Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

olio automobilistico?ok oppure no?

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Falcone PS » mar ott 11, 2016 6:34 pm

Cane ha scritto:
Falcone PS ha scritto:Da molti anni uso questi prodotti:

http://www.ceramicpowerliquid.com/

Parlano di risparmi sui consumi del 20/22%...(se ho letto bene)

Sono dei ridicoli!


10/15% sicuro, visto sui miei
Sapere ciò che è giusto e non farlo è la peggiore vigliaccheria.
Avatar utente
Falcone PS
Utente Registrato
 
Messaggi: 5705
Iscritto il: mar ott 21, 2008 5:03 pm
Località: ove arriva il falcone
La/le tua/e Moto Guzzi: Falcone
Cardellino Lusso

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Fange » mer ott 12, 2016 4:12 pm

ARTACK ha scritto:
Falcone PS ha scritto:Da molti anni uso questi prodotti:

http://www.ceramicpowerliquid.com/

sono favolosi, sul Land Rover Freelander 2.0 TD lo messo la prima volta a 120.000km e poi a 220.000 ora ne ha 260.000 non fa un filo di fumo va come un missile e consuma relativamente poco, a 120/130 in autostrada fa i 13/14.

Forte di questa esperienza ho preso quello per le moto e quando ho preso la Opel nuova ho messo subito quello per motori nuovi, dura circa 60K km e poi il successivo ed ora a 155k km è quasi ora di rimetterlo. motore che gira silenzioso e sempre senza fumo, mai.

Ho esagerato ed ho preso quello per moto, cacciato nel Falcone...ha cambiato rumore, parte al massimo al 2 colpo e...provatelo.


Anche io li uso sulla mia Audi, prima sul 2.0 140cv ora sul 1.6 ritoccato :asd: ....non uso però quello per motori vecchi. Tutti più fluido, meno rumore: persino in accensione a freddo si sentono le differenze.
Ora per le mie Guzzine voglio provare sto Pro-tec
http://www.protec-additivi.it/Protezion ... motore.asp, vediamo un pò.
Fange sul motore vanno tutti i 375ml? la capienza totale è 3 lt.

I 375ml trattano 5 litri di olio per cui su una guzzi ci fai motore cambio e coppia conica. Per cambio e coppia conica va messo il 10% di prodotto rispetto alla quantità di olio.
Se posso dire la mia gli antiattrito ceramici li considero molto validi, sono usati msprattutto da camionisti e chi ha mezzi da lavoro, ma personalmente considero i nanotecnologici molto più moderni ed economici. Dopo i ceramici sono arrivati quelli a base di teflon e dopo ancora quelli nanotec. Per cui parliamo di due generazioni di antiattrito che passano tra i ceramici e i nano. Mi dici quanto costa trattate il motore con un ceramico?
V
Fange
...perchè il mio Le Mans non è solo un Le Mans, è il MIO Le Mans!!
Guidare una Guzzi è come fumare la pipa, ha bisogno dei sui riti e dei suoi tempi
Avatar utente
Fange
Staff
 
Messaggi: 1163
Iscritto il: mer ott 22, 2003 11:30 am
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Le Mans I -- California II -- V10 Centauro -- 850 T -- Airone 250 -- Fangespecial (solo pista) --

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Falcone PS » mer ott 12, 2016 7:16 pm

http://www.ceramicpowerliquid.com/shop/shop.php

quello è il listino completo, per un diesel 2000c c ci vogliono 84 euro x 100.000 km praticamente 0.00084 al km, se po' fa.
Sapere ciò che è giusto e non farlo è la peggiore vigliaccheria.
Avatar utente
Falcone PS
Utente Registrato
 
Messaggi: 5705
Iscritto il: mar ott 21, 2008 5:03 pm
Località: ove arriva il falcone
La/le tua/e Moto Guzzi: Falcone
Cardellino Lusso

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda ARTACK » mer ott 12, 2016 10:36 pm

Falcone PS ha scritto:http://www.ceramicpowerliquid.com/shop/shop.php

quello è il listino completo, per un diesel 2000c c ci vogliono 84 euro x 100.000 km praticamente 0.00084 al km, se po' fa.


Su ebay costa anche meno i 375ml per diesel lo presi sui 65€. Confermo durata lunghissima 100k km...mai rimetterlo prima!!
iabadabadu
Avatar utente
ARTACK
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2019
Iscritto il: gio feb 24, 2011 8:22 pm
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 T5 '95- "Springle cafe'"
Bellagio Aquila Nera '10 - "The Dark side of the moon"

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Falcone PS » gio ott 13, 2016 7:10 am

Grazie i prossimi li prenderò li :ok:
Sapere ciò che è giusto e non farlo è la peggiore vigliaccheria.
Avatar utente
Falcone PS
Utente Registrato
 
Messaggi: 5705
Iscritto il: mar ott 21, 2008 5:03 pm
Località: ove arriva il falcone
La/le tua/e Moto Guzzi: Falcone
Cardellino Lusso

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda mastergiven » gio ott 13, 2016 1:20 pm

A proposito dell'additivo alle nano tecnologie sopra citato, nella descrizione del venditore sulla baia cita il fatto che non deve essere usato per moto e scooter. Penso si riferisca alla frizione a bagno d'olio.....quindi sulle nostre dovrebbe andar bene..corretto?
Avatar utente
mastergiven
Utente Registrato
 
Messaggi: 192
Iscritto il: sab mag 25, 2013 1:39 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Lml 151 4t

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Fange » sab ott 15, 2016 8:56 am

mastergiven ha scritto:A proposito dell'additivo alle nano tecnologie sopra citato, nella descrizione del venditore sulla baia cita il fatto che non deve essere usato per moto e scooter. Penso si riferisca alla frizione a bagno d'olio.....quindi sulle nostre dovrebbe andar bene..corretto?

Corretto. Il motore Guzzi è automobolistico in tutto e per tutto.
V
Fange
...perchè il mio Le Mans non è solo un Le Mans, è il MIO Le Mans!!
Guidare una Guzzi è come fumare la pipa, ha bisogno dei sui riti e dei suoi tempi
Avatar utente
Fange
Staff
 
Messaggi: 1163
Iscritto il: mer ott 22, 2003 11:30 am
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Le Mans I -- California II -- V10 Centauro -- 850 T -- Airone 250 -- Fangespecial (solo pista) --

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Fange » sab ott 15, 2016 9:00 am

Falcone PS ha scritto:Grazie i prossimi li prenderò li :ok:

Continuo a dire che la differenza tra gli antiattrito è la loro età, seppur tutti validi i nanotecnologici sono l'ultima generazione.
V
Fange
...perchè il mio Le Mans non è solo un Le Mans, è il MIO Le Mans!!
Guidare una Guzzi è come fumare la pipa, ha bisogno dei sui riti e dei suoi tempi
Avatar utente
Fange
Staff
 
Messaggi: 1163
Iscritto il: mer ott 22, 2003 11:30 am
Località: Roma
La/le tua/e Moto Guzzi: Le Mans I -- California II -- V10 Centauro -- 850 T -- Airone 250 -- Fangespecial (solo pista) --

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Falcone PS » sab ott 15, 2016 9:30 am

Fange ha scritto:
Falcone PS ha scritto:Grazie i prossimi li prenderò li :ok:

Continuo a dire che la differenza tra gli antiattrito è la loro età, seppur tutti validi i nanotecnologici sono l'ultima generazione.


Ok proverò nel Land Rover arrivato felicemente a 280.000km
Sapere ciò che è giusto e non farlo è la peggiore vigliaccheria.
Avatar utente
Falcone PS
Utente Registrato
 
Messaggi: 5705
Iscritto il: mar ott 21, 2008 5:03 pm
Località: ove arriva il falcone
La/le tua/e Moto Guzzi: Falcone
Cardellino Lusso

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Enzo-NW » sab ott 15, 2016 9:36 am

Il cambio della stelvio ė agricolo più che automobilistico, peggio della V7 II come durezza e rumorosità : non ho capito su che additivo od olio additicato dovrei orientarmi.
A casa ho del Castrol 75/140 e mezza latta di un olio 75/140 comprato da louis ( procycle).
Sarei tentato di provare prima con il castrol, anche se non ė quello da spec. Della casa
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2871
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Cane » sab ott 15, 2016 9:46 am

Enzo-NW ha scritto:Sarei tentato di provare prima con il castrol, anche se non ė quello da spec. Della casa

Intendi come marca o come gradazione?

Cosa hai dentro?
Paolo............ "Chi non ha paura muore una volta sola"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 30078
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Enzo-NW » sab ott 15, 2016 9:53 am

Ha, in teoria, l'olio ENI 80/90 consigliato dalla Guzzi.
La moto ha 15000 km.
Ho queste 2 latte di olio da finire, il Castrol ha piú nobili origini, ma anche l' altro made in Germany ė sintetico e GL5.
Avatar utente
Enzo-NW
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 2871
Iscritto il: sab gen 04, 2014 1:27 pm
Località: Svizzera centrale
La/le tua/e Moto Guzzi: Stelvio NTX rossa, ex V7 II

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Bibobomio » sab ott 15, 2016 1:08 pm

Enzo-NW ha scritto:Ha, in teoria, l'olio ENI 80/90 consigliato dalla Guzzi.
La moto ha 15000 km.
Ho queste 2 latte di olio da finire, il Castrol ha piú nobili origini, ma anche l' altro made in Germany ė sintetico e GL5.

Enzo, vanno benissimo,entrambi.
Bibobomio
Utente Registrato
 
Messaggi: 771
Iscritto il: dom ago 17, 2014 6:32 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Sport Verde Legnano e tante mucche

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda ongilof » sab ott 15, 2016 5:26 pm

Enzo-NW ha scritto:Il cambio della stelvio ė agricolo più che automobilistico, peggio della V7 II come durezza e rumorosità : non ho capito su che additivo od olio additicato dovrei orientarmi.
A casa ho del Castrol 75/140 e mezza latta di un olio 75/140 comprato da louis ( procycle).
Sarei tentato di provare prima con il castrol, anche se non ė quello da spec. Della casa




Per cambio e cardano il migliore è il Sintoflon Gear Lube, sentirai la differenza e non potrai più farne a meno, 25 € ben spesi .... ;) ;) ;)
ongilof
Utente Registrato
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: mer ago 03, 2011 8:36 pm

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda ongilof » sab ott 15, 2016 5:33 pm

Fange ha scritto:
Falcone PS ha scritto:Grazie i prossimi li prenderò li :ok:

Continuo a dire che la differenza tra gli antiattrito è la loro età, seppur tutti validi i nanotecnologici sono l'ultima generazione.



Inoltre i nanotecnologici sono praticamente esenti da controindicazioni, sarei curioso di sapere la differenza di prezzo tra il Blue (circa 40,00€) e il PRO TEC (circa 20,00 €) a cosa è dovuta .... :rolleyes: :rolleyes:
ongilof
Utente Registrato
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: mer ago 03, 2011 8:36 pm

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Cane » sab ott 15, 2016 6:33 pm

Una curiosità...

Gli oli lubrificanti devono rispondere a precise norme internazionali, tipo SAE, ISO, API, ACEA, CCMC....

A quali norme internazionali devono rispondere gli additivi di cui state parlando?

Quali sono gli enti preposti a testarli e a certificarli in base a precise caratteristiche come avviene per gli oli lubrificanti?
Paolo............ "Chi non ha paura muore una volta sola"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 30078
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda passator cortese » sab ott 15, 2016 6:55 pm

Bella domanda!
E io aggiungo, al giorno d'oggi la riduzione dei consumi e delle emissioni è una priorità per le case costruttrici, non pensate che se questi additivi fossero davvero efficaci, senza controindicazioni e con un efficacia duratura da tagliando a tagliando sarebbero già stati adottati in primis proprio dalle aziende che producono e commercializzano automobili e moto?
Avatar utente
passator cortese
Utente Registrato
 
Messaggi: 197
Iscritto il: dom giu 24, 2007 10:21 am
Località: Pianura Padana
La/le tua/e Moto Guzzi: V11 Le Mans Tenni

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda ongilof » sab ott 15, 2016 6:59 pm

Cane ha scritto:Una curiosità...

Gli oli lubrificanti devono rispondere a precise norme internazionali, tipo SAE, ISO, API, ACEA, CCMC....

A quali norme internazionali devono rispondere gli additivi di cui state parlando?

Quali sono gli enti preposti a testarli e a certificarli in base a precise caratteristiche come avviene per gli oli lubrificanti?




Il PRO TEC vanta un certificato TUV Turingia, che non saprei su che base sia stato rilasciato, il Blue, non dichiara niente, non trovo nemmeno la scheda di sicurezza obbligatoria, forse era allegata alla confezione che però ho buttato ... :rolleyes:
ongilof
Utente Registrato
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: mer ago 03, 2011 8:36 pm

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda Cane » sab ott 15, 2016 7:03 pm

passator cortese ha scritto:Bella domanda!
E io aggiungo, al giorno d'oggi la riduzione dei consumi e delle emissioni è una priorità per le case costruttrici, non pensate che se questi additivi fossero davvero efficaci, senza controindicazioni e con un efficacia duratura da tagliando a tagliando sarebbero già stati adottati in primis proprio dalle aziende che producono e commercializzano automobili e moto?

La penso come te...

Mai avuto tanta fiducia in prodotti non testati da organismi internazionali e non riconosciuti dalle principali case produttrici...

Ricordo di aver letto prescrizioni di alcune case che vietavano l'uso di additivi nell'olio...

Ricordo i primi che utilizzarono additivi al teflon nell'olio fusero il motore!
Paolo............ "Chi non ha paura muore una volta sola"
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2017
 
Messaggi: 30078
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: olio automobilistico?ok oppure no?

Messaggioda ongilof » sab ott 15, 2016 7:17 pm

passator cortese ha scritto:Bella domanda!
E io aggiungo, al giorno d'oggi la riduzione dei consumi e delle emissioni è una priorità per le case costruttrici, non pensate che se questi additivi fossero davvero efficaci, senza controindicazioni e con un efficacia duratura da tagliando a tagliando sarebbero già stati adottati in primis proprio dalle aziende che producono e commercializzano automobili e moto?




Ho sempre avuto un certo scetticismo verso i prodotti "miracolosi", tanto è vero che non li ho usati mai fino a qualche anno fa, ma con la Guzzi il Sintoflon è quasi obbligatorio, per cui quando la presi decisi di provarlo e posso assicurarti che la differenza si sente, per i ceramici non ho mai avuto troppa simpatia è non gli ho mai provati, per il nanotecnologico invece prima di provarlo ho parlato con gente che li usa da quando sono usciti sul mercato e non ha avuto alcun problema attribuibile al loro uso, anzi a loro dire solo vantaggi, per cui arrivato ormai a 430.000 (quattrocentotrentamila) km con il Jtd ho deciso di provarlo, ho fatto oltre 6000 km e la differenza si sente, il motore è molto meno rumoroso e più fluido e rapido a prendere giri (sembra una moto), anche i consumi sembrano diminuiti, il consumo d'olio è rimasto simile, la fumosità da olio è diminuita notevolmente come l'odore allo scarico al minimo, certo 40,00 € ogni 20000 km per il Blue non sono pochi per cui volevo capire se il risparmio del PRO TEC è giustificato ... ;)
ongilof
Utente Registrato
 
Messaggi: 2450
Iscritto il: mer ago 03, 2011 8:36 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Dogwalker, dooan, Google [Bot], Mauro Fiorentini, rb22 e 27 ospiti