.

Re: MGX-21

Messaggioda giancarloessezeta » dom dic 16, 2018 1:50 am

Succede ormai lo stesso, da lungo tempo, coi computer.
Debbo mandare una comunicazione urgente, accedo al sistema e.... Sta in aggiornamento! A volte anche per un'ora o più.
Certo, fossi un laghetto potresti disporre che gli aggiornamenti partano solo all'ora 'x': ma io maghetto non sono...
E poi, vedi la Finestra n. 10, l'aggiornamento ti cancella funzioni essenziali?
Tu attendi il contro-aggiornamento con ansia, grato che mr. Lavori provveda a te....
Come la rana nella pentola....
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 9598
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

Re: MGX-21

Messaggioda wobos » dom dic 16, 2018 10:23 am

Guarda, il tuo pensiero, lo ripeto è sicuramente condivisibile, come poi ho gia scritto...ma limitare la velocità da 200 a 180...nn è pou la stessa cosa di limitarla.a 130...c'è una bella differenza...per dire
Norge GT "Unkas"
Eldorado "Tatanka"
Avatar utente
wobos
Utente Registrato
 
Messaggi: 4565
Iscritto il: lun feb 13, 2006 8:24 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GT "Unkas"
Eldorado 1400 "Tatanka"

Re: MGX-21

Messaggioda Mauro Fiorentini » dom dic 16, 2018 10:34 am

Si tratta di capire il perché l'hanno fatto, nella speranza che non sia un motivo di poca sicurezza alle alte velocità...... Buongiorno!
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 4247
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire

Re: MGX-21

Messaggioda Rimbaud » dom dic 16, 2018 10:54 am

Parlo senza sapere nulla, ma solo per condividere pensieri.
Sicuramente Mgx ha una ciclistica da cruiser, non da moto sportiva. Cerchio da 21, ruota finto- piena, ammortizzatore di sterzo, gomma posteriore da 180.
Portarla sopra i 160 ci vuole coraggio, come per tutte le cruiser. La mia HD street glide, col grande batwing e le borse, la sentivo stabile fino a 150. Poi era una lotteria.
Le bagger-cruiser non son fatte per la velocita’. Ho provato Hd, Indian, Kawasaki Nomad. Ora mi dite anche Bmw 1600b. Per correre ci vogliono ciclistiche da GP. I proprietari di California 1400, con parabrezza e borse, che fanno?
It is never crowded along the Extra Mile
Avatar utente
Rimbaud
Utente Registrato
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom set 09, 2018 5:40 pm
Località: Asti
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX 21 - Le Bateau Ivre

Re: MGX-21

Messaggioda emax » dom dic 16, 2018 10:58 am

L eldorado supera volendo i 200 , chiaramente non é il suo range, ma uno l allungone se lo puó fare
ma hanno limitato i big block che se e sappia o solo mgx?

Cmq: quando una casa fa delle modifiche sul cervello dei mezzi, dovrebbe pubblicare un change log o alla peggio spiegarne le modifiche... visto che purtroppo o per fortuna le moto sono sempre piú software...
"Specialization is for insects." ~ R. A. Heinlein
Avatar utente
emax
Utente Registrato
 
Messaggi: 306
Iscritto il: dom ott 28, 2018 5:51 pm
Località: Colonna anti-pressista V35
La/le tua/e Moto Guzzi: V9BOB "hell lift" my2018
freedom through loudness

Re: MGX-21

Messaggioda Mauro Fiorentini » dom dic 16, 2018 11:06 am

Anche evitare di farlo alla chetichella, se no le illazioni-supposizioni fioccano.
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 4247
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire

Re: MGX-21

Messaggioda TODD » dom dic 16, 2018 11:13 am

Rimbaud ha scritto:Portarla sopra i 160 ci vuole coraggio, come per tutte le cruiser.


però qualcosa per me non torna lo stesso, allora perchè non l'hanno limitata subito, dal momento dell'uscita? anche della bmw avete detto che la gente se l'è presa perchè non lo sapeva, ma la moto era già da nuova limitata, così mi pare di aver capito. qua si è intervenuti dopo, e senza fornire una spiegazione della cosa. se il problema era di stabilità alle velocità alte non se ne sono mai accorti quando la provavano su strada prima di produrla in serie?
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2701
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: MGX-21

Messaggioda wobos » dom dic 16, 2018 11:21 am

Cmq anche la Norge, c9n borse e Top...sopra una certa velocità...ondeggiava enn poco
Norge GT "Unkas"
Eldorado "Tatanka"
Avatar utente
wobos
Utente Registrato
 
Messaggi: 4565
Iscritto il: lun feb 13, 2006 8:24 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Norge 1200 GT "Unkas"
Eldorado 1400 "Tatanka"

Re: MGX-21

Messaggioda mauldinamica » dom dic 16, 2018 2:28 pm

Carthago ha scritto:Anche la BMW K1600B ha la velocità massima portata a 160 km/h.
Non so se prima di venderla era un dato conosciuto o meno, fatto sta, a detta del mio conce, chi ha acquistato la K1600B è incazzato nero.

Per la MGX21, se fossi ancora possessore di questo mezzo sarei ultra incazzato, e a maggior ragione senza avere risposte.

Comunque io presi la decisione di venderla dopo uno sbacchettamento improvviso sui 180/190 km/h percorrendo la tangenziale esterna milanese notoriamente priva di traffico , e davanti a me non c’era nessun veicolo.

Luca



Un 6 (sei) cilindri raffreddato a liquido di 1649 cc di cilindrata, 175 Nm, da 160 cavalli che viene limitato per ragioni di sicurezza a 160 Km/h è da incazzatura.

Un bicilindrico ad aria di 1350 cc, e 96 cavalli che viene limitato a 180 Km/h, cioè a poco meno della sua velocità massima, non lo vedo tutto sto problema.
Ah, abbiamo capito adesso perché hanno limitato a 180 Km/h la MGX.
E' stata la segnalazione di Carthago.

Da ultimo, l'assurdo di questa operazione "sicurezza" delle case è prendere atto che gli acquirenti che portano le moto al limite si spaventano perché la moto ha dei comportamenti al limite.

A 190 Km/h una moto con il passo bello lungo, un cupolino grande come una vela, un peso non indifferente, incredibilmente beccheggia.
Una scoperta nel mondo del motociclismo alla quale nessuno aveva mai pensato.
Non hai trovato il limite di quella moto, è il progetto che è sbagliato.

Il problema delle pinze freno che si bloccano, quello si che non deve accadere.
Una V35 pressata nel deserto fa rumore?
Avatar utente
mauldinamica
Utente Registrato
 
Messaggi: 2801
Iscritto il: lun ott 01, 2012 6:27 pm
Località: a 56 Km da Mandello
La/le tua/e Moto Guzzi: v11 sport 2000 prima serie, Griso 8V 2008 prima serie, Stelvio 2017 ultima serie
"Mi sento come una vecchissima Guzzi, senza di lei ora non esisterebbero le Breva, Norge ecc "
Kunta Kinte

Re: MGX-21

Messaggioda v7_special » dom dic 16, 2018 2:57 pm

Concordo sul fatto che il problema del sistema frenante non si deve verificare..
Quello si che è una cosa seria..
Lo special faceva i 200 senza ondeggiare ma è piu piccola e più nuda.
Quindi non pretendo assolutamente di correre a velocità folli con una mgx 21,
Data la sua mole e il cupolone e la ruota lenticolare.
Perchè se volessi correre prendo su la ninja di mio papà.
Se l'hanno limitata a 180 x motivi di sicurezza e stabilità ben venga
Avatar utente
v7_special
Utente Registrato
 
Messaggi: 987
Iscritto il: mer set 10, 2008 2:27 pm
Località: Clivio
La/le tua/e Moto Guzzi: California special sport
MGX-21

Re: MGX-21

Messaggioda Mauro Fiorentini » dom dic 16, 2018 2:57 pm

Che una moto di quel tipo beccheggi a 200 kmh è facilmente intuibile, il discorso è sapere perché ci hanno lavorato sopra alla chetichella, senza spiegare.
È troppo chiedere spiegazioni?
age073
Il motociclista su Internet è lo snob per eccellenza!
Avatar utente
Mauro Fiorentini
Utente Registrato
 
Messaggi: 4247
Iscritto il: sab ago 11, 2012 9:21 pm
Località: Sunny Anconashire

Re: MGX-21

Messaggioda Rimbaud » dom dic 16, 2018 3:20 pm

mauldinamica ha scritto:[
Da ultimo, l'assurdo di questa operazione "sicurezza" delle case è prendere atto che gli acquirenti che portano le moto al limite si spaventano perché la moto ha dei comportamenti al limite.

A 190 Km/h una moto con il passo bello lungo, un cupolino grande come una vela, un peso non indifferente, incredibilmente beccheggia.
Una scoperta nel mondo del motociclismo alla quale nessuno aveva mai pensato.
Non hai trovato il limite di quella moto, è il progetto che è sbagliato.

.


come non condividere questa tua affermazione!
C'è gente che compra un GS Adventure e si lamenta perché sulle mulattiere delle valli bergamasche non riesce a tenere il passo delle due tempi. O sportivi su naked che entrano in pista e trovano che la protezione aerodinamica sia scarsa.
Le moto "speciali" hanno possibilità speciali e limiti speciali.
Spero che Guzzi risponda, ma non sono preoccupato. Probabilmente scopriremo che hanno fatto un tuning per la centralina per il mercato nordamericano e lo stanno applicando pedestramente a tutti. Bisognerebbe dirlo al cliente ? Certo, ma in fin dei conti è un programma. Un preparatore esperto ti fa un tuning che ti porta anche a 220 se proprio ci tieni. Il rischio (e l'eccitazione) è solo tuo.
Ps . da noi se ti beccano a 200kmh ti stracciano la patente. Ma negli States -sarebbe bene ricordarlo agli MGXers americani - ti portano direttamente davanti al giudice.
It is never crowded along the Extra Mile
Avatar utente
Rimbaud
Utente Registrato
 
Messaggi: 108
Iscritto il: dom set 09, 2018 5:40 pm
Località: Asti
La/le tua/e Moto Guzzi: MGX 21 - Le Bateau Ivre

Re: MGX-21

Messaggioda giancarloessezeta » dom dic 16, 2018 4:35 pm

Mi sovviene che nella patria della velocità libera (solo su brevi tratti, ben individuati per assenza di intersezioini, venti laterali e curve) le auto vengono TUTTE autolimitate a 250 km/h.

Tranne quelle segnatamente corsaiole (es.: Bugatti), che si presume non possano portare a spasso famigliole garrule e distraenti.

EVidentemente, a nessun ingegnere piace finire davanti a un giudice per circonvenzione d'incapace e/o istigazione al suicidio... :ok:
E come disse Lui:"prendete, e guidatene tutti!"SP1000 Walrus
Avatar utente
giancarloessezeta
Utente Registrato
 
Messaggi: 9598
Iscritto il: lun nov 03, 2003 5:06 pm
Località: tra MB e LC
La/le tua/e Moto Guzzi: SP1000 the Walrus (Tricheco)
V35-II Bienaimée
Tango 250 Rieju che da grande vorrebbe diventare un Griso

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: FRADIS, Google [Bot] e 107 ospiti