Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Autovelox

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Autovelox

Messaggioda Gatto del Cheshire » gio ott 03, 2019 7:54 pm

Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26825
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Autovelox

Messaggioda luca65 » gio ott 03, 2019 10:00 pm

leozan ha scritto::evil: infatti tempo in auto passavo per una tangenziale dalle parti di parma, non riuscivo porprio a capire la velocità che potevo tenere, il limite che passava da 90 poi 50-70-50-90-50 :oops: ho proprio avuto l' impressione di passare in una trappola per topi o meglio dire per polli?


Quando capitano situazioni del genere è anche perchè alcuni tratti della strada NON sono mai stati collaudati, quindi scatta l'italianata salva kiulo, loro.
Avatar utente
luca65
Utente Registrato
 
Messaggi: 160
Iscritto il: ven apr 26, 2013 10:35 am
Località: Melegnano MI
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Stelvio NTX 2009
Ex V35 TT 1987
Ex Airone 250 1950
ex varie japan
R1200 GS Rallye 2012
California 1400 Touring 2014

Re: Autovelox

Messaggioda Blaufeld » ven ott 04, 2019 12:01 pm

In Australia hanno appena terminato un collaudo di sei mesi del nuovo modo di perculare (giustamente) gli automobilisti che cazzeggiano col cellulare. Montano due camere, una puntata sul muso della macchina e una sul guidatore. L'immagine del guidatore viene esaminata da un algoritmo che se non vede le mani sul volante, scatta una foto al tizio e alla targa. Il tutto viene inviato ad un operatore umano che se vede che, effettivamente, il guidatore stava usando un cellulare, fa scattare la contravvenzione di circa 250 euri e 5 punti patente.
Su 8 milioni e mezzo di mezzi circolanti dai punti presi in esame, quasi 100.000 multe fatte...
Ex V65C, Ex 850-T5, Ex V11 RM, Ex Stelvio 1200, ora California EV '03.
Avatar utente
Blaufeld
Utente Registrato
 
Messaggi: 1063
Iscritto il: mer lug 20, 2005 5:32 pm
Località: Grosseto
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV '03

Re: Autovelox

Messaggioda luca65 » ven ott 04, 2019 12:54 pm

Per dire che se si volesse affrontare certi problemi si puote, Ma non hanno i giudici of peace da intasare là? :asd:
Avatar utente
luca65
Utente Registrato
 
Messaggi: 160
Iscritto il: ven apr 26, 2013 10:35 am
Località: Melegnano MI
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex Stelvio NTX 2009
Ex V35 TT 1987
Ex Airone 250 1950
ex varie japan
R1200 GS Rallye 2012
California 1400 Touring 2014

Re: Autovelox

Messaggioda Falcone PS » lun ott 07, 2019 7:34 pm

Multe annullate se anche il tutor non ha fatto la taratura periodica. Lo dice la Cassazione .

http://www.msn.com/it-it/motori/notizie ... ocid=ientp

una trappola in meno.
Determinazione e Pazienza.
Avatar utente
Falcone PS
Utente Registrato
 
Messaggi: 7490
Iscritto il: mar ott 21, 2008 5:03 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Falcone
Cardellino Lusso

Re: Autovelox

Messaggioda Gatto del Cheshire » mar ott 08, 2019 9:22 am

ANSA: "Anche le persone disabili che non hanno la patente e un'auto propria - ad esempio coloro che hanno problemi intellettivi o motori molto gravi - hanno diritto a parcheggiare gratuitamente l'automobile di chi li accompagna in centro, negli stalli a strisce blu, quando gli spazi di sosta riservati a chi ha un handicap sono occupati. Lo ha deciso la Cassazione.

ADN Kronos: "Rivoluzione in Cassazione: con uno stravolgimento dell’interpretazione sinora data da tutti i tribunali italiani, ieri i giudici supremi hanno affermato un nuovo principio in materia di utilizzo del pass invalidi: chi non riesce a trovare un posto libero nei parcheggi destinati ai disabili – quelli cioè contrassegnati dalle strisce gialle – ha diritto a lasciare l’auto sulle strisce blu gratis, ossia senza pagare il ticket. E' quanto riportato da laleggepertutti.it. Non importa se l’interessato è senza patente e ad accompagnarlo in centro città è un parente. Sarebbe infatti discriminatorio prevedere una diversa disciplina tra chi, pur non potendo deambulare, ha la licenza di guida e chi invece non l’ha più.

Una persona disabile senza patente può guidare l'auto ?
Evidentemente no. Kronos chiarisce meglio: Non importa se l’interessato è senza patente e ad accompagnarlo in centro città è un parente.

cioè: il parcheggio è gratis anche per gli invalidi accoompagnati in auto da un parente.
Bene così. Pensavo che fosse così già da prima
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26825
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Autovelox

Messaggioda Gatto del Cheshire » mar ott 08, 2019 9:33 am

ANSA: "Al via l'obbligo di installazione dei dispositivi antiabbandono sui seggiolini per i bambini di età inferiore ai 4 anni. La ministra dei Trasporti Paola De Micheli - informa una nota - ha infatti firmato il decreto attuativo dell'articolo 172 del Nuovo codice della strada per prevenire l'abbandono di bambini nei veicoli. L'obbligo sarà operativo non appena il decreto legge sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nei prossimi giorni."

Questo dispositivo sarà un pulsante attivato dal peso del bambino, che spegne l'allarme a motore spento. Cioè: appena si spegne il motore con il bambino a bordo, il cicalino suona finchè non viene sollevato.
Spero che vengano meessi in commercio dei sistemi da aggiungere ai seggiolini esistenti, per non dover comprare un seggiolino nuovo. Se no è la solita fuga in avanti.
(c'è già tanta gente che se ne frega e tiene il bambino in braccio, anche nel posto anteriore)
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26825
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Autovelox

Messaggioda Enzo-NW » mar ott 08, 2019 9:33 am

Eh... se fossero gestiti bene i pass per gli invalidi sarebbero un segno di civiltà MA una volta morta la nonna passano ai nipoti per poter lasciare l'auto gratis in centroin parcheggi belli grandi.
Quanti ne ho visti in giro per Milano e Torino: questa è gente che mi disgusta...
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4251
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: Autovelox

Messaggioda Gatto del Cheshire » mar ott 08, 2019 9:38 am

E' come per i seggiolini dei bambini. Quanti ne vedi in braccio alla mamma ?
Finchè non si mandano in strada i vigili a controllare...
Meglio aumentare i tratti di corda, cioè le multe.

P.S. Al mio supermercato (Esselunga) ci sono tanti parcheggi per invalidi, occupati per metà da persone sane. A me ruga un po' dover girare per trovare un posto mentra quelli fanno i furbi. L'ho detto a un inserviente, di quelli che fanno le guardie nel parcheggio contro i furti. E quello mi ha risposto che se gli dice qualcosa quelli lo insultano pure, e così lascia perdere. NB. gli inservienti sono tutti di colore, omoni robusti che nessuno si sogna di aggredire. Ma uno "sporco negro" ci sta...
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26825
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Autovelox

Messaggioda Enzo-NW » mar ott 08, 2019 9:51 am

In Svizzera nel mio cantone hanno multato un automobilista nevrotico vhe ha insultato un addetto al traffico nei parcheggi durante un evento. Ha dato in escandescenza perchè aveva fretta: 10000 Franchi e 6 mesi a piedi.
Senza se senza ma e senza tanti ricorsi
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4251
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: Autovelox

Messaggioda Falcone PS » mar ott 08, 2019 11:51 am

Gatto del Cheshire ha scritto:ANSA: "Anche le persone disabili che non hanno la patente e un'auto propria - ad esempio coloro che hanno problemi intellettivi o motori molto gravi - hanno diritto a parcheggiare gratuitamente l'automobile di chi li accompagna in centro, negli stalli a strisce blu, quando gli spazi di sosta riservati a chi ha un handicap sono occupati. Lo ha deciso la Cassazione.

ADN Kronos: "Rivoluzione in Cassazione: con uno stravolgimento dell’interpretazione sinora data da tutti i tribunali italiani, ieri i giudici supremi hanno affermato un nuovo principio in materia di utilizzo del pass invalidi: chi non riesce a trovare un posto libero nei parcheggi destinati ai disabili – quelli cioè contrassegnati dalle strisce gialle – ha diritto a lasciare l’auto sulle strisce blu gratis, ossia senza pagare il ticket. E' quanto riportato da laleggepertutti.it. Non importa se l’interessato è senza patente e ad accompagnarlo in centro città è un parente. Sarebbe infatti discriminatorio prevedere una diversa disciplina tra chi, pur non potendo deambulare, ha la licenza di guida e chi invece non l’ha più.

Una persona disabile senza patente può guidare l'auto ?
Evidentemente no. Kronos chiarisce meglio: Non importa se l’interessato è senza patente e ad accompagnarlo in centro città è un parente.

cioè: il parcheggio è gratis anche per gli invalidi accoompagnati in auto da un parente.
Bene così. Pensavo che fosse così già da prima


A Milano è così da molti anni, puoi anche andare nelle corsie riservate.
Determinazione e Pazienza.
Avatar utente
Falcone PS
Utente Registrato
 
Messaggi: 7490
Iscritto il: mar ott 21, 2008 5:03 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Falcone
Cardellino Lusso

Re: Autovelox

Messaggioda Blaufeld » mer ott 09, 2019 10:46 am

Enzo-NW ha scritto: Senza se senza ma e senza tanti ricorsi


"L'italiota medio predica fascismo ma razzola anarchia."

Cioe' vuole leggi piu' dure... PER GLI ALTRI. Personalmente, vuole la liberta' di farsi i c::zzi suoi,
perche' "sta lavorando", "tiene famiglia", e' un "cittadino che paga le tasse" etc. etc.
Ex V65C, Ex 850-T5, Ex V11 RM, Ex Stelvio 1200, ora California EV '03.
Avatar utente
Blaufeld
Utente Registrato
 
Messaggi: 1063
Iscritto il: mer lug 20, 2005 5:32 pm
Località: Grosseto
La/le tua/e Moto Guzzi: California EV '03

Re: Autovelox

Messaggioda pasqualz » sab ott 12, 2019 1:22 am

Non sono un fanatico del CdS, quindi se mi arriva un Autovelox...pace. (al di là di ogni considerazione sull'orario, velocità di poco superiore etc.).
Ma ho alcuni punti molto fermi nel mio comportamento su strada:
1) Rispetto della precedenza, sempre.
2) MAI passare col rosso, anche in quei semafori eterni dei lavori in corso.
3) MAI occupare il posto dei disabili.
In relazione al terzo punto ci vorrebbe un maggior controllo, e magari, visto che un non disabile esercita un diritto che non gli compete, una bella mazzata da baseball su un ginocchio :aaah: forse lo porterebbe a capire molto di più che una semplice (quanto oltremodo rara) multa. :asd:
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 998
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Autovelox

Messaggioda Falcone PS » sab ott 12, 2019 7:59 am

pasqualz ha scritto:Non sono un fanatico del CdS, quindi se mi arriva un Autovelox...pace. (al di là di ogni considerazione sull'orario, velocità di poco superiore etc.).
Ma ho alcuni punti molto fermi nel mio comportamento su strada:
1) Rispetto della precedenza, sempre.
2) MAI passare col rosso, anche in quei semafori eterni dei lavori in corso.
3) MAI occupare il posto dei disabili.
In relazione al terzo punto ci vorrebbe un maggior controllo, e magari, visto che un non disabile esercita un diritto che non gli compete, una bella mazzata da baseball su un ginocchio :aaah: forse lo porterebbe a capire molto di più che una semplice (quanto oltremodo rara) multa. :asd:


per le multe a chi occupa abusivamente i parcheggi per disabili dipende quale città consideri ., a Milano sono molto severi e multe ne fioccano tante. I vigili sono in giro solo per fare multe per sosta vietata, poca fatica e cassetto pieno. :rollin
Determinazione e Pazienza.
Avatar utente
Falcone PS
Utente Registrato
 
Messaggi: 7490
Iscritto il: mar ott 21, 2008 5:03 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Falcone
Cardellino Lusso

Re: Autovelox

Messaggioda pasqualz » sab ott 12, 2019 9:45 am

@Falcone:
per quel che riguarda il generico discorso multe è da anni che ho l'impressione che siano solo ed esclusivamente un modo per estirpare denaro alla gente.
I comportamenti realmente pericolosi, primo fra tutti il telefonino al volante, vengono totalmente ignorati o tollerati. Atra suprema idiozia è considerare più pericolo guidare oltre il limite in ore notturne (ovvero quando non c'è un cane in giro). E comunque la legge non può nulla se non c'è un minimo di educazione stradale in chi guida.
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 998
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

Re: Autovelox

Messaggioda Falcone PS » sab ott 12, 2019 10:14 am

pasqualz ha scritto:@Falcone:
per quel che riguarda il generico discorso multe è da anni che ho l'impressione che siano solo ed esclusivamente un modo per estirpare denaro alla gente.
I comportamenti realmente pericolosi, primo fra tutti il telefonino al volante, vengono totalmente ignorati o tollerati. Atra suprema idiozia è considerare più pericolo guidare oltre il limite in ore notturne (ovvero quando non c'è un cane in giro). E comunque la legge non può nulla se non c'è un minimo di educazione stradale in chi guida.


in Italia ci sono due termini praticamente sconosciuti: educazione stradale e prevenzione.
Un piccolo esempio, ci sono ancora mamme che tengono in braccio sul sedile anteriore i loro bimbi anche molto piccoli!
Qualche giorno fa ero a passeggio con mia nipote, 6 anni, e abbiamo visto proprio questa scena, lei è rimasta scandalizzata. " Nonno perché non hanno il seggiolino? I piccoli non posso stare davanti!" Gli ho risposto " sono due stupidi! "
Educazione e prevenzione, non è difficile basta volerlo ma in italia non lo vuole nessuno!
Determinazione e Pazienza.
Avatar utente
Falcone PS
Utente Registrato
 
Messaggi: 7490
Iscritto il: mar ott 21, 2008 5:03 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Falcone
Cardellino Lusso

Re: Autovelox

Messaggioda Gatto del Cheshire » sab ott 19, 2019 9:02 am

Leggevo che in questi giorni in Umbria circoleranno delle Citroen 2CV gialle per ricordare un vecchio film di 007 del 1981.
(forse la publicità di qualche rivenditore).

E mi è venuta questa domanda: come mai possono ancora circolare queste simpatiche auto, mentre se qualcuno le costruisse uguali non potrebbe mai farle omologare per venderle ?

Immagine
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 26825
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Autovelox

Messaggioda nonnomario » sab ott 19, 2019 10:00 am

Gatto del Cheshire ha scritto:E mi è venuta questa domanda: come mai possono ancora circolare queste simpatiche auto, mentre se qualcuno le costruisse uguali non potrebbe mai farle omologare per venderle ?

ma dai, che domanda.
è lo stesso per tutti i prodotti nuovi; cambiano i parametri di omologazione.
potresti costruire casa tua come ce l'hai adesso, qualsiasi elettrodomestico .. etc.etc ?
Mario su: 1000SP ( '83) - " Il BUE "
A.G. n. 100/2019
Avatar utente
nonnomario
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 9072
Iscritto il: dom mag 02, 2004 4:40 pm
Località: Vimercate (MB)
La/le tua/e Moto Guzzi: non prendere la vita troppo seriamente ... tanto non ne uscirai vivo ! ! !

Re: Autovelox

Messaggioda FRADIS » sab ott 19, 2019 10:07 am

Un conto è il nuovo, un conto è il pre esistente suscettibile comunque delle varie limitazioni alla circolazione che si vanno delineando (specialmente a Milano poi....)
Comunque quella è una delle tante serie speciali che hanno fatto della 2cv.
I cerchietti neri simulavano fori di proiettile :asd:
Non chi comincia, ma quel che persevera!!
Avatar utente
FRADIS
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 1257
Iscritto il: lun set 03, 2012 9:34 am
Località: Andria Fidelis
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 LM 1^serie rosso/grigio "Incursore"

Re: Autovelox

Messaggioda pasqualz » mer ott 23, 2019 12:27 am

Questa è (per chi non la riconoscesse) la "Piana delle cinque miglia". Altopiano dalle parti di Roccaraso lungo e rettilineo per circa 10 km. La strada è larga una diecina di metri. Oggi, splendida giornata di sole, traffico normale intorno alle 13-13:30 e, manco a farlo apposta, una bella pattuglia di PolMun con l'autovelox. E sì, perchè il limite, in quel rettilineo circandato dal vuoto, è di 50 km/h. C'erano, ovviamente, veicoli pesanti e auto, e queste ultime approfittavano del rettilineo e della visibilità per levarsi i pesanti dai maroni....poverini. Penso sia normale che alla gente venga il sospetto che più che di Autovelox si dovrebbe parlare di Tassavelox.
Immagine
Avatar utente
pasqualz
Utente Registrato
 
Messaggi: 998
Iscritto il: lun lug 19, 2010 7:06 pm
Località: Città S.Angelo (PE)
La/le tua/e Moto Guzzi: Nevada Classic 750 i.e. 2004

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gonares, Google [Bot], He59, legnone, rugi56, Sermar63 e 26 ospiti