Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Autovelox fine del mondo

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Autovelox fine del mondo

Messaggioda Cane » mer apr 12, 2017 8:56 am

Siccome ho due pass e 3 mezzi mi capita (piu' che altro in moto) di passare dal casello senza pass e non pagare, ma automaticamente mi leggono la targa e l'addebito giusto lo trovo sempre sul conto visibile sul sito del telepass...

Adesso mica rischio una multa?


Falcone PS ha scritto:questo fa il paio con il nuovo telelaser che ti becca fino a 1 km :aaah:

http://www.today.it/cronaca/telelaser-a ... ziona.html

Secondo me e' "incostituzionale"... :asd:
Paolo............"Il motociclista ama la Sardegna"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 28105
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Autovelox fine del mondo

Messaggioda ledzep » mer apr 12, 2017 9:27 am

Adesso mica rischio una multa?



no, non c'entra niente.

Pare che in certe zone si sia diffusa l'abitudine di non pagare proprio. Questo inverno ho visto spesso controlli di polizia ad Aosta

Non mi risulta invece che sia stata importata un'abitudine diffusa nella Francia del sud: metti la tessera, paghi, si alza la sbarra...una moto ti supera e la passa :aaah: prima che tu possa dire niente la sbarra è di nuovo chiusa :asd: :asd: :asd: (per cui occhio a stare ben al centro della corsia)
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
 
Messaggi: 18351
Iscritto il: lun ott 27, 2003 8:38 am
Località: milano

Re: Autovelox fine del mondo

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer apr 19, 2017 11:49 am

Le auto straniere non assicurate non si possono multare.
(non è proprio così ma insomma qualcosa di simile)
http://www.quattroruote.it/news/multe/2 ... E859A36690
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 21125
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Autovelox fine del mondo

Messaggioda Cane » mer apr 19, 2017 12:06 pm

Gatto del Cheshire ha scritto:Le auto straniere non assicurate non si possono multare.
(non è proprio così ma insomma qualcosa di simile)
http://www.quattroruote.it/news/multe/2 ... E859A36690

Se e' così non mi piace per nulla...

Non ho neppure capito il senso di questa regola... :rolleyes:
Paolo............"Il motociclista ama la Sardegna"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 28105
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Autovelox fine del mondo

Messaggioda ongilof » mer apr 19, 2017 12:53 pm

Cane ha scritto:
Gatto del Cheshire ha scritto:Le auto straniere non assicurate non si possono multare.
(non è proprio così ma insomma qualcosa di simile)
http://www.quattroruote.it/news/multe/2 ... E859A36690

Se e' così non mi piace per nulla...

Non ho neppure capito il senso di questa regola... :rolleyes:



http://www.dirittierisposte.it/Schede/D ... 2_art.aspx

in caso non sia assicurato interviene il fondo di garanzia

http://www.dirittierisposte.it/Schede/D ... 8_art.aspx
ongilof
Utente Registrato
 
Messaggi: 2370
Iscritto il: mer ago 03, 2011 8:36 pm

Re: Autovelox fine del mondo

Messaggioda Kunta Kinte® » mer apr 19, 2017 1:03 pm

Siccome i politici fanno leggi del cavolo che graziano chi circola senza assicurazione, basta sfruttare le pieghe della Legge stessa. Siccome il conducente di auto con targa straniera deve pagare subito, se le trovo in divieto faccio il verbale e carico con il carro attrezzi...........così pagano sia la sanzione che il carro attrezzi........e molti capiscono che non è il caso di fare i furbi.

Ah, da me c'era uno con targa slovacca che aveva collezionato 14 verbali senza averne pagato uno....... sembrava un fantasma, appariva ma non si riusciva a trovare il conducente. Un giorno ho visto l'auto, come al solito in divieto, e ho iniziato a girarle attorno. Ad un tratto si affaccia un ragazetto chiedendo se ci fossero dei problemi in quanto l'auto era sua.

Bingo multato e portato in centrale per pagare tutti i verbali arretrati altrimenti fermavamo il veicolo per 60 giorni.

P.S. il fondo che paga le vittime della strada, anche causate da chi non ha assicurazione, è molto striminzito...........passano anni prima che vedi un soldo!! :arrabbiato:
Meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola.
Avatar utente
Kunta Kinte®
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2409
Iscritto il: gio apr 06, 2006 7:57 pm
Località: provincia di Fermo
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 ie 2006

Re: Autovelox fine del mondo

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer apr 19, 2017 3:48 pm

Dopo aver letto questa frase però:
la legge stabilisce una procedura che semplifica la richiesta di risarcimento prevedendo un ente apposito, l'Ufficio Centrale Italiano, che è incaricato di gestire la procedura di liquidazione. Il danneggiato dovrà inviare una richiesta di risarcimento del danno e l'Ufficio provvederà alla liquidazione a seguito di una apposita procedura tramite una Compagnia italiana appositamente incaricata della trattazione della questione.

sentendo parlare di un Ufficio Centrale incaricato di gestire la liquidazione sono ancora meno tranquillo.

KK hai ragione tu, in questi casi l'investitore non dovrebbe essere lasciato andare finché non ha liquidato il danno.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 21125
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Autovelox fine del mondo

Messaggioda Kunta Kinte® » ven apr 21, 2017 10:15 am

Gatto del Cheshire ha scritto:sentendo parlare di un Ufficio Centrale incaricato di gestire la liquidazione sono ancora meno tranquillo.

KK hai ragione tu, in questi casi l'investitore non dovrebbe essere lasciato andare finché non ha liquidato il danno.


Il vero problema è che l'U.C.I. ha un fondo molto esiguo, prima rimborsava solo danni alle persone, ora pagano anche i danni ai veicoli. Va da se che il fondo già esiguo si volatilizza in poco tempo............
Meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola.
Avatar utente
Kunta Kinte®
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2409
Iscritto il: gio apr 06, 2006 7:57 pm
Località: provincia di Fermo
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada 750 ie 2006

Re: Autovelox fine del mondo

Messaggioda Enzo-NW » dom apr 23, 2017 11:28 am

Ieri ero in Italia, ovvero in quella terra di mezzo che sono le sponde del lago di Como, e verso sera poi ho visto la sagra del criminale della strada: per chi e' pratico di zona ero sulla statale 340 da Dongo Verso Menaggio in macchina. Nelle gallerie con traffico in entrambe le direzioni, mentre stavo gia' andando al limite e ogni tanto anche qualcosina in piu', 2 volte mi e' capitato di essere passato da auto sportive che andavano a velocita' da fuori di testa, nel traffico della domenica con rientri a filo delle auto che venivano dall'altro lato.
In un caso la galleria era in curva, quindi il sorpasso era anche fatto quasi alla cieca: mi sono attaccato al freno come quello che veniva dall'altra parte perche' l'impressione era che si finisse in un botto tutti quanti...

Ecco, se succedeva bisognava ringraziare anche il sistema che non riesce a togliere le patenti per tempo a questi imbecilli !!

Un paio di camere ed un sistema automatico che rileva le auto che passano la doppia linea continua in galleria mette migliaia e migliaia di persone in sicurezza contro i matti: ma immagino che in Italia la legge e' talmente complessa che risulta non fattibile.
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2393
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: Autovelox fine del mondo

Messaggioda LIRO » dom apr 23, 2017 1:31 pm

Enzo-NW ha scritto:...sulla statale 340...


Normale amministrazione, si vede che sei forestiero.......
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 SportNaked

Re: Autovelox fine del mondo

Messaggioda nonnomario » dom apr 23, 2017 6:20 pm

Enzo-NW ha scritto:...
Un paio di camere ed un sistema automatico che rileva le auto che passano la doppia linea continua in galleria mette migliaia e migliaia di persone in sicurezza contro i matti: ma immagino che in Italia la legge e' talmente complessa che risulta non fattibile.

l'italia è suddivisa, nordivisa est ed ovestdivisa!

in Val di Fassa sono almeno una ventina d'anni che è in funzione.
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 222/2016
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 7728
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Precedente

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Baidu [Spider], Bing [Bot], Google [Bot], GuzziV50guziz, ledcloud, Pasquale63, Samugrisu e 20 ospiti