Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista

Topic ufficiale delle NON-Guzzi

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Bombos » ven giu 08, 2018 11:17 am

Penso che siamo sui 100-103
Avatar utente
Bombos
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 9235
Iscritto il: mar mag 11, 2004 9:20 pm
Località: Imola
La/le tua/e Moto Guzzi: Miseria (Suzuki SV1000) e Nobiltà (Breva 750)

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Gatto del Cheshire » ven giu 08, 2018 11:28 am

Sono 110. Ma anche se cerca di nasconderlo ha il radiatore. (Come diavolo sono riusciti a levarle 10 chili ?)

Quell'articolo comunque era in lode del raffreddamento ad aria, cioè della semplicità meccanica. Quello che non c'è non si rompe...
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24436
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Bombos » ven giu 08, 2018 11:42 am

Pensa solo al telaio in alluminio quanto peso toglie
Avatar utente
Bombos
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 9235
Iscritto il: mar mag 11, 2004 9:20 pm
Località: Imola
La/le tua/e Moto Guzzi: Miseria (Suzuki SV1000) e Nobiltà (Breva 750)

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Red27 » ven giu 08, 2018 11:57 am

Gatto del Cheshire ha scritto:Sono 110. Ma anche se cerca di nasconderlo ha il radiatore. (Come diavolo sono riusciti a levarle 10 chili ?)
Quell'articolo comunque era in lode del raffreddamento ad aria, cioè della semplicità meccanica. Quello che non c'è non si rompe...


Si, però una lode mentalità anni 80. Che peraltro parte dal problema......DI UN AUTO!!!! :rollin

io in tanti anni ormai ho visto Guzzi appiedate o tornare a casa rabberciate per i più svariati motivi, l'ultima ha avuto la scatola della coppia conica letteralmente bucata, e rattoppata con la pasta metallica liquida. :rollin

Non ho MAI e dico MAI, visto una moto raffreddata liquido o col radiatore dell'olio guzzi incluse, avere problemi per la complicazione del raffreddamento o del radiatore.

Che non è una complicazione, ma ormai una "banale" tecnologia assodata così come lo è il pistone o la valvola.

Le vere complicazioni attuali non sono meccaniche, ma elettroniche, e non parlo dell'iniezione, ma tutte quelle cagate tipo porte usb, piattaforme elettrico/elettroniche, connessioni e cazzi e mazzi.

Perchè gli impianti elettrici della moto sono esposti di fatto alle intemperie ed anche allo sporco. solo che se la moto la lavi, devi usare l'acqua.

Acqua ed elettricità non si amano.

Il radiatore......su tre moto jappe che ho avuto, in 120.000km non ho mai dovuto nemmeno fare un rabbocco.

Il cardano rompe molto, ma molto più le palle, in confronto.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 20217
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Bombos » ven giu 08, 2018 12:21 pm

Ma non rompe mai abbastanza quanto la catena. Un metodo di trasmissione arcaico,a mio avviso.
Avatar utente
Bombos
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 9235
Iscritto il: mar mag 11, 2004 9:20 pm
Località: Imola
La/le tua/e Moto Guzzi: Miseria (Suzuki SV1000) e Nobiltà (Breva 750)

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda vinbrulè » ven giu 08, 2018 12:28 pm

Boh...è un anno e mezzo che ho la moto a catena e mi sono limitato a lubrificarla un paio di volte...
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 9536
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Red27 » ven giu 08, 2018 12:34 pm

Bombos ha scritto:Ma non rompe mai abbastanza quanto la catena. Un metodo di trasmissione arcaico,a mio avviso.


Mah.

Una catena attualmente dura circa 40.000km.

Io la ingrassavo in due minuti ogni 1000km, ed ogni tanto, quando ne avevo voglia, la pulivo. ho usato sul kawa la stessa boccetta di olio specifico did che presi nel 2005 per il suzuki gsx.r. Ce n'è ancora dentro adesso nel 2018


Il cardano devi cambiargli l'olio ogni 10.000km. Controllare il livello è una rottura, perchè di base non c'è un oblò, e se decidi di controllarlo dal tappo rischi di immerdare tutto.

Poi ogni tot si sminkia qualche cuscinetto tra coppie coniche e uscite cambio.

ogni tot si sminkia una crociera.

Se non trovi il meccanico disponibile a fare le revisioni delle suddette parti, paghi in organi interni.

Lasciamo poi perdere il cardano del v11 coi giunti esposti ad ogni sporcizia possibile.

Non ultimo se hai un inconveniente meccanico serio al cardano, il rischio di bloccaggio e conseguente incidente è molto peggiore che con la catena. che comunque se si trancia non è bello manco quello, ma almeno non blocco la ruota.


io, dopo 3 moto a catena jap, e 2 moto a cardano Guzzi, credo che catena/cardano guzzi 10 a zero come praticità ed affidabilità nel tempo.


Sottolineo cardano Guzzi.......non ho esperienza di altri marchi.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 20217
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda vinbrulè » ven giu 08, 2018 12:50 pm

Io una volta ho perso la catena del GSX-R in pieno rettilineo...per inerzia sono arrivato da un benzinaio e con un paio di pinze grazie alla maglia aperta ho rimesso la catena a posto in 20 minuti. Poi una volta a casa ho tirato la catena e fatto le dovute regolazioni. Invece quando ho spaccato il cardano del Lario...ruota bloccata e carro attrezzi... Quindi catena batte cardano 1-0. Il carc invece nessun problema.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 9536
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Gatto del Cheshire » ven giu 08, 2018 1:09 pm

Anche la catena quando si rompe può bloccare la ruota.

Bsta portarsi dietro il santino di San Cristoforo, patrono degli automobilisti e degli autieri, dei battellieri, dei tassisti, degli sportivi.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 24436
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda TODD » ven giu 08, 2018 2:16 pm

Red27 ha scritto:
Una catena attualmente dura circa 40.000km.

.


a volte qualcuno non ci arriva a 20mila, forse su moto che tendono a scaricare molta potenza a terra, tipo le Multistrada. però c'è anche chi fa molto meglio, su altro forum un suzuki 1250 ha 80mila km e passa con catena-corona-pignone originali.

immagino che un oliatore automatico aiuti molto.

vinbrulè ha scritto:Boh...è un anno e mezzo che ho la moto a catena e mi sono limitato a lubrificarla un paio di volte...


vabbè, ma te quanti km ci fai in un anno, 70? :rollin :asd:
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 1380
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda hispanico » ven giu 08, 2018 2:35 pm

Red27 ha scritto:Il cardano devi cambiargli l'olio ogni 10.000km.


Il Cali 1400 richiede il cambio olio ogni 50'000 km.
E anche se sulle guzzi vecchie devi cambiare olio ogni 10'000 km preferisco spendere (esagerando) 10 minuti ogni 10'000 km e cambiare l'olio del cardano invece che spendere 2 minuti 16 volte nello stesso intervallo chilometrico per ingrassare la catena della Versys. (che richiede da manuale lubrificazione ogni 600 km o meno). Soprattutto quando si è in viaggio.

Un'altra rottura di palle della catena è il controllo della tensione e il corretto allineamento della ruota posteriore, che se storta di fa andare di merda la moto, fa consumare in maniera anomala gomma, catena e corona. Devi avere lo spazio e gli attrezzi giusti per controllarlo (non so sulle altre moto, ma sulla Versys le tacche di riferimento sul forcellone sono inutili).

Red27 ha scritto:Controllare il livello è una rottura, perchè di base non c'è un oblò, e se decidi di controllarlo dal tappo rischi di immerdare tutto.


La catena immerda tutto il posteriore della moto di default, e in più il grasso della catena è tenace da rimuovere (a differenza dell'olio di trasmissione)

Red27 ha scritto:Poi ogni tot si sminkia qualche cuscinetto tra coppie coniche e uscite cambio.
ogni tot si sminkia una crociera.


vorrei sapere a quanto corrisponde questo tot che dici. Numeri. Chilometri. Mi sa che parliamo di chilometraggi pari ad almeno, almeno 2 - 3 volte la vita massima di una catena (salvo casi sfortunati, ma quelli esistono sempre). Inoltre non tutte le catene durano 40'000 km come dici.

Red27 ha scritto:Non ultimo se hai un inconveniente meccanico serio al cardano, il rischio di bloccaggio e conseguente incidente è molto peggiore che con la catena. che comunque se si trancia non è bello manco quello, ma almeno non blocco la ruota.


Il rischio di bloccaggio esiste anche con la catena. Inoltre se la catena si spezza in movimento può benissimo tranciarti una gamba o, eventualmente, andare addosso a tutta velocità a un motociclista che ti segue.

Se si spezza il cardano o la coppia conica il rischio di bloccaggio è alto, ma può anche non bloccarsi e comunque nella gran parte dei casi il pezzi restano nel carter senza diventare proiettili vaganti.


Per me, per un utilizzo "normale", turistico, il cardano batte la catena 10 a 0.
Paolo
Guzzi Tracker: https://apple.co/2O6QWv6
Avatar utente
hispanico
Utente Registrato
 
Messaggi: 1441
Iscritto il: sab ott 12, 2013 12:51 pm
Località: Ciociaria
La/le tua/e Moto Guzzi: ---------------
850 Le Mans III '82
California 1400 Touring 2013
V7 Special '70
Stornello 160 '73

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda LIRO » ven giu 08, 2018 2:37 pm

Per la catena vi saprò dire quanto dra quella della Tuono.
I cavalli ci sono, i kgm pure, le strade che faccio al 90% sono di montagna perciò grandi accellerate. Intanto adesso dopo 1.000 km mai avuto problemi con il radiatore, nessuno con la catena, mai pulita o regolata, il calore della Euro 4 non più di tanto rispetto al V11.
Piacare nel guidarla? MASSIMO, ogni volta è sempre una scoperta, domani si testa la mappa RACE, sul circuito del Lario nel tratto Bellagio-Ghisallo.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda vinbrulè » ven giu 08, 2018 2:49 pm

Adesso ci sono le bombolette spray...basta grasso e altre menate, bastano un paio di spruzzate ogni 500km. Finora fatti 3500 km con sostituzione gomma posteriore.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 9536
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Red27 » ven giu 08, 2018 3:05 pm

hispanico ha scritto:
Red27 ha scritto:Poi ogni tot si sminkia qualche cuscinetto tra coppie coniche e uscite cambio.
ogni tot si sminkia una crociera.


vorrei sapere a quanto corrisponde questo tot che dici. Numeri. Chilometri. Mi sa che parliamo di chilometraggi pari ad almeno, almeno 2 - 3 volte la vita massima di una catena (salvo casi sfortunati, ma quelli esistono sempre). Inoltre non tutte le catene durano 40'000 km come dici.



V11, due volte da sostituire crociere in 50.000km.

Elk, per dire, ha sminkiato un cardano ogni 40.000km sulla sua ev.

Sono esempi a caso, poi a me il cardano piace (viceversa non avrei la Guzzi), ma secondo me sulla catena vi mettete tante tante seghe.

Tra l'altro pesa pure meno, ed ha una trasmissione del moto più morbida e confortevole.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 20217
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Red27 » ven giu 08, 2018 3:16 pm

TODD ha scritto:
immagino che un oliatore automatico aiuti molto.
:


Dipende anche come le usi.

Se impenni di continuo, smanacci il gas ogni momento, non la ingrassi mai, e nemmeno una volta l'anno la pulisci....allora dura poco. ma quanto dura un cardano usato in quel modo?

Quella della zeta mi è durata 42.000km.

L'sv38.000 (perchè ero inesperto io e non la pulivo mai)

Il gsx.r non fa testo perchè la volli cambiare io come da tabella a 24.000 perchè prevedevo di andare in pista, ma a detta del meccanico ancora ce n'era.

Anche quella dell'ingrassatura in viaggio, non è che se ti spari 2500km in fila, e non la ingrassi si distrugge. Non succede nulla, e non cambia nulla, magari va pulita e ben ingrassata al ritorno. ma pure la guzzi dopo 3000km di viaggio io la pulisco abbastanza approfonditamente.......

Ripeto, secondo me seghe. A me piace il cardano per l'utilizzo che mi permette, ed il come mi permette di curvare tenendo in tiro il motore.

La manutenzione, nel complesso, non mi pare meno onerosa della catena. Per esperienza. semplicemente le cose avvengono in tempi differenti.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 20217
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda vinbrulè » ven giu 08, 2018 3:18 pm

Per pulire la catena bisogna toglierla da corona e pignone?
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 9536
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Betto » ven giu 08, 2018 3:33 pm

No
Avatar utente
Betto
Socio Tesserato 2018
 
Messaggi: 4931
Iscritto il: dom apr 06, 2008 11:54 am
Località: Zena
La/le tua/e Moto Guzzi: Quota 1000 1998 - km 147.000
V11 Le Mans 2004 - km 50.000

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda vinbrulè » ven giu 08, 2018 3:38 pm

Avevo visto un tutorial su yutubbo ma era una pubblicità di prodotti per la pulizia della moto...tra spazzola, detergenti e sgrassatori bisognava spendere un capitale...ero già stanco a vedere il video... :asd:
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 9536
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ora Ducati 900 SS

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Red27 » ven giu 08, 2018 3:42 pm

vinbrulè ha scritto:Per pulire la catena bisogna toglierla da corona e pignone?


Assolutamente no.

prendi un pò di petrolio bianco, straccetto, pennello e barattolo di vetro, moto sul cavalletto d'officina, e via.

L'ideale sarebbe avere anche un compressore da darci una soffiata tenendoci lo straccio sotto in modo da "soffiare via" l'eccesso di petrolio. Altrimenti al primo giro ti schizza in giro, non da fastidio, più che altro fa un pò schifio a vedersi.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
 
Messaggi: 20217
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex SV650S
Ex Gsx.r 600 k1
Ex V11 "strano"
Ex Kawa Z750R
California 1100 classic CaliWolf

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda LIRO » ven giu 08, 2018 4:24 pm

Red27 ha scritto:
V11, due volte da sostituire crociere in 50.000km.

Elk, per dire, ha sminkiato un cardano ogni 40.000km sulla sua ev.

Sono esempi a caso, poi a me il cardano piace (viceversa non avrei la Guzzi), ma secondo me sulla catena vi mettete tante tante seghe.

Tra l'altro pesa pure meno, ed ha una trasmissione del moto più morbida e confortevole.





V11 moto nuova 67.000 Km, mai avuto problemi con il cardano però una volta all'anno ingrassavo le crocere e il giunto scorrevole.

V65 moto usata dopo forse 40.000 km cardano esploso, ok ero inesperto e veniva da un 2T però mi è esplosa la crocera, poi dopo un 20.000 km si è mangiato il mille righe oltre ai cuscinetti della coppia conica.

Fantic Oasis 50, elaborato 80, blocco a 6 marce (tutto Fantic) usato in qualunque situazione, tanto fuoristrada, fango e pulizia ogni tanto, è arrivato a 40.000 con la catena originale.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4143
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Boss, charlifirpo, Google [Bot], MEK1, paulin, Robb e 40 ospiti