Banner Anima Guzzista Banner Anima Guzzista Banner Noleggiomoto.rent

Topic ufficiale delle NON-Guzzi

L'unico, autentico, inimitabile....

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda age073 » mer nov 27, 2019 10:48 am

A me invece piace!
Oh, sabato andiamoasbafaredaldomanda?
Eh?
Ehlkazzo!
Avatar utente
age073
Utente Registrato
 
Messaggi: 3297
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
Località: Sunny Anconashire
La/le tua/e Moto Guzzi: 850 GT California

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda vinbrulè » mer nov 27, 2019 10:57 am

gabrielebig ha scritto:
vinbrulè ha scritto:Quando la gnagna è tua moglie...viene prima la moto... :asd:

Amen.
La mia moto ideale è monoposto.
Peso, peso inutile e gravoso, lassù, dietro. No. E responsabilità!
Detesto portare il passeggero quanto esserlo.

Esatto...non mi interessano le moto comode per il passeggero e non vivo in città per cui non mi interessano le moto fruibili nel traffico.
Ducati 900 SS
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
 
Messaggi: 11911
Iscritto il: ven dic 12, 2008 12:16 am
La/le tua/e Moto Guzzi: Ducati 900 SS
ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda fabiolemans1 » mer nov 27, 2019 2:54 pm

gabrielebig ha scritto:
vinbrulè ha scritto:Quando la gnagna è tua moglie...viene prima la moto... :asd:

Amen.
La mia moto ideale è monoposto.
Peso, peso inutile e gravoso, lassù, dietro. No. E responsabilità!
Detesto portare il passeggero quanto esserlo.

amen.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15119
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Gatto del Cheshire » mer nov 27, 2019 6:05 pm

Si parlava della Duna ?

Robusta, affidabile, infaticabile ma terribilmente sgraziata, tanto da diventare protagonista di barzellette e dileggi, la Fiat Duna ha dovuto aspettare 34 anni prima di vedersi assegnare un riconoscimento di prestigio. Ai tempi la più bersagliata era la Diesel, proprio quella che ha vinto alla kermesse motoristica meneghina Auto Classica 2019.

l merito di questo successo va a Mauro Minetti, trentenne spezzino, che l'ha acquistata, curata e manutenuta con amore in questi anni, mantenendola originale in tutto e per tutto. Un ligure tosto che sfidando il dileggio generale l'ha portata in passerella a Milano Auto Classica, tra decine di veterane e bellezze d'antan di tutt'altro blasone.

Immagine

http://www.ansa.it/canale_motori/notizi ... 99d23.html
La Dun era derivata dal'Arna, che non piaceva perchè era una 3 volumi. Le hanno solo aggiunto il bagagliaio
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27037
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda LIRO » mer nov 27, 2019 6:11 pm

La Duna era derivata dalla Uno CS, ovvero la versione brasiliana della Uno. Si riconosce dal cofano a conchiglia, mentre la verasione europea è a filo dei parafanghi
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4621
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda trinex65 » gio nov 28, 2019 12:25 am

E l arna era una Nissan con motore alfa boxer a 2 volumi
trinex65
Utente Registrato
 
Messaggi: 397
Iscritto il: lun feb 16, 2015 5:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda trinex65 » gio nov 28, 2019 12:25 am

AR alfa romeo NA nissan
trinex65
Utente Registrato
 
Messaggi: 397
Iscritto il: lun feb 16, 2015 5:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: guzzi bellagio-honda st1300-honda cb750 four-mash 500 -vespa px 125 1983 - suzuky gamma 250 - caballero 50 - varie eventuali

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Gatto del Cheshire » dom dic 01, 2019 11:30 am

Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27037
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda LIRO » dom dic 01, 2019 2:57 pm

Ogni volta che passo via da Barzago mi viene tristezza davanti al posto dove c'era lo stabilimento, ad esso è rimasto solo una targa in mezzo alla rotonda per ricordare
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4621
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Gatto del Cheshire » dom dic 01, 2019 4:30 pm

Yamaha sta ndando troppo forte e ci lscia indietro..
https://www.motospia.it/yamaha-il-piano ... ociclisti/

La mission aziendale Yamaha è dare al cliente più di quanto si aspetta. E anche creandogli quella piacevole sensazione di appagamento che in giapponese viene espressa dal termine “kando”. Ma non staranno esagerando nel darci qualcosa che non ci aspettiamo? Non stanno andando troppo oltre per la mentalità conservatrice di noi motociclisti? La Nikken che non si riesce a vendere e i tanti prototipi “non motociclistici” visti a Tokyo, non creano certo “appagamento” motociclistico.
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27037
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda TODD » dom dic 01, 2019 5:24 pm

ho letto l'articolo, a parte il fatto che ha sbagliato a scrivere, è Niken con una k sola, ma poi mi pare fin troppo negativo nei confronti di un marchio, che è vero che ha presentato poco o nulla di nuovo, ma aveva rinnovato abbastanza negli ultimi anni, e ha una gamma piuttosto completa, dalle piccole alle grosse cilindrate, e per molti gusti. e poi gli altri che hanno fatto? per me è ben più grave la posizione di honda, che già era molto indietro con una gamma dove alcuni modelli sono vecci e altri proprio non ci sono. ma anche suzuki ha proprio voluto dare l'ideal del cuginetto povero, andando solo a cambiare qualcosa nel v-strom. insomma, ennesimo anno di transizione per molti, non solo yamaha.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
 
Messaggi: 2307
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi: Breva 1200

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Bibobomio » dom dic 01, 2019 5:46 pm

Con il continuo inasprirsi delle norme anti inquinamento credo che le grandi novità ci saranno servite sempre più con il contagocce. Senza contare il discreto disinteresse della clientela più giovane...
Bibobomio
Utente Registrato
 
Messaggi: 1824
Iscritto il: dom ago 17, 2014 6:32 pm
Località: Svizzerachepiùasudnonsipuò!
La/le tua/e Moto Guzzi: C'è di nuovo una MotoGuzzi nel box!
Breva 1100 rossa

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda olfra » dom dic 01, 2019 6:28 pm

Aldila' di EICMA che e' una vetrina si importante ma subitanea.... negli anni Yamaha ha progettato e creato infatti modelli come la Niken... quindi non e' che sia stata molto ferma.

Che questa sia poi una soluzione in cerca di un problema non lo so, dovremmo vedere i dati globali di vendita e non solo dell'Italia, mercato dominato dalle naked e crossover enduro, non certo una sorta di sport tourer "strana" come la niken.

E poi la nuova tracer non mi pareva cosi' reputata cosa da poco...

Certo che secondo la prospettiva dell'articolo, se yamaha non ha fatto un casso in EICMA, cosa dovrebbe dire di Piaggio/Guzzi :asd: :rollin :asd:
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 660
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Gatto del Cheshire » dom dic 01, 2019 7:15 pm

A proposito di soluzioni senza problema:

motore a tre cilindri di grossissima cilindrata (2.000 cm3) è sottosopra, cioè ha l’albero motore in alto e i cilindri in basso, ed ha anche funzione di telaio, con soltanto un piccolo traliccio di tubi per infulcrare il cannotto di sterzo e il forcellone che è imperniato direttamente nel carter.
Non è per il gusto di fare qualcosa di strambo, ma perché questo ha permesso di ottenere straordinarie caratteristiche di maneggevolezza (alzare il baricentro serve a quello) ed avere un forcellone molto lungo pur conservando un interesse molto corto.
https://www.insella.it/news/la-terza-ri ... mbo-152834

Ma davvero alzare il baricentro aumenta la maneggevolezza ?
Avatar utente
Gatto del Cheshire
Utente Registrato
 
Messaggi: 27037
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:34 am
Località: Milano
La/le tua/e Moto Guzzi: ex Gilera Arcore 125
ex Kawa Z400
ex Breva 750
ora YBR 250

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda olfra » dom dic 01, 2019 7:56 pm

Generalmente e genericamente se alzi il baricentro aumenti l'"instabilita'" generale del veicolo, e quindi in un certo senso anche la maneggevolezza, la capacita' rapida di curvare, il piegare meno a parita' di raggio e velocita'.

Parlando invece di motori, pare che quelli a pistoni opposti vedranno una nuova primavera... gia' dimostrato su un Ford f-150, un 2 tempi diesel senza valvole.... http://achatespower.com/our-formula/opposed-piston/ ... dichiarando 50% di miglioramento dell'efficienza...

chissa' se vedremo qualcosa del genere nel mondo moto...
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
 
Messaggi: 660
Iscritto il: mer feb 06, 2019 11:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda LIRO » dom dic 01, 2019 7:59 pm

Certo, aumenta la manegevolezza a scapito della stabilità, più il baricentro è basso più fai fatica a tirare su e buttare giù la moto nelle curve in successione.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4621
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda Cane » dom dic 01, 2019 9:22 pm

olfra ha scritto:Generalmente e genericamente se alzi il baricentro aumenti l'"instabilita'" generale del veicolo, e quindi in un certo senso anche la maneggevolezza, la capacita' rapida di curvare, il piegare meno a parita' di raggio e velocita'.

Parlando invece di motori, pare che quelli a pistoni opposti vedranno una nuova primavera... gia' dimostrato su un Ford f-150, un 2 tempi diesel senza valvole.... http://achatespower.com/our-formula/opposed-piston/ ... dichiarando 50% di miglioramento dell'efficienza...

chissa' se vedremo qualcosa del genere nel mondo moto...

I vecchi diesel due tempi avevano problemi gravi di cattiva combustione e incrostazioni sulle luci...

Ma di certo con le nuove iniezioni il discorso cambia...

Il 50% di miglioramento dell'efficienza bisogna vedere cosa vuol dire...

Se intendono il rendimento non ci credo...forse parlano di efficienza a parita' di cilindrata...
Paolo ...
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 37109
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
Località: Cecina LI
La/le tua/e Moto Guzzi: California 1000C

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda bicilinder » dom dic 01, 2019 9:23 pm

olfra ha scritto:..Generalmente e genericamente se alzi il baricentro aumenti ... in un certo senso anche la maneggevolezza, , ...

Sicuro che sia così?

olfra ha scritto:..
il piegare meno a parita' di raggio e velocita'.
...

questo senz'altro

LIRO ha scritto:... più il baricentro è basso più fai fatica a tirare su e buttare giù la moto nelle curve in successione.

Anche su questo ho dei dubbi. Giurerei il contrario... ma spesso mi sbaglio

che io sappia, il baricentro alto o basso influenza molto i trasferimenti di carico in frenata/accelerazione
il baricentro avanzato o arretrato ha parecchia influenza sulla stabilità ad alta velocita (baricentro avanzato maggior stabilità)
La maneggevolezza è molto più influenzata dalle quote ciclistiche di interasse e avancorsa.
Poi magari scopro che mi son sempre sbagliato.... :wall:
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2019
 
Messaggi: 4322
Iscritto il: lun nov 01, 2010 12:49 am
Località: bassolodigiano
La/le tua/e Moto Guzzi: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda fabiolemans1 » dom dic 01, 2019 10:38 pm

bicilinder ha scritto:
olfra ha scritto:..Generalmente e genericamente se alzi il baricentro aumenti ... in un certo senso anche la maneggevolezza, , ...

Sicuro che sia così?

è assolutamente così.
i primi a rendersene conto sono stati proprio quelli di yamaha (di cui si parlava più su), che hanno presentato l'R1 vent'anni fa con la caratteristica del baricentro alto e una maneggevolezza eccezionale tra le maxi sportive
bicilinder ha scritto:La maneggevolezza è molto più influenzata dalle quote ciclistiche di interasse e avancorsa.
Poi magari scopro che mi son sempre sbagliato.... :wall:

è ovvio che, per non ritrovarti una moto epilettica, devi "correggere" la sua tendenza a fare la pazza con le adeguate quote ciclistiche.
-fabio-
la mente è come il paracadute: funziona solo quando è aperta
Avatar utente
fabiolemans1
Utente Registrato
 
Messaggi: 15119
Iscritto il: ven lug 21, 2006 12:29 pm
Località: messina

Re: Topic ufficiale delle NON-Guzzi

Messaggioda LIRO » dom dic 01, 2019 10:41 pm

https://www.sicurmoto.it/guida-e-sicure ... resh_ce-cp

In questo link spiegano in modo chiaro.
Avatar utente
LIRO
Utente Registrato
 
Messaggi: 4621
Iscritto il: gio set 21, 2006 5:34 pm
Località: Lipomo (COMO)
La/le tua/e Moto Guzzi: Ex V11 SportNaked
RSV4 Tuono Factory M.Y. 2018

PrecedenteProssimo

Torna a Forum Generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 27 ospiti